Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Other Sports


Recommended Posts

  • Replies 2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Raga guardate come correva l'uomo più veloce del mondo nel 2014 quando di anni ne aveva comunque già 20; È quello in sesta corsia, diciamo che a livello stilistico e di efficacia della

Forza Alex  

Scusate se mi dilungo ma sono veramente in una fase di estasi che unito al mio essere logorroico non fa altro che partorire questi continui pipponi. Del resto sono anni che in questo topic vado raccon

Posted Images

Ma vogliamo parlare di Fognini che vince il primo set contro Djokovic?

Neanche quotato un risultato come quello di Federer di ieri. Comunque bravo Fognini.

Link to post
Share on other sites
Guest Nigma

Il nuoto dimostra ancora una volta di essere uno sport che fagocita gli atleti in maniera impressionante: lo span di picco massimo è estremamente breve, o capitalizzi il tuo dominio al massimo per quel poco che dura o sei destinato a sparire in brevissimo tempo.

 

Magra soddisfazione il fatto che abbia vinto una francese e non le solite americane/australiane/sudafricane.

 

Dispiace per Kitajima, oltre che per Scozzoli ovviamente, ma alla luce dell'ennesimo ricambio generazionale le sue 2 doppiette 100/200 Atene-Pechino si rivalutano ulteriormente come impresa storica di livello assoluto. Idem quella di Domenico Fioravanti a Sidney 2000.

 

Che tristezza, però.

Link to post
Share on other sites

Ora sono curioso del -1. Una "atleta" che pensa alla televisione, alle pubblicità, alle copertine prima di allenarsi. Così vanitosa e orgogliosa da cambiare millemila allenatori che, parole sue "non la stimolano abbastanza". Ha avuto tutto ciò che voleva, coccolata e viziata, e questo è il risultato.

Link to post
Share on other sites

Pellegrini arrogante a livelli mostruosi. Se vinci va bene, ma se perdi (e male) ti becchi tutto e taci. Tre allenatori in due anni. Sbaglio suo, con un tempo completamente nelle sue corde era oro.

Sciocca, mangiati i tuoi pavesini e ricordati che se vuoi fare la modella devi giusto perdere quei 30kg...

Link to post
Share on other sites
Guest Nigma

Con un tempo completamente nelle sue corde era oro.

 

Questo è l'aspetto che più dà dispiacere, almeno a me: era un tempo che poteva e sapeva nuotare. Non ne aveva. Peccato davvero.

Link to post
Share on other sites
Guest Nigma

Fallimento annunciato, per adesso questa è l'olimpiade della caduta degli dei...

 

Dei che sono lì da più di 6 anni: secondo me ci sta.

 

Comunque tanti complimenti ad Ilaria Bianchi, altra perla Romagnola. :icon_bananaride:

Link to post
Share on other sites

In questo forum, non ne abbiate a male, ci sono degli sbalzi d'umore clamorosi (nel basket come negli altri sport).

 

Riguardo alla Pellegrini con tutto quello che ha vinto in questi 6 anni onestamente potrebbe anche permettersi di fare la strafottente, poi posso convenire che non sia il massimo in fatto di simpatia, ma ciò che ha regalato all'Italia dovrebbe essere rispettato. A livello tecnico è qualche anno che i 400 non li nuota più benissimo, la sua gara negli ultimi anni sono stati i 200 (è diventata più esplosiva che non una semimezzofondista come vorrebbe la distanza), dove onestamente penso non farà bene perchè non la vedo particolarmente brillante, però prima di trarre dei giudizi attenderei. Per ora è sicuramente una mezza delusione.

Andando ad analizzare più a fondo la questione stiamo parlando di una ragazza fragile che con la morte di Castagnetti ha perso IL punto di riferimento. Nonostante questo ha vinto lo stesso.

 

Detto questo la situazione del nuoto italiano mi pare un pò calante, e questo non può che non farmi piacere visto che sono particolarmente appassionato.

 

Punto tutto su Paltrinieri!!!

Link to post
Share on other sites

In questo forum, non ne abbiate a male, ci sono degli sbalzi d'umore clamorosi (nel basket come negli altri sport).

 

Riguardo alla Pellegrini con tutto quello che ha vinto in questi 6 anni onestamente potrebbe anche permettersi di fare la strafottente, poi posso convenire che non sia il massimo in fatto di simpatia, ma ciò che ha regalato all'Italia dovrebbe essere rispettato. A livello tecnico è qualche anno che i 400 non li nuota più benissimo, la sua gara negli ultimi anni sono stati i 200 (è diventata più esplosiva che non una semimezzofondista come vorrebbe la distanza), dove onestamente penso non farà bene perchè non la vedo particolarmente brillante, però prima di trarre dei giudizi attenderei. Per ora è sicuramente una mezza delusione.

