Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Motomondiale, Superbike & Dakar


Recommended Posts

nessuno mi pare abbia detto che Lorenzo ha fatto perdere il mondiale a Dovi, io ho parlato di eccesso di zelo perchè era evidente che non sarebbe cambiato nulla. e l'ha pagato caro il suo mix di servilismo-sbruffonaggine, con l'ennesima caduta di una stagione, che a sentire i suoi corifei su queste pagine, già a maggio lo vedeva come prima guida ducati.

 

ma la faccia di Tardozzi parla da sola, è evidente che ci saranno straschichi in ducati. affari loro.

 

yamaha pessima e ingiustificabile, si è già detto e stradetto: che cosa c'entra?

Link to post
Share on other sites
  • Replies 6.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Cioè, a me stava davvero tanto sulle palle.. Ma un po' dispiace..   Quindi si apre il fronte Marquez in motogp?

invece, quando le porcate le fa il Bimbominkia, niente penalità 😂

Spiace per il Bimbominkia 🤣🤣💦💦 Finalmente!!! 💦

Posted Images

Leggi su Twitter, è il finimondo. Tutti convinti di aver assistito ad un altro biscotto. La Ducati su questa pista non è mai andata, entrambi i piloti erano impiccati, altro che margini. E si è visto dall'epilogo delle loro gare. C'entra che rode che Marquez vinca e batta tutti i record, quindi si inventano casi che non esistono sviando da verità scomode. E come sempre si crede a quello che piace, vedi la storia dell'elettronica. Che evidentemente salva solo lui, nonostante sia unica per tutti. 

Link to post
Share on other sites

beh Lorenzo ha fatto una cosa talmente plateale, stupida e inutile che inevitabilmente accade questo.

 

ripeto, a me è bastato vedere la faccia di Tardozzi, uno che fa questo mestiere da una vita. quella faccia diceva tutto, il resto non mi interessa. non ho neppure twitter :asd

Link to post
Share on other sites

Siamo in due, tanto basta ricercare da google la twitter search o un hashtag presumibilmente caldo, e si gode a piene mani di un bel termometro di reazioni.

 

Su Lorenzo che non rispetta gli ordini, penso che in pista si abbia una percezione più chiara delle proprie possibilità, dei propri limiti, e di quella degli avversari, di quanto non riescano ad averla ai box. Il passo Ducati oggi era questo, lui si sentiva ispirato e aveva accettato l'idea di prendersi dei rischi nel finale pur di provare a vincere, andando oltre il limite a serbatoio scarico, un po' come fatto ieri in qualifica e come, con medesimo triste esito, si è visto pure oggi. Questo piano era compatibile col ritrovarsi poi nel pacchetto di mischia ed eventualmente lasciare passare Dovizioso negli ultimi giri, una volta ci fosse stata la necessità se il Dovi fosse stato immediatamente dietro e Marquez out. Nel frattempo stargli davanti poteva avere la sua funzionalità (per tutto il week-end il suo passo è stato superiore a quello di Dovizioso). Boh, mi sembra veramente si parli del niente. Certo, dal box Ducati credevano magari Dovizioso avesse un mezzo secondo nel taschino, ma così fosse stato, lo avrebbe superato senza problemi. Tra l'altro Lorenzo ha accelerato il passo ad ogni richiamo, quindi è evidente stava seguendo una sua strategia più conservativa all'inizio, probabilmente per gestire le soft (scelta obbligata per Ducati pena mancanza di grip) e poi provare a ricucire ogni volta. E guarda caso Dovizioso ha dichiarato che la caduta è stata propiziata da un decadimento violento del posteriore, iniziato ben prima di quanto si abbia avuto la possibilità di stimare quello di Lorenzo, e che lo ha portato a guidare peggio incappando nell'errore in staccata. 

Link to post
Share on other sites

Ha vinto il pilota più forte attualmente in circolazione.Dovizioso condannato da Argentina (abbattuto),Austria e Australia.

Lorenzo top rider HRC.

chiaramente intendevo Aragon e non Austria, maledettissimo t9.
Link to post
Share on other sites

Quando hai culo oltre al mezzo migliore, pochi cazzi.

