Jump to content

Welcome to LakersLand!

Registrati qui

COOPapERino21

Wilde4Soccer

Recommended Posts

Guarda a me degli epidosi frega poco e non parlo mai di arbitraggi. Però noto che da due mesi a questa parte nelle partite del Milan c'è un metro arbitrale particolare sui cartellini, praticamente invertito. Se ti ricordi bene, ad inizio partita è stato fischiato un fallo per una scivolata di Calhanoglu che ha preso in pieno la palla. E' stato ammonito, sarà stato il decimo minuto ad esagerare. Prima c'erano stati falli molto più netti e gratuiti su Bakayoko ed ovviamente nessun giallo. Come poi nel secondo tempo, prima dell'espulsione su Kessie che ovviamente era tale, c'era stata un'entrata di Matuidi in ritardo a palla già giocata ed anche lì nessun giallo. Questo metro invertito è una costante in tutte le nostre partite. E non mi riferisco al doppio giallo a Bologna su Baka (che può starci perchè magari sono due falli tattici che fai vedere in modo troppo plateale) o quello di Suso contro la Spal (anche lì, stessa opinione). Ci sono veramente tanti, tanti contatti che sono bianco da una parte e nera dall'altra, chi si guarda le nostre parite lo avrà notato. Un'altra cosa assurda è Romagnoli continuamente ammonito ogni volta che vada a chiedere spiegazioni all'arbitro. O è un esagitato che gliene dice di tutti i colori (ma non mi pare) o devo essermi perso l'ammonizione automatica da regolamento per il capitano che va a chiedere spiegazioni dall'arbitro. D'altronde ad Udine si era assistito pure al fuorigioco di Cutrone sul goal di Romagnoli rilevato dal guardalinee mezzora dopo, solo a pallone entrato. Perchè Cutrone scatta, riceve, poi la palla arriva in area, Romagnoli e Suso se la passano dieci volte (passati 5 secondi tranquillamente dalla ricezione di Cutrone, forse quasi 10), Romagnoli tira, goal ed allora il guardalinee alza la bandierina. Dopo dieci secondi a palla entrata. Cosa devo pensare? Menomale c'era il Var. Poi altre volte ti va pure bene eh, per dire, ieri sera il fallo di mano di Zapata per me si può fischiare. Però quelle cose lì sono veramente strane. Mi sono fatto l'idea che il peso politico del Milan in questo momento sia zero assoluto.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Nigma
20 minutes ago, kekko110780 said:

Nel dubbio proJuve

Non è tanto questo, quanto il fatto che con la Juve mi pare si abbia un'attenzione particolare, si lascia finire l'azione, si controlla la VAR, si condona un giallo per proteste qui e un arancione per un brutto fallo là - ieri sera purtroppo l'ho avvertito anch'io, e non mi capitava davvero da parecchio tempo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites



.....(come qualche simpatico mitomane, poi rivelatosi imbecille, tra un incarico governativo e qualche girata con gli aeroplani, andava ripetendo su Twitter)....


Gaetano Intrieri?

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minutes ago, Nigma said:

Non è tanto questo, quanto il fatto che con la Juve mi pare si abbia un'attenzione particolare, si lascia finire l'azione, si controlla la VAR, si condona un giallo per proteste qui e un arancione per un brutto fallo là - ieri sera purtroppo l'ho avvertito anch'io, e non mi capitava davvero da parecchio tempo. 

Nigma è perché sei lontano da loro... Se tu fossi lì a lottarci questa sensazione l'avresti ogni maledettissima Domenica. Poi vedrai che fra poco caccieranno immagini per confutare l'evidenza, ma è palese che capitino sempre le stesse cose. Poi capita una sacrosanta espulsione a Bergamo ed Allegri si lamenta, andrebbe fucilato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Nigma said:

Non è tanto questo, quanto il fatto che con la Juve mi pare si abbia un'attenzione particolare, si lascia finire l'azione, si controlla la VAR,

fin qui ero d'accordo: per me l'errore da segno blu è stata l'interruzione dell'azione di Cutrone; sugli episodi in area (3, non 1) non è mai andato a vedere il VAR. La gestione dei cartellini è sempre discutibile: ad esempio Pjanic è stato ammonito qualche minuto dopo una entrataccia (non sanzionata) di Bakayoko su di lui. Non è stata una partita memorabile,e l'arbitraggio è risultato in linea con essa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A prescindere dalle squadre in campo, spesso l'uso che si fa del VAR è una cagata, sembra che pure l'uso del VAR stesso  è ad interpretazione dell'arbitro, boh...solo in campionato di esempi eclatanti e misteriosi ce ne sono stati, senza fare un elenco, li saprete meglio di me...l'altranno pure...ricordo un gol annullato al crotone (mi pare) sul finale in maniera assurda e inspiegabile, per fare un esempio di una squadra minore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi ho letto è stato lo stesso Romagnoli a sottolineare la questione delle sue ammonizioni ripetute quando va a chiedere spiegazioni. Ditemi voi se è normale, tanto per mettersi in una posizione ancora più delicata. Parliamo poi dei salti mortali fatti da Gattuso da giorni per dribblare il caso Higuain dinanzi alle domande dei giornalisti. Ieri sera apice, riciclatosi story teller sulla famosa foto dove mancava Gonzalo, inventandosi sul momento la febbre della sera prima ed il non averlo voluto nella foto perchè il virus avrebbe girato, con tanto di excusatio non petita ("so che sembra una barzelletta ma non lo è, credetemi). Il tutto rammentato con la sua ormai celebre testa bassa, tono sommesso e sguardo cupo, dopo novanta minuti (e giorni?) dove aveva provato ad arrabattarsi in qualche modo. Povero cristiano. Ma perchè deve umiliarsi così? Ma Maldini che ci sta a fare? Anzichè mandare al macero questi disgraziati che già hanno i loro problemi di campo tra limiti e difficoltà varie, non può andare lui a dire queste cose ai giornalisti? Che poi se ci va lui tutto impomatato e profumato, con la sua auctoritas, la cravatta e la giacca, potrebbe pure dire che la terra è piatta che tanto si sa come funziona in Italia, un buon 75% di opinionisti depensanti direbbero "eh lo ha detto Maldini, ha ragione". Anche il rapporto con Higuain non era competenza sua? Chi meglio di lui avrebbe dovuto instaurare un rapporto con il giocatore più forte, l'investimento più oneroso, il simbolo potenziale del nuovo corso, esposto da mesi al chiacchericcio pubblico per molteplici motivi (personali nella gestione della propria frustazione, di campo nel superare le difficoltà di squadra, generali nelle valutazioni societarie), poi lavorare per ricucirlo, facendogli capire che doveva accettare la condizione-scommessa quarto posto sacrificando l'onore personale in nome di amor della patria (Milan), tollerando il rischio di non essere riscattato? O raccontando eventualmente una bugia bianca, se fosse servita. Non è stato assunto per gestire queste cose, forte della sua figura? Invece mi pare sia stato fatto tutto bollire a temperatura lenta ma crescente, sull'onda lunga del sentimento che maturava a partire dall'indomani di Milan-Juventus e che Higuain, certo non un maestro nel prendersi responsabilità ed andare oltre, sia stato ulteriormente esposto a scrutini pubblici gratuiti (non ultimo il muscolare intervento di Leonardo alla conferenza di presentazione di Paquetà). Rendiamoci conto che se Bonucci dopo un anno se ne vuole andare (non so, accettereste voi di vedervi cambi di proprietà volanti senza sapere quali reali programmi ci siano?) ed Higuain non resiste più di tre mesi, non si può liquidare il tutto con il punto di vista del "eh ma noi siamo il Milan e loro sono uomini di m". Anche perchè il Milan, in concreto, cosa fa per essere il Milan? Senza servire la stucchevole retorica del dare 9 milioni di ingaggio, per cui tutto diventa dovuto, come se non ci fosse un cv calcisitico a giustificare quelle cifre e non fossero prezzi di mercato. No, chiedo. Mi pare molto poco guardando anche solo quelle dinamiche di cui parlavo all'inizio, senza fare valutazioni sull'intera situazione proprietaria-societaria futura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, COOPapERino21 said:

fin qui ero d'accordo: per me l'errore da segno blu è stata l'interruzione dell'azione di Cutrone; sugli episodi in area (3, non 1) non è mai andato a vedere il VAR. La gestione dei cartellini è sempre discutibile: ad esempio Pjanic è stato ammonito qualche minuto dopo una entrataccia (non sanzionata) di Bakayoko su di lui. Non è stata una partita memorabile,e l'arbitraggio è risultato in linea con essa.

Mi trovo sostanzialmente d'accordo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando ti squalificano anche il medico cosa puoi dire. Meraviglioso.

Ho vissuto tutto il periodo Calciopoli eppure una prova di forza politica di questo genere non credo di averla mai vista.

  • Like 2
  • Dislike 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto questo astio perché anche ieri non ha giocato Nedved, mannaggia,

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, nacus said:

Quando ti squalificano anche il medico cosa puoi dire. Meraviglioso.

Ho vissuto tutto il periodo Calciopoli eppure una prova di forza politica di questo genere non credo di averla mai vista.

Quando scrivo che servono Inter e Milan competitive al massimo a questo alludo. Fanno quello che vogliono. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si continua a non parlare di calcio vedo...

Partita bruttina fra due squadra di categorie differenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minutes ago, MasterPower said:

Si continua a non parlare di calcio vedo...

Partita bruttina fra due squadra di categorie differenti.

Concordo.
Ma...

