Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

News dal mondo


Recommended Posts

  • Replies 6.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Il sistema sanitario non era assolutamente pronto ad affrontare questo virus: gli ospedali sono andati in tilt ed anche per questo, ma non solamente, sono morte tante persone... tra cui mio padre

Cosa ho fatto di male per leggere ancora affermazioni quali "meno di diritti dei cani" o "lo Stato continua a vendere tabacco": sono estremismi che non tengono conto di esigenze fisiologiche (il cagar

È una situazione d'emergenza.  Ma se ci fosse stata la guerra anziché un virus invisibile avresti avuto voglia di uscir di casa? Di portare il cane a pisciare? Di correre o di andare in biciclett

Posted Images

59 minutes ago, jawbone said:

Faraone: " Il Mes non ci serve piu', lei è il nostro Mes!"

Giacchetti "lei non è come Cristiano Ronaldo, è come Totti"

che imbarazzo la claque renziana per Draghi.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/02/18/intanto-renzi/6105568/ :asd

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

lo stavo per chiedere, qualcuno ha notizie del MES? Cosa ci racconta oggi Marattin in proposito? :asd

mi pare sia l'ora della ricreazione per i partiti del governo, ora ci si puó mettere comodi e spartire la merenda :asd

Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Magic Luke said:

lo stavo per chiedere, qualcuno ha notizie del MES? Cosa ci racconta oggi Marattin in proposito? :asd

mi pare sia l'ora della ricreazione per i partiti del governo, ora ci si puó mettere comodi e spartire la merenda :asd

I Matteo più famosi (o fumosi? :asd ) di questo Parlamento stanno dando spettacolo...

Dopo la FlatTax di nome Filippo, "Lascio agli accademici le dissertazioni" is the new "irreversibilità della scelta dell’euro" & "condividere la prospettiva di un’Unione Europea sempre più integrata"? :asd

Ormai vale tutto... questi hanno condotto le loro battaglie politiche su flat tax ed euro l'uno e imprescindibilità del MES l'altro ed il giorno dopo le hanno messe da parte come se nulla fosse. Almeno c'è da riconoscere alla Meloni la coerenza (di idee che non condivido) a questi cosa vuoi riconoscere? Che sono delle baldracche della politica.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, verdastro said:

Come si diverte il papero

Che ci vuoi fare... bisogna prendersela in ridere perché questi personaggi raccolgono del consenso sul nulla: i loro pilastri politici son costruiti sulla sabbia. Sarebbe curioso capire su quali bai vengano votati: di certo non per i loro programmi politici che possono cambiare col cambiare dell'umidità.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Che ci vuoi fare... bisogna prendersela in ridere perché questi personaggi raccolgono del consenso sul nulla: i loro pilastri politici son costruiti sulla sabbia. Sarebbe curioso capire su quali bai vengano votati: di certo non per i loro programmi politici che possono cambiare col cambiare dell'umidità.
Invece di parlare alla pancia bisognerebbe parlare alla testa degli italiani (me compreso), e si che oratori illustri ce ne sono sul web (la nuova comunicazione), Boldrin, Giannino, Seminerio, Puglisi, Tosa, Puente ecc ecc ma attecchiscono poco..... Non ci resta che la soluzione Kim nèvero?
Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, verdastro said:
36 minutes ago, COOPapERino21 said:
Che ci vuoi fare... bisogna prendersela in ridere perché questi personaggi raccolgono del consenso sul nulla: i loro pilastri politici son costruiti sulla sabbia. Sarebbe curioso capire su quali bai vengano votati: di certo non per i loro programmi politici che possono cambiare col cambiare dell'umidità.

Invece di parlare alla pancia bisognerebbe parlare alla testa degli italiani (me compreso), e si che oratori illustri ce ne sono sul web (la nuova comunicazione), Boldrin, Giannino, Seminerio, Puglisi, Tosa, Puente ecc ecc ma attecchiscono poco..... Non ci resta che la soluzione Kim nèvero?

è un discorso difficile da affrontare in poche battute. Dal mio punto di vista, essendo irrinunciabile la democrazia (ovviamente), è una questione culturale. I politici parlano alla pancia degli italiani perché culturalmente la gran parte degli italiani è inadeguata.

