Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Wilde4Soccer


Recommended Posts

Be' i grandi industriali sono sempre stati al nord, nulla a che vedere con gli imprenditori palazzinari romani. 

La Juventus aveva gli agnelli, l'Inter i Moratti negli anni 60 guarda chi aveva Roma e Lazio in quegli anni quando sostanzialmente si scava il gap.

 

Comunque tra tutte le statistiche che hai visto ti invito a vedere quelle dei secondi posti in A, unica statistica nella quale siamo alla pari con le tre grandi e che ci stacca di brutto da tutte le altre come valore medio in a. Tante volte sarebbe bastato un pizzico di fortuna in più, un episodio ecc...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 67.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Mone 24

    7029

  • COOPapERino21

    4891

  • Tony Brando

    4162

  • Loz

    3085

Top Posters In This Topic

Popular Posts

No niente, figurati... Sono sicuro che l'improvvisa inversione a u su Morata sia del tutto scollegata dalla vicenda Suarez, che una mattina si è svegliato con addosso una sensazione di incomplete

avete pensato anche a cosa sarebbe la nazionale dell'impero romano? 

Anche secondo me rigore ed espulsione sono eccessivi. 

Posted Images

4 hours ago, Bistecca said:

Nel computo totale dei derby siete sempre abbondantemente in testa con 73 vittorie contro le loro 57(questo nel complesso quindi anche fuori il contesto Serie A).

A tal proposito mi sono sempre chiesto chi delle due romane possa vantare il miglior palmares.

Voi avete uno scudetto in più di loro, oltre ad essere la seconda squadra italiana assieme alla Juve con più partecipazioni al campionato di Serie A con girone unico (90 contro le loro 80), aspetto che dimostra anche la vostra competitività media. Avete due Coppe Italia in più(9 vs 7) ma loro invece hanno 3 Supercoppe italiane in più(5 vs 2). Nella somma di queste cose direi meglio voi nel contesto italiano.

Nel contesto europeo penso invece che abbia leggermente qualcosina in più la Lazio in termini di bacheca, una Coppa delle Coppe e una Supercoppa europea valgono a mio avviso di più rispetto ad una Coppa delle Fiere e una Conference League. Però voi dalla vostra avete anche una finale di Coppa Campioni(più una semifinale in CL) persa che non fa bacheca ma fa comunque prestigio. 

Io direi meglio voi(lo scudetto in più pesa parecchio) però è un confronto veramente molto equilibrato, a differenza di altri derby illustri tipo Madrid, Manchester, Torino o Barcellona, dove sono a senso unico. 

11.anni.di.B.

Per non parlare di tutti gli scandali in cui sono stati coinvolti. 

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Bistecca said:

Controllato adesso.

Secondi posti;

Juve 21

Milan e Inter 16

Roma 14

Poi Napoli e Torino a 8.

Incredibile come la Juve sia anche per distacco il club con più secondi posti. Nel computo totale dei posti sul "podio" noi siamo avanti all'Inter avendo due terzi posti in più(avrei immaginato più podi dei neroazzurri).

Comunque si, 14 secondi posti a fronte di soli 3 scudetti stonano parecchio. Ma l'ho detto che voi avete ottenuto meno successi di quelli che avreste meritato per competitività storica, certificata non solo da tutti quei secondi posti ma anche dal fatto di essere stati sempre in serie A tranne una volta, ma anche per esempio dalle 9 Coppe Italia.

E beccati quest'altro record 😂

Quote

 

Un traguardo che contribuisce a rafforzare un primato della Roma: è la nona edizione del Mondiale con almeno un giallorosso nella nazionale campione. Alle spalle della Roma figurano Inter (8), Real Madrid, Bayern Monaco e Juventus (7).

Le 9 edizioni vincenti a tinte giallorosse sono: Italia 1934, Francia 1938, Spagna 1982, Italia 1990, USA 1994, Francia 1998, Corea del Sud e Giappone 2002, Germania 2006 e Qatar 2022.

 

 

Link to post
Share on other sites
13 hours ago, Tony Brando said:

Be' i grandi industriali sono sempre stati al nord, nulla a che vedere con gli imprenditori palazzinari romani. 

La Juventus aveva gli agnelli, l'Inter i Moratti negli anni 60 guarda chi aveva Roma e Lazio in quegli anni quando sostanzialmente si scava il gap.

 

Comunque tra tutte le statistiche che hai visto ti invito a vedere quelle dei secondi posti in A, unica statistica nella quale siamo alla pari con le tre grandi e che ci stacca di brutto da tutte le altre come valore medio in a. Tante volte sarebbe bastato un pizzico di fortuna in più, un episodio ecc...

C'è anche da dire che la piazza di Roma è sempre stata molto più complicata che quella di Torino per esempio.

A Torino non esistono 1234 radio che parlano della Juventus e i tifosi sono più allineati.

A me è sempre parso che a Roma i "tifosi" abbiano spesso giocato un ruolo con giocatori e società... potrei sbagliarmi, ma a sensazione...

