Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Official topic: Ciclismo


Recommended Posts

  • Replies 5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

@Bistecca

Giornata al Giro, ovviamente in bici...sul Castra (salita che faccio spesso e che avevo fatto anche stamani, non una vetta alpina ma neanche una passeggiata di salute). Esperienza simpatica, prima vol

^ Diciamo che con nuove informazioni riesco a valutare pi√Ļ correttamente, se ascolti il podcast o vedi l'intervista trovi un lance super rilassato, l'intervistatore √® chiaramente un appassionato di ci

Zelk 

Remco è riuscito a fare ciò che si pensava impossibile oramai in questa corsa, ossia partire dalla Redoute col gruppo dei migliori che lo ha poi rivisto soltanto al traguardo. Roba da Bartoli versione 1998 o VDB l'anno successivo.

Bellissimo che nel ciclismo attuale vi siano dei nuovi interpreti che stanno soverchiando alcuni principi/fondamenti tattici. Ecco che così in questo 2022 si è vista una Sanremo selettiva come non mai e una Liegi avvincente, senza ovviamente dimenticare il duello Pogacar-VdP al Fiandre e l'impresa dopo 50km in solitaria dello stesso sloveno alle Strade Bianche.

Poi vabbè Remco è un corridore semplicemente unico nel suo genere. Mi chiedo sempre cosa ci siamo persi in quest'ultimo anno e mezzo se non ci fosse stata quella maledetta caduta al Lombardia. Stesso Lombardia che secondo me lui avrebbe dominato quel giorno, oltre che regalare spettacolo al successivo Giro versione autunnale.

Comunque ha solo 21 anni e tutta una carriera davanti per deliziarci come fatto oggi. Semplicemente quando lui attacca, indipendentemente da quanto manchi all'arrivo, o cerchi di chiudere subito il gap oppure non lo riprendi pi√Ļ. Cos√¨ √® stato oggi, cos√¨ fu a San Sebastian, cos√¨ fu in quella tappa al Giro di Polonia, e cos√¨ sar√† sempre. Motore sconvolgente rapportato a quel tipo di fisico.

 

Link to post
Share on other sites

Pi√Ļ che altro che abbia un rapporto tra i watt espressi e il CX della sua posizione in sella che √® mostruoso, pedala in modo perfetto, anche bello da vedere, il che lo rende un missile sul piano.

 

Il suo problema è che un pogacar o un alaphilippe (ok è suo compagno, mettiamo fossero avversari) gli corrono agilmente sulle ruote, come fatto da colbrelli all'europeo, e in volata non ha mezza chance. Quindi o parte e saluta tutti come oggi, o non vince, che è un limite enorme nelle classiche, perchè vuol dire che devi essere nettamente superiore a tutti per vincere.

Tanta roba hermans secondo, primo dei ciclocrossisti davanti a van aert :ashamed0006:

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Intanto mathieu continua a dipingere ciclismo, oggi secondo a crono davanti a doumulin, yates si candida già per la vittoria, se va così a crono... 

Ho una mezza idea di salire a vederli sul fedaia sabato 28, sul 15% di malga ciapela, oltre ovviamente alla crono qua a verona. Se arriva MVDP, la mattina vado a stalkerarlo per farmi firmare la mia canyon :bowdown:

Link to post
Share on other sites

Buonasera, vorrei chiedere consiglio su acquisto da bici da corsa da parte dei pi√Ļ esperti.

Secondo voi un neofita che inizia a pedalare come me, i rapporti 52/36 davanti e 11/28 dietro possono essere sufficienti per qualsiasi salita o sono troppo duri? e se troppo duri, dopo quanto allenamento in pianura potrei scalare qualche montagna?

 

Altra questione, avrei trovato una bella bici (un pò vecchiotta) utilizzata da un professionista (quindi bici top), molti me la sconsigliano perchè potrebbe essere utilizzata troppo, il venditore dice che era la bici di scorta e quindi utilizzata poco. C'è da fidarsi? come potrei capire se ha percorso decine e decine di migliaia di km?

Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, MasterPower said:

Buonasera, vorrei chiedere consiglio su acquisto da bici da corsa da parte dei pi√Ļ esperti.

Secondo voi un neofita che inizia a pedalare come me, i rapporti 52/36 davanti e 11/28 dietro possono essere sufficienti per qualsiasi salita o sono troppo duri? e se troppo duri, dopo quanto allenamento in pianura potrei scalare qualche montagna?

 

Altra questione, avrei trovato una bella bici (un pò vecchiotta) utilizzata da un professionista (quindi bici top), molti me la sconsigliano perchè potrebbe essere utilizzata troppo, il venditore dice che era la bici di scorta e quindi utilizzata poco. C'è da fidarsi? come potrei capire se ha percorso decine e decine di migliaia di km?

Ti taggo @Zelkche sicuramente ne sa pi√Ļ di me.

Un po' di domande: dipende tanto da dove vivi e che tipo di salite pensi di fare, che background atletico hai, età a cui stai iniziando, e per la salita in particolare, altezza e PESO ?

Indicativamente se non hai mai pedalato e non sei minimamente in forma, col 36-28 non vai oltre qualche salitella fatta soffrendo parecchio, su pendenze over 10% andresti a mettere il piede a terra dopo pochi metri, e l'obbiettivo almeno per i primi 6-8-10 mesi dovrebbe diventare esclusivamente il mettersi in forma, senza pensare di scalare chissà quale montagna.

Se invece non hai mai pedalato ma tipo corri la mezza in 1h30, o magari hai giocato a calcio/basket fino a poco fa e in generale hai sempre fatto sport, col 36-28 potresti tranquillamente iniziare, la stessa salita su cui si ferma il "sedentario", la porti a termine (a meno che non siano lo zoncolan o smili chiaramente), sempre soffrendo, però qualche soddisfazione di "arrivare in cima" te la toglieresti, cosa che può essere importante mentalmente.

In generale si dice di fare un 1000km prima di iniziare a "spingere", in realt√† per uno che inizia ha pi√Ļ senso divertirsi andando¬†"all'avventura", chiaro, evita giri da 100km e 1500m di dislivello nei primi 1000km, per√≤ se hai un certo background atletico e non sei sovrappeso, con una certa costanza (minimo una uscita settimanale senza MAI saltare) vedrai che in pochi mesi avrai gi√† abbastanza gamba da fare qualche giro un po' pi√Ļ tosto, e magari qualche salita alpina/appenninica.

 

Sulla bici, senza le specifiche è difficile aiutarti, l'idea di base è:

1) LA TAGLIA, se non è giusta per te rischi solo di avere problemi fisici, le bici si adattano e il corpo si adatta, ma la base dev'essere quantomeno vicino a essere giusta.

2) la bici √® come con le¬†tipe, se una ti piace ci esci molto pi√Ļ volentieri.

3) In generale il mio consiglio √®: compra pi√Ļ recente possibile, non necessariamente nuovo, ma preferisco un bassa gamma del 2021 rispetto a un top di gamma del 2011. Le bici dei prof in genere vanno evitate, per√≤ le usano 1 anno, se la bici √® vecchiotta avr√† avuto altri proprietari, per cui il prof in questione √® l'ultimo dei problemi.

Link to post
Share on other sites

Se è vero che è di scorta può essere buona

Giudica da graffi vari su telaio trittico (sterzo attacco reggisella) e sella vedi quanto ti sembra sfondata, sulla componentistica e sulle ruote sia cerchio che raggi e da quanto queste siano centrate e girino dritte 

E fai misurare la catena con lo strumento se è già arrivata vuol dire che ha già troppi km quindi se non cambiata in tempo ha già usurato cassetta e corone probabilmente 

Anche se difficile perché i pro cambiano catene a go go

Edit:

Si non sbagliare la taglia assolutamente.. Se √® questione di 1 cm si pu√≤ sempre risolvere se di pi√Ļ diventa pi√Ļ difficile

