Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Recommended Posts

Nigma perdonami...

ma tu credi veramente che se l'altro giorno avessero deciso di abolire le province oggi non ci sarebbero più?!?

No perché... per le Regioni... son passati oltre 20 anni prima che venissero istituite (la Costituzione, del 1948, aveva previsto la presenza delle Regioni, ma l'istituzione è del 1970)... e sono 40 anni che si parla di abolire le Province (cioè dall'introduzione delle Regioni) e visto l'accentramento di competenze in capo alle Regioni dalla Bassanini (1997) in poi mi pare che i tempi si possano ritenere maturi.

Se ti leggi i compiti attribuiti faccio veramente fatica a trovarne una decina di rilevanti e non ho dubbi che potrebbero essere svolti altrettanto (in)efficacemente :asd da Comuni o Regioni (dotati delle risorse, anche umane, delle Province).

Il solo fatto di riuscire ad eliminare tutto il contorno di società create per soddisfare gli appetiti in termini di poltrone di questo o quel politico (senza alcuna distinzione di colore) sarebbe un enorme passo avanti nel contenimento della spesa pubblica.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 14.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Valiero24

    1730

  • keitaro

    1679

  • COOPapERino21

    950

Top Posters In This Topic

Popular Posts

A me Berlusconi non piace, ma un minimo di persecuzione mi sa che c'è davvero... Se continuano così lo voto. Giuro.   Va bene che è un politico poco risolutivo e che non ha fatto tutto quello che g

Allora mettiamo qualche puntino sulle i perché sinceramente mi sono rotto di assistere a continui ribaltamenti della realtà.   La discussione è partita as usual tra me e Keitaro. Io dicevo di esse

Abbiamo smacchiato il giaguaro :D

Posted Images

La provocazione di Paolo Flores D'Arcais

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/casta-proposta-choc-chi-ci-sta/2155742

di spunti su cui discutere ce ne sono...

già a me l'idea di Senato illustrata non va proprio giù: per me il Senato deve essere quello classico degli Stati federali, cioè una Camera delle Regioni

Link to post
Share on other sites

Anch'io sono per l'abolizione delle provincie, soft alla programma PD 2008 o hard completa.

Però prendete troppo in giro le posizioni che Nigma riassume, ci sono fior di costituzionalisti che esprimono gli stessi dubbi

 

Mi sono addirittura imbattuto in un articolo di Bobbio degli anni sessanta dove sosteneva l'esatto opposto: ovvero l'abolizione delle regioni e più poteri alle provincie.

Link to post
Share on other sites

A me Berlusconi non piace, ma un minimo di persecuzione mi sa che c'è davvero...

Se continuano così lo voto. Giuro.

 

Va bene che è un politico poco risolutivo e che non ha fatto tutto quello che giurava avrebbe fatto (soprattutto per noi Siciliani, che ci usa solo in campagna elettorale), ma questo accanimento è orribile quanto la sua inefficienza politica, anzi nettamente di più.

 

Ecco perchè non riesco a votare a sinistra. Sono degli inetti che si nascondono dietro le toghe.

 

Che paese pietoso....tutti inutili, per un motivo o per un'altro. :chetristezza

 

E' ufficiale: mi iscrivo al partito degli astenuti.

  • Dislike 13
Link to post
Share on other sites

Accanimento?

Dovrebbe ringraziare ogni mattina che si alza e vede la luce del giorno da una finestra senza sbarre, altro che accanimento.

Sul "paese pietoso" concordo... Siamo l'unico paese "democratico" dove uno come lui, non solo non è al posto dove meriterebbe di stare, in galera, ma l'abbiam pure ripetutamente messo a capo del governo.

Link to post
Share on other sites

non vedo che accanimento ci possa essere dietro ad un fatto accaduto più di 20 anni fa. e tra l'altro gli è andata fin troppo bene, visto che il fido Previti si è immolato per lui e nonostante il grosso risarcimento comunque la mondadori (che ha ottenuto corrompendo i giudici) rimarrà di sua proprietà.

