Jump to content

Welcome to our site

Take a moment to join us, we are waiting for you.

COOPapERino21

Wilde4Soccer

Recommended Posts

Heze

Ma quali seghe mentali, ho semplicemente detto che quel Suso aveva un altro passo, ed è così, basta andarsi a rivedere le immagini. Ricordo per esempio una gara a Empoli con tante progressioni micidiali partendo dalla trequarti avversaria.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi a roma abbiamo ritoccato ogni spettacolo arbitrale. sorvolo sul fatto che il var nelle nostre partite interviene solo per decidere in un senso, e ok, ci siamo abituati dal primo anno a questo. 

ma vorrei farvi notare cosa accade nell'episodio del gol annullato di kalinic (che io per inciso avrei annullato). il sig. massa non convalida gol, non fischia fallo, non fa nulla. penso non si sia mai visto prima. sta lì fisso a vedere che succede, la roma è tranquilla del gol, i giocatori del cagliari vanno a chiedere spiegazioni e lui tranquillo dice loro "no no, ma quale gol" e ci sono 5 minuti di nulla senza che nessuno sappia cosa è stato deciso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi divertivo di più a guardare il Napoli di Reja che questa immondizia di oggi. Si può dire che Ancelotti non ci sta capendo niente o pecco di oltraggio al palmares? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La chiudiamo qua con l’Inter da scudetto? Grazie.

Testa bassa e lavorare

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Dybala umanamente auguro il peggio del peggio, un tuffatore come raramente si è visto su un campo da calcio. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, BlackSoul said:

A Dybala umanamente auguro il peggio del peggio, un tuffatore come raramente si è visto su un campo da calcio. 

Rotolone non tradisce mai ma comunque Godin a momenti fa la cazzata... Perché di toccare lo tocca, anche se poi fa la solita recita del triplo carpiato con due avvitamenti e mezzo.

Comunque bella partita, Inter fortunata sugli episodi ma che ha legittimato il pareggio. La banda di Conte gioca, questa è sempre una garanzia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, TheGoods said:

Rotolone non tradisce mai ma comunque Godin a momenti fa la cazzata... Perché di toccare lo tocca, anche se poi fa la solita recita del triplo carpiato con due avvitamenti e mezzo.

Comunque bella partita, Inter fortunata sugli episodi ma che ha legittimato il pareggio. La banda di Conte gioca, questa è sempre una garanzia. 

Si butta incostantemente dal primo all’ultimo minuto. 
Che lo tocchino mi sembra nella logica delle cose, è uno sport di contatto e lui tecnicamente è fortissimo. 
È tanto forte quanto fogna umanamente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brutta perdita quella di Sensi comunque, l'Inter si è abbassata moltissimo e ha concesso troppo possesso alla Juve appena è uscito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dominati dalla Juve, poco da dire. Male anche Conte, ci ha capito pochissimo. 

Letale poi l’infortunio di Sensi. Tolti lui e Brozo (marcato sempre a uomo) non riusciamo a creare nulla. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, Hap said:

Dominati dalla Juve, poco da dire. Male anche Conte, ci ha capito pochissimo. 

Cosa avrebbe fatto di sbagliato? L’aveva anche raddrizzata con l’azzardo di Bastoni. 
Non è colpa sua se si rompe Sensi ed entra quel chiodo imbarazzante di Vecino. 
Le squadre sono simili come livello di forza nei primi 11, c’è un abisso dal 12º al 18º. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buona prestazione dei bianconeri a San Siro; una volta ristabilita la parità numerica con la sostituzione di Bernerdeschi :asd la Juventus ha preso in mano il pallino del gioco. All'inizio ha patito l'aggressione (avevo scritto aggressività ma era meno centrato) dei nerazzurri (a proposito... meglio non mandare uno che ha la L18/75 ad arbitrare :asd ) ma una volta prese le misure la squadra è andata in controllo del match (l'unico ad andare alla conclusione pericolosamente è stato Vecino in un paio di occazioni): purtroppo Bernardeschi non vede mai la giocata e molte azioni sviluppate bene sono svaporate sulla trequarti. Risultato non fondamentale, ma prestazione incoraggiante. Vediamo di recuperare i vari De Sciglio, Danilo e Douglas Costa durante la sosta per ruotare un po' più giocatori alla ripresa del Campionato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uscito Sensi, la palla l'ha avuta praticamente sempre la Juventus.

Poco da recriminare per l'Inter, a mio avviso.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, TheGoods said:

Uscito Sensi, la palla l'ha avuta praticamente sempre la Juventus.

