Jump to content

Welcome to our site

Take a moment to join us, we are waiting for you.

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 05/26/2019 in all areas

  1. 4 points
    Ieri sera alla Visarno Arena magico - una volta di più - Eddie Vedder ❤. Show intensio e intimo, chitarra e - per alcuni pezzi - accompagnamento di un quartetto d'archi e di Glen Hansard (altro grande concerto) 👏👏👏. Felicissimo di mio per aver sentito questa qui, credo sia la prima volta che l'abbia fatta quest'anno : ❤
  2. 4 points
    D-gen all'olimpico a protestare la proprietà
  3. 3 points
  4. 3 points
    Trattativa quasi conclusa: mancherebbero solo l'accordo con il giocatore, con la società e con il procuratore.
  5. 3 points
    Bonzo è arrivato ad infondere fede in conte nei tifosi dell'inter, questa egemonia juve vi ha fatto proprio male
  6. 3 points
    Madonna che pesantezza. Non potete sfogare dietrologie e teorie complottiste nel topic del calcio?
  7. 3 points
    A proposito di Mellencamp....
  8. 3 points
    Salto nel passato.....
  9. 3 points
    Gennaro Gattuso non sarà (ancora) un grande allenatore, ma si conferma un grande uomo. Lo ricorderò per sempre come quello che usciva dal tunnel a settemila all'ora sulle note di We will rock you nelle grandi notti d'Europa. Buona fortuna Rino.
  10. 3 points
    A Milano piove...
  11. 3 points
  12. 2 points
    garone di lewis che domina tutto e tutti con facilità imbarazzante, impressionante il suo tempo all'ultimo giro, battuto di pochissimo da vettel con gomme morbide fresche. gara molto bella invece tra gli altri, dopo i primi 5, gli altri sono tutti lì, escluse le due williams ovviamente. finale di gara bellissimo di ricciardo, lando, hulk e kimi, giusta la penalità a dani, che però ci ha fatto divertire. ne approfitto per fare i complimenti ad audi che che vince la gara dell'anno battendo porsche, mercedes, ferrari, lamborghini, bmw e glickenhaus. Come al solito gara bellissima, imprevedibile e piena di colpi di scena, anche se quest'anno a decidere è stata una penalità di 5 minuti e mezzo. non mi dilungo sul trattato di motosport che è questa manifestazione, sperando che resti il più possibile una gara di nicchia, seguita solo da tedeschi e "veri" appassionati, il mainstream la ucciderebbe. questi gli highlights delle prime 20 ore di gara, con il sorpasso dell'anno della porsche manthey in fondo al drittone, sul filo dei 280 orari, con mezza macchina sull'erba.
  13. 2 points
    L'ha alzata principalmente in faccia a te, che tifavi per lui mentre firmava per la Juventus e aveva pure la faccia tosta di dedicartela a fine partita.
  14. 2 points
  15. 2 points
    Megan Rapinoetrice d'area.
  16. 2 points
    Un po' come Mr. 0 trofei Pochettino,,, JR è un buon giocatore, tecnicamente valido, che ancora oggi campa di rendita per il mondiale brasiliano. Un fuoriclasse sarebbe riuscito ad imporsi in almeno una tra Real e Bayern.
  17. 2 points
    "bocca mia taci che è meglio" avresti dovuto scriverlo 2 giorni fa.
  18. 2 points
    Oh se per te è normale che lui nel dubbio (perché se va a chiedere allora tutta sta certezza non la aveva, e se non sbaglio lo dice anche nell'intervista) vada a chiedere a Del Piero perché si fida, ok. Non credo ci sia molto margine di discussione, con tutto il rispetto.
  19. 2 points
    Come fai a non segarti su certe perfezioni erotiche? Immagini ed entità che attraversano la tua percezione come un lampo. Sospese in un cristallo di sostenuta e pretenziosa mercificazione del corpo, malcelato dietro a pose e costruzioni dignificanti... Devi prendertelo in mano!
  20. 2 points
  21. 2 points
  22. 2 points
    Nel 35esimo dell'uscita di"Born in the U.S.A." ripropongo con piacere uno dei miei pezzi preferiti della produzione springsteeniana:
  23. 2 points
    Ma perché scrivete roster, porca prostituta, si dice rosa.
  24. 2 points
    Comunque, pensandoci bene, Jurgen Klopp è il miglior allenatore al mondo. Alla domanda su chi è il migliore, la risposta media è Pep Guardiola. Però, conti alla mano, il buon Pep dopo Barcellona fa una gran fatica a portare le sue squadre al di sopra del loro valore effettivo. Ottiene risultati che sono in linea con la forza del team, ma quel passo in avanti per alzare la Champions non riesce mai a farlo. Perché che Bayern e Man City vincano i campionati è proprio ovvio, sulle 38 partite la squadra più forte vince 9 volte su 10; ma il fatto che alla fine a giocare le finali di Champions ci vada due volte il Liverpool o ci vada addirittura il Tottenham, non può non ridimensionare un po' la sua posizione. Jurgen ha vinto pochi titoli in confronto, ma ha sempre allenato squadre più scarse. Vincere il titolo tedesco con quel BVB o addirittura portarlo in finale di Champions sono risultati pazzeschi, come anche vincere la Champions con il Liverpool e portarla due anni consecutivi in finale.
