Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Official topic: Ciclismo


Recommended Posts

  • Replies 4.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

@Bistecca

Giornata al Giro, ovviamente in bici...sul Castra (salita che faccio spesso e che avevo fatto anche stamani, non una vetta alpina ma neanche una passeggiata di salute). Esperienza simpatica, prima vol

Oggi sono salito a vederli sul tratto duro della salita finale, tanta roba, i primi fanno davvero un altro sport.   Poi in discesa a fine tappa mi sono ritrovato di fianco a giulio ciccone e

  • 2 months later...

Tappa stupenda oggi.

 

Almeida insieme a bennet sono già saltati.

Nibali quasi.

Benissimo Bernal.

Remco con simon yates non benissimo.

Link to post
Share on other sites

È ancora lunga.. 

Nibali comunque difficilmente avrebbe fatto altissima classifica.. Mollema piuttosto non ho visto se si è difeso 

Almeida io lo vedevo al massimo da 7-8 posto con questa concorrenza in salita paga troppo 

Remco non benissimo ma in un finale così non ha perso poi molto 

Link to post
Share on other sites

occhio a hugh carty, che dei big è insieme a remco quello che va meglio a crono, alla vuelta lo scorso anno ha chiuso terzo.

 

Quest'anno comunque dovrei vederli 2 volte, una l'arrivo a verona e l'altro su a sega di ala, sperando nel meteo clemente.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Bernal sembra avviato a recitare un monologo in questo Giro. Vincenzo ormai è in netto declino e oggi ha accusato parecchio sullo Zoncolan, non buone notizie in ottica olimpiadi di Tokyo. Flop Remco ma ha tutte le attenuanti del caso dopo il grave infortunio dello scorso Lombardia, anche considerando che quest'anno a causa di quell'infortunio al bacino il Giro(suo primo GT in carriera) non ha potuto prepararlo come si deve. Lo si era già intuito dalla crono iniziale che non aveva possibilità di giocarsela anche se si sperava sempre in un suo miglioramento step by step. Peccato perché con questo Bernal avremmo potuto assistere a un duello epico(comunque solo rimandato).

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Dire per fortuna che remco è andato in difficoltà, altrimenti parleremmo già di mercks 2.0.

giro già nelle mani di bernal, martedì se si faranno tutte e 3 le salite in quota potrebbe dare la spallata finale, poi io lo aspetto mercoledì sul pezzo duro della sega di ala per il sigillo finale. 

Yates è già troppo indietro, dovrebbe avere un calo di condizione netto il colombiano per poterlo impensierire.

Link to post
Share on other sites

Infortunio o non infortunio mi aspettavo di più da remco, occhio che nibali e froome non si sono ripresi più dai loro grandi infortuni.

Non vorrei che anche remco avesse la carriera condizionata da quell'incidente, potrebbe anche sessere che non esprima piu il 100% del suo sconfinato potenziale.

 

Mi ha stupito bernal, alla prima grande performance in un grande giro (il tour che vinse alla fine fu un colpo singolo in una tappa, dopo un GT da 6 in pagella), non pensavo si riprendesse così bene dal mal di schiena.

Link to post
Share on other sites

Rovinata una delle tappe piu belle del giro, ma se non puoi fare due salite, inserisci qulacos'altro, invece tutta valle e solo passo giau...

Con il dislivello totale dimezzato praticamente.

Link to post
Share on other sites

E fanno le due discese più pericolose delle 4 di giornata 

in un mondo normale Vegni si sarebbe dimesso ieri non oggi 

Link to post
Share on other sites

Evenepoel completa il suo fiasco totale a questo giro staccandosi nel fondo valle...

 

Lo ricorderemo per uno sprint al traguardo volante con bernal.

Giro da carneade, se dovrà redimere nei prossimi.

Link to post
Share on other sites

Può succedere.. È uscito di testa e conseguentemente di gambe in quella tappa di Montalcino 

 

Come hanno distrutto questa tappa.. Manco piove piu.. La Ineos sarebbe restano con 3 uomini prima sul Fedaia con questi 6 davanti e tre salite da affrontare 

Link to post
Share on other sites

Sarebbe bello, e forse pure giusto, che in tappe del genere oltre che a tagliare percorso e salite, siano tagliati anche i diritti tv, così poi vorrei vedere se tagliano ancora le tappe...

Link to post
Share on other sites

Tappa accorciata, ultimi 25 km con il passo giau senza immmagini e (non me ne voglia) caruso secondo nella generale, per carita, italiano, corridore onesto da top10 ma vederlo secondo e indice di quanto sia scarso il giro quest'anno...