+ 9 sul Napoli
+ 14 sull'Inter
+ 21 sulla Lazio

E' chiaro che giornali e avversarie debbano parlare d'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come si fa a parlare di calcio. Solo gli Juventini vogliono parlare di calcio e chissà perché. Si gioca a sport differenti. La Juve è la più forte quest'anno non l'anno scorso. È anche la più aiutata. Non ci sono dubbi su questo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so che tipo di reazioni ci siano state e che contenuti abbiano avuto, degli episodi eventualmente pro-Milan come detto me ne frega poco, per quanto il tipo di calcio cui è costretto il Milan, ordinato, committed e tutto quello che volete (il calcio più bello d'Italia???) ma drammaticamente limitato, ne dipenda davvero troppo ai fini del risultato. Ma questo è un nostro limite, appunto. Mi limito solo a constatare un metro arbitrale "dedicato" che si manifesta subdolamente più che su singoli episodi direttamente decisivi. Quella prima ammonizione su Calhanoglu a partita ancora tutta da giocare e dopo che si era partiti meglio della Juventus, come a dire "datevi una calmata", non mi è piaciuta per niente. Però ripeto, per onestà intellettuale, che l'espulsione di Kessie mi pare sacrosanta e la mano di Zapata l'avrei sanzionata. Dedicato mi pare anche quel romanzamento nelle motivazioni, come se si volesse essere severi oltre il dovuto tanto questi sono figli di nessuno e questo sciagurato prova a fare l'allenatore con catene e veleno, ma in realtà è un pazzo scriteriato. Poi io non me ne intendo di referti e motivazioni, solitamente non leggo nulla di questa roba e non so se Gattuso, Romagnoli o questo Brozzi (ma che non può parlare con un giocatore? Ah ma il direttore di gara "ha percepito"...mi è tornato alla mente il siparietto Joey Crawford-Duncan), siano andati con un fucile. Comunque se dipingono un quadro veritiero, non sono altro che ulteriori sintomi. Mi dispiace vedere un uomo come Rino lasciato solo nella sua battaglia sportiva ed in preda alle sue frustrazioni, pronte ad acutizzarsi inevitabilmente in situazioni borderline come ieri sera. Questo cristo, con tutti i suoi limiti di cui con tutta probabilità è consapevole pure lui, non merita questo trattamento da parte della società. Dalla pausa sono passate settimane intere senza che l'ambiente Milan spostasse l'attenzione su questa partita. Era pur sempre una finale contro la Juventus. Ok, non dovevamo neanche esserci? vero, ma intanto dovevamo pur andarci, qualcuno doveva pur prepararla. E' anche da partite come queste che si può ripartire e fare tesoro per una crescita dalla dimensione attuale oggettivamente modesta. Due settimane che nell'ambiente Milan nessuno ha fatto quadrato, solo chiacchiere disgreganti da dare in pasto ai media, silenzi assordanti e se si è aperto bocca, lo si è fatto solo per mettere ulteriore benzina sul fuoco. Non si può preparare una finale in queste condizioni. Eh ma c'era il presidente Scaroni in Arabia a farsi sentire, a dare vicinanza. Ma chi cazzo è Scaroni, non lo sa neanche lui perchè è Presidente. Chi rappresenta? Cosa? Il fatto che Elliott abbia dato una mano a Silvio nel mentre che si dedicava anche ad altri asset (scalata in telecom vs Vivendi guardacaso)? Che il Milan sia solo un pezzo di una torta che comprenderà chissà quali altri asset ed intrecci futuri? Almeno il cinese era Presidente perchè faceva rientrare i capitali tramite le caparre. Alla fine ci siamo tolti tutti i dubbi. Guardate poi che pena sto pover'uomo che gira solo con il suo trolley per Milano, menomale qualcuno è venuto a prenderlo. Già la rosa è corta di suo perchè i cambi sono impresentabili, mezzi sono infortunati, quelli più forti non si sa se sono ibridi afunzionali e se si incastrano tra loro, che forse nel tentativo di farlo a piede invertito mentre si prova a trovare loro un ruolo, si elidono. Notti insonni a pensare alle catene, al veleno, palla corta, palla scoperta, imbucate, corti, stretti, si copre il lato, si tocca con mano. Cosa? Questo: venti moduli (4-3-3, 3-5-2, 4-4-2) cambiati, inventati Abate centrale, RR e Zapata difensori a tre, Calabria mezzala. Mercato bloccato? Eh ma parleremo con la UEFA. E che vuoi ti dica? Avete speso male 500 milioni dal 2015 ad oggi? Bravi stronzi, attaccatevi al tram. Ed anche questo si tocca con mano. Di questo passo finisce al manicomio. Che poi sia incazzato perchè ci sia un sistema da battere, oltre ad un avversario, certo il Milan non è nelle condizioni di sconfiggerlo nè sportivamente (figuriamoci), nè politicamente (figuriamoci anche qui ed ammesso appunto ci sia). Sicuramente ne esiste uno mediatico che tira a vendere il prodotto, ma anche quello, al di là del fatto che ce se ne lamenti bonariamente tra titoloni, prime pagine, Georgina, Cristianinho e valutazioni gonfiate, ad una certa chi se ne frega, è nella legge del mercato, della domanda giocoforza juventinizzata data la dominanza bianconera e dell'offerta conseguente. Ma qualcuno salvi Gattuso, palesemente inadeguato ma paradossalmente unica certezza rimasta. Il che la dice lunga della nostra situazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minutes ago, MasterPower said:

Si continua a non parlare di calcio vedo...

Perché non è calcio. È intrattenimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minutes ago, Miki93 said:

Concordo.
Ma...

+ 9 sul Napoli
+ 14 sull'Inter
+ 21 sulla Lazio

E' chiaro che giornali e avversarie debbano parlare d'altro.

È anche chiaro che il calcio non è il pugilato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Nigma
1 hour ago, MasterPower said:

Si continua a non parlare di calcio vedo...

Partita bruttina fra due squadra di categorie differenti.

Categorie che quasi non si sono viste.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Nigma
1 hour ago, Dandi said:

Tutto questo astio perché anche ieri non ha giocato Nedved, mannaggia,

Un mio collega juventino stamattina: "È là che trema ancora, la traversa di Cutrone".

Io: "Anche quella di Conte".

E faceva pure finta di non capire. 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minutes ago, kekko110780 said:

Non ci sono dubbi su questo. 

Oggettivo proprio... :asd

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.