Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

News dal mondo


Recommended Posts

  • Replies 6.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Il sistema sanitario non era assolutamente pronto ad affrontare questo virus: gli ospedali sono andati in tilt ed anche per questo, ma non solamente, sono morte tante persone... tra cui mio padre

Cosa ho fatto di male per leggere ancora affermazioni quali "meno di diritti dei cani" o "lo Stato continua a vendere tabacco": sono estremismi che non tengono conto di esigenze fisiologiche (il cagar

ma sarà pieno di asintomatici ancora, figuratevi quanti ne usciranno ancora in tutta italia.  succede da noi perché siamo un popolo senza regole e cultura,  con un governo che si è permesso di no

Posted Images

  • 2 weeks later...

Ieri è morto Carmine, un mio amico di Napoli 
Classe 1961
Stava bene 
Prende COVID 
In 10 giorni se ne va 

Quando qualcuno mi spiegherà perché succede. 
Cioè. 
Alcuni manco si accorgono di averlo, altri ci lasciano le penne pur senza avere malattie pregresse. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Ieri è morto Carmine, un mio amico di Napoli 
Classe 1961
Stava bene 
Prende COVID 
In 10 giorni se ne va 

Quando qualcuno mi spiegherà perché succede. 
Cioè. 
Alcuni manco si accorgono di averlo, altri ci lasciano le penne pur senza avere malattie pregresse. 

Capisco assolutamente questa perplessità
Link to post
Share on other sites

Ti prego @lucavr la medicina funzionale è medicina alternativa. Punto. Ed è l'informazione più importante che chiunque deve sapere.

Poi ognuno ha la sua visione del mondo e col suo corpo fa le scelte che ritiene, documentandosi come può e fidandosi di chi vuole. Critichi wikipedia, curata da migliaia di persone e con i senior editor che devono dimostrare expertise nel campo (fino a rendere pubblici i curriculum alla community) e poi incolli newsweek. Trovo solo fuorviante continuare a sparare la parola "scientifico" e citare singoli centri per una disciplina non riconosciuta da nessuna organizzazione medica nazionale.

È medicina alternativa. Sento il dovere di ripeterlo per qualunque lettore casuale. Tutto qua.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

notizia ripresa sia in un programma di La7 sia su Rete4, insomma, siamo famosi!!!!!!!!!!!!!!! io sto proprio a Carini :hide1:

https://www.affaritaliani.it/coronavirus/il-vaccino-fa-piu-paura-della-malattia-sicilia-a-carini-solo-il-5-dice-si-738771.html

:facepalm:

probabilmente quel 5% è perchè ci siamo vaccinati io e la mia famiglia :siciao:

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Proprio così, 26 casi di variante indiana e subito 7 giorni di lockdown duro, con 14000 persone in isolamento e 120 siti di esposizione potenziale.

 

Ma non mi dispiace affatto, se ci permette di azzerare i casi e ricominciare con poche restrizioni tra una settimana.

 

Anche perché qui il governo federale ha gestito in maniera assolutamente catastrofica sia la situazione quarantena che quella dei vaccini, infatti l'Australia sta messa peggio di paesi del terzo mondo in quanto a dosi somministrate.

 

 

 

 

 

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Proprio così, 26 casi di variante indiana e subito 7 giorni di lockdown duro, con 14000 persone in isolamento e 120 siti di esposizione potenziale.
 
Ma non mi dispiace affatto, se ci permette di azzerare i casi e ricominciare con poche restrizioni tra una settimana.
 
Anche perché qui il governo federale ha gestito in maniera assolutamente catastrofica sia la situazione quarantena che quella dei vaccini, infatti l'Australia sta messa peggio di paesi del terzo mondo in quanto a dosi somministrate.
 
 
 
 
 
 
Mio cugino non me la raccontava così male, avevate anche smesso di portare la mascherina (solo dal medico... secondo quanto mi aveva riferito), comunque sempre bene aggredire subito il problema prima che diventi più grande, può darsi diventi un'abitudine saltuaria il "mini lockdown"
Link to post
Share on other sites

non mi riferivo alla gestione della pandemia, sulla quale comunque manca una visione a medio termine: teniamo semplicemente chiusi i confini, si ma fino a quando? ci sta una road map per venirne fuori? boh

Poi in Australia le cose sono piú complicate che in Italia perché ci sta un governo federale e uno statale, ma immigration é competenza federale. E dopo quasi un anno e mezzo siamo ancora agli hotel classici trasformati in luoghi di quarantena, con il risultato che in ogni stato in australia i casi sono sfuggiti in almeno un'occasione (a Melbourne almeno 3 occasioni che io ricordi).

