Los Angeles Lakers @ San Antonio Spurs 97-121 L(40-24)


 

I Lakers in trasferta all’AT&T Center di San Antonio ritrovano Kobe Bryant dopo 7 partite di assenza forzata.
Il primo canestro del match è proprio un And1 di Kobe ma è un fuoco di paglia perchè San Antonio parte forte e con la coppia Duncan-Parker vola subito via sul 12-5 che costringe coach Mike Brown al time-out.I Lakers al rientro riescono in qualche maniera a restare in partita grazie a un ottimo Andrew Bynum(10 per lui nel quarto)ma gli Spurs sono caldissimi e mettono tutto e chiudono la prima frazione in vantaggio sul 32-25.
L’inizio del secondo quarto è tutto di marca gialloviola,guidati da Pau e grazie a una tripla di Blake e un And1 di Barnes riescono prima a trovare il pareggio e poi addirittura il sorpasso sul 35-34.Il match diventa equilibrato,Barnes porta in un amen 8 punti dal pino ma gli Spurs sono caldi e due triple in fila di Leonard e Ginobili piazzano un 8-0 di parziale che spacca la partita.I Lakers però nuovamente rispondono e grazie a una tripla di Metta e un paio di giocate di Gasol riescono a chiudere il primo tempo sotto solo di 4 punti sul 56-52 Spurs.
Inizia la ripresa e Kobe porta subito i suoi sul -2 ma sarà l’ultimo riavvicinamento;un 6-0 firmato Duncan-Green porta gli Spurs sul +8,Kobe ci riprova a portare i Lakers sotto ma Parker insieme al solito caraibico con la maglia numero 21 dominano e a metà quarto San Antonio è avanti di 10 costringendo di nuovo Brown al time-out.Al rientro arriva il parziale mortifero della partita,come allo Staples tre giorni fa gli Spurs in un amen piazzano un 11-0 che li porta sul +19 e spegne tutte le chance di rimonta gialloviola.
Il quarto quarto è solamente garbage time e la partita si chiude sul 121-97.

Per i Lakers una brutta sconfitta 3 giorni dopo la mazzata dello Staples,tanti vorrebbero avere questi Spurs dalla nostra parte del tabellone ma dopo queste due partite io non ne sono molto convinto.Parker è un rebus irrisolvibile per la nostra difesa e se anche il 21 trova certe serate anche per i nostri lunghi diventa dura.

I Lakers restano terzi nella Western con i Clippers che incalzano,mancano due partite e tutto può ancora succedere;tra pochi giorni sapremo finalmente chi saranno i nostri avversari nella corsa play-off anche se le sensazioni non sono per niente buone.

Prossima ripassata…ehm prossimo appuntamento domenica alle 21.30 allo Staples contro i Thunder.

Always LET’S GO LAKERS!!!!!!!!!!!!!!

ByDiego KobeN1


Lakersland.it © 2006-2019