Jump to content

keitaro

Members
  • Content Count

    21,496
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    132

keitaro last won the day on March 25

keitaro had the most liked content!

Community Reputation

2,789 Retired Jersey

About keitaro

  • Rank
    トミー
  • Birthday April 20

Profile Information

  • Location:
    Brianza alcolica, Firenze accademica
  • Interests
    "humani nihil a me alienum puto"
  • Fan since:
    nba'96 lal'99

Recent Profile Visitors

19,090 profile views
  1. keitaro

    Basket Italiano

    Nessuno gliel'ha scritto? Vigliacchi
  2. Intanto arriviamoci a chattare 💪
  3. La bellissima sigla della serie animata di Zerocalcare "Rebibbia Quarantine".
  4. Scusa, non ho resistito
  5. "Eh, però" secondo te non è gravissimo in un momento come questo retwittare fake news?
  6. Ma l'altro giorno non volevi una dittaura. Ti prego Bengone dai
  7. Opinione rispettabile, ma è semplicemente una versione più "buoni sentimenti" della trickle-down economy che ci ha portato dove siamo dagli anni 80 a oggi. Avere una politica economica significa avere delle priorità, anche il tuo modo di porla nasconde la tua quando dici "di conseguenza". Priorità poi non vuol dire pensare SOLO a qualcuno, ma vuol dire avere l'onestà intellettuale di dire dove focalizzi i tuoi sforzi, soprattutto in una congiuntura più che decennale di ristrettezze di bilancio e parametri sovranazionali.
  8. @UGoverALL dai, lasciamo stare il tono paternalista, vuoi il mio CV per considerare le mie opinioni? Senza polemica o analisi storico-economiche (che io penso siano abbastanza a supporto di quello che dico) di fronte a tutte le crisi le posizioni si dividono sul se la principale preoccupazione dell'intervento economico statale debba essere per le attività e aziende o per le famiglie e lavoratori. Tu stai con la prima io con la seconda e segnalo che ogni volta che succede una qualunque cosa (terremoti, recessioni, brutto clima estivo) guarda caso il dibattito pubblico viene monopolizzato da blocchi imprenditoriali/industriali che chiedono soldi pubblici, gli stessi gruppi che urlano allo scandalo tutte le volte che si pensa anche solo di aumentare di qualche punto la pressione fiscale per pagare istruzione, SANITA' o supporto ai lavoratori.
  9. Non sono più giovane, purtroppo. Temo sia molto semplice invece, si chiama rischio di impresa. Sono sessant'anni che questo paese è prosciugato da gruppi di individui e società che sono capitalisti antistatali quando c'è da instascare i soldi, salvo poi scoprirsi socialisti assistenziali quando c'è un problema, una crisi o un imprevisto che genera perdite. So che sto generalizzando in una certa misura e so che questa situazione porterà dei danni all'economia, ma sono più di cento anni che l'occidente affronta crisi (economiche, sanitarie, finanziarie, guerre...) e CASUALMENTE le disuguaglianze continuano a salire. Quindi mi si permetta di essere un attimo sospettoso quando di fronte a una crisi sanitaria che genererà problemi per generazioni ogni due giorni devo sentire una categoria che chiede deroghe, sospensioni, contributi. Ai precari che le aziende lasceranno a casa cosa verrà dato? Alle finte partite IVA da 1000€ lordi al mese che non stanno venendo pagate? La solita pacca sulla spalla, "eh purtroppo...". Ma ehi, il problema sono i benzinai e gli alberghi giusto? SIA CHIARO, ho le stesse identiche critiche per i sindacati che chiedono soldi per gli statali e il comparto scuola come se fosse il problema principale di questa congiuntura aumentare il reddito di a gente che col contratto indeterminato e lo stipendio garantito anche se è tutto chiuso.
  10. Ma con quali costi non dovrebbero starci dentro? Oramai quali benzinai sono serviti? Evidentemente si guadagna tranquillamente anche con self service. Il problema semmai è la ricarica del serbatoio generale che ci vuole la presenza, garantita quella sono le solite menate di chi tende la mano allo stato. Tra un po' mi aspetto che i tassisti chiedano contributi...
  11. Prematuro, no? Poi con l'account di IG vuoto non si ispira fiducia, sembra una cosa shady...
  12. Non ho capito... Dopo "i poveri alberghi", "i poveri industriali" e "i poveri ristoratori" siamo a "i poveri benzinai"?
  13. Sarà difficile spiegare al giudice che non c'entro
  14. 3blue1brown va SEMPRE seguito
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.