Jump to content

Welcome to our site

Take a moment to join us, we are waiting for you.

COOPapERino21

Wilde4Soccer

Recommended Posts

3 hours ago, Loz said:

siamo o non siamo tutti d'accordo che il fuorigioco segnalato in questo modo è terrificante? Io aspetto solo che qualcuno si faccia male perché venga abolita questa assurdità, soprattutto quando il fuorigioco è evidente. Ieri Lautaro a un certo punto su un ribaltamento era un paio di metri avanti a tutti: fosse stato meno attento lui o meno attento Szczesny, il portiere ci rimediava un piede in faccia o lui una botta o una distorsione, e tutto perché, no, bisogna aspettare se si concretizza l'azione...che cagata: è fuorigioco netto, sbandiera, fischia e interrompi l'azione.

 

Mi sembra una polemica sterile, e se il fuorigioco in realtà si scopre che non c'è? Magari perchè il pallone è stato toccato volontariamente da un avversario e rimesso in gioco, ma il guardialinee non se ne accorge, o per qualsiasi altro motivo. Interrompi l'azione inutilmente, con i conseguenti danni che possono accadere. Fermo restando che i fuorigioco ritenuti netti vengono fischiati...

Se i giocatori si ammazzano il problema non è certamente della bandierina abbassata

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi sembra una polemica sterile, e se il fuorigioco in realtà si scopre che non c'è? Magari perchè il pallone è stato toccato volontariamente da un avversario e rimesso in gioco, ma il guardialinee non se ne accorge, o per qualsiasi altro motivo. Interrompi l'azione inutilmente, con i conseguenti danni che possono accadere. Fermo restando che i fuorigioco ritenuti netti vengono fischiati...
Se i giocatori si ammazzano il problema non è certamente della bandierina abbassata


Ieri il fuorigioco di Lautaro era molto più che netto ma prima di alzare la bandierina hanno aspettato. Idem uno su Ronaldo che era avanti nettissimamente. Tra l’altro gente che magari fa uno scatto improvviso per nulla, attaccanti, difensori e portieri.
A me sembra assurdo, e non capisco perché chiamarla “polemica sterile”

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me è giusto che sia così, è solo questione di abitudine. 
Fanno ridere le difese e i portieri che dopo anni di VAR ancora non hanno capito la metodologia di arbitri e guardialinee. 
A proposito, trovo molto intelligente come fanno in UK: il guardalinee prende subito la decisione, è l’arbitro ad aspettare e fa finire l’azione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Loz said:

 


Ieri il fuorigioco di Lautaro era molto più che netto ma prima di alzare la bandierina hanno aspettato. Idem uno su Ronaldo che era avanti nettissimamente. Tra l’altro gente che magari fa uno scatto improvviso per nulla, attaccanti, difensori e portieri.
A me sembra assurdo, e non capisco perché chiamarla “polemica sterile”

Non hai risposto alla mia domanda, se in realtà si scopre che non era fuorigioco? Ci sono una marea di variabili su un fuorigioco, penso che sacrificare un po' di stamina per un gioco regolare sia una cosa assolutamente normale. In NFL gli arbitri lanciano una flag e nella maggior parte dei casi si continua a giocare, e in NFL si ammazzano veramente, altro che "fare uno scatto per nulla".

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Artest said:

Non hai risposto alla mia domanda, se in realtà si scopre che non era fuorigioco? Ci sono una marea di variabili su un fuorigioco, penso che sacrificare un po' di stamina per un gioco regolare sia una cosa assolutamente normale. In NFL gli arbitri lanciano una flag e nella maggior parte dei casi si continua a giocare, e in NFL si ammazzano veramente, altro che "fare uno scatto per nulla".

la situazione in NFL è enormemente diversa, non credo siano paragonabili

 

anyway, capisco di essere da solo, me ne farò una ragione

volevo anche postare un videino di Dybala che riceve una ceffa sui coglioni (ma va visto solo tra il secondo 44 e il 48, il resto è la classica spazzatura da tv locali milanesi)
non toglie che sia un rotolone regina che molte volte accentua...ma secondo me in questo caso la botta l'ha sentita eccome!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giampaolo vicino all'esonero con Spalletti grande favorito e Pioli prima alternativa.