 

Gli è andata bene, altro che accanimento.

Link to post
Share on other sites

Potete mettere tutti i "meno" che volete :smiley-taunt001: .

Ripeto A ME BERLUSCONI N-O-N P-I-A-C-Ee i suoi amichetti della lega ancora meno...ma nemmeno la Russia anni '60 è una bella cosa.

Se la sinistra vuole le poltrone, per non fare niente a sua volta, faccia un po' di politica (se sa cos'è) invece che starsene all'ombra in attesa che il cadavere del nemico venga trasportato dal fiume con un fiocco regalo di colore rosso.

 

Poi questa è una mia idea personale su un argomento libero e in teoria democratico. Parlo serenamente ed esprimo un mio parere, senza presa di posizione, da neutrrale in materia, ma se a voi da fastidio posso pagarvi 560 M. di euro per mancato adeguamento ideologico.

 

Chiedo scusa compagni.

 

Meglio parlare di basket và!

  • Dislike 2
Link to post
Share on other sites

ora però mi devi spiegare cosa c'entra la russia anni '60 in questo discorso, o forse sei convinto che essere contro berlusconi significhi essere comunisti mangia bambini?

 

No, perchè anche io sono contro Berlusconi e di certo non sono comunista. Ma non mi piace Berl. in maniera personale e LIBERA, senza essere condizionato dalle cretinate giudiziare, da spatuzza, dal figlio di ciancimino o santoro.

 

Per la prima domanda diciamo che venivano "allontanati" i politici (e non) in maniera non proprio convenzionale. Gulag ti dice niente?.

 

Paragonavo i giudici di Milano (che si occupano del berlusca nazionale 12 mesi all'anno a spese nostre) alla repressione sovietica del medio periodo del ventesimo secolo.

 

"Un politico ti da fastidio? eliminalo."

 

Questo era il motto di quei tempi nella vecchia URSS.

 

Sono certo che se la sinistra italiana avesse affrontato Berlusconi sul piano politico, invece che aggrapparsi a Ruby e Mills, a quest'ora starebbero al governo da 10 anni.

 

Ora vi lascio, a quanto pare sono un po' troppo controcorrente per stare in questo topic.

E poi vi lamentate che questo topic è uno dei meno preferiti e seguiti su LL...

 

 

Edit: cavolo, di questo passo non mi restano più topic dove postare. Già avevo eliminato quello sugli heat, ora anche questo. Quello sulle belle figliole però me lo tengo ben stretto :asd

Link to post
Share on other sites

Ma guarda che hai poco da lamentarti, quello che sta dando dei comunisti a mezzo forum sei te... Non mi sembra che nessuno ti abbia dato del fascio o giù di lì.

 

Ma poì questa cosa del comunista a chi contesta Berlusca fa tanto ridere.

Ho il mio migliore amico che definire di estrema destra è un eufemismo, ed odia Berlusconi più di me.

Vagli a dare del comunista, e poì ne riparliamo :asd

Link to post
Share on other sites

Come si fa a dare un +1 ad una persona che, nello specificare la sparata sulla Russia degli anni '60, dice: "Paragonavo i giudici di Milano (che si occupano del berlusca nazionale 12 mesi all'anno a spese nostre) alla repressione sovietica del medio periodo del ventesimo secolo."

 

 

 

 

 

WHAT??

 

Non è andare controcorrente, è andare contro la storia.

Se nell'intercettare Ruby, Emilio Fede, le sorelle zoccole e le altre battone (tra cui Lele Mora) esce fuori la voce del Presidente e il giro di vacche guidato dalla Minetti ad Arcore, la colpa è della magistratura??

Se Totò Riina dà del bravo picciotto a Berlusconi in un pizzino, la colpa è della magistratura??

Se Berlusconi ha iniziato la propria carriera da imprenditore con un investimento illegale di una banca manipolata da Cosa Nostra e dal mitico senatore Dell'Utri, la colpa è della magistratura??

