Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

EUROBASKET 2015


Recommended Posts

ho visto solo degli highlights, mi e sembrato ci fosse gianluca basile nel corpo di belinelli. Ha ragione Alan, resettare tutto ora. Potrebbe anche essere un gruppo che trova fiducia e convinzione sulla distanza indipendentemente dalla capra in panchina, chissa.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 715
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Superbo Pau,ovviamente correttissime le precisazioni di TB.Contento per la Francia.Non mi aspettavo la Lituania battesse anche la Serbia,onore a loro.

Vittoria spettacolare, contro un avversario tutt'altro che facile.

Perchè i primi due quarti ci hanno fatto capire contro chi giocavamo, contro una squadra che si accoppiava benissimo con i nostri difetti; nei primi due quarti siamo stati fatti a fette dai loro lunghi, che tagliavano con tempi e modi perfetti per beccare impreparata la nostra difesa (aggressiva, ma le rotazioni sul lungo erano lente o spesso assenti). Non mi aspettavo una W stasera, lo ammetto.

 

Stasera sono stati fondamentali tutti, anche quei giocatori che non avevano dato un grande apporto nelle partite precedenti, come Aradori che ha portato punti importanti o Hackett che ha gestito benissimo il quarto quarto forzando pochissimo e prendendo consapevolezza del fatto che Gallinari e Belinelli erano troppo carichi per non essere cavalcati ad ogni azione. Benissimo anche Bargnani, che ha attaccato molto bene ed è stato bravo anche in difesa mostrando impegno e qualche scivolamento interessante.

 

Belinelli è stato davvero incredibile, con un buzzer a fine terzo quarto di stampo bryantesco. Ha tirato come probabilmente solo lui poteva fare in campo stasera, prendendosi molte responsabilità.

Non credo sia il nostro leader offensivo, credo che sia un ottimo role player; ma è ovvio che se si sente così caldo deve prendere quei tiri.

 

 

Discorso classifica.

Siamo 2-1 come la Turchia, ma pare che siamo sopra per la differenza punti (263-251 noi, 246-266 i turchi). Domani giochiamo contro la Germania (che avrà il sangue agli occhi perchè per lei è una partita da win or go home) mentre la Turchia incontra la Serbia. Vincendo domani siamo tra le top 16 perchè andremmo a 3-1 con la Germania 1-3, dovrebbe capovolgersi il mondo per perdere un posto tra le prime 4 con una distanza del genere dalla quinta. Anzi, può sembrare paradossale pensando a 3 giorni fa, ma vincendo domani ci andiamo a giocare il primo posto del girone con la Serbia dopodomani.

 

Noi capitiamo con una squadra del gruppo A, quello della Francia.

Anche lì la situazione è identica alla nostra, con una squadra 3-0, una 0-3 e le altre 4 che si giocano tre posti buoni. Ma forse la distanza è ancora maggiore, perchè al momento la prima è la Francia (prima contender del torneo) e la quarta è la Finlandia (buona squadra, ma dai..).

Link to post
Share on other sites

Non me ne voglia Nigma, ma stasera tocca fare il culo a strisce a Dirk.

 

Comunque grandioso il pubblico con 7nation army, chissà che Berlino non ci porti bene :asd

Edit: Piccola nota "tecnica".. Non seguendo il campionato italiano sentivo solo parlare di hacket. Ma cosa é che sa fare, esattamente, a parte non saper giocare il pick n roll incasinandosi la vita a due metri e mezzo dalla linea da tre pt?

Link to post
Share on other sites

Il Gallo è qualcosa di incredibile.

 

Da quando ha ritrovato il quintetto a Denver ha rimesso insieme tutto quello che era il puzzle del suo potenziale. Potenziale che nella sua completezza fino a due-tre anni fa lasciava intravedere ma solo in alcuni momenti della sua pallacanestro.

