Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Wilde4Soccer


Recommended Posts

  • Replies 66.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Mone 24

    6235

  • COOPapERino21

    4488

  • Tony Brando

    3755

Top Posters In This Topic

Popular Posts

avete pensato anche a cosa sarebbe la nazionale dell'impero romano? 

No niente, figurati... Sono sicuro che l'improvvisa inversione a u su Morata sia del tutto scollegata dalla vicenda Suarez, che una mattina si è svegliato con addosso una sensazione di incomplete

Diego, Diego..... Diego Armando Maradona  che ricordi Padova, 36 anni, 2 mesi e circa 2 settimane fa, dialogo tra me (interista quindicenne) e mio padre (milanista tiepido): "papà, hai v

Posted Images

46 minutes ago, BlackSoul said:

Juve impressionante e che non ha speso praticamente nulla, lo sapevamo che l’impegno sarebbe stato meno dispendioso del nostro però che palle. 
Domenica saranno molto più brillanti. 

dell'Europa a Conte non frega nulla... Leggi cosa ha scritto Tony.

Link to post
Share on other sites

Io credo che l'Inter possa realmente giocare per la vittoria domenica sera, ma se Lukaku non è partito per un problema fisico allora la situazione si mette non bene.

Prova di forza impressionante stasera per la Juve. Il Bayer sembrava una SPAL qualsiasi.

Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, Mone 24 said:

Io credo che l'Inter possa realmente giocare per la vittoria domenica sera, ma se Lukaku non è partito per un problema fisico allora la situazione si mette non bene.

Prova di forza impressionante stasera per la Juve. Il Bayer sembrava una SPAL qualsiasi.

Preservano Lukaku per domenica.

Su stasera buona Juventus, a mio avviso, troppo precipitosa ed imprecisa nel primo tempo, meglio nella ripresa in totale controllo della partita. MVP Higuain, CR7 non esattamente letale (da diverse partite). Buona prova della difesa.

Link to post
Share on other sites

L'unica speranza è spaccargli il culo adesso, ed incrinare un minimo la loro convinzione, altrimenti ce li ritroviamo in testa fino a febbraio (quando poi speriamo in un calo come la Juve 2012).

Ma la partita di domenica assomiglia sinitramente a quel Milan-Juve 2011 quando facemmo due pere ai campioni d'Italia e ci candidammo definitivamente quale vera contender.

Sto già in ansia... 😠

Link to post
Share on other sites

Tra le cose più senza senso che abbia mai letto e che regalano una perfetta immagine di come opinionisti tramandino leggende fondate sul nulla e che magari vengono assorbite da chi non ha voglia, nè tempo, di guardarsi determinate squadre o partite, c'è questo trafiletto di Sconcerti, in uno dei suoi editoriali.

Quote

Poi i due giocatori di più talento, Calhanoglu e Suso, non adatti, ma dimostrativi, sanno essere seguiti per qualità e importanza.

Che cazzo vorrà dire essere non adatti, ma dimostrativi. Dimostrare di non essere adatti? Certo che siamo messi male se un soggetto del genere è considerato un guru del giornalismo calcistico eh.

Magari mi sono perso qualcosa ed ora tra la fauna femminile è in voga dire, anzichè "non sei il mio tipo", "non sei adatto, ma dimostrativo".

Giuro che non adatto, ma dimostrativo mi ha turbato non poco fin dal primo momento che l'ho letto.

Higuain presumo ieri sera sia stato non dimostrativo, ma adatto, invece.

 

 

Link to post
Share on other sites

Sconcerti, da che ne ho sentito nominare, è sempre stato dimostrativo di come sia sempre il momento giusto per un buon fiasco di vino.

Link to post
Share on other sites

Sconcerti fino a qualche anno fa era tra i migliori di Sky per neutralità di giudizio e competenza.. Poi probabilmente si è messa in mezzo l'età ed ormai sono un paio d'anni che spara una quantità di cazzate immane.

