Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

EneaKB24

Members
  • Content Count

    7,785
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    8

EneaKB24 last won the day on October 7 2018

EneaKB24 had the most liked content!

Community Reputation

321 All-Star

About EneaKB24

  • Rank
    All Star

Contact Methods

  • Twitter:
    @EneaPasquali

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. assurdo quello che è successo stamattina. la mia sensazione è che il 90% del gruppo fosse d'accordo. Al posto di vegni avrei dato un ultimatum, chi non parte viene squalificato, se non parte nessuno il giro si chiude qui.... ma chissà che penali ci sono dietro.
  2. giornata ridicola oggi, credo e spero che la protesta abbia ben altro fondamento rispetto al lamentarsi per il kilometraggio di una tappa piatta. assurdo.
  3. la vuelta però è stata spettacolare in queste tappe. La brugge-la panne spettacolare, vento e acqua sul mare del nord a ottobre, era da andare con le ruote da salita mvdp spero stia bene che lo voglio vedere nel CX
  4. che vadano forte non lo metto in dubbio Facevo solo il paragone col tour, dove i tempi erano in linea se non migliori di quelli appunto dei vari pantani, armstrong, indurain, ullrich, ecc... segno di un livello comunque più alto.
  5. la roubaix è un altro sport ancora, puoi avere mille mila watt, ma se non sai metterli giù bene sulle pietre non vai da nessuna parte, è ovvio però che se si trovasse a suo agio in quel contesto ne diventerebbe subito uno dei favoriti. la vedo più dura per quanto riguarda tutte le altre classiche, che sono più da gente esplosiva, cosa che al momento ganna non è.
  6. almeno da quando ci sono boonen, cancellara, gilbert e sagan le classiche sono sempre da seguire, la più noiosa resta la sanremo, che è interessante solo tra poggio e arrivo, quelle del nord sono anni che arrivano in pochissimi a giocarsela, con i big a darsele anche da quando mancano tanti km. Specialmente il fiandre e la roubaix. Con questa generazione poi sarà spettacolo ogni volta. I GT è dall'epoca sky che sono così nei tapponi, se ne salva qualcuno in cui re alberto e vincenzo ci provavano da lontano, o froome sul finestre... poi il tour per esempio a me è piaciuto molto
  7. Decisamente più belle le classiche, da sempre, paragoni una corsa di 1 giorno con un giro di 3 settimane, sono quasi sport diversi
  8. MVDP in volata su van aert, gran finale
  9. Caduto ala in fuga andando a sbattere su una delle 1000 moto al seguito della corsa, vdp e van aert in fuga, gli altri big a seguirli
  10. alla gand primo vero 1vs1 su strada tra i due fenomeni, alla fine uno perde pur di non far vincere l'altro, e viceversa. La loro superiorità si è vista quando van aert è partito in pianura con nessuno in grado di seguirlo, tirata di MVDP che stacca tutti gli altri e va a riprenderlo, poi si rialzano entrambi e alla fine sull'attacco italiano bettio-trentin vanno via in 4, vince pedersen
  11. Speriamo facciano il fiandre almeno. Credo anche io che una corsa di un giorno si potesse fare, ma evidentemente i rischi per il pubblico sono troppo elevati, anche vietandolo esplicitamente
  12. con il calendario fatto dall'uci è già tanto che ci sia qualcuno di seconda fascia al giro, due settimane dopo il tour e in sovrapposizione con le classiche del nord e la vuelta. peccato per thomas, vlasov e lopez, sarebbero stati 3 protagonisti, specialmente il primo. Bene per nibali che si ritrova la strada spianata, sarebbe una bella aggiunta al palmarès per il nostro campione. certo passare dal tour, a questo giro, a confronto sembra di vedere una gara U23
  13. Pura immagine, come VW che abbandona il motosport dopo il dieselgate, spendendo comunque l'equivalente di un programma sportivo su un prototipo elettrico. Le ragioni saranno sicuramente legate al rapporto spesa/ritorno d'immagine, che poi è ciò che spinge le case a investire nel motosport, avranno valutato che il ritorno d'immagine della F1 attuale non giustifica determinati investimenti.
  14. il problema credo sia che lo sviluppo di queste PU resta congelato anche dopo il 2022, si potrà fare qualche aggiornamento, ma il grosso dello sviluppo ormai è già stato fatto, e i valori resteranno bene o male quelli attuali (con ferrari che andrà a riallinearsi). Mentre honda immagino volesse più libertà di sviluppo per diventare il motorista n°1 in F1. Comunque a livello di competitività per me un grosso errore da parte dei nipponici, ormai il loro motore è competitivo, e con il cambio di regolamenti non mi stupirei di vedere RB là davanti.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.