Adesso più lo vedo più ho la percezione ad ogni possesso di non avere più a che fare con un possibile terzo violino, ma con un probabile all-star. Deve essere questo il suo obiettivo per la prossima stagione NBA. Se i Nugs faranno una stagione tra il buono e il sorprendente può mettere nel mirino quella convocazione o quantomeno quello status agli occhi dell'opinione pubblica. Che poi in quella dimensione lui non ha neanche bisogno di entrarci, lo ha già fatto in questi mesi. Adesso deve prendersi il riconoscimento definitivo dei non addettissimi sperando di trovarsi attorno prima o poi un contesto competitivo. La seconda, se in difetto, ovviamente esclude la prima. Non può rimanere un go-to-guy sottotraccia, nascosto dalle circostanze, come è in questo momento della sua carriera NBA. Mi sembra abbia tutto ormai per essere uno dei primi 15 del giochino. 

Link to post
Share on other sites

 

 

Maestro con tutto il rispetto ma Bargnani non ha praticamente giocato ieri (un cameo di 2 minuti in tutto il secondo tempo). In che modo avrebbe fatto piú danni della grandine (se non ti riferisci alla partita con la Turchia e allora sono d'accordo)? In che modo abbiamo fatto la preparazione in un modo e adesso con Bargnani (terzo centro) sarebbe cambiata?

 

Io credo e lo ripeto che Bargnani sia diventato abbastanza ridicolo peró dall'allenatore mi aspetto che essendo comunque una risorsa sia in grado di sfruttarla. Magari non tanti minuti, in uscita dalla panca, in quintetti che possano sopportarlo difensivamente ma che poi sia sfruttato a dovere nella metà campo in cui serve a qualcosa. L'idea che con Bargnani si debba giocare il pick and pop é proprio quella piú sbagliata secondo me. Si puó giocare anche il pick and pop ma certo non é il modo di sfruttare un lungo che puó tirare sulla testa di tutti e andare via dal palleggio, come tirare senza abbassare la palla dal mid range. Secondo me Bargnani deve essere sfruttato per creare superiorità, indurre la difesa a qualche scelta. Che faccia canestro mi interessa di meno.

 

 

Ieri l'Italia ha giocato il pick'n'pop con Bargnani e i risultati si sono visti: Bargnani non è un giocatore da post, invece se si porta fuori il lungo avversario lo può battere dal palleggio o tirare da fuori, la partita stavolta Pianegiani l'ha preparata e si è visto. Poi siamo stati aiutati da Scariolo che a un certo punto ha schierato una zona che ci ha fatto un regalo immenso (parzialone Italia).

 

Mirotic ieri ha mostrato perchè Thibo nei PO gli ha fatto sventolare solo asciugamani, per carità il talento c'è, ma non così debordante da fargli perdonare tutto quello che non fa.

 

Un appunto: a nessuno di noi piace Belinelli che porta palla, Cincia nell'angolo, e p'n'r alto di Belinelli, ma forse è l'unica soluzione praticabile, posto che Cincia è oramai battezzato da tutti e Hackett non è affidabile: se vuoi aprire l'area (e quindi che il loro lungo si faccia quantomeno vedere) devi farlo con qualcuno pericoloso, o perlomeno ritenuto tale, e Beli e il Gallo sono quanto di più devastante abbiamo.

 

Il Gallo poi è di un'altra dimensione: dovesse giocare a questi livelli in NBA credo che l'all star non glielo levi nessuno, ieri ha fatto cose praticamente pazzesche.

 

Last but not least: 34-10-5 assist. Sarà quel che volete, ma è sempre un piacere vederlo giocare a questi livelli, ma la Spagna ieri era lui e basta.

 

Ora sotto con la Germania, occhio molto di più a Scroeder e Sharabazz (credo si chiami così) che Dirkone, che a 37 suonati ne ha sempre meno, quei due invece possono anche farci male. Speremm.

Link to post
Share on other sites

Non me ne voglia Nigma, ma stasera tocca fare il culo a strisce a Dirk.

Absolutely. Ma su di lui è più che sufficiente Bargnani oggi, data l'ormai non-mobilità che manifesta.

 

Invece il vero pericolo sarà Dennis aka Il piccolo Rondo coadiuvato da Pleiss - l'asse centrale teutonico.

