Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Formula 1 championship 2019


Recommended Posts

  • Replies 3.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

In realtà mostra il lato più brutto della F1, quello politico. Mi spiego meglio: una soluzione del genere fu inventata da quel genio che corrisponde al nome di Rory Byrne in Ferrari nel 2002! Fu

53 giri con due Mercedes nel culo li avrei fatti con la sigaretta in bocca e il gomito fuori dal finestrino, altro che vincere di misura!

Il Primo Maggio 1994 era in programma il match Padova-Ascoli, 33ima giornata del campionato di Serie B Lo ricordo come fosse ieri perchè ero presente e non dimenticherò mai il clima assurdo vissu

Posted Images

Va bene ok, Carlo ha sbagliato. Chi lo nega? per primo lo ha ammesso il pilota stesso. Leclerc deve ancora imparare a guidare, Max è migliore, Vettel è campione del mondo e Hamilton è Dio.

Bene.

Tornando alla Ferrari come vettura, nel suo insieme è un vero e raro aborto meccanico. Dovrebbero saltare teste come nemmeno i botti di capodanno. Non è possibile mettere in pista una macchina così schifosa, nemmeno con tutte le attenuanti del caso sul discorso motore (che forse potrebbe persino essere un aggravante).

I piloti in un simile contesto hanno davvero poco da essere contestati, infatti i due a fine gara chiacchieravano tranquillamente nemmeno si stessero prendendo un caffè prima di salire in ufficio. E' simbolo stesso della sconfitta e della resa, non c'è nemmeno da arrabbiarsi. Forse si è addirittura evitato un patetico e vergognoso doppiaggio in pista da parte di 10-12 macchine, che sarebbe stato ancora più grave a livello di immagine dell'incidente stesso.

Tanto si era capito già nelle qualifiche che questi aggiornamenti erano fuffa inutile. Questa stagione secondo me non può che andare peggio.

Resta da capire se tale aborto lo si vedrà pure il prossimo anno, oppure c'è margine per evitare almeno questo............povero Sainz.

Link to post
Share on other sites

Se vogliono provare a salvare un minimo la prossima stagione, bisogna cambiare tutto già da adesso... Altrimenti avrebbe pochissimo senso. 

Io comunque non so con quale fiducia possano confermare da direzione attuale, anche in vista 2022. Io non darei mai la prossima vettura in mano a chi ha fatto una roba come quella di quest'anno. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

O cambi ora o dai carta bianca a Binotto. Io propenderei per la seconda opzione..
A me non dispiace e credo che si sia ritrovato in una situazione abbastanza scomoda (anche a livello politico). Come ingegnere sicuramente è valido e non lo manderei via a cuor leggero.

La Ferrari, decisioni sul motore della FIA a parte (che è la loro scusa migliore per la macchina messa in pista quest'anno), è indietro dal punto di vista tecnologico. Se stanno investendo come dei matti su galleria del vento, simulatore o quello che è, prima dell'arrivo del Budget Cap, è perchè sono rimasti al palo rispetto agli altri. Alla lunga questo si fa sentire ei infatti negli anni questo ritardo tecnologico gli si è ritorto sempre contro. I tecnici che lavorano in Ferrari credo che siano tutto tranne che stupidi. Però devono avere la tecnologia giusta. a disposizione. E sta ai vertici della Ferrari investire dal punto di vista tecnologico per ottenere le migliori performance possibili in pista ( @UGoverALL ha parlato più volte di come sono "indietro" sulla tecnologia, e di come siano testardi e arroganti nel non voler cambiare determinate cose).
 

Il progetto per la macchina del 2022 è già partito e cambiare ora, a mio parere, vuol dire ricominciare tutto dall'inizio e perdere dell'altro tempo prezioso. Vediamo cosa partoriranno con una tecnologia a disposizione migliore di quella che usano al momento.
E per quest'anno auguriamoci che riescano a mettere una pezza alla macchina..

Link to post
Share on other sites

Per la prossima stagione Vettel potrebbe andare in Aston Martin (quella che ora è la Mercedes rosa.. :asd) al posto di Perez (la scuderia è del padre di Stroll..). Dovesse andare in porto Seb sarebbe ufficialmente in orbita Mercedes. 

Se le cose vanno così mi auguro che Perez possa andare alla Haas a prendere il posto di uno di quei due "scappati di casa".

Link to post
Share on other sites

Le vetture del 2021 saranno queste del 2020, dubito quindi che il buon Toto regali pure la W11 alla Racing Point... Rischierebbero troppo di ritrovarseli tra i maroni in cima alla classifica. :asd

Dovranno accontentarsi della Pink W10... Magari per l'anno prossimo gli regalano qualche manuale d'istruzione in più, per sbloccare ancora di più il potenziale. 

