Jump to content

EneaKB24

Members
  • Content Count

    7,579
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    8

EneaKB24 last won the day on October 7 2018

EneaKB24 had the most liked content!

Community Reputation

295 All-Star

About EneaKB24

  • Rank
    All Star

Contact Methods

  • Twitter:
    @EneaPasquali

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. di la verità, gli hai fatto la mezza ruota per 20km e poi ti ha chiesto lui la foto.
  2. ^ Il mondiale rally a coffs harbour, tra brisbane e sydney, era stato cancellato, e si parla di novembre, quasi 2 mesi fa. la cosa assurda è che negli ultimi anni non ci sono praticamente stati episodi di questo tipo, da quello che ho letto l'ultimo incendio paragonabile fu nel 1974.
  3. EneaKB24

    Other Sports

    Ma infatti non é una cagnetta da esposizione come il 99,9% delle "Belle Figliole", é la miglior sciatrice della storia e come tale il suo fisico lo rispecchia. Ci sono comunque tante atlete + grosse e potenti di lei (vedi la vlhova che ha fatto seconda oggi con uno slalom quasi perfetto), che hanno un fisico da uomo.
  4. EneaKB24

    Other Sports

    Non scherziamo, sarebbe da sposare subito. Fosse solo per la dote che si porta dietro. Ha degli ovvi limiti fisici dovuti allo sport che pratica, ma resta una gran bella regazza.
  5. EneaKB24