 

Tutto molto brutto.

Link to post
Share on other sites

Io vedo i wattaggi medi sulle salite e giro scarso anche no, ieri bernal è salito sopra i 6w/kg con freddo e pioggia... caruso sta facendo il giro della vita, tale simon yates non mi pare proprio l'ultimo arrivato, remco è saltato, vlasov ormai pure, non credo che landa sarebbe andato meglio del siciliano.

Sullo zoncolan bernal e altri hanno abbassato il tempo di simoni del 2003, sul giau ieri bernal ha demolito ogni record, e pure caruso avrebbe battuto tutti i tempi di scalata precedenti.

La verità è che uno  forte come bernal al giro non si vedeva da un po'. Per dargli fastidio servirebbero i due sloveni, il resto (thomas, lopez, landa, ecc...) è un gradino o due sotto

Riguardo la tappa... io sono per il ciclismo "eroico" e credo che vada trovata una via di mezzo per le discese, ovvero neutralizzando la tappa in cima e facendo ripartire gli atleti con i giusti distacchi a fine discesa, è un lavorone, ma è l'unica per garantire la sicurezza dei corridori senza falsare completamente le tappe.

Anche perchè nel 90% dei casi in questi tapponi si tratta solo della fuga davanti, gruppo compatto dei big e gruppetto dietro. 

Si sale a tutta, ci si ferma in cima a vestirsi e si scende piano e senza correre rischi, a fine discesa si controllano i distacchi presi in cima e si "aggiusta" il tutto, lo facevano in cima al fedaia e al pordoi, poi da arabba si ripartiva con la gara vera fino a cortina.

Andrà trovata una soluzione di questo tipo, il freddo in se non lo considero un problema, ho l'abbigliamento adatto io per scendere sottozero con l'acqua, figuriamoci loro che hanno tutto al top.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Oggi sono salito a vederli sul tratto duro della salita finale, tanta roba, i primi fanno davvero un altro sport.

 

Poi in discesa a fine tappa mi sono ritrovato di fianco a giulio ciccone e un paio di astana, li ho seguiti per un po', minchia se guidano bene la bici :bowdown:

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Da ammirare questa condotta di D.Caruso. Prova a far saltare il banco nonostante per lui già difendere la seconda posizione sarebbe un risultato clamoroso, il sigillo di una carriera passata soprattutto a fare il gregario(di lusso). Eppure non si accontenta, vuole il Giro.

Link to post
Share on other sites

Grande D.Caruso, che numero. Vittoria di tappa dopo aver attaccato da lontano e secondo posto nella generale ipotecato. Nel finale ne aveva più di tutti, anche più di Bernal.

Link to post
Share on other sites

Grande Caruso, se la merita tutta questa vittoria.

Gregario per una vita e ha colto la sua occasione, secondo posto da incorniciare.

Link to post
Share on other sites

E si deve mangiare le mani per il finale di mercoledì, quando si è messo a tirare davanti a bernal invece di stare a ruota e provare a dare una botta. 

 

Bernal comunque deve lavorare bene per capire da cosa deriva questo calo nella terza settimana, contro roglic e poga non potrà  permetterselo.

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, EneaKB24 said:

E si deve mangiare le mani per il finale di mercoledì, quando si è messo a tirare davanti a bernal invece di stare a ruota e provare a dare una botta. 

 

Bernal comunque deve lavorare bene per capire da cosa deriva questo calo nella terza settimana, contro roglic e poga non potrà  permetterselo.

 

Questo giro sicuramente e di un livello superiore al tour che ha vinto, però anche quest'anno mi lascia quella sensazione che non sia dominante come è stato per esempio froome o come mi da l'idea (da verificare fra un mese) che possa diventarlo pogacar.

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Numero clamoroso di MVDP al Tour. Tappa e maglia, tutto pianificato per toglierla ad Alaphilippe, attacco sul primo dei due passaggi sul Mur de Bretagne con l'intento di prendersi gli 8" di abbuono, quindi affondo decisivo e inaudito sul passaggio finale nell'ultimo chilometro.

Quanto alla generale siamo solo all'inizio ma già da questi primi strappi si è capito che anche quest'anno molto probabilmente sarà di nuovo una lotta riservata ai 2 sloveni.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Spettacolo questi due arrivi 

E spettacolo i due sloveni che si giocano anche questi arrivi 

 

Mvdp peccato per ieri ma un uomo in missione oggi 🥰

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.