Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Porta a Porta: il topic della politica


Recommended Posts

1 hour ago, Dedo said:

@BengaLaker io, ripeto, non ne faccio una questione di cultura.

Non confondere la cultura con l'Informazione

Io pretendo che prima di esprimere un'opinione/voto ci si informi. 

Mi sembra il minimo sindacale per il buon funzionamento di un sistema (a maggior ragione democratico!)

L'informazione oggi è alla portata di tutti: avvocato, operaio, professore universitario, medico, idraulico, macellaio, giudice, fruttivendolo etc etc

Per me ti arrampichi sui dettagli, siamo nel campo della semantica.

Allora, metti che io ho avuto pochissimo tempo per documentarmi, ultimamente ho avuto una vita piena di impegni, problemi vari, magari depressioni etc...quel giorno voglio farmi una bella passeggiata, c'è un referendum e voglio svagarmi un pochino dando un mio piccolo contributo. Mi avvicino contento e...

"ALTOLA', SI FERMI! chi e' lei?!"  (un fiorino :asd )

I professoroni "armati da buone intenzioni fino ai denti" all'entrata mi sommergono di domande a trabocchetto e infine mi impediscono di entrare. Mmmm...che bella democrazia, vero?!

1 hour ago, Dedo said:

Quindi per quanto mi riguarda la chiudo qui: quel che si doveva dire -e provare a chiarire onde evitare spiacevolissimi misunderstandings- si è detto e chiarito (almeno credo/spero:ashamed0006:)

Buona domenica a tutti!

Vada per la provocazione.

Tranquillo Dedo, non penso che tu, kei o altri siate dei pericolosi fascisti rossi, ma credo che dovreste riflettere meglio su alcune cose prima di darvi a certi voli pindarici, perchè poi si rischia l'effetto boomerang e di cadere nelle storture, che magari con tanta passione e nobiltà si vuole combattere. E la migliore cosa per non fare questo errore è immedesimarsi negli altri e domandarsi in coscienza "ma a me davvero piacerebbe privare loro, ciò di cui non vorrei mai essere privato io? ".

Se la risposta continua a essere c'è un problema, qualunque sia il colore politico di appartenenza, ceto sociale, colore della pelle o altro. 

Se la risposta è NO, allora avrete raggiunto un'elevata educazione civica/morale e sarebbe già una vittoria per tutti, sempre e in ogni caso.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

https://www.corriere.it/politica/19_gennaio_22/lino-banfi-commissione-unesco-l-italia-l-annuncio-di-maio-6990b640-1e33-11e9-b085-7654f7acb9a3.shtml  L'unico paese nel quale lo studio viene visto 

Lo spunto alla considerazione (piuttosto triste, ne convengo) che segue me l'ha dato uno scambio con mia moglie a cena l'altra sera. Lei mi fa: "che ne pensi della crisi? cosa ti auguri? se si do

Da anni penso che nel mondo dell'anarco-capitalismo, l'unica soluzione che tuteli i cittadini è una (ri)nazionalizzazione dei beni primari. Il pubblico deve essere il servizio di base garantito a tutt

  • 4 months later...

Situazione per quanto mi riguarda completamente sfuggita di mano sul piano costituzionale. Che sono questi Stati Generali che bypassano il Parlamento? Chi li ha previsti ed in forza di cosa? A quale titolo arriva questo Colao a fare le sue relazioni? Chi decide cosa in questa benedetta Villa Pamphili? A quale titolo partecipano altri soggetti, in sedi e momenti diversi da quelli che dovrebbero essere? Boh, robe da pazzi.

Ormai basta cooperare e non essere pericolosi sovranisti, poi si può fare letteralmente qualsiasi cosa, pure ridisegnare la forma di Governo.

Link to post
Share on other sites

Oggi via mare c'erano più auto parcheggiate di un ferragosto di un anno normale.. Quindi sulle spiagge libere dite che non c'erano assembramenti? 

