Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

News dal mondo


Recommended Posts

Maps in support of the Council Recommendation on a coordinated approach to the restriction of free movement in response to the COVID-19 pandemic in the EU/EEA and the UK https://www.ecdc.europa.eu/en/covid-19/situation-updates/weekly-maps-coordinated-restriction-free-movement

w40_41_COVID19_EU_EEA_UK_Subnational_14d

Link to post
Share on other sites
  • Replies 6.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Il sistema sanitario non era assolutamente pronto ad affrontare questo virus: gli ospedali sono andati in tilt ed anche per questo, ma non solamente, sono morte tante persone... tra cui mio padre

Cosa ho fatto di male per leggere ancora affermazioni quali "meno di diritti dei cani" o "lo Stato continua a vendere tabacco": sono estremismi che non tengono conto di esigenze fisiologiche (il cagar

ma sarà pieno di asintomatici ancora, figuratevi quanti ne usciranno ancora in tutta italia.  succede da noi perché siamo un popolo senza regole e cultura,  con un governo che si è permesso di no

Posted Images

Sarebbe stato preoccupante il contrario, considerando che ormai siamo a quasi 1 anno di pandemia.
I processi di tracking, controllo del flusso dei positivi, cure e quant'altro è migliorato nettamente.

Link to post
Share on other sites

Ioannidis in uno studio più recente ha rivisto le percentuali. IFR nella popolazione generale varierebbe tra 0.15-0.20% secondo suoi dati. 

Mi fa un po' specie che WHO abbia pubblicato lo studio dato che la comunità scientifica ha posto vari dubbi sui calcoli fatti da Ioannidis. Tali dubbi erano già stati sottolineati a maggio quando uscì il preprint se non mi sbaglio. Lascio un thread di un epidemiologo che spiega la questione sicuramente meglio di me 

I punti deboli nello studio sono numerosi, ciò nonostante questo non sarà percepito dal 99% della popolazione generale e si perderanno settimane a discutere dell'ultima novità dell'OMS. Il risultato sarà un'ulteriore perdita di fiducia nella comunità scientifica. 

 

Nel frattempo invece The Lancet ha pubblicato una interessante correspondence (https://www.thelancet.com/journals/lancet/article/PIIS0140-6736(20)32153-X/fulltext?utm_campaign=tlcoronavirus20&utm_content=142466499&utm_medium=social&utm_source=twitter&hss_channel=tw-27013292) che fa il punto della situazione su quello che è il consensus scientifico. Quando parliamo di ricerca andrei a vedere qual è il consensus che ci dà un'idea più chiara rispetto a quelle che possono essere le idee di singoli scienziati. Cito quello che reputo uno dei passaggi più importanti secondo me. Sarebbe cosa buona che i vari sovranisti del mondo si leggessero questo passaggio:

"Japan, Vietnam, and New Zealand, to name a few countries, have shown that robust public health responses can control transmission, allowing life to return to near-normal, and there are many such success stories. The evidence is very clear: controlling community spread of COVID-19 is the best way to protect our societies and economies until safe and effective vaccines and therapeutics arrive within the coming months. We cannot afford distractions that undermine an effective response; it is essential that we act urgently based on the evidence. "

Link to post
Share on other sites

Certo se i ricoveri sono anche questi

Quote

De Luca ha parlato anche dell’affollamento degli ospedali, infatti, fino a ieri ci sono state circa 430 persone e la gran parte erano asintomatiche. “Questo dato deve essere corretto. Non possiamo occupare centinaia di posti per persone a cui dobbiamo da un servizio da badanti. Non hanno sintomi, non hanno tosse, non hanno niente. Allora dobbiamo inviarli in isolamento domiciliari i positivi senza sintomi. – ha commentato il Governatore – I familiari si tutelano indossando sempre la mascherina e avendo il controllo quotidiano da parte dei dipartimenti di prevenzione. Stiamo aprendo dei covid-resort, che non sono alberghi a cinque stelle, ma strutture dove ospitare in casi particolari pazienti asintomatici che non possono rientrare a casa. In una palazzina dell’ospedale del Mare ci sono circa 200 stanze e sarà destinata ad accogliere pazienti asintomatici”.

Si fa alla svelta...

