Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Motomondiale, Superbike & Dakar


Recommended Posts

Boh per me (che non seguo) é palese che uno abbia provato a rompere le balle (anche per via delle dichiarazioni settimanali) e quello ancora più idiota che ha sbroccato.

Non starei a discuterne per giorni, ecco...

Pensiamo ai Maró, invece

Link to post
Share on other sites
  • Replies 6.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Cioè, a me stava davvero tanto sulle palle.. Ma un po' dispiace..   Quindi si apre il fronte Marquez in motogp?

invece, quando le porcate le fa il Bimbominkia, niente penalità 😂

Buon viaggio grande Fausto💔. Sei stato un grande, e non sempre fortunato, campione e interprete della 125. Uno dei miei primissimi ricordi a due ruote è legato a quella Suzuka. Hai incontrato sulla tu

Posted Images

Oh ma forse a lui non gliene frega niente di essere perbenista come voi. Si é trovato dentro alla lotta e si sarà detto: sai che, hai detto quelle cose, adesso ti faccio vedere che con te faccio quello che voglio. Magari poi il giro dopo se ne sarebbe andato oppure non era in grado di farlo. E' tutto logico, eravate sulla moto con lui e conoscete quella che sarebbe stata la sua gara, le condizioni della sua moto, come si stavano comportando le gomme, quello che era il suo feeling, come avrebbe gestito la corsa. Vi basate sui tempi di tre giri in cui fa errori/é incarognito/incrocia linee. Per voi questa é la prova di non si sa che, solo perché nel wu era andato più forte e ve l'ha detto Valentino. E tutti quelli che si aggiungono alla contesa che portano questi tre tempi in croce e queste presunzioni.

 

E mi parlate di Reggiani che a Sepang ha corso col ciao di Mediaset al Giovedì o dei telecronisti inglesi che denunciano la battaglia personale. E cos'era, un rinfresco? Lo abbiamo visto tutti che era una sfida tra i due, nessuno si è messo di traverso ad impedire il passaggio. Ah no...

Forse non ci siam capiti, i tempi sono relativi allo scorso gran premio in cui Marquez sistematicamente per tutto il gran premio gira 1 secondo più veloce e più lento a seconda della sua posizione rispetto a Valentino.

 

Quella gara c'è stata prima delle dichiarazioni di Valentino.

 

Quella gara ha scatenato la reazione di Valentino.

 

Ma come dice Reggiani tutti abbiam pensato che Rossi fosse un pazzo che ha perso la brocca! Il problema è che poi qualche scemo è andato effettivamente a controllare i tempi e si è accorto che Vale tanto pazzo non è.

 

Quello che è successo nello scorso gran premio è sotto gli occhi di tutti. Un pilota non si mette a fare bagarre in quel modo ad inizio gara, quello non è fare il proprio interesse, non è correre per sé stessi ma correre per distruggere un avversario.

 

Era più veloce, si vedeva e i tempi del we lo confermavano pure. Eppure si è messo a perdere tempo con Valentino, pur sapendo di avere un passo più veloce si è messo a girare con traettorie volutamente più larghe o più strette in modo tale da far ripassare Rossi ad ogni giro e addirittura più volte in un giro.

 

Ma vabbè Confidential ormai è l'avvocato del diavolo e se non sbaglio lo aveva detto anche nel suo primo post "voglio essere dalla parte di Marquez" e si vede tra l'altro...

 

Verdastro, vabbè lasciam perdere...

 

Ps: W i Marò e comunque la realtà è che Valentino ha spunto Marquez perché pensava fossero quelli della guardia di finanza. (Per far contento anche Keitaro) 😂

Link to post
Share on other sites

Ma un marò non è qui?

Sì sì è dovuto inventare un principio di ictus per tornare...

 

L'altro Marò invece è indomito, non molla...ama l'Italia e non pensiamo a Valentino e Marquez

 

Ha ragione Daniele, io mi dimetto e se volete mi trovate a parlare di Marò al congresso di Fratelli D'Italia.

Link to post
Share on other sites

Sì sì è dovuto inventare un principio di ictus per tornare...

 

L'altro Marò invece è indomito, non molla...ama l'Italia e non pensiamo a Valentino e Marquez

 

Ha ragione Daniele, io mi dimetto e se volete mi trovate a parlare di Marò al congresso di Fratelli D'Italia.

Sempre complottista, non cambi mai :asd

Link to post
Share on other sites

Abbandonalo, che ti devo dire. Preferisco rimanere con chi si confronta in modo netto e deciso senza che avverta la necessità di consigliare al mondo quale topic sia da seguire. Senza che annunci la sua dipartita perchè non meritevole della sua attenzione. Senza che si colga il significato stretto o lato delle parole per poi spendere gratuitamente aggettivi come folle o demenziale. E non mi riferisco solo a te ma anche al post di Rambis sui cui toni ero passato volutamente sopra. Ci sono tornato adesso perchè alla prima si chiude un occhio ma alla seconda no. Si può discutere in modo acceso mantenendo anche educazione nelle parole e negli atteggiamenti, non è obbligatorio ridondare il proprio dissenso con una terminologia del genere. 

Link to post
Share on other sites

Il problema è che le argomentazioni sono finite e ognuno sostiene di essere foriero della verità. Le posizioni non accennano a schiodarsi e quindi si è entrati in un ciclo infinito.

