L.A. Lakers @ OK Thunder GAME 3 L 96-101 (2-1)


View PostQuote

View PostQuote

Non so se tu l’hai vista in diretta, io in differita ma la sensazione di perdita di inerzia è stata netta.
Abbiamo consentito di riaccendersi ad avversari spenti e pubblico non in partita.
Qualcosa di simile a Westbrook nella prima partita quando nei minuti finali del primo quarto si è acceso dopo non averla vista mai. In quel caso, per fortuna poi abbiamo ripreso in questo, invece, complice Phil, no.

Allora più che una perdita di inerzia è stato un tracollo… visto che l’8-0 s’è materializzato in meno di un minuto…
Se ti riferisci invece al parziale di 10-2… col quintetto migliore in campo… allora non so proprio cosa potesse fare Jax… provare Powell??? o Brown per Kobe?!? :boh

Ad esempio, non togliere Kobe prima della fine del quarto, come peraltro fa quasi sempre in regular e non. Imho se concedi un parziale a fine tempo ti resta molto più nella testa e nelle ossa, rispetto ad uno sùbito ad inizio quarto quarto. La nostra panchina è una tassa, si sa, quindi meglio utilizzarla il più tardi e il meno possibile. Loro possono far giocare i big 40-45 minuti perchè teoricamente non hanno domani? Se vincevamo gara3, coi titolari di maggior peso tenuti sui 40 minuti, in gara4 avresti potuto far riposare tutti alla grande in attesa dell’eventuale gara5 per chiudere. Dosare le forze in gara3, se questo era l’intento di Jax, è stata una scelta assolutamente insensata, perchè ora dovrai spremere tutti in gara4 per evitare di arrivare alle 6 partite. Da qualunque parte la si veda, la gestione ha lasciato a desiderare. E sul +8-+10 a metà terzo quarto, Kobe era sotto perfetto controllo del match, quel riposo lo ha messo clamorosamente fuori ritmo e fatto rientrare con le polveri bagnate. Jackson ha commesso lo stesso svarione di Brooks in gara1 con Durant, con la differenza che a lui nessuno ha fatto cazziatoni o mosso particolari critiche. Ribadisco, nessuno vuole giustificare Bryant, le sue colpe sono sotto gli occhi di tutti. Mi piacerebbe che le responsabilità non fossero sempre divise tra Bryant e Odom (con un pizzico di Fisher), ogni qual volta i lakers vanno incontro ad una dèbacle.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lakersland.it © 2006-2019