Per non parlare dei vaccini, dei quali non si ha traccia e non c'é mai stata una vera e propria campagna e un tentativo di comunicazione adeguato. il governo federale aveva investito tutto sul cavallo sbagliato, astrazeneca, che é stato fatto naufragare dai media come in europa. Ora stiamo ad aspettare milioni di dosi da Pfizer e Moderna nell'ultimo trimestre 2021, praticamente in ritardo di 6+ mesi rispetto al resto del mondo.

Ma il governo federale é troppo impegnato a lanciare nuove centrali a gas e a coprirsi dagli scandali di abusi sessuali in parlamento, per occuparsi di altro :asd

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...

A me l'unica grande vergogna sembra quella di aver ridotto un Paese in un campo di guerra per 40 anni, e parlando di un arco temporale così lungo ovviamente è inutile puntare il dito contro questo o quello.

 

Chissà come mai il simbolo della democrazia esportata dagli americani è un governo fantoccio corrotto e un esercito senza armi e rifornimenti, che non è in grado di far nulla da solo. Un bel successo.

 

Poi quando si vede l'esercito talebano armato fino ai denti vien sempre da chiedersi chi li abbia armati. Ma ci dimentichiamo sempre di porre questa domanda.

 

Comunque l'Afghanistan sembra lontanissimo dell'Italia ma l'Italia ha una polveriera dietro casa pronta ad esplodere nei prossimi anni, e si chiama Libia. E chissà chi ha reso la Libia una polveriera.

 

 

 

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

e perchè, le parole di Biden? hanno fatto schifo e vergognare persino la sua ala democratica...

Obama!!!!...ma Obama chi esattamente? quello che ha combinato Obama tra nord africa e Siria in politica estera!!!! il danno che ha fatto. Insuperabile.  

Capisco @keitaro il tuo ammirevole fervore da attivista di sinistra, sempre e comunque, in ogni argomento, situazione e luogo. Bravo eh.

Ma ogni tanto - credimi - potresti valutare la situazione e sorvolare. Questa era una di queste. 

 

No. USA disastrosi, TUTTI. Repubblicani e Democratici.

E io poi fino a qualche anno fa ancora credevo negli Usa come "baluardi della libertà". Sono solo una banda di ignoranti, approfittatori, stronzi e guerraglioli incalliti a convenienza. 

Anche nella WWII (sempre grazie eh!) ma se il Giappone non gli avesse toccato il culo a Pearl non si sarebbero mossi di un centimetro. Poi sono dovuti andare fino in fondo.

 

 

 

Link to post
Share on other sites
On 8/17/2021 at 4:41 PM, UGoverALL said:

Non mi sembra che Obama abbia fatto chissà che nei suoi 8 anni eh. 
direi che “usa” ci sta benissimo 

Se mi dici cosa avrebbe dovuto fare possiamo parlarne, va però tenuto presente com'era l'opinione pubblica americana sul ritiro nei suoi mandati. Non possiamo giudicare Obama (2009-2017) con il contesto sociale e mediatico del 2016-2020, forgiato dal ringiovanimento della base elettorale ma anche dalla propaganda strumentale (o peggio visti gli interessi di Putin nel medio oriente) di Trump sul ritiro, senza precedenti per il partito repubblicano.

Ad oggi i fatti sono:

  • Bush (R) ha avviato il conflitto (non solo quello tra l'altro) usando senza alcuno scrupolo il 9/11, oltre che prove false alle UN, embeddamento dei cronisti di guerra e chi più ne ha più ne metta
  • Bush (R) ha fatto banchettare per due mandati multinazionali e corporazioni "costruendo" negli anni chiave uno stato locale corrotto e incapace 
  • Durante i mandati di Bush (R) sono emersi gli scandali delle torture dei soldati americani in tutto il medio oriente
  • Obama (D) non ha ritirato le truppe e i suoi sforzi politici (esclusa la semichiusura di Guantanamo) sono oggettivamente stati più interni che di politica estera
  • Trump (R) ha avviato un ritiro senza condizioni con una trattativa diretta coi Talebani dandogli mesi di preavviso, liberando 5000 prigionieri contro 1000 e permettendogli di organizzare l'offensiva e la sottrazione di armamenti.

La storia infame della politica estera degli Stati Uniti e delle loro guerre è bi-partisan senza dubbio. Ma in tutte le cose ci sono gradi, e se parliamo di Afghanistan e Iraq non ci può essere paragone tra le responsabilità repubblicane e quelle democratiche. Dire qualunque altra cosa significa avere una lettura monocromatica piuttosto netta.

 

Link to post
Share on other sites

Senti, Obama è stato un vero pericoloso idiota in politica estera. Lo sanno pure i sassi.

Così come ha sbagliato Bush (o Trump).

Io davvero non capisco questa tua crociata.

Io so solo che OGGI il presidente è Biden, si prenda la sua responsabilità, e la merda in faccia che gli sta arrivando copiosamente.

