Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Other Sports


Recommended Posts

Il risultato più eclatante dei trials è il 23,37 di Crouser nel lancio del peso... 

Una roba veramente spaziale. 

Era nell'aria ma poteva farlo solo lui ed è veramente un risultato vicinissimo ai limiti della biomeccanica. 

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • Replies 2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Raga guardate come correva l'uomo più veloce del mondo nel 2014 quando di anni ne aveva comunque già 20; È quello in sesta corsia, diciamo che a livello stilistico e di efficacia della

Forza Alex  

Scusate se mi dilungo ma sono veramente in una fase di estasi che unito al mio essere logorroico non fa altro che partorire questi continui pipponi. Del resto sono anni che in questo topic vado raccon

Posted Images

Adesso è ufficiale, abbiamo un serio candidato alla medaglia olimpica nella sua gara più celebre, i 100m. Record italiano al primo turno correndo con apparente facilità in 9"94, secondo tempo delle 7 batterie dietro solo al 9"91 di De Grasse. Incrociamo le dita, l'accesso in finale(obiettivo minimo) dovrebbe essere assolutamente scontato anche se nel caso sarebbe la prima volta nella storia di un nostro atleta in una finale olimpica nei 100. Ma si sogna il podio, e vista la controprestazione di Bromell grande favorito della vigilia, forse anche qualcosa di più, visto che per l'oro a questo punto si aprono scenari bellicosi per almeno altri 4/5(De Grasse, Baker, Kerley e Simbine) tra cui appunto anche il nostro Jacobs. Tutto può davvero succedere visti i valori così livellati tra i migliori.

PS

Bravo anche Tortu ad entrare in semifinale correndo in 10"10 suo primato stagionale, traguardo della semifinale non scontato alla vigilia.

Link to post
Share on other sites

@Bisteccasbaglio o si corre un tantino più lenti rispetto al periodo intorno al 2010 con gay, bolt, blake, gatlin, powell.... londra 2012 il podio era sotto il 9''80 :ashamed0006:

 

Questi non sono mai neanche scesi sotto al 9''90 mi sa...

Link to post
Share on other sites

Enea 

Non sbagli. Diciamo anche che quella generazione è stata ed è irripetibile un po' come nel tennis quella di Federer, Nadal e Djokovic.

Dietro al marziano Bolt ci sono stati a turno campionissimi(seppur alcuni discussi per il doping) come Gatlin, Gay e Blake, ma anche un Powell che per quanto si trasformava in pecora nei grandi appuntamenti è stato comunque un velocista in grado di correre quasi 100 volte sotto i 10", e in 7/8 occasioni sotto i 9"80 con pb di 9"72 fatto a Losanna nel 2008.

Hai citato Londra 2012 che resta la migliore gara di 100m della storia sia per cast di partecipanti che per tempi medi.

Comunque già negli ultimi anni di Bolt i tempi erano tornati un po' più umani, poi è esploso Coleman che ha portato prima il wr sui 60 a 6"34, quindi 2 anni fa ai mondiali di Doha vinse in finale in 9"76. Peccato che successivamente sia stato squalificato per aver violato 3 controlli antidoping a sorpresa.

In questo 2021 Bromell(oggi deludente) aveva corso in 9"77 vincendo poi i Trials in 9"80 dove il quarto non è riuscito a qualificarsi pur correndo in 9"89. 

Come tempi in generale direi che siamo tornati all'epoca pre Bolt dove mediamente per vincere l'oro poteva bastare un tempo tra i 9"80 e i 9"90 e raramente si vedevano in un qualsiasi meeting tempi sui 9"7 che voleva anche dire record del mondo o similare. Quindi quei tempi costantemente sotto i 9"80 visti a cavallo tra gli ultimi 2 decenni oggi sembrano fuori portata. Meno abuso di doping o mancanza di veri fenomeni? Diciamo che al solito la verità può stare benissimo nel mezzo.

Meglio per noi, che con un Jacobs così essendoci un livellamento verso il basso possiamo sognare ad un risultato storico. Stesso Jacobs che ci terrei a precisare che è esploso definitivamente quest'anno dopo anni in cui aveva comunque già dimostrato di essere un velocista dal grandissimo potenziale. Questo è quando raggiungi tempi vicini ai 10" netti(prima di questa stagione aveva un personale di 10"03) dopo che alla velocità ci sei arrivato da poco visto che lui sostanzialmente nasce atleticamente parlando lunghista. Disciplina che ha dovuto accontonare perché troppo traumatica per il suo apparato muscoloscheletrico. Ed è stato un bene visto che ripiegando nello sprint puro ha ottenuto questi risultati, di cui con quello di oggi già 3 gare da sub 10" ma anche l'oro europeo indoor sui 60 con il grande tempo di 6"47.