Sui rapporti 36-28 una volta che sei allenato puoi salire qualsiasi salita che non sia lunghissima e dalle pendenze proibitive. Certo se la bici è montata con un gruppo Shimano di ultimo tipo puoi sempre cambiare cassetta con una 11-30 .. 36-30 puoi fare tutto... Se proprio proprio vuoi esagerare per scalare il Mortirolo puoi prendere un 34 come corona piccola che non funziona benissimo col 52 ma come situazione temporanea è buona. Se è SRAM cambia il discorso della cassetta che oltre il 28 necessita di un cambio gabbia lunga. Campagnolo non lo conosco per niente 

Link to post
Share on other sites

@EneaKB24@Zelk

Il gruppo l'ha messo buono, il problema dell'usura me lo pongo per il telaio sostanzialmente.

La bici √® una scott foil 2015 (di magnus cort nielsen) 1300‚ā¨, ha¬†cambiato il gruppo con dura ace 9000, sono sovrappeso per ora (97 kg approssivamente per 182 cm), la taglia la conosco bene e non sbaglio quella, il problema √® che per rientrare a casa ho un km di salita e gli ultimi 100 metri della mia stradina saranno almeno al 17/18%...

 

(contate che il cambio originariamente era 53/39 davanti e 11/25 dietro ma ho già chiesto di cambiarlo e mi moneterebbe il 52/36 con 11/28 per vendermela)

In alternativa avrei trovato una tarmac sl3 del 2014 peso 6,5kg (dice il venditore) con ruote in carbonio. Per questa il mio dubbio è: con i freni a pattino, dovrei visionare lo stato della pista frenante sulla ruota in carbonio ad alto profilo, giusto? poi altro minus me la dovrei far spedire senza vederla di persona e questo mi frena sull'acquisto.

Link to post
Share on other sites

No meglio vederla di persona. 

Con quel peso a quelle pendenze a fine giro che non hai pi√Ļ gambe, forse dovrai camminare un po', ti servirebbe un 34-30 per renderlo gestibile, un 34-34 ancora meglio.¬†

 

Lascerei stare le ruote in carbonio con i freni a pattino, specie con il tuo peso, rischi solo di farti del male, anche le alto profilo se non hai esperienza possono essere bastarde.... il peso della bici è l'ultimo dei problemi al momento :ashamed0006:

Link to post
Share on other sites
24 minutes ago, EneaKB24 said:

No meglio vederla di persona. 

Con quel peso a quelle pendenze a fine giro che non hai pi√Ļ gambe, forse dovrai camminare un po', ti servirebbe un 34-30 per renderlo gestibile, un 34-34 ancora meglio.¬†

 

Lascerei stare le ruote in carbonio con i freni a pattino, specie con il tuo peso, rischi solo di farti del male, anche le alto profilo se non hai esperienza possono essere bastarde.... il peso della bici è l'ultimo dei problemi al momento :ashamed0006:

 

Eh si, il problema è il MIO peso :asd

 

Quindi un 36-28 è troppo duro in questo momento? 

Link to post
Share on other sites
7 hours ago, MasterPower said:

 

Eh si, il problema è il MIO peso :asd

 

Quindi un 36-28 è troppo duro in questo momento? 

Dipende da che salite vuoi fare, ma con 97kg soffrirai sempre. Per il ciclismo sono tanti.

Il mio consiglio sarebbe dieta e tante ore in bici a bassa intensità, però chiaro che son cose personali.

Non bloccarti per la rampetta per tornare a casa, se sono poche centinaia di metri entro poco riuscirai a farli. Dipende anche come ci arrivi, se fresco o con le gambe in croce.

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, EneaKB24 said:

Dipende da che salite vuoi fare, ma con 97kg soffrirai sempre. Per il ciclismo sono tanti.

Il mio consiglio sarebbe dieta e tante ore in bici a bassa intensità, però chiaro che son cose personali.

