Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Wilde4Soccer


Recommended Posts

17 minutes ago, kekko110780 said:

Ovvio che presidenti come Lotito e Adl hanno le.societa' pulite e vengano attaccate ed invece viva il Calcio delle società indebitate e con proprietari sospetti che vanno a fare la superlega per apparare i debiti.

Io penso che si potrebbe semplicemente articolare diversamente la champions e come dice Adl (che voi considerate pazzo ma ste cose le diceva nel 2013) ci vorrebbe una serie A  16 squadre ed una super Champions a 30 squadre così da dare la giusta rappresentanza a tutti.

All'interno di questo topic ho letto per anni elogi sperticati alla Premier League e più in generale al modello inglese, simbolo di ricchezza e floridità economica ottenute in maniera trasparente, retta, encomiabile ed integerrima.

Scorro l'elenco delle squadre fondatrici della nuova Super Lega e trovo sei (SEI) compagini britanniche, che immagino non abbiano né debiti né proprietari sospetti. Sono lustri che la menate coi bilanci, coi fatturati, con i diritti televisivi e con gli introiti delle inglesi eppure non mi sembrano molto distanti dagli ideali e dalle posizioni di italiane e spagnole...

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 68.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Mone 24

    6493

  • COOPapERino21

    4666

  • Tony Brando

    3836

Top Posters In This Topic

Popular Posts

No niente, figurati... Sono sicuro che l'improvvisa inversione a u su Morata sia del tutto scollegata dalla vicenda Suarez, che una mattina si è svegliato con addosso una sensazione di incomplete

avete pensato anche a cosa sarebbe la nazionale dell'impero romano? 

Diego, Diego..... Diego Armando Maradona  che ricordi Padova, 36 anni, 2 mesi e circa 2 settimane fa, dialogo tra me (interista quindicenne) e mio padre (milanista tiepido): "papà, hai v

Posted Images

13 minutes ago, Dandi said:

All'interno di questo topic ho letto per anni elogi sperticati alla Premier League e più in generale al modello inglese, simbolo di ricchezza e floridità economica ottenute in maniera trasparente, retta, encomiabile ed integerrima.

Scorro l'elenco delle squadre fondatrici della nuova Super Lega e trovo sei (SEI) compagini britanniche, che immagino non abbiano né debiti né proprietari sospetti. Sono lustri che la menate coi bilanci, coi fatturati, con i diritti televisivi e con gli introiti delle inglesi eppure non mi sembrano molto distanti dagli ideali e dalle posizioni di italiane e spagnole...

Però son due discorsi diversi, Fra.

Il fatto che il modello inglese abbia funzionato e funzioni (anche sul piano sportivo, basta vedere quante semifinaliste delle ultime competizioni europee vengono da lì) non significa poi che di fronte all'opportunità di accedere a ricavi enormi si tirino indietro. Non son tutti tedeschi (in questo caso, lo dico in senso di stima nei confronti dei crucchi).

Poi al Tottenham fa comodo la Superlega, che da quando si son fatti lo stadio sono con l'acqua alla gola.. Ma questo è un altro discorso.

:asd

Link to post
Share on other sites

Comunque i comunicati di ieri dicevano che i club fondatori sono 12 più 3 che si aggiungeranno prima di iniziare.

Per me potrebbero essere PSG, Bayern e BVB. Probabilmente stanno aspettando come si evolvono le cose...

 

comunque questo rivoluzionerebbe il calcio, ma le altre società non è che sparirebbero, semplicemente ci saranno calciatori di superlega (NBA) con certi stipendi in base agli introiti stratosferici di quelle società e calciatori di campionati nazionali (G League) con altri stipendi molto ridotti a quelli attuali.

 

Ovviamente si porrebbe il problema delle 5 qualificate annuali che avrebbero un budget limitatissimo in confronto alle altre per competere e anche l'impossibilità dell'investire pesantemente visto che l'anno successivo potrebbero non accedere più alla superlega e quindi ai suoi introiti.

Spiace dirlo, ma forse questa versione proposta è ancora un "ibrido" e bisognerebbe studiare una proposta proprio a numero chiuso come per l'NBA.

 

Magari nel tempo si arriverà ad avere loghi, nomi e quindi franchigie che possano pure cambiare location.

Link to post
Share on other sites
31 minutes ago, Dandi said:

All'interno di questo topic ho letto per anni elogi sperticati alla Premier League e più in generale al modello inglese, simbolo di ricchezza e floridità economica ottenute in maniera trasparente, retta, encomiabile ed integerrima.

