Lakers @ Rockets


LAKERS @ ROCKETS 77 ? 102

Posted Image

Altra sconfitta per L.A., subito dopo quella rimediata con i Grizzlies. Un T-Mac in versione assistman ed un Mutombo in grande spolvero, regalano la W al popolo di casa, contro dei Lakers che nel finale non erano pi? presenti sul piano fisico. Emblematico il ritorno negli spogliatoi di Kobe, prima della fine del 4? quarto.

Seconda L consecutiva per i ragazzi in gold & purple. I Lakers terminano il primo quarto sotto di 2 e vanno a riposo, dopo il secondo periodo di gioco, sotto di 1. Dalla terza frazione in poi le cose cambiano?sembra come se quella entrata in campo con la maglia giallo-viola non fosse la stessa squadra dei primi 2 quarti, Houston riesce infatti ad imporsi negli ultimi due periodi di gioco, rispettivamente con i parziali di 25-12 e 30-19.
Risultato finale: Rockets 102 – Lakers 77.
Tra i padroni di casa, ottima gara per il veterano Mutombo, autore di una prova da 7 punti, 19 rimbalzi e 5 stoppate (2 a Bynum), T-Mac in versione assist-man (8 pts e 12 ast), Howard (23 pts e 11 reb) e Alston (20 pts, 5 reb e 4 ast).
Per i Lakers, miglior marcatore Kobe con 20 punti e 6 rimbalzi, in doppia cifra anche Bynum (11 pts e 11 reb), Parker (12), Evans (10) e Farmar (11).
Serata spettacolare insomma per Dikembe ?il quarantenne?, che ha aiutato i Rockets a collezionare la settima vittoria su nove gare, dall?infortunio di Yao.
Artefice della W dei padroni di casa, anche il 34% al tiro da parte della squadra losangelina, che con un 26 su 76 dal campo, non ha di certo fatto il possibile per evitare questo risultato.
Kobe ha abbandonato il campo con 3:33 minuti sul cronometro, dal termine dell?incontro; a fine gara il 24 ha detto di non sentirsi al meglio, ma sar? pronto per la dura gara di venerd? sera allo Staples, contro una delle squadre rivelazioni di quest?anno.
I Lakers ora hanno un parziale W/L di 23/13 e disputeranno il prossimo match venerd? 12 gennaio, davanti al proprio pubblico, contro i Magic di Orlando, ore 4:30 (ora italiana).

Box Score

made by Black Mamba 8.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lakersland.it © 2006-2019