Ti faccio un esempio su di me: ho una laurea in Economia. Se sento parlare Burioni (o chi per lui) di COVID e vaccini ascolto non penso che con una googlata possa ribattere alle sue affermazioni, non ho le conoscenze necessarie per farlo. Se parla Draghi (o chi per lui) di economia riconosco la sua superiore preparazione, magari ho più strumenti di un altro per capire quello di cui sta parlando ma il suo cursus honorum deve avere un peso rispetto al mio. 

Qui invece se uno spara una minchiata (e ne stanno sparando)... nessuno si pone domande e come pecoroni seguono il "leader": quello che mi fa incazzare è che la conoscenza venga tanto bistrattata. Ormai le discussioni sulla politica sembrano quelle sul campionato, si gode per le sconfitte dell'avversario politico... peccato che abbia perso il Paese, da anni.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
On 2/19/2021 at 10:00 AM, COOPapERino21 said:

Almeno c'è da riconoscere alla Meloni la coerenza (di idee che non condivido) a questi cosa vuoi riconoscere? Che sono delle baldracche della politica.

beh la Meloni fa come i 5 stelle nella scorsa legislatura: opposizione a qualsiasi inciucio per poi raccogliere i frutti alle elezioni successive

ora fa la ducetta sovranista perchè le fa comodo, ma ricordiamo tutti che da ministra intonava "meno male che silvio c'è"e voto' senza fiatare ogni cosa col PDL, dalla mozione Ruby nipote di Mubarak alla legge Fornero ( salvo poi diventare paladina contro l'europa che ci impone l' austerity...):

  • Like 1
  • Dislike 1
Link to post
Share on other sites
2 hours ago, jawbone said:

beh la Meloni fa come i 5 stelle nella scorsa legislatura: opposizione a qualsiasi inciucio per poi raccogliere i frutti alle elezioni successive

ora fa la ducetta sovranista perchè le fa comodo, ma ricordiamo tutti che da ministra intonava "meno male che silvio c'è"e voto' senza fiatare ogni cosa col PDL, dalla mozione Ruby nipote di Mubarak alla legge Fornero ( salvo poi diventare paladina contro l'europa che ci impone l' austerity...):

Ma mica ho detto che la voterò solo che almeno lei ha tenuto una posizione: nulla le impediva di entrare al governo come Salvini. Una bella intervista a Cassese https://www.corriere.it/cultura/trend-topic/notizie/sabino-cassese-ero-sull-aereo-mattei-mese-prima-schianto-me-fu-fatalita-07b6390e-7296-11eb-bec1-57a5d4215ae6_amp.html 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Misure anticovid giustamente prorogate fino a dopo Pasqua.

Non c'è nessuno, però, che si assume la responsabilità di riferire sull'inefficienza del piano vaccini e sui contratti firmati. 

Sono sempre più convinto che se e quando ne usciremo sarà più per un miracolo di qualche divinità che per la campagna vaccinale o i giusti comportamenti degli italiani. 

Link to post
Share on other sites

Non conosco i dati degli altri Paesi europei, ma stando alle fonti ufficiali l'Italia ha somministrato il 73.1% delle dosi disponibili

https://www.governo.it/it/cscovid19/report-vaccini/

Non possiamo sapere se questo sistema terrá al momento dello scale up (me lo auguro...), ma al momento il bottleneck é senza dubbio l'approviggionamento e non la somministrazione. Quindi non é un problema di Conte o di Draghi, ma di quel carrozzone conosciuto come unione europea che ha stipulato i contratti.

In Europa poi manca tutto e lo sappiamo dai tempi delle mascherine. La stragrande maggioranza dei farmaci (in generale) sono prodotti in Asia o America. Forse occorreva prevedere in anticipo che ci fossero problemi di produzione e preparare piú centri di produzione, riconvertendone altri? Sono d'accordo, ma non é un problema della sola italietta.

Poi l'Italia all'epoca privilegió AZ, ma ognuno fece delle scelte a scatola chiusa senza avere nessun dato in mano. Sinceramente mi pare che questo sia l'ultimo degli errori del governo Conte.

Altro quesito é quello delle prioritá nelle vaccinazioni viste le poche dosi a disposizione. Ma mi sembra il classico caso in cui, come direbbe mia madre, " come la fai la sbagli".

Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, verdastro said:

Dicono nuova variante a NY che metterebbe a rischio efficacia vaccini... Sto pippistrello era di forma aliena?

Da quello che ho capito dovrebbe semplicemente essere quella sudafricana... 

