Jump to content

Uli83

Members
  • Content Count

    89
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

21 Neutral

About Uli83

  • Rank
    Rookie

Recent Profile Visitors

466 profile views
  1. Spulciando in rete ho trovato questo commento di Helmut Marko (Red Bull). Il consigliere della Red Bull ha commentato: ''Se si regola attivamente la convergenza durante la guida, la superficie di contatto delle gomme con l'asfalto cambia. L'altezza della monoposto rispetto al fondo stradale è quindi cambiata, anche se solo per una quantità molto piccola. Ciò, tuttavia, è vietato perché il concetto ha delle somiglianze con il metodo di lavoro proibito delle sospensioni attive''. Marko non è certo un luminare (e infatti secondo me è imbeccato da Newey), però non si tratta solo di un problema di sicurezza
  2. Riguardo la parte in rosso, è sicuramente così. Articolo preso dal regolamento corrente: 1.6 Complete wheel: ....... The complete wheel is considered part of the suspension system. Assodato questo, nel momento in cui le ruote convergono o divergono, simulano il comportamento di una sospensione attiva (illegale e non permessa). Ecco perchè, secondo me, il DAS è illegale (da regolamento). Detto questo, non vorrei essermi espresso male nel post precedente. Bravissimi gli ingegneri mercedes a lucrare nelle pieghe del regolamento. Malissimo la FIA che si comporta in maniera differente da altri casi. Ad es. la doppia batteria Ferrari di qualche stagione fa, che sfruttava una zona grigia del regolamento, fu vietata dopo 3 gare, aggiornando il regolamento a stagione in corso. A maggior ragione si sarebbe potuto integrare il regolamento ora (visto che nel 2021 sarà considerato illegale), a stagione ancora agli albori.
  3. Figurati! Comunque, come volevasi dimostrare, la soluzione sarà bandita nel 2021 ma resta per quest'anno (pur violando almeno 3 punti del regolamento in vigore). Ovviamente, nessun altro team investirà soldi e risorse per copiare questa soluzione e poterla utilizzare solo nella parte finale del campionato. Ergo, mercedes gareggia con un regolamento diverso dagli altri! Sarò pesante io, ma queste sono proprio le cose che ti fanno disinnamorare di uno sport.
  4. In realtà mostra il lato più brutto della F1, quello politico. Mi spiego meglio: una soluzione del genere fu inventata da quel genio che corrisponde al nome di Rory Byrne in Ferrari nel 2002! Fu vietata dai regolamenti di allora per consentire un "appiattimento" delle prestazioni (in quegli anni, la Ferrrari dominava come o più dell'attuale Mercedes). Questo divieto si è protratto per tutti i regolamenti successivi incluso l'attuale. Ma c'è una zona grigia: la FIA vieta qualsiasi modifica all'assetto delle vetture dopo il parco chiuso. Anche la convergenza, teoricamente, non si potrebbe toccare. Il regolamento però specifica, in particolare, che non si devono toccare le sospesioni. La Mercedes afferma che questo sistema non modifichi le sospensioni. Ora, quale è l'organo di collegamento tra il piantone dello sterzo e le ruote anteriori? Dalla risposta si capisce l'inganno. Bravi loro a sfruttare le pieghe del regolamento e ad avere il peso politico per farsi approvare una soluzione così al limite (ehm... oltre). Ingegneristicamente, pur essendo un sistema complesso, non è un qualcosa di così innovativo.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.