Nulla di cui impazzire di gioia ma almeno ci liberiamo(meglio tardi che mai) di un allenatore totalmente inadeguato.

Chi subentra sarà il decimo allenatore post Ancelotti, quindi media un allenatore cambiato ogni anno, roba non estrema alla Zamparini ma molto comparabile alla prima metà della gestione Moratti all'Inter. Nei primi 23 anni dell'epoca Berlusconi dopo Liedholm che vi era già si cambiarono soli 6 allenatori per quanto Sacchi e Capello ritornarono momentaneamente alla "base".

Comunque dei 9 allenatori di cui sopra messi in ordine cronologico, quindi Leonardo, Allegri, Seedorf, Inzaghi, Mihajlovic, Brocchi, Montella, Gattuso e Giampaolo promuoverei Leonardo perché in un Milan in una fase di stallo dopo gli adii di Ancelotti, Maldini e Kaka il brasiliano ebbe il merito di raggiungere un risultato tutt'altro che scontato alla vigilia con il terzo posto in campionato dove per 3/4 di esso si era vicinissimi all'Inter del triplete. Non era più il Milan stellare ma quanto lo rimpiango con quel 4-2 fantasia e un Ronaldinho ispirato pensando alla mediocrità attuale. Anche Allegri da promuovere malgrado la macchia del campionato 2011/12(pur con alcune attenuanti). Nel primo anno vinse subito lo scudetto ma penso che la sua migliore annata da allenatore del Milan coincise con il terzo posto(insperato) raggiunto nel campionato 2012/13. Per me fece bene anche Seedorf nella sua breve parentesi. Quindi ultimo che promuoverei risultati alla mano è Ringhio. 

Montella molto positivo il primo anno salvo poi perdere tutti quei crediti con lo scempio visto la stagione successiva post rivoluzione.

Da bocciare categoricamente Inzaghi, Brocchi(per quanto di poca durata) e Giampaolo. Ma come dico sempre la colpa principale è di chi li ha messi al timone della squadra pur conoscendone i rischi. Vero che le scommesse sono sempre piaciute a questo club ma forse in questo periodo così difficile sarebbe stato meglio affidarsi a profili con diversi curriculum alle spalle(Spalletti da questo punto di vista è molto più credibile di tutti i suoi eventuali predecessori). 

Per finire da bocciare anche il lavoro di Sinisa per quanto almeno nella prima metà non fece neanche così male.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Loz said:

la situazione in NFL è enormemente diversa, non credo siano paragonabili

 

anyway, capisco di essere da solo, me ne farò una ragione

volevo anche postare un videino di Dybala che riceve una ceffa sui coglioni (ma va visto solo tra il secondo 44 e il 48, il resto è la classica spazzatura da tv locali milanesi)
non toglie che sia un rotolone regina che molte volte accentua...ma secondo me in questo caso la botta l'ha sentita eccome!

 

Dybala può proseguire benissimo, è un contrasto di gioco e Godin lo lascia andare subito...lui vedendo di non arrivare più alla palla (D’Ambrosio è in recupero vicino) si lascia andare come se un cecchino l’avesse colpito.

Resto basito dai tuffi che fa, alcuni sono anche falli di gioco ma ragazzi, il calcio è uno sport di contatto e lui accentua e vola in maniera incredibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh oggettivamente, Spalletti mica é così autolesionista

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ringraziamo ancora Dybala che ha impedito uno scempio firmato Paradisi questa estate... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Nigma

Se Maldini e Boban si presentano con Pioli e non Spalletti possa San Siro essere demolito sulle loro teste, metaforicamente parlando.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 hours ago, Magic Luke said:

mi spiace che anche Petrachi si sia aggiunto all'elenco dei dirigenti inqualificabili del calcio italiano

Per me è una delle tante polemiche inutili del calcio ... ha solo espresso una “frase fatta” vecchia come il cucco ....

Ma fa comodo dire che è maschilista, così come fa comodo dire che i buu sono per forza a sfondo razzista.

“Caso” uscito con la sosta per le Nazionali, così abbiamo di che parlare ..... :character00104:

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 hours ago, Nigma said:

Se Maldini e Boban si presentano con Pioli e non Spalletti possa San Siro essere demolito sulle loro teste, metaforicamente parlando.