 

12 hours ago, Magic Luke said:

Non conosco i dati degli altri Paesi europei, ma stando alle fonti ufficiali l'Italia ha somministrato il 73.1% delle dosi disponibili

https://www.governo.it/it/cscovid19/report-vaccini/

Non possiamo sapere se questo sistema terrá al momento dello scale up (me lo auguro...), ma al momento il bottleneck é senza dubbio l'approviggionamento e non la somministrazione. Quindi non é un problema di Conte o di Draghi, ma di quel carrozzone conosciuto come unione europea che ha stipulato i contratti.

In Europa poi manca tutto e lo sappiamo dai tempi delle mascherine. La stragrande maggioranza dei farmaci (in generale) sono prodotti in Asia o America. Forse occorreva prevedere in anticipo che ci fossero problemi di produzione e preparare piú centri di produzione, riconvertendone altri? Sono d'accordo, ma non é un problema della sola italietta.

Poi l'Italia all'epoca privilegió AZ, ma ognuno fece delle scelte a scatola chiusa senza avere nessun dato in mano. Sinceramente mi pare che questo sia l'ultimo degli errori del governo Conte.

Altro quesito é quello delle prioritá nelle vaccinazioni viste le poche dosi a disposizione. Ma mi sembra il classico caso in cui, come direbbe mia madre, " come la fai la sbagli".

 Beh no.

Il 25% di 5 milioni fa 1.250.000, non parliamo di 10 mila dosi eh... Peraltro una gran parte di quel 25% è stata buttata per non suscitare le ire delle "solerti" procure di turno..... Poi un giorno, quando il Covid sarà diventato una comune influenza, parleremo anche delle clausole dei contratti sottoscritti dall'UE con le case farmaceutiche produttrici dei vaccini... 

Link to post
Share on other sites
On 2/25/2021 at 8:12 PM, D-GenerationLakers said:

Da quello che ho capito dovrebbe semplicemente essere quella sudafricana... 

 

 Beh no.

Il 25% di 5 milioni fa 1.250.000, non parliamo di 10 mila dosi eh... Peraltro una gran parte di quel 25% è stata buttata per non suscitare le ire delle "solerti" procure di turno..... Poi un giorno, quando il Covid sarà diventato una comune influenza, parleremo anche delle clausole dei contratti sottoscritti dall'UE con le case farmaceutiche produttrici dei vaccini... 

non credo conti il volume, ma la % di persone con la prima dose e quindi la % di dosi da tenere di scorta, considerando anche che con AZ continuano ad esserci problemi.

La UE dovrebbe rispondere...ma a chi? la commissione europea non risponde a nessuno, se non ai 27 :asd

 

Intanto escono le veline del nuovo DPCM...ma qualcuno mi aveva spiegato che era il modus operandi di Conte e Casalino 😭 per fortuna che ora ci stanno i "migliori"

Link to post
Share on other sites
12 hours ago, Magic Luke said:

Intanto escono le veline del nuovo DPCM...ma qualcuno mi aveva spiegato che era il modus operandi di Conte e Casalino 😭 per fortuna che ora ci stanno i "migliori"

ma quanno ve passa?!? :siciao:

e’ proprio vero: il mondo è bello (vabbè si fa per dire) perché è vario

c'è chi preferisce e soprattutto si sente meglio rappresentato da Mario Draghi e chi invece da Giuseppi e Rocco Casalino........ :facepalm:

va benissimo così, anzi in un certo senso è quasi rassicurante (per quelli che si identificano con la tipologia “umana” Mario Draghi, intendo). E chi vuole intendere, intenda.

una curiosità: da dove deriva tutto questo astio nei confronti dell’ex governatore della Banca d’Italia nonché Presidente della BCE?

O comunque come si giustifica questo voler sottolineare prima (mi riferisco al momento dell’incarico) la debolezza congenita ed intrinseca di un Governo Draghi vaticinandone addirittura difficoltà a trovare una maggioranza parlamentare (non è esattamente andata così eh) ed ora le analogie nel modus operandi con il predecessore?