Non bloccarti per la rampetta per tornare a casa, se sono poche centinaia di metri entro poco riuscirai a farli. Dipende anche come ci arrivi, se fresco o con le gambe in croce.

 

Infatti all'inizio prevedo giri in pianura tranquilli e 3/4 uscite a settimana...

Io vivo a bergamo e abito all'inizio di una delle salite fatte dal giro di lombardia 2016 "sant'antonio abbandonato", ho vicino "miragolo san salvatore", "selvino", "berbenno", insomma delle belle salitelle volendole fare.

Poi se si vuole esagerare con un 85/90 km di giro fra andata e ritorno si pu√≤ andare pure sul "passo san marco" (lato da valtorta il pi√Ļ duro), ma quella √® roba per ciclisti veri.

 

Link to post
Share on other sites
12 hours ago, EneaKB24 said:

Lascerei stare le ruote in carbonio con i freni a pattino, specie con il tuo peso, rischi solo di farti del male, anche le alto profilo se non hai esperienza possono essere bastarde.... il peso della bici è l'ultimo dei problemi al momento :ashamed0006:

 

In che senso? 

Link to post
Share on other sites
52 minutes ago, EneaKB24 said:

Basta una folata di vento laterale e sei per terra, specie se non hai esperienza con la bdc.

 

in questo caso il peso mi può aiutare :asd

Link to post
Share on other sites

Comunque R9000 è vecchiotto ci sono in pratica altre 3 gen dopo.. Forse dovresti tirargli pure un po sul prezzo.. 

Comunque da Scottista ihihi la Scott Foil non ho mai avuto modo di averla anche se la preferivo all'Addict e poi sono passato al nuovo Addict rc disc e Foil disc per il peso non si può toccare 

Link to post
Share on other sites
34 minutes ago, Zelk said:

Comunque R9000 è vecchiotto ci sono in pratica altre 3 gen dopo.. Forse dovresti tirargli pure un po sul prezzo.. 

Comunque da Scottista ihihi la Scott Foil non ho mai avuto modo di averla anche se la preferivo all'Addict e poi sono passato al nuovo Addict rc disc e Foil disc per il peso non si può toccare 

 

Già tirato, l'aveva messa a 1500 e sono sceso a 1300, concordando pure il cambio dei rapporti...

Comunque ora aspetto un attimo di vedere se salta fuori qualcosa, in questo periodo di solito prendono le bici nuove quelli che la cambiano ogni 2/3 anni e di conseguenza qualche usato magari si trova.

Link to post
Share on other sites

Ragazzi alla fine mi sono imbattuto in una piton rf8 del 2018 (quasi mai usata) montata dura ace 9100 black rapporti: 52/36 e 28/11.

1500‚ā¨ con incluso nel prezzo il ciclocomputer bryton rider 860 e un secondo paio di ruote ksyrium in alluminio (quelle montate sono mavic r sys sempre alluminio).

 

Mi è sembrato un buon affare anche perchè il tipo voleva praticamente disfarsene per fare spazio in garage.

Domani vado a vederla e se è tutto a posto la prendo.

Opinioni @EneaKB24, @Zelk?

Link to post
Share on other sites

@MasterPower¬†saranno 200‚ā¨ solo il bryton credo.¬†

Riguardo la marca, non la conosco e non ho idea di come sia la bici, non √® una di quelle pi√Ļ diffuse, e non √® detto che sia un male, anzi.... Durace 9100 era¬†il top di gamma shimano fino allo scorso anno. Volendo puoi montarci la cassetta 11-30 (ultegra o 105, durace costa un rene)¬†che qualcosa ti aiuterebbe.

il mio consiglio √® che al momento ti basta veramente una qualsiasi bici, cerca di non spenderci¬†troppo rispetto a quello che vorresti e soprattutto che ti piaccia esteticamente, anche perch√® capirai presto che il mezzo non sar√† mai il limite della prestazione di un amatore,¬†l'unico obbiettivo al momento dovrebbe essere di pedalare il pi√Ļ possibile. Ovviamente la taglia dev'essere giusta.