 

Link to post
Share on other sites
13 hours ago, Valiero24 said:

Il problema sono i ricoverati e le terapie intensive che stanno salendo troppo troppo in fretta.

Alcuni ospedali già iniziano ad avere le prime difficoltà. 

Di 'sto passo siamo molto vicini ad un lockdown 2.0. Io do abbastanza per scontato che venga imposto per Natale e Capodanno, così troncano sul nascere tutti i possibili ed ovvi assembramenti. 

Link to post
Share on other sites
Quote

Dati alla mano a maggio l’esecutivo con il Decreto Rilancio ha stanziato 1,4 miliardi per il potenziamento degli ospedali. Nella Regione dello sceriffo De Luca nel giorno del picco massimo di contagi Covid, il 13 aprile, c’erano 599 posti letto di terapia intensiva, oggi si è scesi a 433, quando invece – secondo i calcoli del governo – dovrebbero essere 566. Prima dell’emergenza erano 335. Ciò significa che rispetto al periodo pre-Covid c’è stato un incremento di 98 posti letto, dato considerato insufficiente per il governo che ha distribuito alla Campania 458 ventilatori totali.

EkenXsdXYAIlY5H?format=jpg&name=small

E dove sarebbe l'emergenza da lockdown???

EDIT

A parte che ho fatto confusione con un'altra tabella e questa è di qualche gg fa.

Ma l'emergenza in Campania, che è quella che viene mediaticamente più rilanciata, dove sarebbe?

Perchè ad oggi ci sono 67 posti occupati su 427?

Se qualcuno mi fa capire, grazie.

Perchè ho letto e sentito, per giorni, che i posti occupati in Campania erano 66 su 110. Ed invece quelli totali sono 427. 

 

Link to post
Share on other sites
25 minutes ago, LA Confidential said:

EkenXsdXYAIlY5H?format=jpg&name=small

E dove sarebbe l'emergenza da lockdown???

EDIT

A parte che ho fatto confusione con un'altra tabella e questa è di qualche gg fa.

Ma l'emergenza in Campania, che è quella che viene mediaticamente più rilanciata, dove sarebbe?

Perchè ad oggi ci sono 67 posti occupati su 427?

Se qualcuno mi fa capire, grazie.

Perchè ho letto e sentito, per giorni, che i posti occupati in Campania erano 66 su 110. Ed invece quelli totali sono 427. 

 

Ho fatto un casino con il nuovo format, qualcuno cancelli il post 😀

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, LA Confidential said:

EkenXsdXYAIlY5H?format=jpg&name=small

E dove sarebbe l'emergenza da lockdown???

EDIT

A parte che ho fatto confusione con un'altra tabella e questa è di qualche gg fa.

Ma l'emergenza in Campania, che è quella che viene mediaticamente più rilanciata, dove sarebbe?

Perchè ad oggi ci sono 67 posti occupati su 427?

Se qualcuno mi fa capire, grazie.

Perchè ho letto e sentito, per giorni, che i posti occupati in Campania erano 66 su 110. Ed invece quelli totali sono 427. 

 

Magari il punto è che conta l'andamento, la progressione dei dati. È appena iniziato un po' di freddo e sta andando peggio di qualsiasi peggiore previsione. Oggi più 67 terapie intensive e più 439 ricoveri. Fatti un po' di conti. Questa volta non siamo a fine febbraio verso la fine dell'inverno, partiamo così ad ottobre. Fatti un po' di previsioni su come arriviamo ad aprile. Sarà un casino senza precedenti. Il dato dei ricoveri è quello peggiore in assoluto. Due ospedali a Milano e un paio altrove hanno già smesso si accettare pazienti malati di altre patologje. Ad ottobre. Questo è il tema, con questo andamento si riempiranno gli ospedali di pazienti covid e sarà il collasso del sistema sanitario.

Ma sono sempre gli stessi discorsi triti e ritriti da marzo ad oggi, ripeterli ormai è inutile, i cazzari del virus non possono o non vogliono capirli e francamente importa il giusto.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
1 hour ago, LA Confidential said:

Perchè ho letto e sentito, per giorni, che i posti occupati in Campania erano 66 su 110. Ed invece quelli totali sono 427. 