Non sarà mica per caso che la “colpa” più grande (ed imperdonabile) dell’attuale Premier sia quella di aver rimesso in pista i 2 Mattei? Chiedo eh :hide1:

Ed in particolare l’odiatissimo ex boy-scout toscano rispetto al quale qualcuno si stava già sfregando le mani pregustandone la definitiva “morte politica” quando con una mossa apparentemente suicida aveva osato togliere la sedia da sotto il culo allo statista pugliese venuto dal nulla (e perfetto rappresentante del suddetto nulla) mandando in frantumi la solidissima :ahahahalleanza M5S-PD (il cui unico merito -e ragione di esistere - era quella di relegare ad opposizione Lega, Berluska e fascistelli del terzo millennio capitanati dalla temibilissima e feroce Meloni, ma questo è un altro discorso)

Roba che Renzi rischia addirittura di passare pure come il “salvatore della Patria” nel caso in cui l’esperienza governativa di Draghi dovesse funzionare/durare, peggio ancora essere un successo ed un toccasana per il nostro povero Paese. Sia mai!!!!!

Eh già, lasciatemolo dire: dopo oltre 2 anni di travasi di bile passati ad osservare impotente una serie di provvedimenti allucinanti oltre che kamikaze (Decreto Dignità, Quota 100, Reddito di cittadinanza e navigators, etc etc), ora me la sto godendo come non capitava da tempo immemore 

Portate pazienza, sarò particolarmente limitato io ma non ce la faccio proprio a non provare un enorme senso di sollievo quando realizzo che il destino della nazione in cui io e soprattutto i miei figli viviamo è passato dalle mani di quella banda di scappati di casa, sottoculturati, populisti e per di più litigiosissimi PentaStellati a... Mario Draghi. 

Che e’ nettamente “migliore” di quelle merde. Nessunissimo dubbio al riguardo

Link to post
Share on other sites

ma insomma, le veline (non quelle di striscia) ti piacciono o no?

perché a me non piacciono, sia che partano da Conte che da Draghi o da chi volete voi. Mi sarebbe piaciuto Draghi potesse evitarci queste fughe a mezzo stampa, ma evidentemente c'é un apparato troppo grande da controllare e troppa gente coinvolta (surprise!).

Visto che hai messo nel discorso Renzi (ma perché?), ne approfitto per dire che trovo la vicenda che ha coinvolto il leader di Arabia Viva del tutto esilarante.

c'é un problema molto piú grande di Renzi che in Italia fu totalmente sdoganato una trentina di anni fa e mai risolto (grazie al Leader Maximo e compagni), tanto che oramai tutti sono talmente abituati che il fatto che Renzi si sia fatto beccare con le mani nella marmellata in modo plateale  é...esilarante.

Vediamo chi indovina quale sia il problema e perché il poro Renzi non sia ovviamente IL problema :asd

Link to post
Share on other sites

Vedendo le immagini della Darsena milanese, c'è chiaramente qualcosa che è andato storto nello sviluppo del genere umano. Non so, forse sono io che a 27 anni ragiono già come un vecchio ma vedere quelle immagini mi mette un mix di tristezza e rabbia addosso.

Link to post
Share on other sites

Non condivido la voglia dei ragazzi di divertirsi in questo momento, ma non li condanno. 

Di certo hanno fatto un grosso favore per distogliere l'attenzione dai ridicoli risultati del piano di distribuzione del vaccino.

L'altro giorno ho accompagnato un signore di 87 anni a vaccinarsi, ho perso 2 ore di lavoro. Un'inefficienza ed un'incapacità lodevoli. 

Poi un giorno parleremo dei medici di base che, salvo rare eccezioni, sono diventati dei lavoratori di call center. 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
1 hour ago, D-GenerationLakers said:

 

Poi un giorno parleremo dei medici di base che, salvo rare eccezioni, sono diventati dei lavoratori di call center. 

beh ma come disse l'attuale inquilino del MISE un paio di anni fa, "dal medico di base ormai non va piu' nessuno "...

Link to post
Share on other sites
4 hours ago, D-GenerationLakers said:

Non condivido la voglia dei ragazzi di divertirsi in questo momento, ma non li condanno. 

Di certo hanno fatto un grosso favore per distogliere l'attenzione dai ridicoli risultati del piano di distribuzione del vaccino.

L'altro giorno ho accompagnato un signore di 87 anni a vaccinarsi, ho perso 2 ore di lavoro. Un'inefficienza ed un'incapacità lodevoli. 

Poi un giorno parleremo dei medici di base che, salvo rare eccezioni, sono diventati dei lavoratori di call center. 

