Jump to content

Welcome to our site

Take a moment to join us, we are waiting for you.

COOPapERino21

Wilde4Soccer

Recommended Posts

a proposito di Juve: de Ligt salta la trasferta di Mosca per una distorsione alla caviglia. fuori anche Cuadrado squalificato

spero giochi Demiral, con Danilo, Bonucci e Sandro a completare i 4 dietro. 

a centrocampo mi piacerebbero Ramsey-Pjanic-Rabiot ma credo che almeno uno tra Matuidi e Khedira sarà in campo.

per i 3 davanti credo che l'opzione preferita sia Costa-Higuain-CR7

Share this post


Link to post
Share on other sites

il Verona calcio ha inibito per oltre 10 anni il capo ultrà

la cosa che mi fa ridere è che è la stessa società che ha detto che non era successo niente...

in più, la giustizia sportiva ha squalificato per un turno il settore del Bentegodi coinvolto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sia chiaro che dalla Champions non si é usciti stasera, ma si é usciti nel momento in cui si é pareggiato con la squadra materasso del girone.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 hours ago, keitaro said:

Però c'è sempre "qualcosa che non va nella società" come c'è sempre stato il razzismo fin dai tempi degli antichi greci e chissà anche prima, quindi secondo me ad un certo punto bisogna anche dire basta senza troppe elucubrazioni.

gli stadi sono un sintomo di qualcosa che non va nella societá da circa 50 anni...quindi si,  va bene il ragionamento induttivo a costo di scadere nella pura retorica.

 

che ci sia bisogno di dir basta senza troppe elucubrazioni mi pare di averlo scritto chiarissimo. Mi pare peró difficile pensare che il "cambiamento" possa venire dalla lega calcio, visto che gli stessi presidenti difendono i loro tifosi e minimizzano l'accaduto

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minutes ago, keitaro said:

Sia chiaro che dalla Champions non si é usciti stasera, ma si é usciti nel momento in cui si é pareggiato con la squadra materasso del girone.

Vero, ma oggi è un rammarico troppo grande, sopra 2-0 e rimontati così senza neanche scendere in campo nel secondo tempo.

Ora bisogno battere lo Slavia Praga e poi cercare il tutto per tutto a San Siro contro il Barcellona.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minutes ago, KB24 -Black Mamba- said:

Vero, ma oggi è un rammarico troppo grande, sopra 2-0 e rimontati così senza neanche scendere in campo nel secondo tempo.

Ora bisogno battere lo Slavia Praga e poi cercare il tutto per tutto a San Siro contro il Barcellona.

Con tutti gli alibi che sta dando ai giocatori con queste dichiarazioni vedo proprio un bel prosieguo di stagione guarda...

Intanto invece di picconarsi la barca da solo potrebbe spiegare perché mette Sensi al rientro in un momento di sofferenza dove serviva fisico e difesa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, keitaro said:

Con tutti gli alibi che sta dando ai giocatori con queste dichiarazioni vedo proprio un bel prosieguo di stagione guarda...

Intanto invece di picconarsi la barca da solo potrebbe spiegare perché mette Sensi al rientro in un momento di sofferenza dove serviva fisico e difesa.

Lui comunque aveva sempre richiesto un centrocampista e un attaccante in più che non gli sono stati presi.

Non è una giustificazione, ma ha fatto delle dichiarazioni importanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa estate sono rimasto molto deluso dal fatto che la Juve non abbia preso Conte. Andando su Sarri. 
dopo l’intervista di stasera ho ringraziato il cielo. Sempre la solita litania. 
se vince bravo lui. Se perde colpa della società.

le partite durano 90 minuti più recupero. Zzo c’entra che nel primo tempo eri in vantaggio? Hai semplicemente finito la benzina visto che hai giocato a ritmi non consoni. 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, keitaro said:

Sia chiaro che dalla Champions non si é usciti stasera, ma si é usciti nel momento in cui si é pareggiato con la squadra materasso del girone. firmato Conte.

Fixed

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma che è successo con l'ammutinamento dei giocatori del napoli contro il ritiro imposto dalla società?

 

Immagino ore tranquille in casa napoli con ADL :asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 hours ago, UGoverALL said:

Questa estate sono rimasto molto deluso dal fatto che la Juve non abbia preso Conte. Andando su Sarri. 
dopo l’intervista di stasera ho ringraziato il cielo. Sempre la solita litania. 
se vince bravo lui. Se perde colpa della società.

le partite durano 90 minuti più recupero. Zzo c’entra che nel primo tempo eri in vantaggio? Hai semplicemente finito la benzina visto che hai giocato a ritmi non consoni. 
 

