GAME4 Los Angeles Lakers@New Orleans Hornets 88-93(Series:2-2)


Alla New Orleans Arena va di scena gara 4 tra Lakers e Hornets con il parziale fermo sul 2-1 per i campioni in carica.
L’inizio dei Lakers è molto promettente:Gasol e Bynum dominano il pitturato,Kobe regala a tutti cioccolatini da scartare e con l’aiuto di un Ron Artest indiavolato la truppa gialloviola tocca il +9 già a metà quarto.New Orleans però risponde subito con uno scatenato Trevor Ariza e il solito Carl Landry e ai Lakers servono 2 canestri di Odom e Shannon Brown per chiudere in vantaggio il primo quarto sul 25-22.
A inizio secondo quarto gli Hornets piazzano subito il sorpasso ma i Lakers sono presenti sul campo e reagiscono immediatamente;una tripla di Blake vale il +6 ma Ariza è immarcabile e con l’aiuto di un ottimo Aaron Gray con Bynum limitato difensivamente dai falli ristabilisce l’equilibrio.I Lakers però in questa fase giocano meglio e con la tripla di un grandioso Artest(16 per lui nel primo tempo)toccano addirittura il +8 con 4 minuti da giocare.
Peccato che questo sia l’ultimo canestro gialloviola del primo tempo e complice un Kobe da zero punti(ZERO!!!!!)e 0/7 dal campo gli Hornets piazzano un 12-0 di parziale che gli permette di chiudere avanti all’intervallo 49-45.
New Orleans parte subito all’attacco nella ripresa e le triple di Chris Paul e di Belinelli valgono il +9 ma finalmente Kobe inizia a giocare e da solo piazza un 8-0 che riporta i Lakers di forza in partita sul -1.La partita è equilibratissima:CP3 guida l’attacco Hornets,Kobe e Pau rispondono ed è proprio il catalano dalla lunetta che ristabilisce la parità dalla lunetta con 3 minuti da giocare nel terzo quarto.L’equilibrio non si spacca e dopo 36 minuti di gioco il risultato dice 69-67 per i padroni di casa.
Il quarto quarto riserverà grandi emozioni:Shannon Brown firma subito il pari prima che una tripla del solito Paul e Ariza porti avanti gli Hornets di 4;i Lakers resistono finchè possono con la second unit ma CP3 è scatenato e a furia di assist,magate e and1 porta i suoi sul +9 quando sul cronometro mancano 7 minuti alla fine.I lacustri però non ci stanno e una tripla di Blake con l’aiuto di Kobe tornano prepotentemente a -3.La difesa gialloviola si fa asfissiante:prima Fisher costringe Paul a una forzatura,poi Gasol stoppa Belinelli ma i Lakers non trovano l’aggancio sbagliando tre volte da tre con Artest,Fish e Kobe.
Il finale è al cardiopalma:Paul porta a +5 dalla lunetta New Orleans con 2 da giocare,la risposta è di Fisher in lay-up per il nuovo -3.Kobe si scaviglia e cadendo commette fallo su Willie Green che dalla linea della carità ridà due possessi di vantaggio ai padroni di casa.Dopo il time-out che consente al 24 di tornare in campo Gasol si fa sfuggire dalle mani un assist di Kobe e CP3 ai liberi firma il +6…sembra finita ma non è cosi’.
Gasol firma un and1 ma sbaglia il libero,prende il rimbalzo dal quale nasce una palla a due che Odom perde con Landry lanciando in contropiede Willie Green che sbaglia il lay-up costringendo Ariza ad andare a rimbalzo in chiara interferenza,canestro annullato e Lamar in zingarata subisce fallo e riporta i Lakers a -2 con 33 secondi da giocare.
La partita si decide qui:penetra Paul che all’ultimo scarica per Jarret Jack a centro area,il numero 2 degli Hornets non sbaglia il canestro che vale il +4 a 10 secondi dalla fine.
A nulla vale la schiacciata di Gasol del -2 perchè ancora Jack dalla lunetta è glaciale e sancisce il 93-88 finale che riporta la serie a Los Angeles sul 2-2.

Un vero peccato perchè stasera si poteva davvero chiudere la serie e invece martedi’ ci toccherà giocarci una gara 5 con tutta la pressione sulle nostre spalle.
Ma siamo i campioni in carica e certe pressioni non ci spaventano…stasera è stata persa una battaglia,non certo la guerra.

LET’S GO LAKERS!!!!!!!!!!!!!!!

By Diego KobeN1


One thought on “GAME4 Los Angeles Lakers@New Orleans Hornets 88-93(Series:2-2)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lakersland.it © 2006-2019