Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Official topic: Ciclismo


Recommended Posts

  • Replies 4.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

@Bistecca

Giornata al Giro, ovviamente in bici...sul Castra (salita che faccio spesso e che avevo fatto anche stamani, non una vetta alpina ma neanche una passeggiata di salute). Esperienza simpatica, prima vol

CAPOLAVORO. 

Dovevano fare il calendario in estate, come per il calcio da luglio a settembre.

 

Ora con l'avvento dell'autunno è logico che peggiori la situazione.

Temo per il giro d'italia anche se mi fido (per ora) della bolla creata dall'organizzazione.

 

Certo che anche se le condizioni in francia sono peggiorate e non poco dal punto di vista dei contagi da covid, per me si poteva correre comunque, alla fine hanno fatto un tour da 21 tappe, questa sarebbe stata corsa di un giorno...

Link to post
Share on other sites

Speriamo facciano il fiandre almeno. 

Credo anche io che una corsa di un giorno si potesse fare, ma evidentemente i rischi per il pubblico sono troppo elevati, anche vietandolo esplicitamente 

Link to post
Share on other sites
6 hours ago, EneaKB24 said:

Speriamo facciano il fiandre almeno. 

Credo anche io che una corsa di un giorno si potesse fare, ma evidentemente i rischi per il pubblico sono troppo elevati, anche vietandolo esplicitamente 

 

Il problema della roubaix era sostanzialmente la drancia, per ora le classiche del belgio gant wevelgem e fiandre sono in calendario.

Secondo me la parigi tours salta e mi chiedo come mai non l'abbiano cancellata prima della roubaix.

Link to post
Share on other sites

Yates positivo al giro, mi sa che la corsa rosa non finisce.

 

Roccaraso di domani potrebbe dare la classifica definitiva, oppure non verrà assegnato il titolo.

Peccato per nibali.

Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Zelk said:

Se non ha contagiato altri non vedo perché non si debba continuare 

 

La vedo dura che non abbia contagiato altri, viaggiano tutti insieme uno accanto all'altro respirando profondamente.

Certo, per ora i compagni sono tutti negativi, questo lascia un minimo di speranza.

 

Fossi in nibali domani per sicurezza attaccherei come fosse l'ultima tappa.

Ho paura degli esiti dei tamponi del giorno di riposo, potrebbe essere una mattanza.

Link to post
Share on other sites

alla gand primo vero 1vs1 su strada tra i due fenomeni, alla fine uno perde pur di non far vincere l'altro, e viceversa. La loro superiorità si è vista quando van aert è partito in pianura con nessuno in grado di seguirlo, tirata di MVDP che stacca tutti gli altri e va a riprenderlo, poi si rialzano entrambi e alla fine sull'attacco italiano bettio-trentin vanno via in 4, vince pedersen

Link to post
Share on other sites

Io invece purtroppo ho visto un Vincenzo parecchio ingolfato nel finale di oggi. Vero che l'arrivo non era proprio adatto a lui, però ha perso le ruote di parecchi corridori nel finale.

Speriamo sempre che il suo essere un diesel possa pagare anche quest'anno nella terza settimana rapportato a quelli che sono i suoi avversari.

Link to post
Share on other sites

Grande Ganna che doma anche questa crono(suono strano dirlo per un nostro corridore) andando a vincere la terza tappa di questo suo Giro.

Male invece Vincenzo che anche a cronometro sembra aver perso la competitività che aveva fino allo scorso anno. Ha perso 1' e passa da Kelderman(a questo punto favorito numero 1 di questo Giro) chiudendo con praticamente lo stesso tempo di Pozzovivo.

Vediamo nei grandi tapponi di montagna(se potranno essere corsi) quanto possa cambiare, ma al momento le sensazioni vanno decisamente incontro alle teorie di Heze.

Link to post
Share on other sites

Male vincenzo, per ora si prospetta un duello almeida-kelderman, entrambi sarebbero una sorpresa, il primo doveva essere un gregario di evenepoel, il secondo non ha mai fatto un podio nei GT nonostante sia professionista già da 8 anni ormai...

 

Domani mi aspetto poco o nulla, tutto rinviato alla prossima settimana però non vedo squadre attrezzate per tenere alto il ritmo nelle tappe dove si può far la differenza.

 

Nibali si deve inventare qualcosa stile giro 2017, difficile.