 

:coolres:  :ahahah

 

 

Spiace per Dovi, che quest'anno mi ha fatto emozionare come e forse anche più di Rossi ai tempi belli, ma MM#93 è semplicemente di un'altra categoria rispetto a qualunque altro pilota, oggi. 

 

E se pensiamo che ha appena 24 anni e che non si vedono talenti in grado di insidiarlo nel prossimo futuro, se la Honda dovesse rimanere competitiva (anche non necessariamente la miglior moto) i 10 titoli sono ampiamente alla portata. 

Link to post
Share on other sites

Un ultimo GP in linea con la stagione più emozionante ed EQUILIBRATA di sempre :ahahah

 

Lo dicono i valori in campo desumibili nella loro labilità dalla visione delle gare e da particolari circostanze. Ducati che si è giocata il mondiale, Suzuki (occhio a Rins che è un talento vero) che da quarta moto alterna gare in cui sprofonda ad altre in cui arriva davanti a Yamaha ufficiale, Honda privata, gestita probabilmente dal peggior team che abbia mai avuto in gestione le RCV clienti, che le arriva in scia, Yamaha privata che arriva a podio, Cal e Dani che alternano podi a piazzamenti fuori dalla top 10, le difficoltà di Lorenzo alla peggiore stagione della carriera, la stessa classifica di Rossi, la peggiore di sempre nella top class da Yamahista, Bautista che corre con la Ducati dell'annata precedente e in alcune gare tiene un passo paragonabile a quello dei primi, Aprilia e KTM che da quinte e seste moto contengono i distacchi sempre di più sia nelle prove che sul passo gara. Ma anche questa vedo che è una cosa che non si vuol capire. Ma secondo te, la difficoltà di Yamaha ufficiale nella seconda parte dell'annata, si sarebbe palesata così anche in altre? No, chiedo, per sapere eh. Vinales avrebbe passato la gara a lottare tra le posizioni 12-15? E cosa dire della gara delle Ducati a PI? Questo è stato un campionato dove, se non eri al tuo meglio, sprofondavi oltre la top ten. E questo non si era mai visto negli ultimi anni.

Link to post
Share on other sites

Vabbè per voi il giudizio di equilibrio è dettato dalla classifica, da chi la primeggia, dai punti di vantaggio e dalle probabilità che secondo le vostre proiezioni vinca, per me da quello che vedo di pista in pista ogni week-end e dall'effort che ogni volta devono compiere i protagonisti per mantenere il loro livello ordinario. Secondo voi perchè Marquez è caduto 27 volte, durante l'anno, perchè ha una qualche perversione da stunt-man? 

 

Perchè non vi guardate dei dati? Andate sul sito ufficiale e fate una rapida ricerca. Prendete ad esempio l'ordine di arrivo del Mugello di quest'anno, pista più tecnica del mondiale probabilmente, sia sul piano meccanico, che umano. 

Prendiamo un tempo limite dal vincitore, facciamo 30 secondi. Bene, Jack Miller è arrivato quindicesimo a 30 secondi dal vincitore. Col medesimo distacco, andando a guardare gli ordini di arrivo delle edizioni precedenti, nel 2010, 2011 e 2012 sarebbe arrivato ottavo, nel 2013 settimo, nel 2014 nono, nel 2015 ancora nono, nel 2016 dodicesimo.

Facciamo lo stesso giochino su un'altra pista seria e complessa, Aragon. Folger arrivando a 30 secondi, taglia quest'anno il traguardo sedicesimo. Nel 2010 sarebbe finito ottavo, nel 2011 sesto, nel 2012 settimo, nel 2013 settimo, (salto il 2014 perchè GP viziato dalla pioggia), nel 2015 decimo, 2016 undicesimo. Poniamo un tempo limite migliore, per chi pensasse che i valori siano livellati solo dopo i pezzi grossi. A quindici secondi dal vincitore. Mugello 2010 l'ipotetico pilota sarebbe finito: quarto, 2011: sesto, 2012: ottavo,  2013: quarto,  2014: quinto, 2015: quinto, 2016: ottavo, quest'anno Iannone è finito decimo. Incredibile eh. Queste curve e questi dati cosa mostrano? Poi se per voi sono state più competitive annate in cui guidando una KR a tre cilindri o una Moriwaki e finendo a 50 secondi dal vincitore, si portavano a casa 10, 11 punti a Domenica, è inutile continuare a parlarne. Ma poi oh, mi è venuto da cliccare a caso su Valencia 2009. Edwards quarto a 32 secondi e mezzo si porta a casa i suoi bei 13 punti. Vinales ieri se ne porta a casa la bellezza di quattro, chiudendo col medesimo distacco.