Link to post
Share on other sites

Hai il diritto di dare i giudizi assoluti che preferisci. Il problema sono quelli relativi. Se Obama è stato un "pericoloso idiota" trova una frase per Bush o Trump che sia tre volte più grave. Punto.

Link to post
Share on other sites
2 hours ago, keitaro said:

Hai il diritto di dare i giudizi assoluti che preferisci. Il problema sono quelli relativi. Se Obama è stato un "pericoloso idiota" trova una frase per Bush o Trump che sia tre volte più grave. Punto.

😁

Attendo con trepidazione la frase di Benga.

Un buon punto di vista sull'argomento: https://m.huffingtonpost.it/entry/quel-telex-dal-vietnam-che-ha-ispirato-il-ritiro-di-biden_it_611bf65ae4b0caf7ce2a4a79

Link to post
Share on other sites
Senti, Obama è stato un vero pericoloso idiota in politica estera. Lo sanno pure i sassi.
Così come ha sbagliato Bush (o Trump).
Io davvero non capisco questa tua crociata.
Io so solo che OGGI il presidente è Biden, si prenda la sua responsabilità, e la merda in faccia che gli sta arrivando copiosamente.

Merda che gli arriva perché ha rispettato gli impegni imposti da chi prima di lui rappresentava gli USA, mi sembra
Biden credo debba solo fare meno danni possibili ai suoi soldati e concittadini per uscire da lì.
Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Loz said:


Merda che gli arriva perché ha rispettato gli impegni imposti da chi prima di lui rappresentava gli USA, mi sembra
Biden credo debba solo fare meno danni possibili ai suoi soldati e concittadini per uscire da lì.

Dove ha voluto, Biden ha cambiato la politica di Trump.
vi ricordate vero le sue prime decisioni…. 
Evidentemente, in questo caso, gli è convenuto fare così. 

Link to post
Share on other sites

@keitaro @Loz

aggrappatevi pure alle "sfumature". che vi devo dire.

Siete voi che provate sempre ad infilarci la bieca politica da bar in ogni argomento. La verità è che qui a perderci la faccia sono gli USA in generale, e il mondo non fa distinzioni tra repubblicani e democratici, anche perchè - chi più chi meno - hanno commesso tutti errori in politica estera.

Queste faziose distinzioni possiamo farle noi giocando su LL, ma cosa frega ad una donna afgana nascosta terrorizzata in casa, se il ritiro delle truppe è iniziato con Obama, continuato con Trump, ultimato alla cazzo con Biden???!!  

Link to post
Share on other sites
13 hours ago, keitaro said:

Se mi dici cosa avrebbe dovuto fare possiamo parlarne, va però tenuto presente com'era l'opinione pubblica americana sul ritiro nei suoi mandati. Non possiamo giudicare Obama (2009-2017) con il contesto sociale e mediatico del 2016-2020, forgiato dal ringiovanimento della base elettorale ma anche dalla propaganda strumentale (o peggio visti gli interessi di Putin nel medio oriente) di Trump sul ritiro, senza precedenti per il partito repubblicano.

Ad oggi i fatti sono:

  • Bush (R) ha avviato il conflitto (non solo quello tra l'altro) usando senza alcuno scrupolo il 9/11, oltre che prove false alle UN, embeddamento dei cronisti di guerra e chi più ne ha più ne metta
  • Bush (R) ha fatto banchettare per due mandati multinazionali e corporazioni "costruendo" negli anni chiave uno stato locale corrotto e incapace 
  • Durante i mandati di Bush (R) sono emersi gli scandali delle torture dei soldati americani in tutto il medio oriente
  • Obama (D) non ha ritirato le truppe e i suoi sforzi politici (esclusa la semichiusura di Guantanamo) sono oggettivamente stati più interni che di politica estera
  • Trump (R) ha avviato un ritiro senza condizioni con una trattativa diretta coi Talebani dandogli mesi di preavviso, liberando 5000 prigionieri contro 1000 e permettendogli di organizzare l'offensiva e la sottrazione di armamenti.

La storia infame della politica estera degli Stati Uniti e delle loro guerre è bi-partisan senza dubbio. Ma in tutte le cose ci sono gradi, e se parliamo di Afghanistan e Iraq non ci può essere paragone tra le responsabilità repubblicane e quelle democratiche. Dire qualunque altra cosa significa avere una lettura monocromatica piuttosto netta.

 

Cioè, Kei, lungi da me giustificare due tipi loschi come Bush e Trump, che sono l’opposto della mia visione del mondo, però Obama ha avuto 8 anni a disposizione per fare qualcosa e non ha fatto niente o quasi. Perché?

Le ipotesi sono solamente due:

1. Non sapeva cosa fare

2. Gli andava bene così

In entrambi i casi io lo vedo colpevole tanto quanto gli altri due.

Su Biden, poveretto, non infierisco perché mi sembra un disadattato. 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.