Scorro l'elenco delle squadre fondatrici della nuova Super Lega e trovo sei (SEI) compagini britanniche, che immagino non abbiano né debiti né proprietari sospetti. Sono lustri che la menate coi bilanci, coi fatturati, con i diritti televisivi e con gli introiti delle inglesi eppure non mi sembrano molto distanti dagli ideali e dalle posizioni di italiane e spagnole...

Prima di tutto io non ho.mai fatto sto discorso. La cosa ridicola è che basta vedere che nessuna proprietà delle squadre inglesi è inglese ma sono o sceicchi o americani.  Questi se ne fottono e per.me non avranno vita facile. Tu pensi che i tifosi del Liverpool siano contenti ? Io credo che verrà partorito il topo, il calcio è del popolo non è il basket. Aggiungici che l'Europa non sono gli stati uniti. 

Per.me e.dico per me fallirà questa idea e verrà ridimensionata.

 

4 minutes ago, MasterPower said:

Comunque i comunicati di ieri dicevano che i club fondatori sono 12 più 3 che si aggiungeranno prima di iniziare.

Per me potrebbero essere PSG, Bayern e BVB. Probabilmente stanno aspettando come si evolvono le cose...

 

comunque questo rivoluzionerebbe il calcio, ma le altre società non è che sparirebbero, semplicemente ci saranno calciatori di superlega (NBA) con certi stipendi in base agli introiti stratosferici di quelle società e calciatori di campionati nazionali (G League) con altri stipendi molto ridotti a quelli attuali.

 

Ovviamente si porrebbe il problema delle 5 qualificate annuali che avrebbero un budget limitatissimo in confronto alle altre per competere e anche l'impossibilità dell'investire pesantemente visto che l'anno successivo potrebbero non accedere più alla superlega e quindi ai suoi introiti.

Spiace dirlo, ma forse questa versione proposta è ancora un "ibrido" e bisognerebbe studiare una proposta proprio a numero chiuso come per l'NBA.

 

Magari nel tempo si arriverà ad avere loghi, nomi e quindi franchigie che possano pure cambiare location.

Si sono ufficialmente tirate indietro le tedesche ed il Porto.

Ragazzi non fate come Beppone Bergomi che tira in mezzo NBA. È tutta un'altra storia altro mondo altre tradizioni altro sport altre città, proprio in questo forum è leggibile fare "modello Nba".

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, kekko110780 said:

Prima di tutto io non ho.mai fatto sto discorso. La cosa ridicola è che basta vedere che nessuna proprietà delle squadre inglesi è inglese ma sono o sceicchi o americani.  Questi se ne fottono e per.me non avranno vita facile. Tu pensi che i tifosi del Liverpool siano contenti ? Io credo che verrà partorito il topo, il calcio è del popolo non è il basket. Aggiungici che l'Europa non sono gli stati uniti. 

Per.me e.dico per me fallirà questa idea e verrà ridimensionata.

 

Kekko parti dal presupposto sbagliato...

questo format non è pensato per i tifosi europei, ma per gli spettatori del resto del mondo.

Link to post
Share on other sites
1 minute ago, COOPapERino21 said:

Kekko parti dal presupposto sbagliato...

questo format non è pensato per i tifosi europei, ma per gli spettatori del resto del mondo.

Giusto il tuo appunto. A maggior ragione fallirà.

Io sarei per una riforma dei singoli campionati che dovrebbero essere a 16 squadre in modo da aver molto tempo per fare una champions molto più corposa. 

Fai una superlega senza inviti ma per meriti sportivi a 30 squadre.

Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, kekko110780 said:

Giusto il tuo appunto. A maggior ragione fallirà.

Io sarei per una riforma dei singoli campionati che dovrebbero essere a 16 squadre in modo da aver molto tempo per fare una champions molto più corposa. 

Fai una superlega senza inviti ma per meriti sportivi a 30 squadre.

La Super Lega a 30 squadre con Anderlecht, PSV, Shaktar, Dinamo Kiev ecc. non la vogliono. Per massimizzare le entrate da sponsor/diritti tv/ecc. tutte le partite devono essere di cartello.

Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, kekko110780 said:

Giusto il tuo appunto. A maggior ragione fallirà.

Io sarei per una riforma dei singoli campionati che dovrebbero essere a 16 squadre in modo da aver molto tempo per fare una champions molto più corposa. 