  25. 2 points
  26. 2 points
    questa andava pure come colonna sonora dei gol della giornata di mai dire gol all'epoca (assieme a "human wheels" di john mellencamp) la mia preferita degli SD era questa se non ricordo male si sciolsero dopo il terzo disco perche' il cantante aveva totalmente perso la voce
  27. 2 points
    Mamma gli spin doctors!!!!
  28. 2 points
    Grande lezione da parte di Rino Gattuso che si è dimesso rinunciando a 2 anni di contratto. Chissà se "il mio calcio" ha preso nota.
  29. 2 points
    Claudio Ranieri resterà sempre uno degli allenatori che più mi stanno simpatici nel panorama calcistico. Secondo me è davvero una persona squisita, spero riesca ad alzare qualche altro trofeo prima che si ritiri dal calcio.
  30. 2 points
    Ce n'erano un paio di bandiere dei Lakers in curva . Detto questo, oggi è durissima.
  31. 1 point
    @Bistecca ma la Kinder Fetta al Latte non è doping ?
  32. 1 point
    Fino ad ora James in nazionale è stato un giocatore tra i top a livello mondiale, con il club un gradino leggermente sotto, come dici tu tra i giocatori "straordinari" Ma sono d'accordo con te, se Ancelotti riuscisse a farlo rendere al massimo, è un giocatore che in serie a fa la differenza tutte le settimane e che anche in europa ti aiuta tantissimo.. è arrivato anche lui a 28 anni ormai, se vuole diventare un grandissimo è ora o mai più
  33. 1 point
    La cosa che più mi stupisce è il profilo: l’età, la cafonaggine, robe che alla Juve non mi sembra di aver mai visto (non che gente come Conte e Lippi fossero galantuomini, ma almeno un minimo di parvenza c’era...forse). L’età, soprattutto. Dovrei controllare ma non ho memoria di un allenatore arrivato a sessant’anni. Detto questo, tolto Guardiola - in cui ho davvero sperato e secondo me l’accordo c’era ma le questioni del City lo hanno cambiato, una cosa tipo “Maurizio, ti do una risposta definitiva entro metà giugno, non prima”, in attesa di Pep -, Klopp, impossibile perché all’apice col Liverpool e Zidane appena ri-accasato, Sarri è il più vincente, sia per la ultima stagione sia per i risultati con un Napoli che, mio parere, ha fatto rendere parecchio. Ora vediamo il mercato. Ora vediamo di non dire fesserie in conferenza stampa, per piacere.
  34. 1 point
  35. 1 point
    Ma io ci esco da sta mentalità eh. Ho massacrato Totti nel suo ultimo anno per le pressioni che inflitto a Spalletti e Dzeko, per l'intervista al tg1 e per quella serie infinita di parole dette a mezza bocca, o peggio non dette, che hanno lacerato la sua ultima stagione. Ti invito a rileggere i post. Ciononostante non potrei mai essere felice nel vederlo lontano dalla Roma con al suo posto uno che si è ripresentato nel 2011 dicendo frasi tipo "non so perché sono tornato", "Totti è pigro" etc. (mi riferisco a Baldini) o un altro che va in conferenza stampa da CEO della Roma, per salutare De Rossi e mi parla in quel contesto di "l'azienda". Su De Rossi, davvero, non ha mai creato problemi. L'unico con il quale si è scontrato o meglio che lo ha attaccato è stato sempre e solo Zeman, che l'ha provato a mettere da parte per far giocare un giocatore di serie B. Quest'anno Nzonzi, pagato 30 milioni da quel demente spagnolo, è stato praticamente sempre impresentabile ed ha fatto passare De Rossi per un centrocampista dinamico. A me va benissimo che siano sostituiti, ma per vincere, come dici tu, non serve la mentalità mia, ma gente forte. Il resto sono chiacchiere forumistiche o da bar.
  36. 1 point
    Uscito il nuovo album del Boss
  37. 1 point
    il problema è dei tifosi che abboccano. vi diranno sempre tutto quello che volete sentirvi dire. con la storia del finto semplice sarri ha costruito un'immagine, grande operazione di marketing. la moka, i bermuda, la tuta, frasi a effetto e lui che gioca su sta cosa del sarrismo, comandante ecc. viva 50 volte la faccia di antonio conte "se alleno la juve tifo la juve, se dovrò allenare la roma tiferò la roma, uguale l'inter e via così". eh ma io ve lo dicevo che era tutta immagine. però tutti sarristi a vita.