Diciamo che indipendentemente da come andranno queste olimpiadi la sua carriera ad alti livelli nello sprint è solo all'inizio nonostante i suoi quasi 27 anni. Purtroppo invece è Tortu quello che non riesce più non dico a migliorare i risultati ottenuti a soli 20 anni ma almeno a eguagliarli. Comunque era è rimane un grande agonistica e lo ha dimostrato pure oggi. Poi oh, certi geni non mentono, si vede che Jacobs ha sangue afroamericano che gli scorre nelle vene da parte paterna, però è chiaro che se a 20 anni corri in 9"99 come fece Tortu nel 2018 poi ti aspetti quantomeno un miglioramento attorno al decimo successivamente. Invece cronometricamente la sua parabola continua a sembrare a dir poco involuta. 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Speriamo abbia ancora un po di margine per la finale non nel senso di poter abbassare ancora il tempo quanto per poter stare davvero nei primi tre 

A sto punto che è in finale bisogna approfittarne.. I treni a volte passano una volta sola nella vita 

Link to post
Share on other sites

Senza parole.

9"84 record europeo. Adesso abbiamo in contemporanea i 2 primatisti continentali della velocità.

Come detto da Tilli, più veloce di Lewis(quindi è il lunghista più veloce di sempre), ma anche di gente come Fredericks, Boldon ecc.

Ha fatto lo stesso tempo che nel 1996 permise a Bailey di vincere l'oro ad Atlanta col wr. Gara che mi fece innamorare di questa disciplina.

Shooter

Eh si, tempo di reazione alto, rispetto a ieri solo in partenza ha perso 5 centesimi circa per reazione allo sparo. Poi oh, il cinese ha fatto una prima parte spaventosa, ma del resto questo è uno che sui 60 indoor ha corso in 6"42. Ha in faretra questi exploit nella prima fase, comunque il suo 9"83 fa impressione per un velocista non discendente africano. 

Ora vediamo la finale. De Grasse e Kerley secondo me si sono ancora nascosti. In più la semifinale di Jacobs è stata anche aiutata dal vento favorevole cronometricamente parlando. Può succedere letteralmente di tutto. Il nostro deve azzeccare la partenza tipo ieri o nella finale europea sui 60 indoor, poi col lanciato di oggi chi vivrà vedrà. Comunque ha fatto la storia indipendentemente da come andrà la finale. 

PS

Unica nota negativa in ottica finale e che arrivando terzo, quindi tra i ripescati, gli capiterà una corsia esterna fuori dal vivo della gara.

Link to post
Share on other sites

Tamberi oggi sembra poter chiudere il cerchio con Montecarlo 2016 quando in vista di Rio saltò 2m39 prima del grave infortunio che gli fece saltare i giochi in cui sarebbe stato uno dei favoriti. Percorso netto a 2m37 se non prende una medaglia è solo sfortuna.

Indipendentemente da come finirà, oggi giornata storica per la nostra atletica (era ora), non li ho vissuti ma per un giorno sembra di essere tornati ai tempi d'oro del duo Mennea-Simeoni.

Link to post
Share on other sites

Se ho capito bene la formula dello spareggio mi sembra una stronzata. 

Ma anche che scelgano loro cioè perché uno dovrebbe rischiare di non vincere l'oro? 

Ma una volta la finale dei 100 non era quasi a chiusura dei Giochi? 

Link to post
Share on other sites

Mai provato un concentrato di emozione così grande da appassionato dello sport.

Ma che anno è per il nostro sport?

Campioni d'europa con la nazionale di calcio, prima finale a Wimbledon della storia di un nostro tennista ed ora questo oro nella gara delle gare olimpiche, i 100m.

Marcell Jacobs, hai fatto la più grande impresa nella storia del nostro sport che difficilmente qualcuno potrà eguagliare.

A più tardi raga per le questioni tecniche.

  • Like 1
  • Thanks 2
Link to post
Share on other sites

Per lo sport italiano, questa potrebbe essere la giornata più epica della storia. Vero che il nostro è un paese calciofilo, ma forse proprio per questo un doppio risultato simile (quello di LM Jacobs soprattutto) che l'epicità raggiunge dei livelli mai visti prima d'ora.

Link to post
Share on other sites
47 minutes ago, simolakers said:

 

ps. La storia dello spareggio è una buffonata da giochi senza frontiere:siciao:

l'altro non sembrava molto convinto poi avrà pensato che il qatar non è che ne vinca molti di ori quindi meglio non rischiare :trollface:

Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, Shooter said:

l'altro non sembrava molto convinto poi avrà pensato che il qatar non è che ne vinca molti di ori quindi meglio non rischiare :trollface:

No ma infatti non era in gran giornata... e poi sentiva già in tasca l'assegno dello sceicco:siciao:

Link to post
Share on other sites

Se non vengono i brividi a vedere tutto ciò allora significa che si ha un bidone dell'immondizia al posto del cuore cit.:asd

PS

Avrei voluto che l'oro olimpico di un italiano sui 100 fosse commentato dal mitico ex duo di Eurosport per l'atletica Costanzo-Rondelli, ma non mi lamento.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.