Link to post
Share on other sites
18 minutes ago, EneaKB24 said:

Caduto ala in fuga andando a sbattere su una delle 1000 moto al seguito della corsa, vdp e van aert in fuga, gli altri big a seguirli 

Frase che leggeremo spesso.

Link to post
Share on other sites

Fiandre stupendo, peccato per ala poteva essere volata a tre...

 

Grande VDP che quando c'è da vincere porta a casa sempre il risultato!

 

Sto iniziando a pensare che le classiche siano molto più divertenti da seguire rispetto alle tappe dei grandi giri, ora anche nelle tappe di montagna si studiano e si aspettano sempre gli ultimi km, invece nelle classiche danno tutto senza risparmiarsi, ler esempio oggi sono partiti quasi a 40km dall'arrivo...

Link to post
Share on other sites

Complimenti a VdP, quando ci vuole ci vuole. Comunque si preannuncia una rivalità che potrà segnare un epoca nelle classiche del nord tra lui e Van Aert modello Cancellara vs Boonen o Moser/Merckx vs De Vlaeminck.

PS

E comunque chissà che in un futuro non tanto lontano non possa intromettersi il nostro Ganna.

Link to post
Share on other sites
Just now, EneaKB24 said:

Decisamente più belle le classiche, da sempre, paragoni una corda di 1 giorno con un giro di 3 settimane, sono quasi sport diversi 

 

Mha, qualche anno fa preferivo i tapponi di alta montagna alle classiche, negli ultimi anni però le squadre sono diventate troppo importanti, i gregari tirano ad un ritmo tale per cui nessuno può attaccae fino a 5/3km dall'arrivo, mi pare una lunga processione (noiosa).

Link to post
Share on other sites

Enea

Al solito sono gli interpreti a rendere una corsa più o meno spettacolare. 

Quasi tutti in difficoltà qui al Giro verso Piancavallo sotto il forcing degli uomini di Kelderman. 

Anche Vincenzo addio.

La fine di una bellissima ed esaltante epoca.

Grazie lo stesso Vincenzo.

Link to post
Share on other sites
30 minutes ago, MasterPower said:

 

Mha, qualche anno fa preferivo i tapponi di alta montagna alle classiche, negli ultimi anni però le squadre sono diventate troppo importanti, i gregari tirano ad un ritmo tale per cui nessuno può attaccae fino a 5/3km dall'arrivo, mi pare una lunga processione (noiosa).

almeno da quando ci sono boonen, cancellara, gilbert e sagan le classiche sono sempre da seguire, la più noiosa resta la sanremo, che è interessante solo tra poggio e arrivo, quelle del nord sono anni che arrivano in pochissimi a giocarsela, con i big a darsele anche da quando mancano tanti km. Specialmente il fiandre e la roubaix.

Con questa generazione poi sarà spettacolo ogni volta.

 

I GT è dall'epoca sky che sono così nei tapponi, se ne salva qualcuno in cui re alberto e vincenzo ci provavano da lontano, o froome sul finestre... poi il tour per esempio a me è piaciuto molto anche se c'erano sempre i jumbo a tirare, avevi la sensazione (confermata poi dai tempi) che stessero andando davvero forte, qua al giro è un po' più triste, motivo per cui per me è stato scontato scegliere di vedere il fiandre

 

Link to post
Share on other sites
2 hours ago, MasterPower said:

 

Sto iniziando a pensare che le classiche siano molto più divertenti da seguire rispetto alle tappe dei grandi giri, ora anche nelle tappe di montagna si studiano e si aspettano sempre gli ultimi km, invece nelle classiche danno tutto senza risparmiarsi, ler esempio oggi sono partiti quasi a 40km dall'arrivo...

:saswtf:

 

Non è lo stesso fottuto campo da gioco, non è lo stesso campionato non è nemmeno lo stesso sport cit. 

È dai tempi di Pantani che i GT non hanno nulla più della maggior parte delle classiche tranne rarissime giornate che si contano sulle dita delle mani

La top10 del Giro pornografica e al contempo bellissima. Va a finire che Goganganhart lo vince.. Hindley che va più forte di Kelderman che su salita pedalabile io non capisco perché non dare almeno un paio di cambi per far rifiatare il tuo gregario e mettere più margine sul portoghese. Capitolo rosa non so se sia stato meglio difenderla.. Farla prendere alla Sunweb li avrebbe costretti a lavorare e avrebbe dato l'opzione Faustone Masnada all'attacco ma resta comunque il dubbio se poi Almeida continuerà a tenere o da un giorno all'altro crollerà pure lui. 