Se Berlusconi, da imprenditore, è stato condannato due volte per falso in bilancio e lui si è depenalizzato il reato in Parlamento, la colpa è della magistratura??

Se..........

 

Non bestemmiamo.

Di certo la magistratura non è perfetta, ANZI. Di certo c'è una corrente contraria a Berlusconi.

Ma non è che si inventano le indagini per colpe che non ha.

 

Negli altri Paesi, i politici si ritirano quando vengono beccati a copiare la propria tesi universitaria (!!!).

Qui, quando hanno contatti TESTIMONIATI e COMPROVATI con Cosa Nostra, rimangono come quarta carica dello Stato e, anzi, vanno contro a chi li becca con la marmellata tra le mani.

E caspita, dici anche di essere siciliano.

Mamma mia.

  • Dislike 2
Link to post
Share on other sites

Ora vi lascio, a quanto pare sono un po' troppo controcorrente per stare in questo topic.

E poi vi lamentate che questo topic è uno dei meno preferiti e seguiti su LL...

Mah, visti tutti i "meno" che hai ricevuto mi sa che questo topic sia molto più seguito di quanto si pensi, sai. :party time

Link to post
Share on other sites

Mah, visti tutti i "meno" che hai ricevuto mi sa che questo topic sia molto più seguito di quanto si pensi, sai. :party time

 

Anche molto meno democratico di quanto vi piacerebbe pensare e vogliate far credere.

 

Solo perchè ho detto (da non votante di berlusconi!) che anche dall'altra parte ci sono zone oscure...Apriti cielo!!

Ma noooo, di là sono tutti santi e lottano contro il male supremo. :vedolestelle

Link to post
Share on other sites

Ma guarda che hai poco da lamentarti, quello che sta dando dei comunisti a mezzo forum sei te... Non mi sembra che nessuno ti abbia dato del fascio o giù di lì.

 

Ma poì questa cosa del comunista a chi contesta Berlusca fa tanto ridere.Ho il mio migliore amico che definire di estrema destra è un eufemismo, ed odia Berlusconi più di me.

Vagli a dare del comunista, e poì ne riparliamo :asd

 

Era una semplice battuta e credo che dopo avevo anche chiarito, visto che (RIPETO) anche io contesto silvio e di certo non sono comunista. Ma vedo che quando di mezzo c'è Berlusconi vi si appanna la vista.

Link to post
Share on other sites
Guest Nigma
Paragonavo i giudici di Milano (che si occupano del berlusca nazionale 12 mesi all'anno a spese nostre) alla repressione sovietica del medio periodo del ventesimo secolo.

 

"Un politico ti da fastidio? Eliminalo."

 

Questo era il motto di quei tempi nella vecchia URSS.

 

:ronron:

Link to post
Share on other sites
Qui, quando hanno contatti TESTIMONIATI e COMPROVATI con Cosa Nostra, rimangono come quarta carica dello Stato e, anzi, vanno contro a chi li becca con la marmellata tra le mani.

E caspita, dici anche di essere siciliano.

Mamma mia.

 

Tutte queste prese per i fondelli dove Berlusconi ha ammazzato Borsellino, Falcone ed è il capo supremo unico della Mafia è un insulto a noi palermitani che vogliamo i veri criminali nelle carceri a vita per fatti che ci portiamo dentro nel cuore con tristezza e dignità da siciliani orgogliosi e fiduciosi della vera giustizia.

 

Il tirare in ballo il gioco della politica e il voler scalzare Berlusconi, perchè politicamente si è degli inetti, giocando con la memoria delle stragi di palermo, è una cosa che mi incazzare. Tutti questi ignobili tesminoni manipolati del cavolo, assassini senza scrupoli di bambini (...), sono una vergogna per il nostro paese e a noi siciliani un insulto.

Noi pretendiamo che la storia venga seguita correttamente e che i veri colpevoli paghino per quello che hanno fatto!!!

