Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

News dal mondo


Recommended Posts

Perché tu pensi che Trump si farebbe problemi a far fuori Assange con un drone?

 

Tutto il peggio che puoi pensare per la Clinton lo puoi pensare anche per Trump. È imprevedibile e incontrollabile, potrebbe fare qualunque coaa.

Ma infatti a livello internazionale siamo proprio fregati, chiunque vinca.

 

Un megalomane in cerca di fama e potere e una pazza guerrafondaia dall'altra.

 

Siamo messi proprio bene...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 6.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Il sistema sanitario non era assolutamente pronto ad affrontare questo virus: gli ospedali sono andati in tilt ed anche per questo, ma non solamente, sono morte tante persone... tra cui mio padre

Cosa ho fatto di male per leggere ancora affermazioni quali "meno di diritti dei cani" o "lo Stato continua a vendere tabacco": sono estremismi che non tengono conto di esigenze fisiologiche (il cagar

ma sarà pieno di asintomatici ancora, figuratevi quanti ne usciranno ancora in tutta italia.  succede da noi perché siamo un popolo senza regole e cultura,  con un governo che si è permesso di no

Posted Images

Ma non è peggio. Di due, uno. Io avrei voluto Sanders.

Io sinceramente li metto sullo stesso piano perché della loro politica interna mi frega 0.

 

Mi concentro più su come potrebbero incidere sullo scenario internazionale e li davvero non saprei chi scegliere.

 

Trump ha il beneficio del dubbio anche se il fatto che sia un megalomane folle non aiuta a dissolverli, di come invece agisce Hillary lo si sa molto bene.

È molto più propensa lei a scatenare conflitti che i repubblicani.

Link to post
Share on other sites

Ah perchè pensate che in caso di vittoria sarà Trump a prendere le decisioni? :ahahah

 

Trump farà quello che sa fare meglio cioè rendersi ridicolo davanti alle telecamere mentre Pence prenderà tutte le decisioni, cosa detta in maniera neanche tanto velata dal figlio di Trump prima della nomina del VP.

Link to post
Share on other sites

Pazza guerrafondaia la Clinton, Trump ha il beneficio del dubbio... Verso l'infinito e oltre

Eh la storia fa male lo so...

 

Ti rinfresco la memoria.

 

2003, Bush vuole l'intervento in Iraq.

La Clinton era segretario di Stato e votò a favore.

 

Libia e Siria: la Clinton è tra i falchi del partito che vollero fortemente l'intervento in queste due zone.

 

Senza contare le sue parole distensive verso Putin nel conflitto in Ucraina.

 

Gli manca solo l'Afghanistan e poi i conflitti degli ultimi 15 anni se li è fatti tutti.

 

Trump ha il beneficio del dubbio perché non avendo mai governato niente che non fosse di sua proprietà non sappiamo come agirà in campo internazionale.

 

Senza contare che non vorrei andarti a riprendere le dichiarazioni della Clinton su Putin risalenti a non più di qualche mese fa.

 

Che la Clinton sia una guerrafondaia lo sanno anche i sassi.

Che i rapporti Usa-Russia diventeranno ancora più bollenti pure.

 

Ma chissene no?

 

"Eh ma i repubblicani fanno la guerra"

La storia dice che la maggior parte dei conflitti sono stati voluti dai democratici però capisco faccia comodo dire il contrario.

Link to post
Share on other sites

Che la Clinton sia stata una dei peggiori Segretari di Stato della storia degli USA è fuori discussione.

Così come il fatto che abbia creato casini in politica estera più o meno ovunque.

But still...io gli USA in mano a Trump e chi sta dietro di lui non li metterei mai.

Link to post
Share on other sites

Che la Clinton sia stata una dei peggiori Segretari di Stato della storia degli USA è fuori discussione.

Così come il fatto che abbia creato casini in politica estera più o meno ovunque.

But still...io gli USA in mano a Trump e chi sta dietro di lui non li metterei mai.

Ma infatti la premessa è che chiunque vada sarà una sciagura...

 

Sono le revisioni storiche che mi danno fastidio.

 

Cioè se si pensa che la Clinton sarà meglio di Trump in politica estera significa che ci si è persi gli avvenimenti degli ultimi 15 anni.

 

Al massimo faranno eguali danni.

Link to post
Share on other sites

la metto ancora più avanti, pensare che la politica estera Usa cambi drasticamente a seconda di chi sia il Presidente mi sembra parecchio naif.

Link to post
Share on other sites

Eh la storia fa male lo so...

 

Il problema non è la storia, il problema è la misura.

"Pazzo guerrafondaio" è il tuo eroe Putin. Quello è il significato delle parole. Se la Clinton è pazza guerrafondaia, è una categoria talmente vasta che vale per chiunque.

 

La Clinton è semplicemente (stata) un classico politico americano e un mediocre segretario di stato dell'amministrazione Obama.

Perchè non era segretario di stato durante l'amministrazione Bush, lì era senatrice. Votò a favore come gran parte dei democratici moderati sotto la spinta dell'11/09 e dell'opinione pubblica, rispetto ad altri democratici non votò nemmeno il Patriot Act. Forse la storia conviene impararla davvero prima di sputare sentenze, possibilmente meglio leggere i libri che i social del giorno. Scimmiottare i post virali con le statistiche delle guerre americane letti sulla timeline tra un culo di cagna e l'altro non sono proprio il massimo per capire i contesti nei quali certe guerre sono scoppiate e le reali eredità nelle politiche estere dei due partiti.

Link to post
Share on other sites

Il problema non è la storia, il problema è la misura.

"Pazzo guerrafondaio" è il tuo eroe Putin. Quello è il significato delle parole. Se la Clinton è pazza guerrafondaia, è una categoria talmente vasta che vale per chiunque.