Link to post
Share on other sites
 

Il problema è che le argomentazioni sono finite e ognuno sostiene di essere foriero della verità. Le posizioni non accennano a schiodarsi e quindi si è entrati in un ciclo infinito.

 

Non per questo occorre sentirsi legittimati ad utilizzare vocaboli come "folle", "demenziale".

 

Potete scrivermi "fanculo merda", ma le parole qui sopra fanno parte di tutto un altro territorio che, fortuna mia, non condivido. Saranno ben felici gli autori dei post di sedersi allo stesso tavolo invece. Saluti.

Link to post
Share on other sites

Perbenista è un aggettivo che nulla a che vedere con una discussione sportiva e serve esclusivamente a delegittimare l'interlocutore che ovviamente non può rispondere ad un appellativo totalmente esule da qualsiasi senso. Esattamente come moralista, altro aggettivo inflazionato oltre l'inverosimile. Dopodiché tu hai definito noi perbenisti in qualità di persone mentre io ho definito demenziale un uso di un vocabolo, non una persona. Rileggere prima di sparare idiozie.

Link to post
Share on other sites

Perbenista è un aggettivo che nulla a che vedere con una discussione sportiva e serve esclusivamente a delegittimare l'interlocutore che ovviamente non può rispondere ad un appellativo totalmente esule da qualsiasi senso. Esattamente come moralista, altro aggettivo inflazionato oltre l'inverosimile. Dopodiché tu hai definito noi perbenisti in qualità di persone mentre io ho definito demenziale un uso di un vocabolo, non una persona. Rileggere prima di sparare idiozie.

 

Guarda basta saper contestualizzare e conoscere la differenza tra due parole. Perchè dovrei definire una persona? Credi che posti con questo intento? Arrivi a comporre tutto quel primo periodo addebitandomi intenti che non mi erano propri. Stavamo confrontandoci sul diverso modo di intendere un canone di competizione e quella che è stata la condotta di Marc. Io ero su una posizione più rustica e libertina, la maggior parte su una più rigida. E' nato da quello, non ci vedo niente di che, figurati se mi metto a pensare tutte quelle cose sull'ipotetico interlocutore. E' inutile avere tutta questa sensibilità per poi spendere gratuitamente il nome di una patologia, indipendentemente dal fatto che il destinatario della spendita sia una persona o come questa utilizzi il suo vocabolario. Sono due pesi specifici diversi. Il primo è forzato ma innocuo, il secondo è inutile e sgradevole. Ti prego di essermi più cortese se vuoi dirmi qualcosa, come credo (non pretendo) sia il sottoscritto. 

Link to post
Share on other sites

 

 

 

Non per questo occorre sentirsi legittimati ad utilizzare vocaboli come "folle", "demenziale".

 

Potete scrivermi "fanculo merda", ma le parole qui sopra fanno parte di tutto un altro territorio che, fortuna mia, non condivido. Saranno ben felici gli autori dei post di sedersi allo stesso tavolo invece. Saluti.

 

Fanculo merda :asd Se credete ci sia un superamento del limite, segnalate e i moderatori giudicheranno. Ma non facciamo diventare sto topic come quello del calcio.

Link to post
Share on other sites

Stemperiamo un po' con del sano complottismo

Secondo quanto riportato da La Repubblica, i due spagnoli, Marquez e Lorenzo, si sarebbero incontrati ad Andorra, prima del Gran Premio di Aragona per decidere come sarebbero finita la tripletta, le tre gare in Oceania, Giappone, Australia e Malesia

http://huffpost.com/it/entry/8396632?ncid=fcbklnkithpmg00000001

Link to post
Share on other sites

Non ho voglia di leggermi sei pagine di topic quindi mi scuso se è già stato postato.

 

 

MOTOGP, IL GIUDICE DI GARA: "ROSSI NON HA DATO UN CALCIO A MARQUEZ"
 
"Marquez ha portato la situazione al limite", "quello di Valentino non è stato un calcio" e "non c'è stato nessun insulto da parte del pilota italiano". A parlare ai microfoni di Cadena Cope, secondo quanto riportato dal "Mundo Deportivo", è Javier Alonso, uno dei tre giudici della "Direzione Gara" del Gran Premio della Malesia e segretario generale di Dorna Sports, la società detentrice dei diritti della MotoGp.

"Le tante immagini che abbiamo visto ci hanno convinto che Valentino si allarga per guadagnare pista, Marc avvicina la sua Honda alla Yamaha ed è allora che Rossi si muove, ma il suo non è un calcio", spiega il dg della Dorna. "Non abbiamo compreso la gara e l'atteggiamento di Marquez, non ha fatto nulla di legale, però ha portato la situazione a un limite privo di senso e per questo, anche se non ci sono giustificazioni, Rossi risponde in quella maniera. Non crediamo e non abbiamo ritenuto che Valentino meritasse una sanzione ancora più dura".

Alonso ha parlato anche di Jorge Lorenzo: "Capisco le sue ragioni e che possa pensare che Rossi meritava una sanzione maggiore", per poi smentire che Rossi abbia insultato Marquez durante la riunione con i giudici di gara. "Ero lì e posso dire di non aver mai sentito Rossi dare del 'bastardo' a Marquez, c'era tensione questo sì, ma non ho sentito insulti". Infine Alonso dice di non credere "che Valentino non si presenterà a Valencia"
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.