Ma prima o poi si parlerà anche della gestione sanitaria (nonché del trasporto locale) delle Regioni? Lo scrivo in risposta al tuo post (visto che vivi in una regione a guida PD) perché non vorrei che Dedo se ne avesse a male se parlassi dello scempio fatto dalla Regione Lombardia da Formigoni in giù... ooopppsss m'è scappato, non tenete conto dell'ultima frase.

Non so se non siano da condannare gli assembramenti in Darsena o per il  derby o per la partita di UCL dell'Atalanta o... quello che non è comprensibile è che non ci fosse nessuno a far rispettare le normative di contrasto al COVID. Bah. 

Link to post
Share on other sites
3 hours ago, COOPapERino21 said:

Ma prima o poi si parlerà anche della gestione sanitaria (nonché del trasporto locale) delle Regioni? Lo scrivo in risposta al tuo post (visto che vivi in una regione a guida PD) perché non vorrei che Dedo se ne avesse a male se parlassi dello scempio fatto dalla Regione Lombardia da Formigoni in giù... ooopppsss m'è scappato, non tenete conto dell'ultima frase.

Non so se non siano da condannare gli assembramenti in Darsena o per il  derby o per la partita di UCL dell'Atalanta o... quello che non è comprensibile è che non ci fosse nessuno a far rispettare le normative di contrasto al COVID. Bah. 

Io sfortunatamente non vivo nel Lazio, pur avendo metà della famiglia a Roma ed un parente strettissimo che lavora in un ospedale, dotato anche di reparto covid. Per quanto ho potuto constatare direttamente la gestione è stata sinora oltre ogni sospetto, tanto è che grazie ad una buona base numerica di posti letto e di terapie intensive, la regione ha tenuto benino. Anche quello scolastico ha funzionato, rispetto al resto di Italia, tanto è che le mie 3 cugine di 10 e 13 anni, iscritte in 3 scuole diverse, hanno saltato fino a questo momento 0 giorni di scuola. Devo dirti che, ottima, è stata anche la prima fase di somministrazione del vaccino. A Roma, a quanto mi risulta, è iniziato persino il ciclo di richiami agli ultra ottantenni.

In Abruzzo (dove vivo), regione a gestione Fratelli d'Italia, invece siamo stati tra novembre e metà dicembre 5 settimane in zona rossa e arancione (3+2) e nel 2021 appena 2 settimane in giallo. Ora la situazione è tragica e, da due settimane, il colore è rosso e vi rimarrà almeno fino al 21 marzo. La gestione dei vaccini, qui, è invece ridicola (e l'ho toccato con mano venerdì scorso).

Link to post
Share on other sites

Qua a Bergamo è iniziata la vaccinazione per gli over 60 ed è tutto super organizzato. Sabato ho accompagnato mia nonna e non pensavo di essere in Italia. 

Link to post
Share on other sites
2 hours ago, D-GenerationLakers said:

Io sfortunatamente non vivo nel Lazio, pur avendo metà della famiglia a Roma ed un parente strettissimo che lavora in un ospedale, dotato anche di reparto covid. Per quanto ho potuto constatare direttamente la gestione è stata sinora oltre ogni sospetto, tanto è che grazie ad una buona base numerica di posti letto e di terapie intensive, la regione ha tenuto benino. Anche quello scolastico ha funzionato, rispetto al resto di Italia, tanto è che le mie 3 cugine di 10 e 13 anni, iscritte in 3 scuole diverse, hanno saltato fino a questo momento 0 giorni di scuola. Devo dirti che, ottima, è stata anche la prima fase di somministrazione del vaccino. A Roma, a quanto mi risulta, è iniziato persino il ciclo di richiami agli ultra ottantenni.

In Abruzzo (dove vivo), regione a gestione Fratelli d'Italia, invece siamo stati tra novembre e metà dicembre 5 settimane in zona rossa e arancione (3+2) e nel 2021 appena 2 settimane in giallo. Ora la situazione è tragica e, da due settimane, il colore è rosso e vi rimarrà almeno fino al 21 marzo. La gestione dei vaccini, qui, è invece ridicola (e l'ho toccato con mano venerdì scorso).

Parlavo dei medici di base. 😁

Per il resto siete fortunati... qui in Liguria i mezzi di trasporto scolastico sono stati rafforzati solo con 2021.

Mio padre che ha 82 anni ed è malato oncologico verrà vaccinati il 4 marzo e solo perché l'ho prenotato il primo giorno possibile (teoricamente avrebbe dovuto contattarlo, vista la patologia, direttamente la Asl)

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.