Non ha giocato a ritmi non consoni, perché l’Inter ha fatto 3-4 ripartenze nel primo tempo dove ha fatto due gol, semplicemente ieri nel secondo tempo la stanchezza si è fatta sentire...poi diciamolo bene...il secondo gol non lo prendi neanche in terza categoria, sei sopra 2-1 e una disattenzione così in fallo laterale se fossi l’allenatore ti mangerei vivo.

Le dichiarazioni secondo me ci possono stare ma ormai il mercato è chiuso e lamentarsi è controproducente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, keitaro said:

Con tutti gli alibi che sta dando ai giocatori con queste dichiarazioni vedo proprio un bel prosieguo di stagione guarda...

Intanto invece di picconarsi la barca da solo potrebbe spiegare perché mette Sensi al rientro in un momento di sofferenza dove serviva fisico e difesa.

Pensa che io invece avrei inserito Sensi ben prima, se non subito all'inizio del secondo tempo (erano effettivamente andati così bene i primi 45 minuti che pensare di cambiare poteva sembrare un azzardo), di certo appena subito il goal dell'1-2:gia:

Troppo facile dirlo adesso ma ti assicuro che durante l'intervallo io ho detto a mio figlio (testuali parole): "speriamo che Sensi sia davvero recuperato e non a rischio ricadute; se è così Conte deve metterlo dentro al posto di Vecino perchè sul 2-0 dobbiamo assolutamente tener palla e congelare il gioco onde evitare la prevedibile sfuriata che il Dortmund proverà ad imprimere nei primi 10/15 minuti. Passati quelli siamo salvi. Vecino non è proprio in grado, Sensi invece è perfetto se vuoi impostare il secondo tempo così" .....

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, Tony Brando said:

madonna che coglioni conte ogni volta che non vince una partita.

Ugualmente impressionante quanto sia bravo e quanto abbia un carattere di merda :ashamed0006:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che la prestazione di ieri dell’Inter rappresenti un po’ il male atavico del calcio italiano. 
Il solito, superato, ormai rivelatosi perdente decine di volte in Europa, catenaccio e contropiede, il cui culmine è rappresentato dal 5-4-1 all’ingresso di Politano.
E posso capirlo a Barcellona, contro una squadra superiore, nonostante evidentemente rappresenti una dichiarazione di resa anticipata. Ma con il Borussia, che ha una rosa oggettivamente inferiore, significa andarsela a cercare.

Poi tutte le seghe sulla condizione fisica, sul calo mentale, cose che evidentemente non esistono dato che all’80esimo, in svantaggio, l’Inter ha ricominciato a giocare. La rosa dell’Inter è ampia a sufficienza per il 5-3-2 contiano, gli infortuni capitano, Antonio si desse una svegliata anche cambiando modulo contro le piccole se gli manca un attaccante per fare turnover o se si rompe Sensi. Il girone era ampiamente alla portata, senza scuse. Mentre non lo sono la vittoria finale e lo scudetto, e per questo non gli attribuirò ovviamente colpe.

Ogni tifoso Juventino, comunque,  dovrebbe svegliarsi la mattina, accendere un cero e ringraziare per aver scampato un tale pericolo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minutes ago, Matteoberti said:

Penso che la prestazione di ieri dell’Inter rappresenti un po’ il male atavico del calcio italiano. 
Il solito, superato, ormai rivelatosi perdente decine di volte in Europa, catenaccio e contropiede, il cui culmine è rappresentato dal 5-4-1 all’ingresso di Politano.
E posso capirlo a Barcellona, contro una squadra superiore, nonostante evidentemente rappresenti una dichiarazione di resa anticipata. Ma con il Borussia, che ha una rosa oggettivamente inferiore, significa andarsela a cercare.

Poi tutte le seghe sulla condizione fisica, sul calo mentale, cose che evidentemente non esistono dato che all’80esimo, in svantaggio, l’Inter ha ricominciato a giocare. La rosa dell’Inter è ampia a sufficienza per il 5-3-2 contiano, gli infortuni capitano, Antonio si desse una svegliata anche cambiando modulo contro le piccole se gli manca un attaccante per fare turnover o se si rompe Sensi. Il girone era ampiamente alla portata, senza scuse. Mentre non lo sono la vittoria finale e lo scudetto, e per questo non gli attribuirò ovviamente colpe.

Ogni tifoso Juventino, comunque,  dovrebbe svegliarsi la mattina, accendere un cero e ringraziare per aver scampato un tale pericolo.

Commento secondo me senza nessuna logica.

Ieri con il 3-5-2 del primo tempo abbiamo messo alle corde il BVB facendo due gol, e non era catenaccio e contropiede (la partita di andata poi spiega ancora meglio) ma azioni ben organizzate e messi tatticamente bene.