 

La Clinton è semplicemente (stata) un classico politico americano e un mediocre segretario di stato dell'amministrazione Obama.

Perchè non era segretario di stato durante l'amministrazione Bush, lì era senatrice. Votò a favore come gran parte dei democratici moderati sotto la spinta dell'11/09 e dell'opinione pubblica, rispetto ad altri democratici non votò nemmeno il Patriot Act. Forse la storia conviene impararla davvero prima di sputare sentenze, possibilmente meglio leggere i libri che i social del giorno. Scimmiottare i post virali con le statistiche delle guerre americane letti sulla timeline tra un culo di cagna e l'altro non sono proprio il massimo per capire i contesti nei quali certe guerre sono scoppiate e le reali eredità nelle politiche estere dei due partiti.

Ricapitoliamo:

 

Iraq, Libia, Siria, Ucraina armando i ribelli e costringendo il presidente ELETTO a chiamare l'amico Putin, chiedere di schierare soldati ai confini russi per "esercitazioni", chiedere apertamente agli hacker di mettersi a lavoro contro la Russia, imporre sanzioni contro un paese che è intervenuto su richiesta di un altro paese.

 

Gli Usa hanno ripetutamente violato tutti i trattati internazionali facendo la guerra quando e come hanno voluto.

 

Però il guerrafondaio è Putin. Ok.

 

Leggiti un po' di Wikileaks che ci sono letture interessanti sulla Clinton.

Una pazza guerrafondaia che mandava i suoi collaboratori ad incontrarsi con Arabi e Francesi per stabilire piani di azione per distruggere la Libia o per far cadere Assad.

 

Tu continua a leggerti i libri scritti da chissà chi che io continuo a leggermi le mail che si scambiavano tutti questi figli di buona donna ridendo di gente come te che credeva a tutte le puttanate che raccontavano in tv e sui libri.

 

Le mail sono reali e sono state scritte in totale tranquillità non sapendo di essere intercettati.

Quella è la verità.

Quella è storia.

Li non c'è nessuna retorica.

I politici si parlano in maniera diretta e si mostrano per filo e per segno per quello che realmente sono.

 

La Clinton è una politica della peggior specie.

Marcia fino al midollo, portatrice di interessi di banchieri, finanzieri e sostenitrici della lobby delle armi ad un livello molto superiore alla retorica del "controlliamo di più le nostre armi interne".

 

Il mondo di House of Cards è il mondo in cui persone come lei sguazzano. Squalo della peggior specie.

Link to post
Share on other sites

Tra l'altro, così per dire, seguendo diritto internazionale gli Stati Uniti sia in Siria che in Libia sono degli abusivi.

 

Prendiamo la Siria.

 

Con quale diritto stanno bombardando la Siria? Non mi pare che Assad abbia mai chiesto il loro aiuto.

 

L'unico esercito che secondo il diritto internazionale può stare in Siria è quello russo. Tutti gli altri sono degli abusivi.

 

Non vedo però sollevazioni popolari a riguardo.

 

Quindi sarei curioso di sapere perché Putin sia un guerrafondaio.

Con tutti gli escamotage e gli interessi del caso rimane il fatto che Putin è l'unico che ha rispettato le regole in tutti questi anni.

Link to post
Share on other sites

Più che altro il dato impressionante, al di là di chi vincerà, è che Trump ha 1,5 M di voti in più della Clinton e di conseguenza potrebbe vedere assegnati ai repubblicani sia camera che Senato.

 

Quindi in caso di vittoria di Hillary si ritroverebbe messa ancora peggio di Obama mentre se dovesse vincere Trump invece avrebbe tutte e due le camere dalla sua (anche se non si sa se quei repubblicani saranno dalla sua)

 

Un casino insomma...😅

Link to post
Share on other sites

La Camera è al 100% Repubblicana.

Al Senato è testa a testa.

Per la Presidenza, Trump vince in Ohio e Florida.

Ma la Clinton ha ancora un pò di margine SE vince in Virginia.

Al momento è 6 mila voti avanti al 92%.

SI MA TU COSA CI FAI SVEGLIO?!?!?!

 

FILA A LETTO! 😂😂😂

Link to post
Share on other sites

Lebron ha perso in casa sua... dopo l'endorsement pubblico per Hilary pensavo davvero che l'Ohio fosse assegnato, segno che gli americani, nonostante i luoghi comuni, sono un popolo diverso e che sa distinguere lo sport dalla politica. Se a Roma Totti dicesse votate Tizio, vincerebbe con un bulgaro 70%... e il 30 non sarebbero romanisti

Link to post
Share on other sites

quando vi scrivo che il suffragio universale cosi' com'e' e' un disastro voi mi perculate. Bravi, andiamo avanti cosi'

Perché invece ad andare "avanti cosi" cioè come stiamo andando avanti da una decina anni si sta godendo da Dio....😅

 

Forse forse sarà l'ora di interrogarsi ancora una volta sul fatto che la classe media si sta impoverendo e sta sempre più incazzata?

 

Forse quando vincerà anche la Lepen, l'Olanda otterrà il referendum, in Germania i Nazisti prenderanno il 25% ecc ecc forse si tornerà a parlare dei problemi concreti dei popoli....chissà!

Link to post
Share on other sites

Riflessioni sulla stampa americana... c'è una "intellighenzia" democratica che va dalla musica allo sport, che ha influenzato la stampa e sottovalutato la pancia del paese. Si sono creati un mondo tutto loro, raccontando che Hilary sarebbe stata di certo presidente ecc, facendo la tara su un candidato di carisma come Obama che ormai non c'era più. Finale: ko

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.