Nelle tue condizioni (peso elevato+rim brakes) le¬†ruote in alluminio sono¬†un bel passo avanti rispetto al carbonio, le r-sys per√≤ credo siano un top di gamma leggero (occhio al limite di peso, non ci sei distantissimo mi sa), le ksyrium probabilmente al momento sono pi√Ļ adatte, tendenzialmente pi√Ļ raggi hanno meglio √®.

Link to post
Share on other sites

della bici prova a vedere con la luce del telefono se vedi crepe tanto evidenti, roba piccola al 99% √® la vernice, per√≤ nelle zone pi√Ļ delicate (MC, dove chiude il reggisella, cannotto sterzo) dai un occhio, un telaio crepato non √® il massimo.

Link to post
Share on other sites

Finita la rima settimana con la mia piton, 6 uscite in 7 giorni per un totale di 150km, con approssivamente 1700m di dislivello...

Per iniziare direi non male, ma attendo giudizi pi√Ļ autorevoli.

 

@EneaKB24, @Zelk¬†mi √®¬†balenata in mente un'idea, dato che vorrei avere il dato della VAM e considerato il valore del bryton che ho, sto considerando di venderlo (200/220/250‚ā¨) per prendere un garmin 530 usato (155‚ā¨) o nuovo (169‚ā¨) + fascia cardio usata sempre garmin (25‚ā¨).

Cos√¨ senza spendere un euro avrei in pi√Ļ i dati della frequenza cardiaca.

Secondo voi è una cazzata o no?

E nel caso fosse una buona idea, meglio risparmiare una ventina di euro e prenderlo senza garanzia o no?

Link to post
Share on other sites

Dato che sei partito con questo numero di uscite..... se non hai background recente in sport di endurance a livello agonistico ti consiglio assolutamente la visita medico-sportiva con ecocardiogramma al cuore, è un attimo farsi male per davvero pur facendo sport.

Riguardo al 530 + fascia cardio è il setup che ho io al momento (+ cadenza). Il 530 è ottimo, carico la traccia, sia mtb che bdc ed è comodo seguirla, ha qualche funzione bella tipo climbpro o quelle mtb, in generale sei vicino al top di gamma garmin. Non va assolutamente bene per navigare, nel caso tiro fuori google maps dal cellulare. Nel caso se pedali su strade trafficate o "bastarde" dai un occhio al garmin varia, costa ma è utilissimo.

 

Sulla fascia cardio......

Il dato della fascia serve per ALLENARSI, cosa che faccio poco pure io (in bici, nella corsa piedi invece mi alleno, per passare il tempo).

Quindi scusa se sono un po' diretto e stronzo, ma¬†il mio consiglio al momento √® di non perderci troppo¬†dietro ai dati¬†(che siano km, metri di dislivello, velocit√† media, massima, bpm massimi, medi, ecc...) onestamente a 97kg per 1'82, prima perdi 10, 20, 30kg o¬†quelli che sono e poi pensi¬†ad allenarti (e quindi guardare i dati). E'¬†utile anche per gestirsi nei lunghi (over 3-4 ore),¬†ma se ne parla appunto tra tanti km in pi√Ļ nelle gambe (mesi o anni).¬†

Poi se vuoi avere la fascia intorno ovviamente libero di averla, √® un dato in pi√Ļ, cosa ti serva onestamente non saprei, dato che non credo sarai in grado di sostenere un test massimale (o conconi) per ricavare le varie zone, almeno nei primi mesi.

In sostanza, divertiti, pedala, trova posti nuovi, magari rilassati pedalando, o fai nuove amicizie in bici, ma almeno per un bel po' di tempo eviterei di entrare nel "tunnel" della prestazione, specie con quel peso. :drinks:

 

ps. la vam altro dato relativamente utile per gestirsi, altro dato che non ti servirà per un bel po'

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


√ó
√ó
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.