Link to post
Share on other sites

Peccato, brucia davvero così. Giocato nettamente meglio per 50 minuti abbondanti. 
Poi vabbè, contro queste luride merde al Camp Nou si gioca sempre 11 vs 12. Anzi, strano che non ci abbia buttato fuori qualcuno. 
 

 

Link to post
Share on other sites
Just now, Hap said:

Sbagliati troppo goal in un primo tempo dominato, poi loro hanno i fenomeni e la paghi. Peccato, si potevano portare a casa dei punti.

Peccato si, tanta amarezza dopo una partita del genere.

La vittoria del Dortmund poi ci mette quasi fuori gioco anche se la prossima a San Siro è già decisiva.

Se continuiamo così, faremo strada.

Link to post
Share on other sites

Tutti contenti i finti sostenitori delle altre squadre? "Ma guarda che inter", "dominio al camp nou", "la mano di conte"...

Bene, anzi, male. Anche peggio di come previsto: non solo sconfitta, ma centrocampo a pezzi fisicamente, Lautaro che si tiene la coscia... Tutto pronto per perdere agile contro la Juve.

L'unica nota positiva? Almeno la si finirà presto con tutte le stupidate e le lodi viscide. 

Link to post
Share on other sites
Just now, KB24 -Black Mamba- said:

La vittoria del Dortmund poi ci mette quasi fuori gioco anche se la prossima a San Siro è già decisiva.

Se continuiamo così, faremo strada.

Ma decisiva cosa? Diamo pure soddisfazione al circo mediatico? La champions è andata dalla scorsa partita. Concentriamoci o manco il secondo posto si porta a casa. Questa squadra deve lavorare, costruire per il futuro e proteggere i suoi giovani, senza velleità, lontano dai riflettori.

Link to post
Share on other sites
1 minute ago, keitaro said:

Ma decisiva cosa? Diamo pure soddisfazione al circo mediatico? La champions è andata dalla scorsa partita. Concentriamoci o manco il secondo posto si porta a casa. Questa squadra deve lavorare, costruire per il futuro e proteggere i suoi giovani, senza velleità, lontano dai riflettori.

Ma per favore.

Il Tottenham lo scorso anno era quasi fuori dopo due partite a 0 punti, ed è passato all’ultima giornata.

La matematica non ci esclude ancora e giocando così, possiamo fare bene a San Siro con il Dortmund e anche in Germania.

Link to post
Share on other sites

Siete a punteggio pieno in Italia e avete fatto un ottimo primo tempo a Barcellona. La pressione te la devi tenere e conviverci, altro che lontano dai riflettori


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
1 minute ago, kekko110780 said:

Primo tempo ottimo ma iper dispendioso. Secondo tempo sono morti gli esterni e Brozovic. Grandissimo Sensi ma anche Barella e Lautaro.

Napoli pessimo, Genk scarso scarso. Non si possono mangiare tutti questi gol a questo livello.

La differenza oltre ai top players (Suarez e Messi) l’hanno fatta i cambi.

Sono entrati Vidal - Dembele, mentre da noi togliamo Sanchez, Sensi e Candreva per Gagliardini, Politano e D’Ambrosio.

A certi livelli ti fanno la differenza.

Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, keitaro said:

Tutti contenti i finti sostenitori delle altre squadre? "Ma guarda che inter", "dominio al camp nou", "la mano di conte"...

Bene, anzi, male. Anche peggio di come previsto: non solo sconfitta, ma centrocampo a pezzi fisicamente, Lautaro che si tiene la coscia... Tutto pronto per perdere agile contro la Juve.

L'unica nota positiva? Almeno la si finirà presto con tutte le stupidate e le lodi viscide. 

Ma perché pensi soltanto a cosa pensa l'opinione pubblica invece di essere soddisfatto di aver dominato per 50 minuti al Camp Nou? Aveste vinto ora saresti a dire che non dovevate vincere per non creare pressione.