Poco da recriminare per l'Inter, a mio avviso.

Sta tutto qua. 
Purtroppo le nostre riserve a centrocampo farebbero fatica a giocare pure in una media di Serie A, sono sicuro che questa mancanza verrà messa apposto nelle prossime finestre di mercato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Note negative in bianconero, oltre a Bernardeschi, Khedira dieci km all’ora più lento degli altri e de Ligt stonato

Molto bene Sarri

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minutes ago, BlackSoul said:

Cosa avrebbe fatto di sbagliato? L’aveva anche raddrizzata con l’azzardo di Bastoni. 
Non è colpa sua se si rompe Sensi ed entra quel chiodo imbarazzante di Vecino. 
Le squadre sono simili come livello di forza nei primi 11, c’è un abisso dal 12º al 18º. 

A parte qualche azione confusionaria non abbiamo creato niente. Loro sempre con il pallino del gioco in mano, noi a correre a vuoto perché messi male in campo. D’Ambrosio esterno impresentabile. Giù Lautaro invece di un - oggi - inguardabile Lukaku. 

So anche io che loro sono più forti e lunghi, che Sensi si è fatto male ecc., però da un allenatore considerato tra i migliori al mondo mi aspetto qualcosina in più. Anche dal punto di vista dell’agonismo elettroencefalogramma quasi piatto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se a qualcuno mai interessasse, mi permetto alcune considerazioni che vadano oltre il "senza Sensi, il diluvio" che, per quanto sia una parte legittima dell'analisi, mi sembra un mantra assolutorio che rischia di non farci crescere di fronte a una doppietta di partite che invece dovrebbero far riflettere e orientare il lavoro (e il mercato) per il futuro:

  1. La rosa è molto meno forte di quanto gli ottimi risultati di queste prime settimane e una stampa fintamente trionfale hanno lasciato supporre sull'onda dell'entusiasmo.
  2. Dovrebbe essere un serio motivo di riflessione il fatto che i giocatori più importanti di questo inizio campionato (Sensi e Barella) siano due giovani che erano arrivati come contorno, non certo come i giocatori che avrebbero portato alla svolta tecnico-tattica e invece siamo appesi a loro.
  3. D'Ambrosio e Candreva possono metterci tutto l'impegno del mondo, ma sono due mediocri e non andremo da nessuna parte con gente del genere. Spero di provare Bastoni più spesso per scoprire se vale e che si ammetta che forse andavano spesi dei soldi su un giocatore in questo ruolo.
  4. Lukaku non mi sembra messo in condizione di dare il meglio, in quanto giocare spalle alla porta, fare la sponda e andare dentro per l'incornata non sono il suo forte e lo dicevano le analisi di mezza europa.
  5. Conte è stato un upgrade importante, ha portato entusiasmo, garra e un'idea di gioco. Ma diventa difficile non riconoscere che è un po' meno top a livello tattico di quanto lo sia a livello motivazionale. Queste due partite contro top team sono un esempio lampante dei suoi "limiti" tattici, ovvero un buon piano partita preparato in allenamento che viene smontato dai cambi dell'altra squadra. Al momento non c'è un "piano B" quando viene marcata a uomo o pressata la palla in uscita. Si dirà che è colpa della rosa, ma io non posso credere che per un allenatore di livello europeo l'unico modo che abbia per far girare la palla sia mettere tre palleggiatori in un centrocampo a 5. Ce la si può prendere con Vecino quanto si vuole, ma ci deve essere un modo, anche meno ottimale, di far funzionare un centrocampo con un incontrista.

Spero davvero che si concluda stasera tutto il rumore e le aspettative eccessive che c'erano attorno alla squadra, che purtroppo anche certi interisti hanno aiutato ad aumentare. Ora bisogna concentrarsi sul crescere, sul costruire alternative tattiche, sul massimizzare gli investimenti con un'occhio al mercato. Per questo mi sono arrabbiato così tanto per la champions, perchè sarebbe stato troppo importante portare a casa quei soldi in più passando il girone. Ma è andata così... testa bassa e lavorare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, BlackSoul said:


Le squadre sono simili come livello di forza nei primi 11, c’è un abisso dal 12º al 18º. 

Permettimi di dissentire amico BlackSoul 

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minutes ago, Loz said:

Note negative in bianconero, oltre a Bernardeschi, Khedira dieci km all’ora più lento degli altri e de Ligt stonato

Molto bene Sarri

A me piacerebbe sapere che è capitato a Bernardeschi 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.