 

Cosa non capisci? 110 sono i posti massimi che erano previsti per i malati covid. Perché esistono anche i malati di qualsiasi altra patologia e non si possono occupare tutti i posti per i covid o trattasi del collasso del sistema sanitario di cui sopra.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
1 hour ago, lucavr said:

Cosa non capisci? 110 sono i posti massimi che erano previsti per i malati covid. Perché esistono anche i malati di qualsiasi altra patologia e non si possono occupare tutti i posti per i covid o trattasi del collasso del sistema sanitario di cui sopra.

E su 67 totali in TI (guardando quei dati, non so quanto sia la cifra aggiornata), 66 sono finiti lì per Covid, mentre di altre patologie ne avevamo 1 solo in tutta la Regione...

 

Link to post
Share on other sites
3 hours ago, LA Confidential said:

E dove sarebbe l'emergenza da lockdown???

Ma se vanno in lockdown in pieno stato d'emergenza, vuol dire che c'è stata qualche valutazione gestionale sbagliata. 

Un eventuale lockdown dovrebbe servire proprio ad evitare uno stato di emergenza (ed un eventuale lockdown più ferreo e lungo). 

Link to post
Share on other sites
On 10/17/2020 at 4:24 PM, LA Confidential said:

EkenXsdXYAIlY5H?format=jpg&name=small

E dove sarebbe l'emergenza da lockdown???

 

Ma veramente? 

La situazione al momento è gestibile, quello che preoccupa è dove arriveremo tra 2-3 mesi. 

2 ottobre 2.700 nuovi casi

10 ottobre 5.700 nuovi casi

17 ottobre 10.900 nuovi casi

Raddoppiare così ogni 8/9 giorni è preoccupante e deve far allarmare. Le misure da attuare devono essere finalizzate a prevenire situazioni ingestibili e che richiederebbero un ulteriore lockdown

Link to post
Share on other sites

secondo me tra vent'anni saremo qui a guardare a questo 2020 e fare discorsi del tipo:

"eh ma in Italia al tempo lo Stato doveva sedersi al tavolo con le regioni, si creava un cts, si facevano le taskforce, poi si passava per i prefetti fino ad arrivare ai sindaci"

e non é certo un problema della sola Italia. Per 30 anni abbiamo decentralizzato competenze e responsabilitá, con il risultato che durante un contesto nazionale e internazionale di crisi non si fa che passare la palla tra un attore/intermediario e l'altro.

Questo da un punto di vista puramente politico, senza neanche voler entrare nei dettagli dei singoli settori (come la sanitá)

Alla prima grande crisi questo modello esecutivo ha mostrato subito tutte le sue lacune.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Mi aspettavo ben altro dal DPCM di ieri, anche se dà talmente tanta libertà operativa alle regioni che mi aspetto ben altro da De Luca nei prossimi giorni. Comunque da questa situazione ne usciranno sempre di lavoratori scontenti, inutile anche applicarsi oltremodo; siamo in uno stato pandemico, è allerta totale, le decisioni amministrative saranno sempre alla ricerca del male minore piuttosto che del bene maggiore.

Link to post
Share on other sites

beh dai Simone ma la differenza tra Ottobre e Agosto é palese, adesso le regioni (e i comuni, nelle loro competenze) agiranno senza fare prigionieri e sticazzi del creare scontento. La campagna elettorale é finita a Settembre e le elezioni sono ormai storia passata.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
On 10/17/2020 at 4:00 PM, Mone 24 said:

Di 'sto passo siamo molto vicini ad un lockdown 2.0. Io do abbastanza per scontato che venga imposto per Natale e Capodanno, così troncano sul nascere tutti i possibili ed ovvi assembramenti. 

Secondo me stringono ora (o meglio settimana prossima) per provare a salvaguardare l'economia "natalizia"; solo se la situazione sarà insostenibile per le TI si andrà in lockdown (possibilmente locali).

11 hours ago, Magic Luke said:

secondo me tra vent'anni saremo qui a guardare a questo 2020 e fare discorsi del tipo:

"eh ma in Italia al tempo lo Stato doveva sedersi al tavolo con le regioni, si creava un cts, si facevano le taskforce, poi si passava per i prefetti fino ad arrivare ai sindaci"

e non é certo un problema della sola Italia. Per 30 anni abbiamo decentralizzato competenze e responsabilitá, con il risultato che durante un contesto nazionale e internazionale di crisi non si fa che passare la palla tra un attore/intermediario e l'altro.