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, (_Nimrod_) said:

Sembra che la Ferrari non abbia portato aggiornamenti :asd a meno che non abbiano cambiato la disposizione, all'interno della vettura, dei radiatori. Ci aspetta un altro WE di passione ahah.

Il prossimo passo è mettere il motore sulla testa dei piloti, così tanto per provare. :asd

  • Haha 2
Link to post
Share on other sites
6 hours ago, (_Nimrod_) said:

Sembra che la Ferrari non abbia portato aggiornamenti :asd a meno che non abbiano cambiato la disposizione, all'interno della vettura, dei radiatori. Ci aspetta un altro WE di passione ahah.

Vado controcorrente e affermo ora che la vettura ha un gran potenziale. La telemetria mostra un gran carico areodinamico e un'ottima velocità di percorrenza curva. Anche il motore sembra competitivo (ovviamente non è il mostro ultrapotente della seconda parte del 2019) vedendo le velocità di punta di AlfaRomeo (più veloce in assoluto lo scorso week-end) e Hass (mi sembra al terzo posto come velocità di punta). Il problema è il drag davvero esagerato (sembra che questa sia l'ultima vettura progettata con il vecchio simulatore). Paradossalmente dovrebbe anche essere la cosa più "facile" da correggere. Lo spostamento dei radiatori e il riposizionamento degli scarichi vanno letti in quest'ottica.

Al solito, il problema della Ferrari non sembra essere la creatività (inteso come capacità di trovare soluzioni innovative) ma l'abilità nel mettere tutto assieme (in cui Mercedes è davvero il top all time). Binotto dovrebbe fare un passo indietro e tornare DT. In quel ruolo ha già dimostrato di essere un top.

Secondo me, alla fine, saremo ancora seconda forza del campionato (non nella classifica costruttori, visto che i due piloti non fanno squadra).

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
7 hours ago, Uli83 said:

Vado controcorrente e affermo ora che la vettura ha un gran potenziale. La telemetria mostra un gran carico areodinamico e un'ottima velocità di percorrenza curva. Anche il motore sembra competitivo (ovviamente non è il mostro ultrapotente della seconda parte del 2019) vedendo le velocità di punta di AlfaRomeo (più veloce in assoluto lo scorso week-end) e Hass (mi sembra al terzo posto come velocità di punta). Il problema è il drag davvero esagerato (sembra che questa sia l'ultima vettura progettata con il vecchio simulatore). Paradossalmente dovrebbe anche essere la cosa più "facile" da correggere. Lo spostamento dei radiatori e il riposizionamento degli scarichi vanno letti in quest'ottica.

Al solito, il problema della Ferrari non sembra essere la creatività (inteso come capacità di trovare soluzioni innovative) ma l'abilità nel mettere tutto assieme (in cui Mercedes è davvero il top all time). Binotto dovrebbe fare un passo indietro e tornare DT. In quel ruolo ha già dimostrato di essere un top.

Secondo me, alla fine, saremo ancora seconda forza del campionato (non nella classifica costruttori, visto che i due piloti non fanno squadra).

"Temo" (:gia:) che la velocità di punta dell'Alfa - o di Haas - sia fine a se stessa. Quelle monoposto non entrano proprio in curva, sono troppo scariche a livello aerodinamico. Mi ricordano la Williams di qualche anno fa - mi sembra nei dintorni degli inizi dell'era hybrid -, che era un fulmine sul dritto ma un trattore in curva (però quella macchina sui tracciati giusti poteva anche regalarsi qualche bellissima soddisfazione, ricordo addirittura qualche podio).

 

Alla Ferrari andrà di lusso agguantare il terzo posto nei costruttori quest'anno, secondo me. Piloti o non piloti (che anzi, scaramucce tra loro escluse, sono un punto di forza rispetto alla concorrenza). :ok21te:

Link to post
Share on other sites
5 minutes ago, TheGoods said:

Poker Mercedes, nere e rosa, e poi Ferrari ad oltre un secondo.

Facciamo passi in avanti! :asd

Forza PALERMO!!!! :asd

...cmq a + di 1 secondo non ha senso. Le Mercedes non sono Formula1, sono un altra categoria a parte, così è proprio fuori regola.

Ferrari e RedBull totalmente annichilite. 

Link to post
Share on other sites

Scelta abbastanza folle aver puntato sull'arrivo della pioggia nel Q3, ci siamo giocati il quinto e sesto posto scegliendo di fare il giro con le gomme fresche nel primo stint e non nel secondo. Peccato, scommessa - azzardata - persa.