Nel secondo tempo complice la stanchezza fisica, siamo entrati male di testa in campo pensando di gestirla facilmente, infatti arrivavamo sempre dopo su tutti i palloni e uscivamo male quando pressati.

Il Borussia ha una rosa superiore tecnicamente e anche come esperienza all’Inter, quindi non diciamo fesserie su questo.

Poi ieri abbiamo attaccato all’80esimo perché loro sono vistosamente calati e hanno arretrato il baricentro, altrimenti continuavano a pressarci e farci girare come trottole.

Detto questo, con il Verona sabato la vedo molto dura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Inter e Dortmund arrivassero seconde a pari merito nel girone a quota dieci punti (do la sconfitta del Dortmund a Barcellona e vittoria in casa con lo slavia per i tedeschi e due vittorie per l'Inter) chi passerebbe agli ottavi?l'Inter nello scontro diretto e' messa meglio ma non ho capito se vale questo parametro o la classifica reti generale 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, KB24 -Black Mamba- said:

Non ha giocato a ritmi non consoni, perché l’Inter ha fatto 3-4 ripartenze nel primo tempo dove ha fatto due gol, semplicemente ieri nel secondo tempo la stanchezza si è fatta sentire...poi diciamolo bene...il secondo gol non lo prendi neanche in terza categoria, sei sopra 2-1 e una disattenzione così in fallo laterale se fossi l’allenatore ti mangerei vivo.

Le dichiarazioni secondo me ci possono stare ma ormai il mercato è chiuso e lamentarsi è controproducente.

Il primo gol dell'Inter è stata una cazzata immensa del difensore che manda in porta l'attaccante. Non è che le cazzate le fa solo l' Inter. 

Ritmo non consono significa IMHO che non era in grado di mantenerlo per 95 minuti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Matteoberti said:

Ogni tifoso Juventino, comunque,  dovrebbe svegliarsi la mattina, accendere un cero e ringraziare per aver scampato un tale pericolo.

Come per il mercato dei calciatori, allo stesso modo penso che sia sempre stata un'ipotesi priva di fondamento quella di Conte alla Juve. Credo sia per una questione di rapporti con Agnelli e Nedved, sia per una scelta tecnico-tattica che ha fatto la Juve e che portava verso un allenatore orientato a un gioco differente.

Personalmente, poi, ho sempre ritenuto Conte un tifoso di se stesso e quanto fatto a luglio inoltrato nel 2014 ne è stata la riprova (non la prima, non l'ultima).

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, KB24 -Black Mamba- said:

Commento secondo me senza nessuna logica.

Ieri con il 3-5-2 del primo tempo abbiamo messo alle corde il BVB facendo due gol, e non era catenaccio e contropiede (la partita di andata poi spiega ancora meglio) ma azioni ben organizzate e messi tatticamente bene.

Nel secondo tempo complice la stanchezza fisica, siamo entrati male di testa in campo pensando di gestirla facilmente, infatti arrivavamo sempre dopo su tutti i palloni e uscivamo male quando pressati.

Il Borussia ha una rosa superiore tecnicamente e anche come esperienza all’Inter, quindi non diciamo fesserie su questo.

Poi ieri abbiamo attaccato all’80esimo perché loro sono vistosamente calati e hanno arretrato il baricentro, altrimenti continuavano a pressarci e farci girare come trottole.

Detto questo, con il Verona sabato la vedo molto dura.

Non sono d’accordo su niente, ma penso sia anche il bello di vedere il calcio in modo diverso.

1)Come rosa l’Inter è nettamente superiore a mio avviso: una difesa con nomi altisonanti, un centrocampo di medio livello ma assolutamente paragonabile con quello giallo-nero, Lukaku pagato 75M, con un certo CV, e Lautaro, che sinceramente sembra sempre più il prossimo crack mondiale.

2)L’Inter ha inizialmente cercato un pressing alto, ma col passare dei minuti si è sempre più rintanato dietro. È vero che il secondo gol nasce con una azione da dietro, ed è altrettanto vero che si vede il grande lavoro di Conte nel costruire uscite palla al piede, ma parliamo sempre di un’azione praticamente di contropiede, una volta saltato il primo pressing. In generale durante tutta la partita è sempre stato il Borussia a mantenere il predominio territoriale.

3)Nel secondo tempo si è proprio vista una squadra che ha deciso di piazzare il bus. Ci sono momenti in cui si hanno 8 giocatori nerazzurri in area e gli attaccanti 20 metri dietro la metacampo. Il cambio Lukaku-Politano ne è l’evidente rappresentazione: raddoppio gli uomini sulle catene laterali in fase difensiva (e infatti Politano si è piazzato esterno destro), e lascio Lautaro a fare contropiede, perdendo la possibilità di tenere su il pallone con Lukaku e salire organicamente.