Veniamo poi al duo italico.. Era ovvio finisse così cioè Pozzo si vedeva lontano un miglio che attaccava in tutte le tappe medie perché lo sapeva pure lui che sulle salite vere avrebbe pagato. Aggiungo che è normale che dopo una crono dove non sei abituato a dare tutto il giorno prima di una tappa di montagna poi il cronoman riuscira a difendersi anche in salita mentre tu scalatore non andrai al 100 per cento. Potevano pensarci prima. E ora mercoledì mi raccomando di provare ad attaccare solo sull'ultima salita per difendere questo prestigioso 7 e 8 posto

Capitolo a parte su Mathieu amore mio 😍 salvata la stagione nel migliore dei modi. Battendo l'arcirivale

Che ansia. Goduria doppia Van Aert che fa l'ultimo km a ruota non volata di testa lanciandosela più veloce (perché da fermo Vdp lo immaginavo anche io vincente ) o con le palle di stare fianco a fianco come mi sarebbe piaciuto 

Peccato per Ala che questa volta meritava proprio di giocarsela dimostrando di essere forte come quei due 

I più forti dopo sti tre Naesen e il nostro Bettio. Menzione d'onore per Turgis davvero molto bravo e con un piazzamento d'onore 

Peccato che come dopo il Fiandre e l'Amstel 2019 a Vdp manca la gara successiva per fare bis.. Roubaix e Freccia 2019 dove non chiesero l'invito e Roubaix 2020 che non si corre. Che tristezza e che peccato 

PS: io seguo Ganna da quando era junior.. Mi manda in bestia che si continui a parlarne anche stamani nel commento es con l'assoluta certezza che già da oggi posso giocarsi la vittoria sottolineo la vittoria alla Roubaix e al Fiandre perché pesa 80 kg e perché ha vinto la Roubaix jun eoni fa che è una corsa che non c'entra una beneamata mazza con la Roubaix dei grandi. Cioè io credevo potesse diventare campione del Mondo e poi nuovo Wiggins forse da quando non ci credeva neanche lui Lol però questo discorso mi manda un po in bestia. Comunque Pippo è il vero nuovo 'Nibali' del ciclismo italiano e non solo da oggi. Quello che fa in pista lo colloca fra i più grandi di tutti i tempi e ora ha iniziato a ingranare anche su strada.. È lui il nuovo faro del ciclismo italiano. In attesa si spera che qualche nuovo non prenda l'eredita di Nibs nei Giri o dei grandi di un tempo ormai lontano nelle classiche nelle classiche e non solo a parole ma nei fatti. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

la roubaix è un altro sport ancora, puoi avere mille mila watt, ma se non sai metterli giù bene sulle pietre non vai da nessuna parte, è ovvio però che se si trovasse a suo agio in quel contesto ne diventerebbe subito uno dei favoriti.

la vedo più dura per quanto riguarda tutte le altre classiche, che sono più da gente esplosiva, cosa che al momento ganna non è.

Link to post
Share on other sites
On 10/18/2020 at 4:39 PM, EneaKB24 said:

.. poi il tour per esempio a me è piaciuto molto anche se c'erano sempre i jumbo a tirare, avevi la sensazione (confermata poi dai tempi) che stessero andando davvero forte, qua al giro è un po' più triste

 

Cmq poi avevo visto i dati ieri 

Faustone Masnada su 65 kg

prima salita 20' 347 5.34 wkg. Seconda 20' 367 5.65 wkg . Terza 30' 347 5.34 wkg. Tappa intera 5h 285 watt

Piancavallo oltre 40' 394 watt e 6 wkg su 65 lui come gli altri arrivati a 1 minuto e passa dal trio di testa. McNulty 409 watt mi sembra su 69 kg 5.92. Se ne deduce che i primi tre sono andati a 6.2 circa poi è uscita qualche stima a 6.3 

Tempo di scalata 37:51 contro i 36:20 di Pantani e 38:56 di Pinot 2017

Vam che trasposta su una salita 'similare' (con qualche ovvia differenza.) cioè l'Alpe d'Huez restituisce un tempo di scalata che è il 9 di tutti i tempi dietro Pantani x3 Armstrong x2 Indurain Zulle e Ullrich. 

Ieri quei tre sono andati forte almeno sulla salita finale 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.