Domani temo che per le McLaren e le Ferrari - forse addirittura Verstappen? - possa essere una gara di passione: quelli con gomma media ci sverniciano facile. Era meglio fare undicesimo e dodicesimo. :asd

 

Come fuma il motore Mercedes... Io nel dubbio direi tutto regolare eh, mi raccomando. Lasciamolo così, grazie. :lookhere:

Link to post
Share on other sites
2 hours ago, BengaLaker said:

Forza PALERMO!!!! :asd

...cmq a + di 1 secondo non ha senso. Le Mercedes non sono Formula1, sono un altra categoria a parte, così è proprio fuori regola.

Ferrari e RedBull totalmente annichilite. 

Ne ha moltissimo di senso, comunque le Ferrari hanno tolto 3 decimi dal tempo dello scorso anno... Le Red Bull invece hanno perso quei 3 decimi rispetto al 2019. L'unico problema è che le Mercedes hanno tolto oltre un secondo al loro tempo!

:asd:asd:asd

Il problema sembra molto chiaro e ieri Binotto lo ha anche candidamente ammesso: hanno progettato la macchina di quest'anno sul motore della seconda metà dello scorso campionato ed una volta che la FIA ha messo il veto sul motore è andato tutto a puttane. Il carico aerodinamico è migliore rispetto all'anno scorso e in una pista come questa dove non serve motore si nota anche dai tempi, pur avendo un propulsore giocattolo in confronto... Più che altro mi sono già preparato mentalmente a peggioramento di 1.5 o 2 secondi rispetto all'anno scorso a Spa e a Monza. 

Domani, rotture permettendo, si corre forse per il terzo posto... Sarà curioso ed intrigante vedere se decideranno di diversificare la strategia rispetto alle Blackcedes e soprattutto Pinkcedes che partono con la media. Sarebbe possibile provare le due soste, evitando la gomma dura che quasi sicuramente verrà utilizzata dalle 4 davanti dopo l'unico pit stop. Se riuscissero a partire bene e a sorpassare subito le Pinkcedes, si potrebbe creare il gap per provare le due soste, invece di allungare troppo lo stint con la rossa e arrivare con una hard più consumata alla fine. 

Link to post
Share on other sites

questi sono sui binari, assurdo.

 

motore mercedes che non convince neanche me, come non mi convinceva il recupero miracoloso di ferrari lo scorso anno. Sono passati dall'avere il peggior motore ad avere il vantaggio dei primi 3 anni su tutti gli altri.

resta comunque una monoposto che qua sarebbe in pole con qualsiasi motore.

Redbull peggiorata tantissimo, a sentire max (che in q2 rifila il solito secondo ad albon, che adesso rischia il sedile) sembra un problema di erogazione/trazione, avranno rischiato con gli aggiornamenti di motore per provare a recuperare il gap su mercedes, ma hanno ottenuto l'effetto opposto.

force india molto bene, pur rischiando in q2 con le medie, domani se non sbagliano la partenza vanno a podio, notare che stroll proprio fermo non è.

ferrari in recupero, la base come si vedeva anche in austria è decente, manca completamente il motore, vettel comunque ancora davanti al predestinato. Il paragone con i loro tempi dello scorso anno comunque hanno poco senso, sono passati da una vettura molto scarica aerodinamicamente al completo opposto, se non fossero andati più forte qua ci sarebbe da preoccuparsi, il problema come scriveva thegoods saranno spa e monza.

mclaren e renault sono sempre lì, domani per il quinto posto si rischia di avere un garone, con almeno 6 macchine a giocarselo.

Link to post
Share on other sites

La Mercedes ha una downforce oltre i limiti dell'immaginazione, Hamilton ha fatto la curva 4 a 255 in pieno...

Fa spavento, sembrano veramente dei treni sui binari.

@EneaKB24 secondo me potrebbe esserci gara anche per il terzo posto, nel caso in cui le Ferrari partissero bene e riuscissero a superare le Pinkcedes nei primi giri. Paradossalmente partire con la gialla ti committa di più rispetto alla scelta della rossa, poiché tendenzialmente sei sempre sulla singola sosta M-H e giochi sulla track position. Ovviamente se non ne hai, non ne hai né con la rossa né con la gialla.

Stroll molto molto bene sul giro singolo in queste prime 3 qualifiche, sulla passo fa ancora un po' di fatica rispetto a Perez ovviamente. 

Predestinato e Bollito sostanzialmente su tempi identici per tutto il weekend, segno che la macchina è questa e i piloti si equivalgono ad oggi... Se domani riscattassero la partenza di settimana scorsa sarebbe meglio, ecco. 

Link to post
Share on other sites
11 hours ago, TheGoods said:

Se domani riscattassero la partenza di settimana scorsa sarebbe meglio, ecco. 

ci pensa Max ha prenderseli di petto oggi, come ogni volta che parte dietro una Ferrari...è più forte di lui  :asd

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.