  38. 1 point
    @Mone 24 Griezmann. Google è tuo amico. :asd
  39. 1 point
    L'unico che ha sparso i suoi giocatori a fare i titolari nelle big d'Europa è Pallotta....
  40. 1 point
  41. 1 point
    D-Gen Solo rispetto per un giocatore che tra i segreti del suo successo ha dimostrato una solidità mentale con pochi eguali. Non ha la classe di un Federer ma in quanto a determinazione, costanza e direi anche intelligenza tattica non è secondo a nessuno. Le accuse per doping senza avere prove certe ovviamente trovano il loro tempo.
  42. 1 point
    Bella come intervista di addio..
  43. 1 point
    ma è chiaro che guardiola sia la prima scelta, altrimenti avevano già ufficializzato sarri.
  44. 1 point
  45. 1 point
  46. 1 point
    Io spero davvero che Sarri non venga alla Juve. Un allenatore che a caldo, dopo aver vinto una competizione europea dice : "Dedico la coppa ai tifosi del Napoli", per me non ci sta con la testa. Rispetto zero per i tifosi della tua squadra, dai.
  47. 1 point
  48. 1 point
  49. 1 point
    Piena fiducia a Gazidis che farà quello che deve esser fatto, che è anche l'unica cosa che si può fare. Normalizzare e razionalizzare la società, imponendo un nuovo modello. Sarà immensamente più difficile però, se non impossibile, importarne di fantomatici che la retorica giornalistica associa a questo nuovo corso. Nello specifico, senza volermi riferire a te @Dandi, mi fa morire chi colpevolizza Gazidis di voler tramutare il Milan in un Arsenal, tacciando questo di essere ridimensionante, dimenticandosi che i londinesi sono prossimi a giocare la finale del secondo torneo continentale, quindi stratosfera rispetto alla dimensione attuale del Milan; che da cinque anni a questa parte hanno fatto maxi-investimenti quali Ozil, Sanchez, Aubameyang, Lacazette, solo per citare i più noti; che tale modello, senza l'ecosistema PL in cui far vivere la creatura e relativo modello adottato, non può ovviamente esistere. C'è poi chi parla di modello Ajax. Evidentemente pure questi si dimenticano della nostra Primavera appena retrocessa e della distanza che può esserci tra il mondo delle giovanili rossonere rispetto all'impianto scuola calcio olandese, nonchè del fatto che i lancieri abbiano uno degli stadi più belli al mondo, mentre qui se ne farà, forse, uno condiviso, e che loro giochino in una lega dove la vacca magra sportiva produce, in termini di risultati, un secondo posto ed ancora una qualificazione alla CL successiva. Gli imperterriti dei modelli, parlano allora di Monaco/Lilla. Ma anche qui, parliamo di realtà che, sposanti progetti basati su scouting e/o particolari concezioni di calcio dettate da allenatori di turno, hanno ovviamente più chances di ottenere risultati. Alle spalle del monarca PSG, nel regno della ligue one, non è poi così difficile issarsi come seconda forza o stabilizzarsi nel pacchetto dei cortigiani subito dietro. Soprattutto, tra questi, c'è equilibrio. Abbiamo visto molti esempi, nei tempi recenti, di squadre francesi che sono riuscite ad incontrare apici nelle loro curve di crescita dopo aver dato vita ad un progetto o un percorso, alternandosi come forze alternative. Il Lilla di Garcia, il Monaco di Jardim, tutto sommato ancora Garcia con l'OM finalista di EL, pure il Nizza di Balotelli, ancora il Lilla quest'anno. Tutto questo è assimilabile alla situazione italiana? Ovviamente no, dove le posizioni sono stratificate e le distanze destinate ad aumentare una volta che il circolo è entrato in fase espansiva. Ad esempio, è ragionevole pensare che oltre alla ovvia supremazia juventina, Napoli ed Inter finalmente libera da vincoli e lanciata nel pieno delle sue potenzialità, siano destinate a stratificarsi per qualche anno come seconda/e forza/e con distanze sempre più ampie sulle terze (che si troverebbero aggrappate all'unico posto CL in discussione, il quarto, con margini di errore sempre più risicati e perenne psicosi per agguantarlo). Se ne evince quindi che il nuovo corso, considerate queste differenze, non sarà che un unicum mai visto prima, altro che modelli importati. Si tratta semplicemente di attuare politiche obbligate e scegliere personale competente a metterle in pratica. Sperando che in tutto questo si incroci, nella migliore delle più rosee ipotesi, il risultato sportivo quarto posto, evidentemente in secondo piano.
  50. 1 point
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.