Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Other Sports


Recommended Posts

Stanotte al 99% si è decisa l'Americas Cup. 

Abbiamo perso una regata con 2,5 km di vantaggio.

2,5 chilometri. 

5-3 New Zealand. 

Due regate regalate..la seconda assurda,nella prima abbiamo visto il primo sorpasso di questa finale. 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Raga guardate come correva l'uomo più veloce del mondo nel 2014 quando di anni ne aveva comunque già 20; È quello in sesta corsia, diciamo che a livello stilistico e di efficacia della

Forza Alex  

Scusate se mi dilungo ma sono veramente in una fase di estasi che unito al mio essere logorroico non fa altro che partorire questi continui pipponi. Del resto sono anni che in questo topic vado raccon

Posted Images

Tutto sta procedendo come dicevo.prima regata vinta magistralmente dai neozelandesi con un sorpasso enciclopedico,nella seconda è stata decisa dalla sorte,regata pazza a doppia faccia, tutto sommato 5a3 meritato per quello che si è visto fino ad ora e luna rossa parte quasi sempre meglio...ora vedremo il primo match point Emirates 

Link to post
Share on other sites

Allucinante. 

Vedevo la registrazione in leggera differita alle 7 e dopo la comunicazione di accorciamento della seconda regata con Luna Rossa in vantaggio ho skippato 5 minuti trovando la situazione completamente rovesciata.

L'impressione è che, mai come quest'anno, ci si potesse provare. Purtroppo le situazioni decisive sono girate tutte a favore dei Kiwi, peraltro bravissimi a reggere la pressione ed a farsi trovare pronti. 

Visto che spesso si paragonano vela e formula 1, questa finale mi ricorda tremendamente il mondiale 2017.

Ora serve un mezzo miracolo stile LeBron-Cavs 2016/Brady vs Atlanta....

Link to post
Share on other sites

Mazzata tremenda questa notte, una sconfitta peggiore dell'altra, nella prima subendo il primo sorpasso di questa america's cup, nella seconda dilapidando un vantaggio pazzesco.

 

Può essere veramente la giornata decisiva quella che è appena passata, comunque voglio andare controcorrente, domani (se si regata) con vento debole come previsto, Luna Rossa avrà ancora la chance per rientrare, ma bisogna portarsi sul 5-5 altrimenti addio.

Link to post
Share on other sites
4 hours ago, big bonzo said:

Tutto sta procedendo come dicevo.prima regata vinta magistralmente dai neozelandesi con un sorpasso enciclopedico,nella seconda è stata decisa dalla sorte,regata pazza a doppia faccia, tutto sommato 5a3 meritato per quello che si è visto fino ad ora e luna rossa parte quasi sempre meglio...ora vedremo il primo match point Emirates 

Boh...più o meno...

Niente mi toglie dalla testa che siano stati due grossi errori degli italiani...

Nella prima errore grossolano in uscita dal gate a fine leg 2...sei davanti a un avversario più veloce di te e devi far di tutto per coprire, non andare a cercare il lato che secondo te è migliore...

Nella seconda hai un vantaggio di 5 minuti...devi rischiare il meno possibile...

Purtroppo la vela è uno sport in cui vince chi sbaglia meno e in queste 8 regate di errori Luna Rossa ne ha fatti tanti....sicuro più di loro...

Comunque 5-3...non è ancora finita e restiamo positivi solo perché in partenza sembriamo più forti...

Non è finita...guardate cosa ha già recuperato Spithill contro di loro nel 2013...

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Ricordiamo sempre il vento anomalo di questi giorni vista la stagione li, molto più favorevole a luna rossa,meno nodi ci sono e più la barca Italiana ne trae vantaggio,perché ancora non si è mai gareggiato oltre ai 15 nodi cosa che renderebbe la regata semi a senso unico.nella velocità di punta non c'è partita mentre nelle virate luna rossa si lascia preferire 

Link to post
Share on other sites

Solo una regata stanotte ma stupenda...due grandi avversari..si è decisa per pochissimo...hanno fatto 5 leg praticamente a braccetto..poi la folata giusta che manda i kiwi a 4 match point...