Link to post
Share on other sites

**post che genererà una ridda di polemiche**

Raga, clinicamente non c'è più niente. Ormai si sono tutti allineati su questo. Non ci sono più ricoveri in terapia intensiva, non ci sono più ricoveri in generale, i nuovi contagi sono infettati dalla notte dei tempi, tamponati in ritardo. Se la fanno a casa e passa tutto in pochi giorni. Se ci sono nuovi focolai in qualche struttura, tutto rimane sotto controllo, vengono curati e via. I decessi sono di pazienti che hanno maturato l'infezione ad uno stato irreversibile e prolungato, non riuscendo più a farcela. Magari ci saranno le sparute eccezioni a tutto questo, ma sono sparutissime. Questo è al momento, a quanto si legge e si sente ovunque. E non da oggi, da settimane. La gente fa quello che è naturale fare, vivere. O volete stare tutta la vita nella presunzione di esser malati, anche se sani, anche quando non c'è più alcuna emergenza, come adesso, perchè "si deve portare rispetto" e perchè un'app mi dice che eventualmente ho incrociato di striscio un sano eventuale portatore di un virus e forse, eccezionalmente, potrebbe capitare non si sa cosa? Questo è al momento, detto un po' brutale, ma neanche troppo. Questo è. 

Anche io ho fatto "assembramento", in qualche modo. E neanche da oggi, nè da ieri. Nel senso che non mi sono messo a scansare le persone quando eravamo entrambi senza maschera e non ho imposto loro di mettersela, se dovevamo avvicinarci per qualcosa e non l'avevamo. Ci siamo guardati, abbiamo scrollato le spalle ed abbiamo vissuto la vecchia normalità. Sanitariamente rischioso? Possibile, come tutte le cose della vita. Per me umanisticamente inevitabile, per fortuna, aggiungo.

Volete che mi lanci, come feci una decina di giorni fa? Tra qualche settimana spariranno completamente mascherine e distanze ed a nessuno verrà in mente di inziare anni scolastici con formule e cabine strane.

Poi, quello che avverrà a Novembre, quando tornerà la stagione influenzale e questo virus forse potrà riprendere in qualche modo forza, si vedrà.

Detto questo, ognuno pensi quello che vuole, la viva a modo sua e si prenda i rischi che meglio creda.

@Mone 24 , so che posterai "Ma perchè si deve avere una propria visione e non attenersi alla semplice osservanza delle regole?" :asd

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Io invece sono sostanzialmente d'accordo. Non so se basteranno settimane per far sparire le mascherine ma più o meno è così. 

Ovviamente se oggi siamo a questo punto è grazie ai due mesi di lockdown. 

Link to post
Share on other sites
4 hours ago, LA Confidential said:

Volete che mi lanci, come feci una decina di giorni fa? Tra qualche settimana spariranno completamente mascherine e distanze ed a nessuno verrà in mente di inziare anni scolastici con formule e cabine strane.

Ma con la fase 3 cade l'obbligo delle mascherine nei luoghi pubblici, no?
Questo spariranno ma su consenso del governo..

Link to post
Share on other sites
14 hours ago, Tony Brando said:

Io invece sono sostanzialmente d'accordo. Non so se basteranno settimane per far sparire le mascherine ma più o meno è così. 

Ovviamente se oggi siamo a questo punto è grazie ai due mesi di lockdown. 

sono d'accordo.

Ieri l'amico Manu ha annunciato che dalla prossima settimana le scuole in Francia riapriranno con obbligo di frequenza per tutti. 

Mi sembra ridicolo pensare che a scuola si debba andare in 15 per classe (causa covid), con le maschere e coi separatori, quando poi i ragazzi escono e fanno il cazzo che vogliono (con sport, uscite, partite di calcio viste assieme dal divano di casa...).

Peró é importante avere un contingency plan, cosa che non c'era prima che arrivasse il covid. Cosí se in Autunno qualcosa va storto sai cosa fare ed esattamente come intervenire.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
20 hours ago, LA Confidential said:

Situazione per quanto mi riguarda completamente sfuggita di mano sul piano costituzionale. Che sono questi Stati Generali che bypassano il Parlamento? Chi li ha previsti ed in forza di cosa? A quale titolo arriva questo Colao a fare le sue relazioni? Chi decide cosa in questa benedetta Villa Pamphili? A quale titolo partecipano altri soggetti, in sedi e momenti diversi da quelli che dovrebbero essere? Boh, robe da pazzi.

Ormai basta cooperare e non essere pericolosi sovranisti, poi si può fare letteralmente qualsiasi cosa, pure ridisegnare la forma di Governo.

Ma che minchiate scrivi? Gli Stati Generali bypassano il Parlamento? Perché?

Cosa c'è di incostituzionale? votano forse al posto del Parlamento? 

Magari è semplicemente un luogo di incontro dove raccogliere idee ed istanze delle parti (visto che ci saranno dai sindacati alle associazioni di categoria, esperti di settore ecc ecc): la sintesi di queste riunioni verrà raccolta in un piano/programma di governo che sarà sottoposto al vaglio delle Camere.