4)Non è di certo la prima volta quest’anno: ho visto praticamente tutte le partite dell’Inter, probabilmente più di quelle della Juve per una questione di orari, e non mi ha stupito quasi mai: Barcellona è una partita letteralmente uguale, a Torino non l’ha vista, col Sassuolo chiudersi dietro ormai costava la partita, a Brescia la squadra è stata quasi dominata, all’andata col Dortmund tanto controllo palla nel primo tempo contro una squadra altrettanto rinunciataria ma partita bruttissima.

Detto questo, in Italia basterà sicuramente per arrivare secondi, visto che il Napoli ha deciso di suicidarsi, e sarà sicuramente una stagione positiva per l’Inter, ma mi aspetto che inizi a perdere punti anche con le piccole d’ora in avanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Matteoberti said:

Non sono d’accordo su niente, ma penso sia anche il bello di vedere il calcio in modo diverso.

1)Come rosa l’Inter è nettamente superiore a mio avviso: una difesa con nomi altisonanti, un centrocampo di medio livello ma assolutamente paragonabile con quello giallo-nero, Lukaku pagato 75M, con un certo CV, e Lautaro, che sinceramente sembra sempre più il prossimo crack mondiale.

2)L’Inter ha inizialmente cercato un pressing alto, ma col passare dei minuti si è sempre più rintanato dietro. È vero che il secondo gol nasce con una azione da dietro, ed è altrettanto vero che si vede il grande lavoro di Conte nel costruire uscite palla al piede, ma parliamo sempre di un’azione praticamente di contropiede, una volta saltato il primo pressing. In generale durante tutta la partita è sempre stato il Borussia a mantenere il predominio territoriale.

3)Nel secondo tempo si è proprio vista una squadra che ha deciso di piazzare il bus. Ci sono momenti in cui si hanno 8 giocatori nerazzurri in area e gli attaccanti 20 metri dietro la metacampo. Il cambio Lukaku-Politano ne è l’evidente rappresentazione: raddoppio gli uomini sulle catene laterali in fase difensiva (e infatti Politano si è piazzato esterno destro), e lascio Lautaro a fare contropiede, perdendo la possibilità di tenere su il pallone con Lukaku e salire organicamente.

4)Non è di certo la prima volta quest’anno: ho visto praticamente tutte le partite dell’Inter, probabilmente più di quelle della Juve per una questione di orari, e non mi ha stupito quasi mai: Barcellona è una partita letteralmente uguale, a Torino non l’ha vista, col Sassuolo chiudersi dietro ormai costava la partita, a Brescia la squadra è stata quasi dominata, all’andata col Dortmund tanto controllo palla nel primo tempo contro una squadra altrettanto rinunciataria ma partita bruttissima.

Detto questo, in Italia basterà sicuramente per arrivare secondi, visto che il Napoli ha deciso di suicidarsi, e sarà sicuramente una stagione positiva per l’Inter, ma mi aspetto che inizi a perdere punti anche con le piccole d’ora in avanti.

Ma come si fa a dire rosa dell’Inter nettamente superiore? Ma ti senti? Ma hai visto i ricambi in panchina?

Il Dortmund sta in Europa da tanti anni, l’Inter viene in Champions al secondo anno con un nuovo tecnico dopo quasi 8 anni di assenza e in terza fascia, con gente che non ha mai giocato partite di questo spessore (Godin a parte) e che non ha esperienza a certi livelli (Barella viene da Cagliari e Sensi da Sassuolo)

Il centrocampo senza Sensi e con un Barella è mediocre a dir tanto, Lautaro è al primo anno da titolare in A, cioè ragazzi diciamo come stanno le cose realmente.

Poi il secondo gol non è contropiede, ma è superare il pressing avversario con giocate a memoria e disposizione tattica perfetta, prima parli di azione che nasce da dietro e poi parli di contropiede...mi sa che non hai ben presente i concetti.

Nel secondo tempo siamo calati e sono aumentate le distanze a causa del maggior pressing del Dortmund in cui non riuscivamo a uscire palla al piede come nel primo tempo, poi a me non toglie il fatto che a livello di testa siamo entrati male.

Nella partita di andata il BVB ha avuto dominio territoriale, ma ha fatto forse 2 tiri in porta, per il resto ha preso due gol (e rischiato il 3-0 se non fosse per il rigore sbagliato),  abbiamo sofferto in quanto stavano bene a livello fisico rispetto a questa settimana dove le trasferte ci hanno dato grossi grattacapi con campi difficili come a Brescia e Bologna.

Mi sa che di catenaccio e contropiede hai un’idea totalmente sbagliata 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo dico al 66º. Formazione sbagliata, squadra stanca. Molto male

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.