Link to post
Share on other sites
35 minutes ago, UGoverALL said:

C'è anche da dire che la piazza di Roma è sempre stata molto più complicata che quella di Torino per esempio.

A Torino non esistono 1234 radio che parlano della Juventus e i tifosi sono più allineati.

A me è sempre parso che a Roma i "tifosi" abbiano spesso giocato un ruolo con giocatori e società... potrei sbagliarmi, ma a sensazione...

Ma parlavamo degli albori, anni 60.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Se parliamo di rimpianto credo il 2002 perché la Roma come valori valeva il back to back (non significa fosse più forte delle altre) e si è buttata in trasferta non vincendo per tutto il girone di ritorno e arrivando per atteggiamento troppo sparagnino a buttare troppi punti. E sei arrivato a un passo dal primo posto. E il rimpianto quell'anno è anche per la Champions. La Roma valeva le prime 4, ne resto convinto. Dopo aver maciullato il barca in casa fa 1 punto tra gala e Liverpool (ne bastavano 2) e spreca una grande occasione.

Se parliamo di bruciore sicuramente quello del 2010, era un'impresa incredibile per come era andata la stagione e ti sei sparato sui piedi in casa con la Samp. Avrei fatto a cambio con quello del 2001 per quello del 2010, troppe storie incredibili.

 

2004 il Milan si è mostrato meritatamente più forte, anche negli scontri diretti. Il rimpianto lì è che capello per inseguire un Milan oramai andato ha buttato alle ortiche una coppa UEFA che dovevamo vincere con la pipa in bocca. Si è presentato a Villarreal con corvia titolare e non so chi altro.

 

Nel 2008 vero che l'Inter rubò a tutto spiano ma non mi sono mai sentito in corsa per la vittoria, lì fu l'Inter che le ultime giornate si addormentò e ci fece rientrare a -2 o -1 non ricordo.

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Tony Brando said:

Nel 2008 vero che l'Inter rubò a tutto spiano

Tu capisci che se dici così hai sostanzialmente invalidato anni di lotte sportive, culturali e civili vero?

"Siccome anche l'inter ha rubato nel 2008, era farsopoli"

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, keitaro said:

Tu capisci che se dici così hai sostanzialmente invalidato anni di lotte sportive, culturali e civili vero?

"Siccome anche l'inter ha rubato nel 2008, era farsopoli"

Tu capisci che a me non me ne frega nulla? 😂

Se mi avesse chiesto del secondo posto del 1981 gli avrei detto quello perché c'era il gol di turone se ti consola 😘

Link to post
Share on other sites

Beh, non che la Juve post Calciopoli sia stata una santa.
Il ciclo dei 9 scudetti nasce con il gol di Muntari eh, una roba che forse ha reso fiero lo stesso Moggi.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
7 hours ago, Bistecca said:

Si ma appunto ogni errore arbitrale bisogna sempre catalogarlo come malafede?

Ho appunto detto che fatico a ricordare cicli di squadre vincenti in cui non ebbero significativi episodi arbitrali favorevoli in linea generale.

Ma l'abbiamo visto l'arbitraggio pro Real Madrid soprattutto nel triennio delle 3 CL consecutive con Zidane? Ecco non avremo mai la certezza che dietro a quegli episodi vi fosse un pilotamento dei "poteri forti", però gli episodi favorevoli restano(ricordo una sequenza allucinante vs Bayern di Ancelotti), eppure sfido chiunque a dire che quel Real non fosse uno squadrone.

Per me si possono lanciare tutte le illazioni complottistiche di questo mondo, tanto non avremo mai una prova se nulla salta fuori. Resta il fatto indiscutibile che la Juve ha quasi sempre avuto grandi squadre. Che poi in un mondo ideale in cui gli errori arbitrali si compensano equamente magari anziché 38 scudetti ne avrebbe vinti 34 o 35 cosa cambia in termini di prestigio e posizione storico/a?

Io credo sia proprio una questione di continuità: possibile mai che tanti errori arbitrali decisivi vadano sempre verso la stessa direzione? Possibile mai che questi arbitri siano scarsi esattamente quando devono esserlo, esattamente nelle partite in cui devono esserlo?

Orsato è sempre stato un ottimo arbitro, poi c'è Inter vs Juventus. E guarda che il fatto che l'audio del VAR dell'esatto episodio dell'espulsione a Pjanic sia scomparso, è una roba che puzza di m**da lontano un miglio eppure l'unica copertura mediatica che gli hanno dedicato è stata de Le Iene (a differenza, per dire, del Barcellona e della storia del pagamento a Negreira, di cui se ne parla ogni giorno in Spagna).

Io se non fossi malato del Napoli non seguirei mai il calcio italiano, un sistema che ha vissuto lo scandalo di Calciopoli e che dopo ha mostrato di non essere minimamente migliorato.

Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Bistecca said:

Adesso addirittura siamo diventati noi il paese che insabbia tutto con la Spagna da prendere a modello per trasparenza. In pratica il colmo dei colmi. 

Ma perché devi generalizzare finendo per defecare fuori dal vaso?