Link to post
Share on other sites
Just now, Artest said:

Ma perché pensi soltanto a cosa pensa l'opinione pubblica invece di essere soddisfatto di aver dominato per 50 minuti al Camp Nou? Aveste vinto ora saresti a dire che non dovevate vincere per non creare pressione.

Lascia perde, caso patologico ormai. 
Comunque il girone non è chiuso ma devi fare per forza 4 punti coi tedeschi. 

Link to post
Share on other sites
14 minutes ago, Artest said:

Ma perché pensi soltanto a cosa pensa l'opinione pubblica invece di essere soddisfatto di aver dominato per 50 minuti al Camp Nou? Aveste vinto ora saresti a dire che non dovevate vincere per non creare pressione.

Al di là di un certo eccesso dovuto al fatto di scrivere su un forum. Io penso davvero i concetti che esprimo. Viviamo in Italia e nel mondo occidentale del 2019. La percezione é la realtà.

Quello che mi rende soddisfatto (o insoddisfatto) di Conte e dell’Inter ci sarebbe comunque anche se fossimo venuti giocandocela per conservare energie, magari avendo vinto la prima partita del girone che era molto più importante di fare bella figura stasera.

Oggi, al netto del mio pensare che sia strumentale, la percezione dell’Inter é molto superiore al suo oggettivo valore. Abbiamo una rosa corta, con forse 2 top player e un paio di promesse. Un grande allenatore motivatore, ma non uno scienziato del gioco (e si é visto anche stasera alla prima mossa tattica é crollato tutto quello che aveva preparato).

I nostri obbiettivi della stagione erano passare i gironi e fare il secondo posto. Ad oggi (con una botta di sfiga al sorteggio) siamo già ad un passo da averne bruciato uno.

poi oh liberi di dire che sono pazzo

Link to post
Share on other sites
18 minutes ago, KB24 -Black Mamba- said:

La differenza oltre ai top players (Suarez e Messi) l’hanno fatta i cambi.

Sono entrati Vidal - Dembele, mentre da noi togliamo Sanchez, Sensi e Candreva per Gagliardini, Politano e D’Ambrosio.

A certi livelli ti fanno la differenza.

Quando parlavo di limiti strutturali hai riso.

Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, kekko110780 said:

Quando parlavo di limiti strutturali hai riso.

C’è da dire che Lukaku out, Lazaro non pervenuto ancora e Sanchez con neanche 60 min nelle gambe ci hanno penalizzato non poco.

La rosa è strutturata per passare i gironi e giocarcela per una posizione in Champions league serena (secondo o terzo posto).

Questo dispendio di energie purtroppo domenica si farà sentire in confronto alla partitella di allenamento della Juve con il Leverkusen. 

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, keitaro said:

Al di là di un certo eccesso dovuto al fatto di scrivere su un forum. Io penso davvero i concetti che esprimo. Viviamo in Italia e nel mondo occidentale del 2019. La percezione é la realtà.

Quello che mi rende soddisfatto (o insoddisfatto) di Conte e dell’Inter ci sarebbe comunque anche se fossimo venuti giocandocela per conservare energie, magari avendo vinto la prima partita del girone che era molto più importante di fare bella figura stasera.

Oggi, al netto del mio pensare che sia strumentale, la percezione dell’Inter é molto superiore al suo oggettivo valore. Abbiamo una rosa corta, con forse 2 top player e un paio di promesse. Un grande allenatore motivatore, ma non uno scienziato del gioco (e si é visto anche stasera alla prima mossa tattica é crollato tutto quello che aveva preparato).

I nostri obbiettivi della stagione erano passare i gironi e fare il secondo posto. Ad oggi (con una botta di sfiga al sorteggio) siamo già ad un passo da averne bruciato uno.

poi oh liberi di dire che sono pazzo

mi da fastidio leggerti da milanista,pensa te se fossi stato interista...domenica la vinci e pure bene,ti aspetto qui per vedere cosa ti inventerai per giustificare la vittoria

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   1 member


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.