Fossi in loro, pagherei la parte che l’inter non vuole concedere a Spalletti. Perché oggettivamente il pelatone è la migliore opzione per sistemare lo spogliatoio e provare a tornare in Champions (se non quest’anno, il prossimo).

Può essere il giusto traghettatore prima di un tecnico top .....

Share this post


Link to post
Share on other sites

quella di Petrachi é una frase da bar sport. Il problema é che Petrachi rappresenta una societá di calcio che ha anche una squadra femminile, non il bar laqualunque di Lecce.

Capisco sia una frase fatta (e odio le frasi fatte), ma se sei pagato centinaia di migliaia di euro l'anno direi ci si possa aspettare un linguaggio diverso davanti alle telecamere.

Altrimenti vale tutto, e giustifichiamo tutto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Niente può sconfiggere Il Mostro di Cadice, il vero proprietario del Milan.

Ovviamente la balla si sia cercato Spalletti, non me la bevo. 

Non è credibile avere come piano A Spalletti e come piano B Pioli. Altro nome da one hit wonder in piazza provinciale, di cui si perdono ovviamente le tracce, ma che viene prontamente riesumato dai Galliani, Sacchi e soloni da salotto TV.

Già sento partire la cantilena del "Pioli ottimo professionista", "alla Lazio nel 30 a.C. fece bene", "non può esserci scelta migliore per il Milan".

La scelta di Pioli è la certificazione di come "valorizzare il Milan", nella gerarchia delle priorità, sia all'ultimo posto in questa storia.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Nigma
1 hour ago, PaulEnta said:

Fossi in loro, pagherei la parte che l’inter non vuole concedere a Spalletti. Perché oggettivamente il pelatone è la migliore opzione per sistemare lo spogliatoio e provare a tornare in Champions (se non quest’anno, il prossimo).

Può essere il giusto traghettatore prima di un tecnico top .....

Non c'è alcun dubbio. Spalletti a me non entusiasma, ma in questo momento è l'unico al quale affiderei la panchina del Milan (tra i tecnici liberi e plausibilmente convincibili). Se il problema sono i 2 milioni di euro della buonuscita, li tirassero fuori di tasca loro Maldini e Boban.

Peraltro, al di là del valore (modesto) di Pioli, fa già ridere (o piangere) il fatto che il Milan contenda l'allenatore a Sampdoria e Genoa, ed è la cartina di tornasole del progetto rossonero. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, KB24 -Black Mamba- said:

Dybala può proseguire benissimo, è un contrasto di gioco e Godin lo lascia andare subito...lui vedendo di non arrivare più alla palla (D’Ambrosio è in recupero vicino) si lascia andare come se un cecchino l’avesse colpito.

Resto basito dai tuffi che fa, alcuni sono anche falli di gioco ma ragazzi, il calcio è uno sport di contatto e lui accentua e vola in maniera incredibile.

Però ammetterai che un conto è essere "toccato" su una coscia, un'altro e' ricevere lo stesso contatto nelle balle.

come diceva loz, infatti si mette le mani nelle parti intime, non al piede o alla caviglia.

oppure alla pancia e rimanendo a terra qualche minuto, dopo aver intercettato il pallone con le braccia (come lukaku)

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minutes ago, Nigma said:

Non c'è alcun dubbio. Spalletti a me non entusiasma, ma in questo momento è l'unico al quale affiderei la panchina del Milan (tra i tecnici liberi e plausibilmente convincibili). Se il problema sono i 2 milioni di euro della buonuscita, li tirassero fuori di tasca loro Maldini e Boban.

Peraltro, al di là del valore (modesto) di Pioli, fa già ridere (o piangere) il fatto che il Milan contenda l'allenatore a Sampdoria e Genoa, ed è la cartina di tornasole del progetto rossonero. 