Link to post
Share on other sites

Four-time MotoGP champion Marc Marquez is now the only rider on the grid who can consider himself an "alien", believes Honda stablemate Cal Crutchlow.

Marquez became the youngest-ever rider to score a fourth premier class title last weekend at Valencia.

The term 'alien' was coined by Colin Edwards in 2009 to refer to a quartet of elite riders - Valentino Rossi, Casey Stoner, Dani Pedrosa and Jorge Lorenzo.

Marquez supplanted Stoner on that list when he replaced the retiring double champion at Honda for 2013.

Crutchlow believes Marquez's achievements this year and incidents such as avoiding a crash at Valencia while trying to take the lead from Johann Zarco mean he must now be considered in a class of his own.

"He's the best rider on the planet, it's as simple as that," said Crutchlow of Marquez.

"You see that [save] there, that was a lost championship if [Andrea] Dovizioso had won the race, if it was any other rider, because we would have crashed.

"What he can do on the bike is phenomenal, he's in an incredible champion, there's no doubt about that. Just makes our life very difficult when he's in the same manufacturer.

"Trust me - if that was any other Honda rider, we would not have finished the race [after Marquez's mistake]. He's just a freak... in a good way, obviously!

"Everyone used to talk about aliens. There's only one alien, and the rest are all normal now. What he can do with that bike, nobody else in the world can do."

 

Insomma, a detta di Cal non parrebbe proprio essere l'elettronica a garantirgli la possibilità di fare quei numeri...

 

Tra l'altro ha bissato anche nei test, me lo ero perso (o forse è di qualche anno fa, mi sembra il casco non sia quello utilizzato nei test della scorsa settimana)

 

https://www.facebook.com/saipul.atalenta/videos/530905697263328/

 

Comunque la sostanza non cambia, tutto sotto controllo  :gia: 

 

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...
  • 1 month later...

Morto a 51 anni Ralf Waldmann (probabile attacco di cuore), che i più vecchiotti fra noi ricorderanno principalmente per le battaglie contro gli italiani in 250 nei ruggenti anni '90. Indimenticabile la NSR 250 griffata HB.

RIP Waldi.

Link to post
Share on other sites

Morto a 51 anni Ralf Waldmann (probabile attacco di cuore), che i più vecchiotti fra noi ricorderanno principalmente per le battaglie contro gli italiani in 250 nei ruggenti anni '90. Indimenticabile la NSR 250 griffata HB.

RIP Waldi.

 

 

perse un mondiale contro BIaggi per una manciata di punti all'ultimo gp mi pare. RIP

 

 

comunque domenica si riparte, a giudicare dai test invernali sembra tutto come un anno fa. Marquez una spanna sopra tutti,  Ducati con Dovi sugli scudi e Lorenzo che prosegue l'ambientamento, Yamaha con alti e bassi clamorosi a seconda della pista.

Link to post
Share on other sites

Piccola pubblicità progresso.  :asd

Ducati, Yamaha e Suzuki progettano le loro moto con i nostri Software... 

 

https://www.plm.automation.siemens.com/it/about_us/success/case_study.cfm?Component=143027&ComponentTemplate=1481

http://pentaconsulting.it/2017/11/22/altra-grande-vittoria-yamaha-la-daimler-sceglie-siemens-plm/

 

sia quelle stradale che da corsa.

 

detto questo, Forza Ducati per un grande 2018!

:itscool

Link to post
Share on other sites

Grandissimi Bagnaia e Baldassarri! :bowdown:

Bellissimo duello, Bagnaia praticamente indietro solo per una curva in tutto il GP.

Marquez bravo a resistere -nonostante qualche noia tecnica- a Pasini nella lotta per il terzo posto.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.