Lakers @ T’Wolves


LAKERS @ T’WOLVES 111-94 (17-9)

Posted Image

I Lakers, tracinati dalle seconde linee, compiono un’incredibile rimonta ed espugnano il Target center di Minneapolis con il punteggio di 111-94.
Dopo aver disputato una discreta prima met? gli uomini di Phil Jackson si rilassano e concedono ad i padroni di casa un parziale di 30-18; proprio quando la partita sembra ormai compromessa i gialloviola trovano inaspettate risorse fisiche e mentali e rifilano agli uomini di Casey un eloquente 34-7 di parziale.

Si poteva sperare in un Bryant in serata di grazia o in qualche uomo del quintetto sopra le righe che potesse sopperire alla perdurante assenza di Lamar; le risposte, invece, sono arrivate dalle seconde linee che, impiegate all’inizio del quarto periodo, hanno annichilito i lupi del minnesota guadagnandosi il diritto a rimanere in campo (Bryant e gli altri titolari ancora in panchina a 3:45 dalla fine).
Una vittoria molto importante sia per il morale che per la classifica: i Lakers si trovano infatti all’interno di una serie di 6 trasferte e dopo la brutta sconfitta con i Bulls un ulteriore passo falso sarebbe stato difficile da digerire. Vittoria che vale doppio se si tiene anche in conto che arriva contri una potenziale avversaria nella corsa ai playoff, complicatasi dopo l’infortunio ad Odom.
In una serata in cui ? stata la SQUADRA ad ergersi ad assoluta protagonista le cifre dei singoli passano in secondo piano, e allora pare opportuno mettere in risalto un solo dato: Lakers bench 51 pts, 18 reb e 13 ass a fornte della scarna produzione della panchina T’woves (19,8 e 3).
Kobe e compagni saranno impegnati venerdi’ notte sul campo dei Nets, ad attenderli Kidd e il flying circus, spesso indigesto nelle ultime stagioni, speriamo sia un’altra storia.

BOX SCORE


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lakersland.it © 2006-2019