:asd 

Ho espressamente parlato di Juve e del caso Negreira, che c'entra tutta la Spagna e tutto il calcio spagnolo e il Real Madrid.
Non volare come tuo solito.

Link to post
Share on other sites

Ancora leggo che "si imputano insuccessi agli altri e non  se stessi"...ancora non si è capito che chiunque sia arrivato secondo negli anni in cui la Juve (a detta loro) controllava 7/8 squadre è come se avesse vinto. Poi gli scudetti lasciateli alla Juve perché festeggiare vittorie a tavolino anche no ma ancora fingere di aver dubbi....ricordo su questi canali gente parlare di Muratore Cerri Favilli Audero come il futuro del calcio mondiale. Siamo seri.

Link to post
Share on other sites
On 3/23/2023 at 9:36 PM, Mone 24 said:

Beh, non che la Juve post Calciopoli sia stata una santa.
Il ciclo dei 9 scudetti nasce con il gol di Muntari eh, una roba che forse ha reso fiero lo stesso Moggi.

 

Nella stessa partita in cui è stato annullato un goal regolare di matri e in un'annata in cui abbiamo chiuso il campionato da imbattuti e abbiamo perso solo la finale di coppa italia, sfiorando la stagone perfetta.

 

Però si dai, abbiamo vinto (con 4 punti di vantaggio) grazie all'arbitro, non l'abbiamo meritato sul campo...

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Fagioli ha avuto una crescita negli ultimi mesi che definire "esponenziale" é poco. Mi sembra un'ottima notizia per la nazionale italiana, purtroppo peró a questa nazionale servirebbe che le mamme sfornassero piú attaccanti e non tutti questi centrocampisti.

Fa comunque abbastanza ridere che Mancini vada in giro per il sudamerica a cercare Oriundi sconosciuti (senza entrare nel merito della ridicola legge che permette tutto questo) mentre poi Fagioli va in u21 e Kean resta a casa.

Kean é un giocatore limitato eh, ma in questa Juve sta facendo bene quando non si fa espellere.

 

Link to post
Share on other sites

Imbarazzante la seconda ammonizione a Lukaku, esulta allo stesso modo con il Belgio settimana scorsa e la squadra avversaria lo interpreta come mancanza di rispetto (ma da quando? Allora tutte le esultanze sotto la curva avversaria sono da ammonizione?) scatenando una rissa ridicola, in tutto con cori razzisti verso il belga. 

Cuadrado veramente un uomo di merda, gli va bene che non c’è più Perisic che lo prendeva per il collo e lo mandava dritto in ospedale.

Spero che tolgano al belga questa ammonizione senza senso  come successo con Lookman dell’Atalanta.

Link to post
Share on other sites

Nessuna novità, quella feccia di Cuadrado può ballare la samba e la macarena per un quarto d'ora ed è folklore, mentre la solita innocua esultanza di un altro giocatore viene vista come una provocazione.

Peccato che non gli abbia tirato un ceffone in faccia Samir, avrebbe guadagnato il mio rispetto per sempre.

Link to post
Share on other sites

Ho visto gli ultimi 20’ della partita mentre sorseggiavo un Gin Tonic post Vinitaly. 
Il calcio, almeno quello espresso dalla Juventus e Internazionale, è veramente una roba noiosa. 
Che robaccia. Ho capito perché me ne sono disinnamorato e mi è completamente indifferente. 

Link to post
Share on other sites
5 hours ago, KB24 -Black Mamba- said:

Imbarazzante la seconda ammonizione a Lukaku, esulta allo stesso modo con il Belgio settimana scorsa e la squadra avversaria lo interpreta come mancanza di rispetto (ma da quando? Allora tutte le esultanze sotto la curva avversaria sono da ammonizione?) scatenando una rissa ridicola, in tutto con cori razzisti verso il belga. 

Cuadrado veramente un uomo di merda, gli va bene che non c’è più Perisic che lo prendeva per il collo e lo mandava dritto in ospedale.

Spero che tolgano al belga questa ammonizione senza senso  come successo con Lookman dell’Atalanta.

va be' lukaku dovrebbe sapere che in quello stadio è vietato esultare, se si segna da avversari bisogna piuttosto chiedere scusa.

ricordo ancora in quel juve roma con tripletta di rocchi quando totti segna il rigore dell'1-1 va sotto il settore romanista a esultare. bonucci richiama l'arbitro perché a suo dire non sta bene esultare, e rocchi ammonisce totti. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

L'arbitro non ci ha capito veramente niente, ma il male assoluto sono sempre i soliti simpaticoni che senza vergogna e punizione vanno a inquinare il gioco del calcio con i vari "zingaro", "scimmia", ecc...

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Comunque che in Italia ci sia un evidente problema di razzismo e di gestione del razzismo sul campo, è palese. Koulibaly in un Inter vs Napoli fu espulso direttamente per la reazione al razzismo della curva interista.

Gli arbitri non hanno minimamente capacità di gestire questioni simili.
E mi fermo qui perché voglio pensare sia solo questo.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.