Link to post
Share on other sites

Vittoria spettacolare, contro un avversario tutt'altro che facile.

Perchè i primi due quarti ci hanno fatto capire contro chi giocavamo, contro una squadra che si accoppiava benissimo con i nostri difetti; nei primi due quarti siamo stati fatti a fette dai loro lunghi, che tagliavano con tempi e modi perfetti per beccare impreparata la nostra difesa (aggressiva, ma le rotazioni sul lungo erano lente o spesso assenti). Non mi aspettavo una W stasera, lo ammetto.

 

Stasera sono stati fondamentali tutti, anche quei giocatori che non avevano dato un grande apporto nelle partite precedenti, come Aradori che ha portato punti importanti o Hackett che ha gestito benissimo il quarto quarto forzando pochissimo e prendendo consapevolezza del fatto che Gallinari e Belinelli erano troppo carichi per non essere cavalcati ad ogni azione. Benissimo anche Bargnani, che ha attaccato molto bene ed è stato bravo anche in difesa mostrando impegno e qualche scivolamento interessante.

 

Belinelli è stato davvero incredibile, con un buzzer a fine terzo quarto di stampo bryantesco. Ha tirato come probabilmente solo lui poteva fare in campo stasera, prendendosi molte responsabilità.

Non credo sia il nostro leader offensivo, credo che sia un ottimo role player; ma è ovvio che se si sente così caldo deve prendere quei tiri.

 

 

Discorso classifica.

Siamo 2-1 come la Turchia, ma pare che siamo sopra per la differenza punti (263-251 noi, 246-266 i turchi). Domani giochiamo contro la Germania (che avrà il sangue agli occhi perchè per lei è una partita da win or go home) mentre la Turchia incontra la Serbia. Vincendo domani siamo tra le top 16 perchè andremmo a 3-1 con la Germania 1-3, dovrebbe capovolgersi il mondo per perdere un posto tra le prime 4 con una distanza del genere dalla quinta. Anzi, può sembrare paradossale pensando a 3 giorni fa, ma vincendo domani ci andiamo a giocare il primo posto del girone con la Serbia dopodomani.

 

Noi capitiamo con una squadra del gruppo A, quello della Francia.

Anche lì la situazione è identica alla nostra, con una squadra 3-0, una 0-3 e le altre 4 che si giocano tre posti buoni. Ma forse la distanza è ancora maggiore, perchè al momento la prima è la Francia (prima contender del torneo) e la quarta è la Finlandia (buona squadra, ma dai..).

 

A parità di record non conta lo scontro diretto? Ne sono quasi sicuro

Link to post
Share on other sites

Non lo so, ad ora il sito ufficiale della competizione ci pone sopra la Turchia e l'unico discrimante che noto è quello della differenza punti totali.

Ma credo anche io sia così, sarebbe più logico.

 

Comunque ho l'impressione che nell'Italia ci sia ancora qualche elemento che deve giocarsi la sua cartuccia, Hackett su tutti.

Capisco che non possa piacere a tutti e che forse sia stato sopravvalutato un po' troppo in alcuni frangenti della sua carriera, ma ora effettivamente sta tirando molto peggio rispetto come può fare.

Sicuramente c'è il fattore psicologico della fiducia, che ha permesso a Belinelli di mettere 7 triple o che ha permesso ad Aradori di essere un fattore positivo.

 

Ma Della Valle ? Possibile che non abbia nemmeno 1 secondo in campo ?

Link to post
Share on other sites

veramente noi abbiamo perso lo scontro diretto con la turchia.

 

Eh, infatti dicevo che sul sito della fiba ci danno davanti alla Turchia perchè abbiamo una differenza punti fatti/subiti migliore della loro, quindi conta quella. In caso vi fosse parità di punti fatti/subiti penso vengano considerati gli scontri diretti

Link to post
Share on other sites

A metà del secondo quarto, Serbia 43 Turchia 22... direi che è meglio vincere oggi con i crucchi, domani la vedo grigia :asd

 

13 assist su 15 canestri finora, con Teodosic già a quota 7.. :vedolestelle

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.