Io ero a casa mia quì a Carini (paese adiacente a capaci) quando hanno ucciso Falcone...HO SENTITO IL BOTTO. Sembrava un tuono, ma mi sono accorto che il cielo era sgrombro da nuvole e con mia madre ci siamo chiesti cosa potesse essere stato. Dieci minuti dopo lo scoprimmo con sommo dispiacere e morte nel cuore.

 

lascia stare noi palermitani e siciliani che vogliamo davvero la verità su cose che ci hanno davvero ferito a morte. Berlusconi lo potete anche eliminare con le armi della politica (è un pirla, non ci vorrebbe molto) e non vigliaccamente con favolette buone per trasmissioni come Annozero.

 

Offeso lascio il topic definitivamente. Vado a discutere dei Lakers se non vi dispiace.

 

Edit: sono orgoglioso della sfilza di -1 sul primo post da me scritto. Non fa che confermare la mia idea sui presunti paladini del pensiero libero di cui erroneamente andate tragicamente fieri. E non voto berlusconi...altrimenti cosa facevate, mi venitate a cercare posto casa con bastoni e spranghe?

 

Al rogo (cit.)

Link to post
Share on other sites
Guest Nigma

^

 

Tutti questi ignobili testimoni manipolati del cavolo, assassini senza scrupoli di bambini (...), sono una vergogna per il nostro paese e a noi siciliani un insulto.

 

Ti riferisci ai pentiti? :shocked1:

 

Noi pretendiamo che la storia venga seguita correttamente e che i veri colpevoli paghino per quello che hanno fatto!!!

 

I pentiti servirebbero proprio a questo.

 

Berlusconi lo potete anche emininare con le armi della politica (è un pirla, non ci vorrebbe molto) e non vigliaccamente con favolette buone per trasmissioni come Annozero.

 

Proprio perchè vorremmo tutti sapere la verità, se un testimone di certi fatti adduce delle prove tangibili (cioè esaminabili e verificabili) e racconta dei particolari accadimenti perfettamente compatibili con quanto dichiarato da altri testimoni bisogna ignorarlo o cercare conferme della veridicità o della falsità della sua testimonianza?

 

La verità non viene a galla da sola e la magistratura ha il dovere di seguire qualsiasi pista le si presenti e ovviamente ha anche il dovere di discriminare fra testimoni affidabili e voci in capitolo totalmente prive di fondamento: questo si fa, questo si è fatto e questo si farà sempre.

 

Ti riporto una conversazione interessante:

"Se un cittadino comune viene indagato più e più volte che cos'è?"

"Un criminale recidivo"

"Se un potente viene indagato più e più volte che cos'è?"

"Un innocente perseguitato"

 

Qualcuno sta forzando questo ragionamento da anni e mi pare che tu ci stia cadendo con tutte le scarpe: occhio.

Link to post
Share on other sites

^

 

 

 

Ti riferisci ai pentiti? :shocked1:

 

 

 

Sai bene a quali pentiti mi riferivo. Per piacere...

Comunque ragazzi, davvero, no problem. Su tantissime cose la pensiamo lo stesso, su alciuni punti meno, ma così è la vita. A me fa piacere questo nuovo movimento dei giovani che sta venendo fuori e che sempre più vuole essere protagonista della propria vita attraverso la politica.

Sinceramente non so se io riuscirò a votare per il PD (forse UDC, come feci per esempio nel 2001 e 2008) ma sinceramente se si continua di questo passo, da sconsolato passo al depresso e non voto più per nessuno. Non vedo alternative serie...che ci posso fare?

 

"L'intelligenza è data all'uomo per dubitare" (Cit.)

 

Un abbraccio a tutti.

Link to post
Share on other sites

Guarda, non sarò un esperto di scienze politiche nè un membro eminente del forum, ma vorrei provare a spiegarti i "-1": non li hai ottenuti perchè sei andato contro il pensiero comune, ma proprio per le tue affermazioni

ma un minimo di persecuzione mi sa che c'è davvero... Se continuano così lo voto. Giuro.

