Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Motomondiale, Superbike & Dakar


Recommended Posts

si prospetta un finale di stagione con un arrivo a tre....non male  :ashamed0006:  :wanking:

 

Dovesse vincere Marquez, con rimonta e tutto il resto, andrebbe subito tra i più grandi di sempre, per età, talento e numero di vittorie. Primi 3 campionati in motoGp e 3 titoli.....da mal di testa.

 

Dovesse vincere rossi inutile dirlo: decimo titolo a 36 anni e leggenda TO-TA-LE. Dritto dritto nella Hall of fame dei più grandi sportivi a 360° all time, in compagnia di Maradona, Jordan, Alì, Coppi, Phelps, Federer, Pelè, Schumacher e pochissimi altri.

 

Dovesse vincere Lorenzo consacrazione definitiva, il pilota probabilmente più veloce che finalmente scaccia i propri fantasmi e lottando contro due super, riesce ad avere la meglio e a mettere la firma su uno dei campionati più combattuti e belli della storia. 

 

 

tavola apparecchiata...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 6.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Cioè, a me stava davvero tanto sulle palle.. Ma un po' dispiace..   Quindi si apre il fronte Marquez in motogp?

invece, quando le porcate le fa il Bimbominkia, niente penalità 😂

Buon viaggio grande Fausto💔. Sei stato un grande, e non sempre fortunato, campione e interprete della 125. Uno dei miei primissimi ricordi a due ruote è legato a quella Suzuka. Hai incontrato sulla tu

Posted Images

per me a rossi, come "status", vincere o meno il decimo cambia poco o niente, in mezzo a quell'elite c'è già adesso, chiaro che se vincesse contro questi due, lorenzo in particolare, vista la parità di moto, dimostrerebbe a quei pochi che non lo considerano il + grande (verdastro  :asd) la leggenda vivente che è.

Link to post
Share on other sites

Chapeau tipo alla Honda per voler rimanere con Pedrosa e Chapeau alla Yamaha per non aver voluto puntare su Cal Crutchlow quando era in ascesa?

 

Allora si, chapeau

Link to post
Share on other sites

Se vince contro questi nel pieno delle loro forze e carriere, dopo essere sprofondato come era sprofondato, si rende completamente inattaccabile.

 

Comunque chapeau per queste ultime due stagioni a prescindere.

 

esatto, intendevo questo.

 

Perchè mi pare (  :lookhere:   ) che ancora qualche critica si legga e si senta ancora in giro. Quindi come dice pure Enea, vincendo, solo un pazzo avrebbe ancora il coraggio di criticare. Infatti avesse vinto lebron quest'anno per me era la fine  :asd

 

...per Jorge.

 

ti dirò...sai che personalmente ho più timore per Marquez?

 

in una ipotetica lotta a due secondo me rossi vincerebbe 9 volte su 10 contro lorenzo, ma con le honda in mezzo e un MM ritrovato cambia tutto. Poi è ovvio che per MM recuperare 50 punti A DUE RIVALI è complicata soprattutto perchè NON PUO' SBAGLIARE NULLA, ma in ottica rossi, fosse rimasto solo lorenzo come vero avversario ero più tranquillo. Proprio perchè ad armi pari, la testa di Vale farebbe sempre la differenza. MM e la sua honda invece sono avversari di altra pasta, sono un animale meno gestibile con cui bisogna fare i conti e non si sa quale possa essere il loro limite ad ogni circuito.

 

Non c'è dubbio che così è molto più eccitante...ma inizio inesorabilmente a sporcare le mutande :asd  

Link to post
Share on other sites

per me a rossi, come "status", vincere o meno il decimo cambia poco o niente, in mezzo a quell'elite c'è già adesso, chiaro che se vincesse contro questi due, lorenzo in particolare, vista la parità di moto, dimostrerebbe a quei pochi che non lo considerano il + grande (verdastro :asd) la leggenda vivente che è.

Non serve che vinca il decimo, mi sono bastati i 2 anni in ducati per la mia personale opinione [emoji6]
Link to post
Share on other sites

Tornare a questa età con questo livello attorno pareggia quel buco quasi del tutto.