Andando ad analizzare più a fondo la questione stiamo parlando di una ragazza fragile che con la morte di Castagnetti ha perso IL punto di riferimento. Nonostante questo ha vinto lo stesso.

 

Detto questo la situazione del nuoto italiano mi pare un pò calante, e questo non può che non farmi piacere visto che sono particolarmente appassionato.

 

Punto tutto su Paltrinieri!!!

Prima di chiedere rispetto deve essere lei a rispettare chi gli sta intorno.

Link to post
Share on other sites
Guest Nigma

Prima di chiedere rispetto deve essere lei a rispettare chi gli sta intorno.

 

Non mi pare che tu le stia così intorno da sapere se lo fa o no.

 

E non sono uno cui la Pellegrini pubblica stia particolarmente simpatica, anzi.

Link to post
Share on other sites

Non mi pare che tu le stia così intorno da sapere se lo fa o no.

 

E non sono uno cui la Pellegrini pubblica stia particolarmente simpatica, anzi.

Non sono certo nuove le voci in cui si parla di una Pellegrini poco disponibile anche verso le sue compagne della staffetta ad esempio.

Link to post
Share on other sites

La Pellegrini è tanto brava quanto arrogante, l'aver dato tantissimo al nuoto italiano non può mica cancellare la realtà. Poi io non ho niente da dire finchè vince o finchè perde per chiara superiorità degli avversari.

Ma dopo un anno che TUTTI gli addetti ai lavori hanno detto che gli allenamenti li decideva lei, che comandava l'allenatore (e l'allenatore francese spaccava i culi), che li cambia quando non le danno ragione, che litiga con le colleghe e fa la figa in mondovisione nonostante ad ogni uscita si vedeva che non era in forma allora no. Te la sei voluta e ti becchi le critiche, anzi forse avrebbe senso un po' di autocritica, invece è andata lì a dire "ho dato tutto" "forse mi fermo" "vedremo se avrò ancora voglia di nuotare"...

  • Dislike 1
Link to post
Share on other sites

Tutto bene ma le sue Olimpiadi non sono finite adesso.

Se anche nei 200 come penso, dovesse fallire allora inizierò a criticarla, i 400 per come sono andati gli utlimi anni e l'ultimo anno in particolare non mi hanno stupito affatto...

 

Al momento sono molto più deluso da Scozzoli, su cui riponevo buonissime speranze

Dalla Cagnotto-Dallapè e un pò dal ciclismo donne dove speravo in una medaglia

Link to post
Share on other sites
Guest Nigma

La Pellegrini è tanto brava quanto arrogante, l'aver dato tantissimo al nuoto italiano non può mica cancellare la realtà. Poi io non ho niente da dire finchè vince o finchè perde per chiara superiorità degli avversari.

Ma dopo un anno che TUTTI gli addetti ai lavori hanno detto che gli allenamenti li decideva lei, che comandava l'allenatore (e l'allenatore francese spaccava i culi), che li cambia quando non le danno ragione, che litiga con le colleghe e fa la figa in mondovisione nonostante ad ogni uscita si vedeva che non era in forma allora no. Te la sei voluta e ti becchi le critiche, anzi forse avrebbe senso un po' di autocritica, invece è andata lì a dire "ho dato tutto" "forse mi fermo" "vedremo se avrò ancora voglia di nuotare"...

 

Ripeto, non sta simpatica nemmeno a me proprio per quella serie di ragioni che hai puntualmente descritto, ciò non toglie che fossero parole assolutamente a caldo e quindi, com'è comprensibile che sia, del tutto eccessive. Tanto più che tutti conosciamo il carattere molto particolare - oserei dire turbolento e instabile - della Pellegrini e bisogna anche capire che trovare il proprio punto di riferimento e la propria guida non soltanto tecnica ma soprattutto umana e perderla così significa dover ricominciare tutto da capo o quasi. Lungi da me difenderla per certi episodi totalmente incomprensibili, quantomeno da quanto traspare all'opinione pubblica (su tutti, i continui cambi di allenatore), però certe critiche che le state riservando ORA mi sembrano eccessive e di gran lunga ingenerose. Parere personalissimo di uno che può dirsi tifoso della Pellegrini in quanto italiana e non certo in quanto Federica, per intenderci.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.