Jump to content

Dandi

Members
  • Content Count

    10,920
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    140

Dandi last won the day on April 17

Dandi had the most liked content!

Community Reputation

3,169 Retired Jersey

About Dandi

  • Rank
    Purple&Golden Boy
  • Birthday 01/31/1989

Contact Methods

  • Twitter:
    @TheRealDandi

Profile Information

  • Location:
    Milano
  • Fan since:
    2000

Recent Profile Visitors

14,743 profile views
  1. Dandi

    Wilde4Soccer

    Sono sempre stato convinto che per vincere la Champions League ci voglia un grande centrocampo, caratteristica peculiare delle squadre leggendarie. Pensi al Milan di Ancelotti e ti risuona nelle orecchie la filastrocca Gattuso-Pirlo-Seedorf, viri sul Barcellona di Guardiola ed è subito Xavi-Busquets-Iniesta, passi al Real Madrid di Zidane ed ecco Modric-Casemiro-Kroos. Negli ultimi 2-3 anni in Corso Galileo Ferraris hanno fatto invece una scelta chiara: spostare in avanti l'asse portante della squadra, prima con Higuain e adesso con Cristiano. Questa montagna ha generato un fiume di ali, esterni offensivi, trequartisti, frombolieri e mezzepunte, sacrificando la mediana e riducendone vistosamente il tasso tecnico; nessuno tra Emre Can, Pjanic, Matuidi, Bentancur e lo stesso Khedira è un virtuoso del tocco, un giocatore "da imbucata" a difesa schierata, uno sventagliatore da una parte all'altra del campo. Potrebbe esserlo il bosniaco, che però personalmente ritengo molto average per il palcoscenico europeo. Siamo sicuri che questa Juventus sia più forte di quella di 4 anni fa? Io per nulla. Il centrocampo Marchisio-Pirlo-Pogba-Vidal era invidiato in tutta Europa, la mitologica BBC (che a livello internazionale ha vinto 0 trofei tra azzurro e bianconero, disputando 3 finali e portandosi a casa 10 fichi complessivi, ndr) era affidabile e davanti potevi comunque contare su un campione come Tevez. Adesso? Ronal-do or die. E' talmente forte, dirompente, trascinante, carismatico e decisivo da fare ancora oggi la differenza quella vera, eppure sembra essere il sovrano di un castello di sabbia in balìa delle onde... Prendere Ronaldo soltanto per lo scudetto è come appartarsi con Belen soltanto per un bacetto...
  2. Dandi

    Wilde4Soccer

    Penso che abbia pesato di più essere stati suonati come tamburi per 180 minuti... Peccato che ne abbia vinte 5 in 11 anni contro le 2 in 122 anni della Juventus... Promettimelo.
  3. Dandi

    Wilde4Soccer

    Ero intimamente convinto che fosse l'anno della Juve...
  4. Dandi

    Wilde4Soccer

    Trova le differenze:
  5. Dandi

    Wilde4Soccer

    Personalmente preferisco avere più del triplo delle vostre Champions League, che rimarrebbero comunque più del doppio nel caso vinceste questa. Potete continuare ad ammucchiare scudetti da qui al 2145 per quanto mi riguarda, dareste solamente seguito al paradosso storico che da sempre vi contraddistingue.
  6. Dandi

    Wilde4Soccer

    Un arbitro che non assegna il rigore per la parata di Alex Sandro nemmeno dopo averlo rivisto al VAR non è soltanto un arbitro scarso, è un arbitro in malafede. Non raccontiamoci le solite favolette, Fabbri era perfettamente consapevole che assegnare quel rigore sarebbe stato controproducente per il proseguo della sua carriera... L'Allianz Stadium è una sorta di zona franca, uno Stato nello stadio: lì dentro - ma anche fuori, leggasi numero degli scudetti esposto - viene applicata una legislatura ad hoc tale per cui le possibilità di venirne fuori con un risultato positivo sono due: A - Sculi a livelli inverosimili (stile United a novembre) B - Sei talmente più forte che li annichilisci (stile Real un anno fa) Il Milan attuale non è né forte né fortunato, era pertanto impossibile auspicarsi un epilogo differente da quello andato in scena; il doppio confronto con la Lazio darà il responso definitivo sulla nostra stagione.
  7. Dandi