Punto primo: la storia della persecuzione è un po' ridicola (per come la vedo io), pensavo che la inquadrassero in questo modo solo le persone che sono fieri votanti di Silvio e del suo partito, evidentemente mi sbagliavo... In ogni caso, puoi di sicuro pensarla in questo modo, ma la cosa grave è la seconda affermazione: come fai a dire che Silvio non ti piace (immagino non solo come persona, ma anche come politico, da quanto dici: credo, per questo, che le sue idee non rispecchino quindi il tuo pensiero, ma questo non l'hai chiarito) ma che potresti votarlo? Direi che è questo uno dei punti focali del tuo discorso: una persona dovrebbe votare per quello in cui crede, è una responsabilità, non si deve votare troppo a cuor leggero, non si cambia idea per un fatto del genere...

ma questo accanimento è orribile

Ripeto, libero di pensarla come ti pare, ma io qualche dubbio lo avrei sulla persecuzione, specie quando il soggetto è recidivo per certe accuse ed è stato assolto spesso anche grazie alla prescrizione, mentre altre volte sono stati condannati in tanti vicino a lui (dipendenti, amici, lecchini... chiamali come ti pare); è un po' come se, per tornare ai gravi fatti accaduti nella tua terra, fossero arrestati e condannati solo chi ha materialmente piazzato le bombe, ma non i mandanti o le menti; insomma, credo sia difficile pensare che i dipendenti di una qualsiasi azienda compiano azioni penalmente rilevanti a favore dell'azienda stessa, e non a loro favore, con benefici che sono soprattutto per il proprietario, all'insaputa dello stesso (in particolare per i falsi in bilancio, i conti in nero, le holding all'estero, i paradisi fiscali... cose di questo genere, insomma)

Ecco perchè non riesco a votare a sinistra. Sono degli inetti che si nascondono dietro le toghe.

Io delle differenze tra una parte e l'altra le trovo, ti posso dare ragione sul fatto che anche a sinistra ci sono delle ombre (e che ombre), ma non mi sembra corretto dire che si nascondano dietro le toghe; e poi, chi ti dice che devi per forza votare a sinistra? Se sei contro Silvio, bè, c'è pur sempre il "neonato" terzo polo, o ci sono tutti quei partiti minori fuori dal parlamento...insomma, quelli che contano sono pochi, ma per fortuna non ci sono solo due partiti come in U.S.A. tra cui scegliere

Che paese pietoso....tutti inutili, per un motivo o per un'altro.

Ecco, anche questo non credo sia piaciuto: dire che sono tutti inutili è ingiusto.

E' ufficiale: mi iscrivo al partito degli astenuti.

Il partito con viù votanti nel Mondo... insomma, come ho detto sopra, il voto è un diritto e un dovere e, tra tutti quelli per cui si può scegliere, è possibile che non ci sia nessuno che tu possa investire della tua fiducia? Insomma, non mi sembra che tu non segua la politica, gli astenuti io li vedo come persone che non seguono affatto e non si interessano del Governo del paese, pensano alla loro vita (magari complicata) e tu, già solo per il fatto di discutere sull'argomento, mi sembri una persona in grado di poter informarti e scegliere al meglio... In conclusione, non buttare via il tuo voto, fai sentire la tua voce, ogni voto conta.

 

 

Bene, dal mondo del politically correct è tutto, alla prossima :smiley-greet025:

Link to post
Share on other sites

Bellissimo intervento. Ti do anche un +1 sincero :asd

Apprezzo tutti i tuoi punti interrogativi, a molti non so rispondere neanche io stesso...proverò a farlo col tempo.

 

Sul discorso "lo voto" era chiaramente una provocazione. Forse non si capiva, ma così era.

In fondo nel 2001 l'ho fatto (indirettamente votando UDC), ma errare è umano, perseverare diabolico.

 

Sul terzo polo, io sono idealmente su quella fascia. Vedremo...

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.