A Villa Pamphili non si decide una beneamata mazza... certo che se avessi dovuto raccogliere idee innovative in Parlamento dove spiccano dei luminari come questi... 

Oh simpatici sono simpatici... politici "eco" nell'azzeccatissima definizione di Calenda

parole sante...

 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

@COOPapERino21 sono troppo vulnerabile dinanzi a questo esercizio stilistico dell'auto-citazione incrociata tra più piattaforme, autentico trademark se ce n'è uno.

Mi fa morire questa cosa, letteralmente.

Forse solo le chiamate alla risposta di @Bistecca pareggiano cotanta originalità.

Ti rispondo un'altra volta, perchè mi si sono accesi ed impallati tutti i riscaldamenti, senza motivo :asd

 

Link to post
Share on other sites
15 hours ago, COOPapERino21 said:

Ma che minchiate scrivi? Gli Stati Generali bypassano il Parlamento? Perché?

Cosa c'è di incostituzionale? votano forse al posto del Parlamento? 

Magari è semplicemente un luogo di incontro dove raccogliere idee ed istanze delle parti (visto che ci saranno dai sindacati alle associazioni di categoria, esperti di settore ecc ecc): la sintesi di queste riunioni verrà raccolta in un piano/programma di governo che sarà sottoposto al vaglio delle Camere.

A Villa Pamphili non si decide una beneamata mazza... certo che se avessi dovuto raccogliere idee innovative in Parlamento dove spiccano dei luminari come questi... 

Oh simpatici sono simpatici... politici "eco" nell'azzeccatissima definizione di Calenda

parole sante...

 

Io penso che Salvini, Meloni etc rappresentino la feccia del paese, però non ha molto senso postare il parere di Calenda dopo che si difende questo "carrozzone" degli Stati generali come li ha definiti proprio lui eh. 

Link to post
Share on other sites

Siete tutti presi da Salvini, che conta meno dei miei termosifoni accesisi senza motivo ed impallati, che spero siano stati sistemati :asd 

Su questi benedetti Stati Generali, già il nome di suo è infelice, sia mai che a Pappalardo venga in mente di fare la presa della Bastiglia il 14 Luglio...

Boh, a me questa roba a pelle non piace. Mediaticamente la definizione di carrozzone, del buon Carlè, mi sembra pertinente, perchè l'impressione che suscita a chi si è trovato costretto a chiudere baracca e burattini, è molto probabilmente questa. Sicuramente fino ad oggi era imprevisto un "cerimoniale" del genere. Molto probabilmente è imposto dalla Troika, che intanto interviene come supervisore nel nostro ordinamento, senza alcun titolo, nella formazione di una stagione di riforme. Che poi sembra più una sorta di Costituente, perchè le presunte, paventate e programmatiche riforme, a momenti toccano anche i colori del cielo e dell'acqua. O il Governo evidentemente si è dimenticato il programma che doveva avere già all'indomani della formazione della maggioranza giallorossa, o non ha la minima idea di come e cosa fare per rimodularlo post-emergenza, prima di presentarlo in Parlamento, e si lancia così in questo "villaggio costituente", che viene descritto anche come piuttosto segreto, tra le altre cose. Oppure deve seguire qualche diktat. Non è che siano molte le alternative. Boh, questa sorta di raccolta ""aperta"" delle idee, mi sembra a dir poco originale, fumosa e piuttosto oscura. Sicuramente ridisegna i rapporti tra rappresentatività e processi istituzionali. E per rappresentatività non intendo la partecipazione di gruppi e parti sociali rappresentative, ma proprio la possibilità da parte dell'elettorato di conoscere ciò che è rappresentato, tramite idee e piani, in quella sede. Essenzialmente si sta creando un nuovo ordinamento, senza che nessuno ne sia e fosse prima a conoscenza. Vabbè, ci diranno loro, tra una decina di giorni, il risultato di questi lavori che trasformeranno l'Italia in Wonderland...

Ben venga la trasformazione sia chiaro, ho solo il mio scetticismo su queste teatralizzazioni...

Link to post
Share on other sites
4 hours ago, LA Confidential said:

Siete tutti presi da Salvini, che conta meno dei miei termosifoni accesisi senza motivo ed impallati, che spero siano stati sistemati :asd 

Su questi benedetti Stati Generali, già il nome di suo è infelice, sia mai che a Pappalardo venga in mente di fare la presa della Bastiglia il 14 Luglio...