    Wilde4Soccer

    1. Nedved 2. Buffon 3. Bonucci 4. Chiellini 5. Lichtsteiner 6. Dudek 7. Montero 8. Materazzi 9. Miccoli 10. Neymar All. Benitez
  8. Dandi

    Wilde4Soccer

    Assistere al "calcio" del Milan dagli spalti di San Siro è uno strazio senza fine, fa venire voglia di strapparsi la faccia. Siamo la squadra più lenta, moscia, piatta, prevedibile e sterile che abbia mai visto, difendere contro di noi è facilissimo perché tanto sai già cosa faremo: palla a Donnarumma che la passa a Musacchio che la passa a Romagnoli che la passa a Musacchio che la passa a Calabria che la passa a Musacchio che la passa a Romagnoli che la passa a Rodriguez che la passa a Romagnoli che la passa a Musacchio che la passa a Biglia/Bakayoko/Kessiè che la passa agli avversari, tutto questo a -5 all'ora. Paquetà poverino mi fa una tenerezza sincera perché è l'unico a cercare degli strappi chiedendo frequentemente l'1-2 ai compagni, peccato che gli facciano sempre il passaggio di ritorno 20 metri più indietro rispetto a dove dovrebbero... Piatek è un attaccante di razza e riesce quasi sempre a massimizzare il mezzo pallone buono che gli viene recapitato nell'arco dei 90 minuti, ma è veramente l'UNICA nota positiva di questo Milan deprimente. Prendo le distanze dai fischi a Calhanoglu che è scarso come gli altri ma quantomeno ha il merito di metterci tutto quello che ha e di farsi un mazzo tanto, quelli che meritano gli sputi sono invece Biglia e Suso. Gennarino io ti voglio bene ma sto contando i giorni che ci separano dal tuo esonero.
  9. Dandi

    Basket Italiano

    Ma vaffanculo tu e Myers va'... Danilovic giocatore meraviglioso, si sarebbe distinto anche in NBA se la cosa gli fosse interessata. Contentissimo per la promozione della Fortitudo, adesso forza Virtus e Treviso. Non me ne vogliano i tifosi delle altre squadre ma la LBA ha un bisogno disperato di ritrovare le grandi piazze...
  10. Dandi

    Wilde4Soccer

    Ieri sera Orsato ha toccato più palloni di Suso, da tempo l'uomo in meno di questo Milan. Sempre ieri sera ho capito come mai Gattuso non tolga Kessiè nemmeno sotto tortura. Considerando lo stato di forma delle due squadre sarebbe stato lecito aspettarsi di più, ai punti avrebbe nettamente meritato la Lazio. Lo 0-0 è il classico peggior risultato tra i buoni risultati, al ritorno servirà una grande partita da parte di tutti.
  11. Dandi

    Basket Italiano

    Ah ma quindi il PalaEstra è ancora aperto? Mi risultava l'avesse chiuso Curtis Jerrells.
  12. Dandi

    Sport americani (NFL, MLB, NHL, ...)

    Infatti è Dunkin' Donuts il posto più adatto ad un bostoniano come te. "BEAT LA" (cit.)
  13. Dandi

    Wilde4Soccer

    Da milanista mi farebbe piacere riportare a casa un trofeo che manca dal 2003, pur ammettendo che l'Atalanta meriterebbe di coronare con una coppa l'ultimo triennio. Vedere il rigore di Nainggolan in regime di semi-ubriachezza da birthday boy mi ha garantito una full experience non indifferente, mai mi ero sentito così vicino al tiratore
  14. Dandi

    Wilde4Soccer

    A livello di comparison ero partito con Tomasson, certo che stasera sta sembrando Shevchenko 😍 Comunque calma, è ancora lunga .
  15. Dandi

    BELLE FIGLIOLE....

    ^ A couple of big misses
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.