Certo la delusione per chi credeva alle favole deve esser stata comunque grande.  :asd

 

io avevo le mani ai capelli subito dopo la notizia del passaggio in ducati  :facepalm:

 

 

Non serve che vinca il decimo, mi sono bastati i 2 anni in ducati per la mia personale opinione [emoji6]

 

ma certo, ognuno può pensare quello che vuole...io poi sono il Re delle cause perse, quindi in questo caso ti capisco  :asd

 

 

Personalmente la speranza che riuscisse il matrimonio c'era, ma sapevo al 99% che quella di Vale era stata una gran bella minkiatona di proporzioni bibliche. Più che altro speravo che la ducati rivoluzionasse da subitissimo la moto (un po' come ha fatto quest'anno) in modo da dare al pilota una guida più vicina alla yamaha, quindi fare un anno di rodaggio e un secondo per vedere davvero cosa potesse uscire. Invece nulla. Ma continuo a dare la colpa a Rossi...ha fatto una mossa azzardata, incazzato perchè la yamaha puntava su lorenzo, più giovane, veloce e fresco campione del mondo. L'italiano doveva restare calmo e combatterlo "in casa" come sta facendo adesso. Si è sentito tradito nel momento più brutto della carriera, dopo l'infortunio e come un toro ha visto tutto rosso.

E col ricordo del successo 2004 del passaggio da honda-a-yamaha, ha voluto ripetere il salto: PALO.

 

Va bene il pilota, ma nel mondo dei motori serve un team e un mezzo a tua completa immagine e somiglianza, e la ducati non è mai stata la moto di Rossi. Colpa sua, per aver voluto strafare peccando di supponenza, arroganza e presunzione e infine colpa della ducati che non ha mai veramente voluto stravolgere la propria moto (arroganza su arroganza) su richiesta di un pilota, anche se si chiamava rossi.

 

Due anni buttati nel cesso per tutti. Se poi tu vuoi credere che quello fosse il vero Rossi, fare sesto, battagliare con Bautista e non salire mai sul podio, fai pure, siamo ancora liberi di pensarla come vogliamo. Su questo Renzi non ha ancora messo alcuna tassa  :asd

Link to post
Share on other sites

^

Forse la Ducati più che volere, non poteva finanziariamente stravolgere un progetto, un credo, uno stile, una -se vuoi- "italianità" per assecondare un pilota e competere con le potenze nipponiche, ora con VW forse avranno un po' più margine di manovra... Forse gli anni di Stoner gli avevo fatto credere di essere sulla strada giusta per fare una moto "per tutti"

Comunque è srato per loro salutare l'approdo di Rossi, hanno capito che i lamenti di Stoner erano reali

Link to post
Share on other sites

TOTALMENTE DACCORDO.

 

per questo dico "ma perchè mai si sono scelti a vicenda?". Posso capire la ducati che avendo Rossi sperava facesse il miracolo tipo Stoner, credendo fermamente nel proprio progetto. Ma Rossi??

Quando nel 2004 passò in Yamaha aveva da mesi preso contatti con Davide Brivio, aveva avuto rassicurazioni su tutto, totale carta bianca e addirittura (in maniera del tutto illecita, perchè ancora sotto contratto con Honda) aveva pure provato in gran segreto la moto, intuendo con riscontri effettivi che c'era margine per farla a proprio gusto e somiglianza. Con la ducati è mancato tutto questo terreno preparatorio.

 

Se poi, come dici  giustamente tu, aggiungiamo il fatto che la ducati ha un decimo delle risorse yamaha, la frittata non poteva che materializzarsi all'orizzonte.

 

Ora Ducati è andata oltre Stoner, imboccando la strada giusta, e Rossi (a sue spese) è tornato sui suoi passi, perdendo però due anni...anzi direi di più, visto che al suo ritorno in yamaha ha ritrovato una moto che aveva perso lo smalto dei tempi migliori e che era fatta per le esigenze di Lorenzo. In pratica solo dallo scorso anno è tornato davvero a guidarla come vuole.....

Link to post
Share on other sites

Beh io vedo 4 moto e 3 piloti, l'anno scorso non ha fatto furori, quest'anno invece arriva quasi sempre terzo (su tre) e ha sorpreso si vinto tre gare di cui una marquez s'è sdraiato e l'altra con un duello ai limiti

Link to post
Share on other sites

TOTALMENTE DACCORDO.

 

per questo dico "ma perchè mai si sono scelti a vicenda?". Posso capire la ducati che avendo Rossi sperava facesse il miracolo tipo Stoner, credendo fermamente nel proprio progetto. Ma Rossi??

Quando nel 2004 passò in Yamaha aveva da mesi preso contatti con Davide Brivio, aveva avuto rassicurazioni su tutto, totale carta bianca e addirittura (in maniera del tutto illecita, perchè ancora sotto contratto con Honda) aveva pure provato in gran segreto la moto, intuendo con riscontri effettivi che c'era margine per farla a proprio gusto e somiglianza. Con la ducati è mancato tutto questo terreno preparatorio.