Questo da un punto di vista puramente politico, senza neanche voler entrare nei dettagli dei singoli settori (come la sanitá)

Alla prima grande crisi questo modello esecutivo ha mostrato subito tutte le sue lacune.

In realtà non sarebbe nemmeno un male in assoluto; lo stato centrale fornisce le linee guida "nazionali" (ovvero un livello minimo) e localmente si può procedere con chiusure in caso di cluster: non ha senso bloccare una Regione (e meno che mai bloccare l'intera nazione) se il cluster è in un Comune (o in un territorio spazialmente delimitato). 

Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, COOPapERino21 said:

Secondo me stringono ora (o meglio settimana prossima) per provare a salvaguardare l'economia "natalizia"; solo se la situazione sarà insostenibile per le TI si andrà in lockdown (possibilmente locali).

Hanno stretto ben poco con il DPCM di ieri, a meno che non sia stato un antipasto per quello che verrà tra 4 o 6 giorni.

Link to post
Share on other sites
On 10/17/2020 at 4:24 PM, LA Confidential said:

EkenXsdXYAIlY5H?format=jpg&name=small

E dove sarebbe l'emergenza da lockdown???

EDIT

A parte che ho fatto confusione con un'altra tabella e questa è di qualche gg fa.

Ma l'emergenza in Campania, che è quella che viene mediaticamente più rilanciata, dove sarebbe?

Perchè ad oggi ci sono 67 posti occupati su 427?

Se qualcuno mi fa capire, grazie.

Perchè ho letto e sentito, per giorni, che i posti occupati in Campania erano 66 su 110. Ed invece quelli totali sono 427. 

 

A parte che questi sono i posti totali che si possono ricavare togliendoli ad altri reparti (con tanti saluti a chi ne ha bisogno per motivi diversi dal covid), comunque pensa che in Campania i posti di TI occupati oggi sono 85 (su 113 attuali). Mi sembra stupido (ma forse è necessario, per qualcuno) sottolineare che l'emergenza non si dà quando i reparti sono già tutti pieni, ma quando l'incremento è troppo ripido. Se no ti svegli un bel giorno, e ti accorgi che la gente muore a casa propria, non può essere curata e i soliti ignoranti che oggi negano o minimizzano il virus "ma perchè non si è fatto qualcosa prima gne gne". 

Ti allego una simpatica fotina, che magari ti fa smettere di scorreggiare stronzate dalla bocca:

7ac6dba9-afff-414b-a035-91a1586f6e74.jpg

  • Like 1
  • Thanks 3
Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Artest said:

A parte che questi sono i posti totali che si possono ricavare togliendoli ad altri reparti (con tanti saluti a chi ne ha bisogno per motivi diversi dal covid), comunque pensa che in Campania i posti di TI occupati oggi sono 85. Mi sembra stupido (ma forse è necessario, per qualcuno) sottolineare che l'emergenza non si dà quando i reparti sono già tutti pieni, ma quando l'incremento è troppo ripido. Se no ti svegli un bel giorno, e ti accorgi che la gente muore a casa propria, non può essere curata e i soliti ignoranti che oggi negano o minimizzano il virus "ma perchè non si è fatto qualcosa prima gne gne". 

Ti allego una simpatica fotina, che magari ti fa smettere di scorreggiare stronzate dalla bocca:

7ac6dba9-afff-414b-a035-91a1586f6e74.jpg

E quali sarebbero le stronzate? Ho letto giorni fa che in Campania vi erano 66 in TI Covid, che salivano a...67 considerando tutte le TI totali della regione, 400 e passa. De Luca riferiva degli ospedali che hanno ricoverato centinaia di asintomatici che occupavano posti e che andavano svuotati. Scusate, oh.

La curva c'è. Ci sono anche 7000 posti ed altri 4000 attivabili on demand, a sentire Sileri. Vabbè, si farà un altro lockdown e contenti tutti.

Prendetevela con Locatelli https://www.huffingtonpost.it/entry/franco-locatelli-non-siamo-in-una-situazione-di-panico-o-allarme_it_5f8c335fc5b67da85d1f0ce3

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.