Fai una superlega senza inviti ma per meriti sportivi a 30 squadre.

i tifosi riempiono gli stadi, gli spettatori comprano eventi... e i soldi che fai già ora dai diritti TV sono di più di quanto incassi al botteghino: con la Superlega sarà infinitamente di più

Link to post
Share on other sites

Probabile che alla fine si creerà una situazione simil Eurolega vs FIBA Champions League, con la Champions che perderà molta importanza. Chi è causa del suo mal pianga se stesso, la UEFA tra scelte discutibili, ridistribuzione fumosa dei diritti e regole assurde come il FFP se l'è cercata. I discorsi volti al richiamo di un romanticismo storico sul calcio che si leggono e sentono ai vari tg/giornali sono di un'ipocrisia mai vista, come se il calcio non fosse ormai da tot anni una pura macchina da soldi.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
1 hour ago, kekko110780 said:

Prima di tutto io non ho.mai fatto sto discorso. La cosa ridicola è che basta vedere che nessuna proprietà delle squadre inglesi è inglese ma sono o sceicchi o americani.  Questi se ne fottono e per.me non avranno vita facile. Tu pensi che i tifosi del Liverpool siano contenti ? Io credo che verrà partorito il topo, il calcio è del popolo non è il basket. Aggiungici che l'Europa non sono gli stati uniti. 

Per.me e.dico per me fallirà questa idea e verrà ridimensionata.

 

Si sono ufficialmente tirate indietro le tedesche ed il Porto.

Ragazzi non fate come Beppone Bergomi che tira in mezzo NBA. È tutta un'altra storia altro mondo altre tradizioni altro sport altre città, proprio in questo forum è leggibile fare "modello Nba".

Mi sono attaccato a te ma il mio intervento era volto più che altro a stuzzicare il buon @Mone 24, che infatti ha subito abboccato :siciao:

26 minutes ago, Hap said:

Probabile che alla fine si creerà una situazione simil Eurolega vs FIBA Champions League, con la Champions che perderà molta importanza. Chi è causa del suo mal pianga se stesso, la UEFA tra scelte discutibili, ridistribuzione fumosa dei diritti e regole assurde come il FFP se l'è cercata. I discorsi volti al richiamo di un romanticismo storico sul calcio che si leggono e sentono ai vari tg/giornali sono di un'ipocrisia mai vista, come se il calcio non fosse ormai da tot anni una pura macchina da soldi.

💯

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Comunque questa cosa che il presidente sia Florentino Perez già fa capire la credibilità di questa Superlega. Cioè in pratica è come se la nostra Jeanie improvvisamente diventasse la nuova commissioner Nba e al tempo stesso mantenesse la carica di proprietaria dei Los Angeles Lakers. A casa mia questo si chiama conflitto d'interessi.

Da che mondo è mondo anche nello sport ci deve essere un ente definiamola privata che gestisca gli interessi di tutti i club partecipanti allo scopo che vi sia una comunione d'intenti, figuriamoci nel calcio dove ogni tipo di sospetto è sempre all'ordine del giorno. Per questo prevedo una poca durata di questo progetto dove all'interno di esso come normale che sia ognuno penserà principalmente ai propri interessi. Chi gestisce la spartizione dei vari introiti tra diritti televisivi, sponsor e quant'altro? Come verrà formulata la questione tutt'altro che irrilevante dell'associazione arbitri? Cioè in pratica chi selezionerà le varie terne arbitrali e in base a quale parametro?

Ripeto, per me una lega autonoma gestita dagli stessi club nell'avido mondo del calcio alla lunga si rivelerà un fiasco, proprio perché non esiste la cultura che regna in America.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Intanto con i fondi che mette JP Morgan (3.5 MILIARDI), Inter e Milan si sistemano lo stadio in vista della nuova Superlega. Prenderebbero 230 milioni ciascuna, ora capisco perchè hanno tentennato tanto per partire con i lavori ...

@BisteccaIntanto Florentino ha costruito e ormai acceso la macchina, poi un pilota lo si trova.

Si fa sempre in tempo a trovare un Commissioner che faccia gli interessi di tutti. 

Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, kekko110780 said:

Intanto Klop si tira fuori. Lo amo.

La ha ribadito oggi o lo pensava prima che il suo team multimilionario aderisse ufficialmente alla Superlega?

Link to post
Share on other sites
9 minutes ago, PaulEnta said:

La ha ribadito oggi o lo pensava prima che il suo team multimilionario aderisse ufficialmente alla Superlega?

I milionari che fanno i ronci veramente non li sopporto.