Maldini e Boban, novizi ed inevitabilmente inclini ad errori, possono recuperare punti facendo come Leonardo e Gattuso. Dimettendosi, lasciando Elliott, Scaroni, Berlusconi e Suso a mangiare la loro stessa merda. Ma, a differenza dei due succitati, andatisene nel silenzio e senza dire niente di troppo compromettente, devono farlo parlando chiaro e tondo a tutti, costringendo Elliott a sbaraccare. Loro non sono come Fassone e Mirabelli, che, disoccupati sui rispettivi divani di casa, furono costretti a prestarsi ad un giochino, consapevoli o ignoranti di cosa accadesse sopra la loro testa. Hanno status e possono vivere di rendita per il resto dei loro giorni. Forza Paolo e Zvone, siate grandi nella vita quanto lo siete stati in campo. Questo è il momento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, mr clutch said:

Ringraziamo ancora Dybala che ha impedito uno scempio firmato Paradisi questa estate... 

immagino tu volessi dire "Paratici"
che è colui che ha sempre detto che Dybala è un patrimonio della Juve, prima, durante e dopo l'estate

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, PaulEnta said:

Per me è una delle tante polemiche inutili del calcio ... ha solo espresso una “frase fatta” vecchia come il cucco ....

Ma fa comodo dire che è maschilista, così come fa comodo dire che i buu sono per forza a sfondo razzista.

“Caso” uscito con la sosta per le Nazionali, così abbiamo di che parlare ..... :character00104:

credo anch'io che Petrachi abbia usato la frase non nel senso letterale del termine.

d'altro canto è dal linguaggio che si parte per il cambiamento, il linguaggio è il modo in cui gli uomini si esprimono. puoi pensare quello che vuoi, ma se dici una parola, essa è ciò che tutti gli altri ascoltano: gli altri non possono entrare nella tua testa e dire "ah, ma non voleva proprio dire questo"

per cui, va eliminato il concetto della "signorina" come elemento opposto a "forte", "determinato" e altri aggettivi positivi.

detto questo, chiunque faccia "buu" all'indirizzo di un giocatore di colore LO FA A SFONDO RAZZISTA (e lo scrivo in maiuscolo, ben conscio del suo significato). se non è sua intenzione farlo a sfondo razzista, non faccia "buu". E' veramente molto, molto, molto semplice. Può fischiare, può agitare le manine per distrarlo prima di un rigore, può urlargli tutti gli insulti del mondo, ma se fa "buu" (che poi lo sappiamo benissimo che non è "buu" ma "uh-uh-uh" e cosa significa) lo sta facendo a sfondo razzista.

A proposito di parole e linguaggio, "signorine" e "buu", bisogna arrivare anche da noi a questo tipo di satira

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' già partita la girandola di stronzate 

9ea57d8e8fab3fa90a628658dd14be21-21923-1

Il "Normal One che si ispira a Tex", "scelta di buon senso, rassicurante ed affidabile", "lucido senza vendere fumo", "educato, rispettoso, semplice", "ha dimostrato di saper fare bel calcio"

Come mai questi geni, quando c'è da alzare in Borsa il titolo della Juventus, non si affrettano ad auspicare le assunzioni del Giampolo o del Pioli di turno, anzichè Guardiola, o non cavalcano la suggestione del grande Suso unico ed incommensurabile, anzichè quella Neymar?

Vi cadesse una saccata di castagne in testa, stronzi che non siete altro. 

Magari alla fine succede il miracolo, sbuca davvero Spalletti e vi dà una craniata. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Nigma said:

Non c'è alcun dubbio. Spalletti a me non entusiasma, ma in questo momento è l'unico al quale affiderei la panchina del Milan (tra i tecnici liberi e plausibilmente convincibili). Se il problema sono i 2 milioni di euro della buonuscita, li tirassero fuori di tasca loro Maldini e Boban.

Peraltro, al di là del valore (modesto) di Pioli, fa già ridere (o piangere) il fatto che il Milan contenda l'allenatore a Sampdoria e Genoa, ed è la cartina di tornasole del progetto rossonero. 

Dovrebbe solo fare quanto già fatto alla Roma o all’Inter. Poi se siete furbi non lo rinnovate e prendere un top manager per fare il definitivo salto di qualità.

Ma leggo che sembra fatta per Pioli, con Suso punta di diamante del progetto...e per la prima volta ho pena per voi .... 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Loz said:

immagino tu volessi dire "Paratici"
che è colui che ha sempre detto che Dybala è un patrimonio della Juve, prima, durante e dopo l'estate

Si, maledetto correttore... :asd

Quel Paratici che lo aveva già impacchettato prima verso Manchester e poi verso Londra? Dai.....

Non facciamo finta di nulla solo perchè ora va tutto bene.

Grazie a dio Paolino ha rifiutato tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.