Boh, a me questa roba a pelle non piace. Mediaticamente la definizione di carrozzone, del buon Carlè, mi sembra pertinente, perchè l'impressione che suscita a chi si è trovato costretto a chiudere baracca e burattini, è molto probabilmente questa. Sicuramente fino ad oggi era imprevisto un "cerimoniale" del genere. Molto probabilmente è imposto dalla Troika, che intanto interviene come supervisore nel nostro ordinamento, senza alcun titolo, nella formazione di una stagione di riforme. Che poi sembra più una sorta di Costituente, perchè le presunte, paventate e programmatiche riforme, a momenti toccano anche i colori del cielo e dell'acqua. O il Governo evidentemente si è dimenticato il programma che doveva avere già all'indomani della formazione della maggioranza giallorossa, o non ha la minima idea di come e cosa fare per rimodularlo post-emergenza, prima di presentarlo in Parlamento, e si lancia così in questo "villaggio costituente", che viene descritto anche come piuttosto segreto, tra le altre cose. Oppure deve seguire qualche diktat. Non è che siano molte le alternative. Boh, questa sorta di raccolta ""aperta"" delle idee, mi sembra a dir poco originale, fumosa e piuttosto oscura. Sicuramente ridisegna i rapporti tra rappresentatività e processi istituzionali. E per rappresentatività non intendo la partecipazione di gruppi e parti sociali rappresentative, ma proprio la possibilità da parte dell'elettorato di conoscere ciò che è rappresentato, tramite idee e piani, in quella sede. Essenzialmente si sta creando un nuovo ordinamento, senza che nessuno ne sia e fosse prima a conoscenza. Vabbè, ci diranno loro, tra una decina di giorni, il risultato di questi lavori che trasformeranno l'Italia in Wonderland...

Ben venga la trasformazione sia chiaro, ho solo il mio scetticismo su queste teatralizzazioni...

Non capisco se sei serio o scrivi sotto l'effetto di sostanze psicotrope.

imposto dalla Troika? Oppure deve seguire qualche diktat? O il Governo evidentemente si è dimenticato il programma che doveva avere già all'indomani della formazione della maggioranza giallorossa. Beh c'è stato solo una epidemia di Covid19 ed un lockdown nel mezzo... come hanno fatto a non prevederlo!!! Avendo vissuto in un altro mondo come ne L'uomo nell'alto castello... ti farei presente che la UE ha messo in campo qualche spicciolo attraverso diversi strumenti che vanno dal SURE al MES (senza condizioni per le spese nella sanità) passando per gli interventi della BCE fino al Next Generation EU (che ha come pilastri, tra gli altri, Green Deal ed investimenti per migliorare la connettività)... giusto qualche vagonata di miliardi di Euro in settori in cui siamo piazzati benissimo (sanità, economia green, connettività...): che schifo, l'Europa non ci finanzia il buco nero in Alitalia, quota cento o la flat tax... ma cosa hanno in testa?

Sicuramente ridisegna i rapporti tra rappresentatività e processi istituzionali. Quindi Salvini e Meloni operano solo in Parlamento, ne prendo atto: chissà perché ho memoria di un ministro dell'Interno che girava in lungo ed in largo l'Italia per comizi...  ma l'apice l'hai raggiunto con "villaggio costituente". giuro nemmeno in un trip psichedelico sotto lettura forzata de Il Giornale e sedute audio di ore di Vittorio Feltri sarei riuscito a partorire tale perla: complimenti.

 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Dai, il fatto che ci siano stati Covid e lockdown era sottointeso, ovviamente...come che le risorse siano state messe in campo dall'UE. Di digitalizzazione della PA, investimenti nel green etc si parlava già a Settembre assieme alla lotta contro l'evasione fiscale, la sanità è senza condizioni, bene, non vedo perchè ci debba essere la loro partecipazione a formare il programma di Governo, molto sinceramente...e si finisca poi a parlare di tutto e di più, persino delle riforme costituzionali, se non ho letto male da qualche parte...

Ah, per vedere come spendiamo le risorse. Quindi di fatto siamo commissariati. Oh, io la butto in modo molto semplice, non ti arrabbiare :asd

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Magic Luke said:

le grandi news che appassionano i media italiani:

- le ciliegie di Salvini

- la statua di Montanelli

- Imen Janes (ma chi cazzo é)

 

andiamo bene

Che poi, a suo modo, ogni punto di questi 3 da te citati può aprire una discussione interessante e da cui trarre degli insegnamenti utili per il futuro.
Ma resta sbagliato il fatto che siano i punti cardine dell'attuale giornalismo italiano.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
15 hours ago, LA Confidential said:

Dai, il fatto che ci siano stati Covid e lockdown era sottointeso, ovviamente...come che le risorse siano state messe in campo dall'UE. Di digitalizzazione della PA, investimenti nel green etc si parlava già a Settembre assieme alla lotta contro l'evasione fiscale, la sanità è senza condizioni, bene, non vedo perchè ci debba essere la loro partecipazione a formare il programma di Governo, molto sinceramente...e si finisca poi a parlare di tutto e di più, persino delle riforme costituzionali, se non ho letto male da qualche parte...