Vuole andarsene sdegnato perché la nuova Super Lega non rispecchia i suoi valori? Faccia pure, chi cazzo se ne frega di Jürgen Klopp... Quando ha firmato dei ricchissimi contratti di sponsorizzazione ha accettato le cifre proposte oppure ha chiesto simbolicamente le spettanze di un barbiere o di un metalmeccanico?

https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/premier-league/2021/01/27-78580439/klopp_d_oro_ecco_quanto_guadagna_dagli_sponsor

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

carini i tifosi del Liverpool che mettono gli striscioni RIP fuori dallo stadio

poi quando facevano mercati da 180 milioni (grazie ai quali hanno vinto la Champions) solo perché stanno in una lega che ha fatto esattamente la stessa cosa, ossia si è tirata fuori dalla Football League per negoziare in autonomia i diritti TV, non si scandalizzavano mica...

 

Le 12 squadre sanno benissimo che ci vuole pochissimo per introitare cifre enormemente più alte di quelle che dà la UEFA e sanno benissimo che sono loro a tirare il carrozzone di tutte le altre

3 hours ago, COOPapERino21 said:

i tifosi riempiono gli stadi, gli spettatori comprano eventi... e i soldi che fai già ora dai diritti TV sono di più di quanto incassi al botteghino: con la Superlega sarà infinitamente di più

i tifosi non riempiono solo gli stadi
non capisco perché si debbano considerare "tifosi" solo quelli che vanno allo stadio e non i milioni che guardano la tv, come siamo noi che da qui tifiamo i Lakers e guardiamo le partite (alcuni anche facendosi le nottate). Perché non dovremmo essere considerati alla pari di un losangelino che (anda)va allo Staples?

i tifosi sono quelli, così come erano quelli che ascoltavano la partita alla radio 40 anni fa, che guardano le partite in casa, al pub, in birreria e che festeggiavano l'Italia campione del mondo per le strade nel 2006, mica solo quelli che erano andati a Berlino, fossero anche stati 70.000

Link to post
Share on other sites
16 minutes ago, Loz said:

carini i tifosi del Liverpool che mettono gli striscioni RIP fuori dallo stadio

poi quando facevano mercati da 180 milioni (grazie ai quali hanno vinto la Champions) solo perché stanno in una lega che ha fatto esattamente la stessa cosa, ossia si è tirata fuori dalla Football League per negoziare in autonomia i diritti TV, non si scandalizzavano mica...

 

Le 12 squadre sanno benissimo che ci vuole pochissimo per introitare cifre enormemente più alte di quelle che dà la UEFA e sanno benissimo che sono loro a tirare il carrozzone di tutte le altre

i tifosi non riempiono solo gli stadi
non capisco perché si debbano considerare "tifosi" solo quelli che vanno allo stadio e non i milioni che guardano la tv, come siamo noi che da qui tifiamo i Lakers e guardiamo le partite (alcuni anche facendosi le nottate). Perché non dovremmo essere considerati alla pari di un losangelino che (anda)va allo Staples?

i tifosi sono quelli, così come erano quelli che ascoltavano la partita alla radio 40 anni fa, che guardano le partite in casa, al pub, in birreria e che festeggiavano l'Italia campione del mondo per le strade nel 2006, mica solo quelli che erano andati a Berlino, fossero anche stati 70.000

Loz non ti scaldare... era per rendere la contrapposizione botteghino/dirittiTV :asd 

6 minutes ago, kekko110780 said:

Che figura di merda Agnellino.

Perché? Spero non per le parole di Ceferin... perché sarebbe Presidente dell'UEFA, che è la Federazione che per soldi non ha sanzionato il PSG (il cui proprietario ha acquisito i diritti TV con BeIN) per violazione del FFP

Diciamo che chi si è venduto l'anima al diavolo non può esattamente ergersi a moralizzatore... o quantomeno... non risulta credibile. :asd 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, kekko110780 said:

Che figura di merda Agnellino.

me lo immagino come ci sia rimasto malissimo

Link to post
Share on other sites
47 minutes ago, kekko110780 said:

Che figura di merda Agnellino.

 

Mi fa piacere che una lega creata da 12 squadre (tra cui 3 italiane, mica solo la juve) la figura di merda la faccia solo "Agnellino"...

Zhang/Marotta e Scaroni/Gazidis invece? Loro tutto a posto, è solo Agnelli quello brutto sporco e cattivo...

Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, MasterPower said:

Mi fa piacere che una lega creata da 12 squadre (tra cui 3 italiane, mica solo la juve) la figura di merda la faccia solo "Agnellino"...

Ma hai capito almeno che Kekko si riferiva a ciò che ha detto Ceferin o stai difendendo Agnelli sulla fiducia?

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.