 

Se poi, come dici giustamente tu, aggiungiamo il fatto che la ducati ha un decimo delle risorse yamaha, la frittata non poteva che materializzarsi all'orizzonte.

 

Ora Ducati è andata oltre Stoner, imboccando la strada giusta, e Rossi (a sue spese) è tornato sui suoi passi, perdendo però due anni...anzi direi di più, visto che al suo ritorno in yamaha ha ritrovato una moto che aveva perso lo smalto dei tempi migliori e che era fatta per le esigenze di Lorenzo. In pratica solo dallo scorso anno è tornato davvero a guidarla come vuole.....

Come hai detto tu presunzione di Rossi di ripetere il "giochino" fatto in Yama (portarsi dietro tutto il box) senza problemi particolari poi accorgersi che giapponesi e italiane non sono la stessa cosa (Burgess mi aspettavo fosse un filo più furbo oppure ha peccato di presunzione pure lui) e Ducati andando dietro alla leggenda mediatica guidasopraiproblemiduesecondinelpolsovinceconqualunquemotosottoilculo
Link to post
Share on other sites

keitaro, a 36 anni sarebbe (attendo smentite) il più anziano pilota a vincere un campionato, inoltre contro avversari pluricampioni del mondo e nel loro prime. Va bene che ti sta sul cazzo e che speri faccia un incidente alla prossima curva, però un minimo di senso bisogna darlo ai propri post...un minimo sindacale proprio.

Link to post
Share on other sites

Il senso non ce l'ha chi non riesce a riconoscere che fare terzo su un campionato a 4 moto (con Pedrosa su una delle quattro) e dove solo tre competono non è che sia 'sto miracolo.

 

Figuriamoci quando uno dei tre si stende.

Link to post
Share on other sites

Ma terzo dove? ma perchè TERZO???


 


Continui a storpiare la realtà. Già un campionato a 3 è di per sè un evento, perchè di solito c'è al massimo un testa-a-testa (quando si ha fortuna), quindi già su questo avrei da ridire, inoltre i due avversari di rossi sono più giovani e negli ultimi 5 campionati sono coloro che ne hanno vinti 4. Quindi a 36 anni e con l'ultimo campionato vinto nel 2009 Rossi è dei tre quello che meno deve dimostrare di dominare a tutti i costi e che può giocare più sull'esperienza.


 


Quest'anno poi Lorenzo ne ha vinte 4, Rossi e MM 3. Poi puoi dire tutto tranne che rossi è uno che si amministra in gara!!!!!!!!!!!


Se poi uno dei tre si stende è perchè sbaglia o esagera lui, mica puoi incolpare chi va dritto e vince, soprattutto se era già in testa alla gara. Davvero non capisco...


 


Manco io con lebron sono così motivato   :asd


 


 


Cmq, tranquillo dai, Vale non vince questo mondiale...proprio perchè sarebbe davvero una cosa MOSTRUOSAMENTE EPICA. Ron Howard nel caso sarebbe pronto a portare il tutto su grande schermo   :asd


Link to post
Share on other sites

E cmq mi correggo :smiley-angelic004: 

Controllando meglio il record della vittoria "più anziana" la detiene ancora Troy Bayliss, che vinse nel 2006 a 37 anni, gara che tra l'altro ricordo benissimo. Verso la fine del prossimo anno però Rossi potrebbe superarlo. 

 

Però verdastro la differenza è che il buon Troy nel 2006 vinse solo quella mitica gara correndo da sostituto, Rossi il prossimo anno potrebbe salire sul podio più alto, lottando ancora potenzialmente per il campionato. 

 

ps: nel frattempo regnano le scivolate a Brno...

Link to post
Share on other sites

Ricordo Troy, era un contentino che Ducati gli fece per il suo impegno in motogp (tralasciando il lavorone che fece in sb ) bravo a sfruttare la wc ma fu solamente un episodio.

Il Rossi post Ducati era tutto fuorché veloce, Lorenzo assecondò la scelta di Iwata (immagina un Rossi 2003 che alla Honda accetta il ritorno di che so Doohan come compagno, te lo immagini?), oltre loro non so quali offerte avrebbe avuto, Suzuki? :-D

Vero che è un personaggio e che la Dorna ha ancora bisogno di lui

Link to post
Share on other sites

ma infatti.

può piacere o non piacere, amare o odiare, sperare che vinca o perda, ma di certo la sua sola presenza rende interessante le gare, con lui ci sono sempre battaglie, sorpassi e questo fa bene a tutto il mondo della MotoGp. 

 

Vediamo se oggi farà la solita terza fila nelle prove...  :chetristezza

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.