Ah, per vedere come spendiamo le risorse. Quindi di fatto siamo commissariati. Oh, io la butto in modo molto semplice, non ti arrabbiare :asd

Perdonami... ma tu sei mai entrato in una banca? perché se chiedi un mutuo per l'acquisto di una casa la banca ti da i soldi... sorpresa sorpresa... per l'acquisto di una casa (e non ad es. per una Lamborghini) e ci vuole su pure un'ipoteca... ma tu la casa la vuoi, non è la banca che vuole che tu compri la casa.

L'Europa ti dice: ti servono soldi per la sanità, per l'economia green o per la ridurre il digital divide? OK ti do i soldi... ma per quelle cose lì devi spenderli: a me sta benissimo altrimenti la "casa" me la becco nei denti.

La banca (Europa) ha i soldi e te li presta alle sue condizioni che nel caso specifico sono pure maledettamente vantaggiose perché ti costringe ad investire in settori in cui sei estremamente debole e pure a tassi favorevolissimi (se tu ricorressi al debito ti costerebbe un botto di più): sei sostanzialmente nella situazione di botte piena e moglie ubriaca: ecco questo forse lo capirebbe pure Salvini... no forse è un concetto troppo elevato, meglio che torni a mangiare le ciliegie [così mi ricollego al post di @Magic Luke]. :asd 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Ogni tanto me ne dimentico, poi lo vedo in tv e mi ricordo: Andrea Scanzi è DAVVERO l'Italia Peggiore.

  • Like 4
Link to post
Share on other sites
2 hours ago, keitaro said:

Ogni tanto me ne dimentico, poi lo vedo in tv e mi ricordo: Andrea Scanzi è DAVVERO l'Italia Peggiore.

ma come, non hai apprezzato il suo ultimo libro sui "cazzari del virus", che immagino contenga un bel capitolo autobiografico? :asd

  • Like 1
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
On 6/17/2020 at 3:06 PM, COOPapERino21 said:

Perdonami... ma tu sei mai entrato in una banca? perché se chiedi un mutuo per l'acquisto di una casa la banca ti da i soldi... sorpresa sorpresa... per l'acquisto di una casa (e non ad es. per una Lamborghini) e ci vuole su pure un'ipoteca... ma tu la casa la vuoi, non è la banca che vuole che tu compri la casa.

L'Europa ti dice: ti servono soldi per la sanità, per l'economia green o per la ridurre il digital divide? OK ti do i soldi... ma per quelle cose lì devi spenderli: a me sta benissimo altrimenti la "casa" me la becco nei denti.

La banca (Europa) ha i soldi e te li presta alle sue condizioni che nel caso specifico sono pure maledettamente vantaggiose perché ti costringe ad investire in settori in cui sei estremamente debole e pure a tassi favorevolissimi (se tu ricorressi al debito ti costerebbe un botto di più): sei sostanzialmente nella situazione di botte piena e moglie ubriaca: ecco questo forse lo capirebbe pure Salvini... no forse è un concetto troppo elevato, meglio che torni a mangiare le ciliegie [così mi ricollego al post di @Magic Luke]. :asd 

Ma te la metti su un piano realista e sostanziale, io su uno normativo e formale. Nel nostro ordinamento c'è scritto da qualche parte che FMI e BCE concorrano in qualche ruolo, chiamalo come vuoi, consultivo, controllore, supervisore, all'azione di Governo? La risposta è facile, facile, inizia per N e finisce per O :asd

Link to post
Share on other sites
On 6/19/2020 at 11:36 PM, LA Confidential said:

Ma te la metti su un piano realista e sostanziale, io su uno normativo e formale. Nel nostro ordinamento c'è scritto da qualche parte che FMI e BCE concorrano in qualche ruolo, chiamalo come vuoi, consultivo, controllore, supervisore, all'azione di Governo? La risposta è facile, facile, inizia per N e finisce per O :asd

Concorrono all'azione di governo? Ah ok... Quindi una banca concorre a decidere delle tue finanze? Non sei tu che vuoi una casa e vai in banca per un mutuo... La grappa è buona lo so... 😁

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.