    Other Sports

    Quanto é bella la shiffrin quando scia? Centrata, composta, elegante, potente, uno spettacolo da vedere, prima o poi voglio vedere una sua gara in slalom dal vivo.
  6. Non sto dicendo che non serva avere un buon fisico per correre in motogp, serve in F1 e nei rally, figuriamoci in moto, semplicemente non vedo il senso di prendere sostanze dopanti per ingrossarsi quando con del normale allenamento (per un professionista pagato per allenarsi) arrivi a un livello fisico sufficiente a guidare a quel livello. Un po' di ore di palestra, del cardio e allenamento per i riflessi dovrebbero essere più che sufficienti.
  7. mah, onestamente non ci vedo nulla di scandaloso, non migliori la prestazione in moto dopandoti, ne' dal lato forza (frenano con un dito eh), ne' tantomeno da quello di resistenza, l'unico doping sensato potrebbe essere a livello di concentrazione, ma non so se esista realmente qualcosa.
  8. l'ipocrisia della formula1 di oggi spiegata da mr.murray
  9. Ho preso quella azzurra, la Total black mi sa troppo di anonima, nel senso che ce l hanno davvero tutti. Ovviamente é soggettivo, ma essendo il blu/azzurro il mio colore preferito per me é stata una scelta scontata, e di cui sono veramente felice, delle volte mi imbambolo come un pirla a guardarla, manco fosse una bella gnocca. Menzione particolare per il manubrio integrato, avere un pezzo unico così su una bici di quel prezzo é un capolavoro di canyon. Rapporti ho 52/36 e 11-30 dietro, sviluppo metrico quasi identico al 34/29 che avevo prima. E onestamente prevedo di avere una buona gamba in estate per cui non mi dovrebbe servire di +, il 36/34 é roba da muri oltre il 15%, e la punta veleno, così come lo zoncolan non ho certo intenzione di farli in bdc, il mortirolo é un po' al limite ma dovrebbe essere fattibile, anche perché non sono certo uno che pedala a 100rpm. In discesa onestamente ho sentito/patito soprattutto la leggerezza, abituato alla mtb full (in inverno uso quella) e al cancello, però basta abituarsi. Sui dischi sulla bdc.... Non sono indispensabili, a meno di fare GF sotto l acqua, il potere frenante é eccessivo rispetto al grip disponibile, e basta un attimo per bloccare dietro, certo é che se fai tanta salita/discesa sono una sicurezza in +, e hanno sia una modulabilità che una potenza superiore, però appunto... Servono realmente? NI, é un discorso molto simile ai freni a tamburo per le auto negli anni 70, servivano realmente i dischi? A fare casa-lavoro, a guidare rispettando i limiti, sulle auto medio/piccole (e all epoca erano davvero piccole e leggere) non servono a niente dischi, però li montarono tutti i costruttori perché erano semplicemente migliori. Ora mi aspetta un annata intensa, avendo cambiato lavoro ho tempo per un uscita ogni giorno, e al post lavoro al pomeriggio d estate posso permettermi anche dei lunghi da 4 ore. Intanto mi mantengo in forma con la corsa, entro un paio di mesi vorrei arrivare a correre la mezza maratona intorno ai 5m/km.
  10. Alla fine ho preso la Canyon Ultimate CF SL Disc 7.0, Taglia M dopo visita biomeccanica (alto 1.85x 88 di cavallo pensavo di essere da L, fortuna che ho fatto la visita), 2k euri, peso "a secco" 7,9kg, completa di tutto (portaborracce, garmin+supporto, luce posteriore, pedali) dovrebbe stare a 8,4kg. Montata shimano 105, 600 euro in meno rispetto all'equivalente montata ultegra, paga neanche 200gr in +, e l'estetica dei dischi + brutta (soggettivo), per il resto le differenze sono nulle. Fatta arrivare e assemblare in Canyon Italia per 30 euri, personale disponibile e cordiale, non è un negozio, ma per qualsiasi problema posso rivolgermi a loro e su appuntamento fanno tutto. per ovvi motivi ci ho fatto sopra poca strada, ma la differenza con il cancello che avevo prima è abissale, non c'è un singolo aspetto in cui non sia nettamente superiore, credo di aver già abbassato i tempi di tutte le salitelle in zona, e pure sul piano essendo messo bene in sella riesco a tenere molto + agilmente medie superiori, avendo un telaio + piccolo ho già un discreto dislivello sella-manubrio, ma lo potrò abbassare col passare delle ore in sella togliendo gli spessori. detto questo entro un l'estate prossima sicuramente ci spenderò sopra un po' per delle ruote + leggere, le dtswiss attuali sono davvero troppo pesanti, forse è la cosa che noto di + anche prendendole in mano. delle spada stiletto in alluminio direi che sono perfette, specie considerando il programma che mi sono prefissato per la primavera-estate 2020, dove vorrei rifare lo stelvio, gavia/mortirolo e 4 passi.
  11. Mindhunter direi che merita, niente di straordinario, ma direi che si lascia guardare, se hai visto la prima vale sicuramente la pena andare avanti. Certo non vedere narcos messico.... è la stagione + bella delle 4.
  12. vettel ingiustificabile, aveva evidentemente paura di un attacco suicida di leclerc, certo lamentele abbastanza ridicole, anche a caldo, dato che sicuramente stava guardando lo specchietto. finale condizionato da una safety car oscena, americana direi. molto contento per sainz e gasly, cazzata immane di lewis, andare a rischiare così per un secondo posto non ha senso, peccato per albon perchè meritava il podio. Nel complesso bella gara, con max che conferma il fenomeno che è, se la macchina c'è non sbaglia mai.
  13. lo ricorderò soprattutto per questo duello in generale direi in assoluto il pilota + sensibile alla moto, se andava come voleva lui era quasi imbattibile, alla prima difficoltà diventava l'ombra di se stesso, mai realmente capito come un pilota di quel livello potesse perdere completamente il feeling sulla moto al primo cambio di condizioni (meteo o assetto che fossero)
  14. il "salary cap" non ho nemmeno perso tempo a considerarlo, i top team resteranno quelli + ricchi, e gli altri a giocarsi le altre posizioni. continua a darmi un enorme fastidio l'ipocrisia di fondo che governa la F1, dettata dalla Fia e avvallata da liberty media, una roba da voltastomaco per qualsiasi appassionato di motori e corse, la mia speranza era che gli americani potessero metterci una pezza, invece si continua così..... continuerò a guardarla perchè si tratta dei migliori piloti al mondo, e li guarderei anche guidare un triciclo, però non si rendono nemmeno conto di che prodotto avrebbero tra le mani, il tutto sacrificato sull'altare di un perbenismo idiota.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.