Link to post
Share on other sites

la regata piu' bella in assoluto,una gran prestazione dell'equipaggio di luna rossa che fa davvero di tutto per portarsi a casa la regata ma la barca dei defender è una roba allucinante,che bellezza e potenza

Link to post
Share on other sites

Alla lunga si son dimostrati più forti i neozelandesi.

 

Penso che luna rossa abbia fatto il massimo sia dal punto di vista del mezzo che dell'equipaggio a disposizione.

È stata una finale più combattuta di quanto credevano loro e già questo la dice lunga...

Link to post
Share on other sites
56 minutes ago, MasterPower said:

Alla lunga si son dimostrati più forti i neozelandesi.

 

Penso che luna rossa abbia fatto il massimo sia dal punto di vista del mezzo che dell'equipaggio a disposizione.

È stata una finale più combattuta di quanto credevano loro e già questo la dice lunga...

Siamo 6-3 New Zealand ma da 3 regate a questa parte poteva essere qualunque risultato...

Come ho detto ieri nella vela di solito vince chi sbaglia meno...e loro al momento han sbagliato meno di noi. 

Comunque non parliamo come se fosse finita...sarò un sognatore ma ci credo ancora...se anche la sorte ci desse una manina, schifo non farebbe... 

Link to post
Share on other sites
9 hours ago, Kobe N1 said:

Siamo 6-3 New Zealand ma da 3 regate a questa parte poteva essere qualunque risultato...

Come ho detto ieri nella vela di solito vince chi sbaglia meno...e loro al momento han sbagliato meno di noi. 

Comunque non parliamo come se fosse finita...sarò un sognatore ma ci credo ancora...se anche la sorte ci desse una manina, schifo non farebbe... 

 

Io ci credevo prima del 6-3, non vedo una luna rossa in grado di vincere 4 regate di fila...

 

Il discorso cambierebbe se si recuperasse sul 6-5, però penso proprio che non si arriverà a quel punto...

Link to post
Share on other sites

Finisce 7-3 🇳🇿🇳🇿🇳🇿
Congrats a Team New Zealand...alla fine poco da dire...han vinto i più forti e quelli che han sbagliato meno...

Onore a Luna Rossa e un ringraziamento per le emozioni e il sogno che ha regalato...

Onore a @big bonzoche al secondo tentativo ha azzeccato il pronostico :asd

 

 

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, Kobe N1 said:

Finisce 7-3 🇳🇿🇳🇿🇳🇿
Congrats a Team New Zealand...alla fine poco da dire...han vinto i più forti e quelli che han sbagliato meno...

Onore a Luna Rossa e un ringraziamento per le emozioni e il sogno che ha regalato...

Onore a @big bonzoche al secondo tentativo ha azzeccato il pronostico :asd

 

 

dai anche il primo era molto vicino alla realta'...il secondo leggermente ritoccato ma siamo li

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Bene bene bene.

Qualificazione olimpica centrata per la nostra 4×100 al maschile(ma anche le altre 4 staffette sono riuscite a qualificarsi per Tokyo).

Superbe le 2 frazioni di Jacobs e Tortu, split di 9"03 per l'italoamericano e di 9"10 per il sardo-milanese. Jacobs dopo lo scioccante 6"47 indoor minaccia davvero tempi superlativi sui 100m, e a giudicare da questa frazione sono ancora più giustificati. Tortu invece ha semplicemente tenuto testa a Simbine in ultima frazione, ossia un potenziale candidato alla medaglia olimpica nella gara regina.

Tra gli alti e bassi di questi anni e tra previsioni azzeccate e altre toppate in pieno, stavolta mi sento sicuro nel dire che in questo 2021 ne vedremo assolutamente delle belle con i nostri 2 portacolori della velocità. Il record italiano di 9"99 appare quasi scontato che verrà disintegrato, io mi auguro solo che entrambi il pb riescano a farlo a Tokyo ed in finale.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

La cosa incredibile è che nell'intervista dopo la gara ad ascoltarlo sembra che abbia fatto una prestazione qualsiasi e non una impresa storica per il nostro sport. Disarmante consapevolezza nei propri mezzi dopo l'oro sui 60m agli europei indoor. Ma già in staffetta qualche giorno fa si era percepito di una forma spaziale visto che aveva corso una frazione lanciata in 8"91, per distacco la migliore della manifestazione.

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Agli europei di Budapest record del mondo della Pilato nei 50 rana. Già questo è un risultato clamoroso di per sé, peccato che parliamo di una sedicenne e di un record fatto in semifinale...

Paltrinieri, Quadarella(per me la top assoluta del nostro nuoto attuale) Pilato, eccetera, senza dimenticare ovviamente Sua Maestà Pellegrini(ultima impresa prima del ritiro?), alle olimpiadi di Tokyo direi mai come adesso il nostro nuoto rischia di fare da traino all'intero movimento olimpico azzurro.

Link to post
Share on other sites

quadarella bella e brava ma a Tokyo non ha possibilità concrete di vittoria perchè nelle sue gare c'è una marziana che fa un altro sport, Paltrinieri invece ne ha in tutte e 4 le gare che disputerà. 

Link to post
Share on other sites

Shooter 

Purtroppo è così, anche se si spera sempre che l'americana non arrivi al top come agli ultimi mondiali dove la Quadarella sugli 800 la fece penare e non poco.

Non ci fosse la Ledecky la nostra Quadarella sarebbe la Ledecky, poco ma sicuro, anche lei è una marziana, purtroppo come hai detto te è contemporanea di una che quando è al top fa segnare tempi degni delle competizioni maschili, se non è sfortuna questa...

Link to post
Share on other sites

Intanto oggi nell'ultima giornata altre 5 medaglie della nostra spedizione, 3 d'oro grazie alla Panziera, la Pilato(peccato che i 50 rana non siano specialità olimpica altrimenti era la medaglia d'oro più certa in ottica Tokyo) e la solita Quadarella, che con questo tris ripete quanto fatto agli europei 2018. Poi altri 2 bronzi nelle 2 staffette miste.

Insomma, Italia popolo di santi, poeti e nuotatori.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

10"01 con vento -1,0 di Jacobs certifica nuovamente il fatto che alle olimpiadi potrà dire la sua e che in condizioni ideali può migliorare di molto il suo 9"95 record italiano corso a Maggio a Savona. Certo in ottica Tokyo manca il dominatore assoluto alla Bolt o alla Coleman ma la concorrenza sulla distanza resta qualcosa al solito di assurdo basti pensare che ai recenti trials americani si è rimasti fuori correndo in 9"89(9"80 del vincitore Bromell che quest'anno aveva già corso in 9"77).

Comunque a proposito di trials americani...

Stanotte si è fatta la storia dove tra 110hs e 400hs al maschile più i 200m femminili(ma anche il lancio del martello femminile) si sono registrati i secondi tempi all time nelle rispettive distanze, a riprova di un movimento che minaccia di tornare a dominare l'atletica alle olimpiadi come ai tempi d'oro.

Ma se vogliamo tra tutti il risultato più eclatante è stato questo qua;

19"88 che abbatte il record mondiale under 20 sulla distanza di Usain Bolt datato 2004, peccato che questo Knighton faccia parte ancora della categoria under 18 l'equivalente dei nostri allievi essendo un 2004(ironia della sorte). 19"88 corso tra l'altro in semifinale con ancora margini per abbassare quel tempo in finale e dove il campione del mondo in carica Lyles è parso quasi impotente. Aspettiamo la finale ma questo baby prodigio potrebbe addirittura essere il favorito numero 1 sul mezzo giro di pista alle imminenti olimpiadi di Tokyo,il tutto a 17 anni...una roba senza senso. 

The Next Usain Bolt appunto.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.