Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Euroleague


Recommended Posts

Ah ovviamente il mio commento su Obradovic non voleva in alcun modo sminuire la sua "prestazione", dato che gran parte del merito della vittoria è sua, mentre il coach seduto sull'altro pino è sempre più in totale confusione. Per il resto quoto anche le virgole di Dandi, aggiungendo tra i contro una (non) gestione delle rotazioni incomprensibile, indipendentemente dai falli.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Basta chiamarsi Olimpia Milano

Il Double è già vostro

Il fallo su Langford non c'era, ma se poi lui fa 1/2...

Che amarezza, non voglio dire che a loro l'hanno vinta gli arbitri ma cazzo, gliel'hanno vinta gli arbitri, insieme al fenomeno che risponde al nome di Abrines.

 

Non esiste nell'universo che fischi antisportivo in quel momento della partita, ancor meno in un caso in cui non sarebbe stato antisportivo nemmeno alla prima azione, come non esiste che ogni volta che noi andavamo avanti puntualmente sul ribaltamento di campo fai fare al Barcellona un giro in lunetta. Ho contato 5-6 difese nostre splendide finite in fischi a cazzo, nonostante tutto ogni volta abbiamo avuto la forza di rimanere lì, poi vabeh l'ultimo tiro di Sam è stato una ciofeca ma resta l'impressione d'insieme per cui con un arbitraggio equo l'avremmo portata a casa.

 

Dispiace davvero perchè non mi aspettavo niente e invece abbiamo fatto una bellissima partita da squadra vera che avrebbe meritato il suggello della vittoria, ma bravi ai nostri lo dico lo stesso.

 

 

In realtà ora mi sta anche salendo la rosicata perchè a ogni nostro attacco pensavo ora la facciamo e invece continuavamo a fare cose belle, una tripla - con moccolone incorporato quando scoccata - insperata là, una penetrazione fatta bene di lì, un bello stint difensivo qui, una mezza palla lì, dovevamo vincere a Barcellona e c'hanno scippato PD.

 

E tra l'altro questi spagnoli hanno strarotto le balle, a tutte le latitudini e in tutti gli sport, ai separatisti poi l'aiutino arriva sempre.

 

Molto bene l'ultima riga del recap sul nostro sito ufficiale.

 

Link to post
Share on other sites

Beh, ottimo esordio - stufo degli streaming - su fox sport hd, quando sono uscito di casa, avevo un nervoso da non credersi.

Perdere a barcellona dovrebbe essere come morire, una certezza della vita.

Invece no, pur privi di Ale e "Ron Moss"  :asd  -  a proposito, tornando seri, condoglianze per il lutto familiare, e un grazie per essere sceso in campo domenica -, , si è giocata la miglior partita di eurolega che abbia mai visto negli ultimi vent'anni di trasferte Olimpia. 

Commoventi, a turno ognuno ha dato il suo contributo - male Samerda all'inizio, devastante nella seconda parte della gara.... brooks spaventoso nella parte centrale, poco lucido nel finale e timido all'inizio -, perfino Cerella e Quel tale impronunciabile del Nanterre  :asd

Ragland.

Anche James molto meglio del solito, non saprei con chi pigliarmela oggi. Nemmeno con Banchi.

Niente. E lo stesso Melli ha segnato canestri da campione assoluto, pur venendo tartassato da una terna arbitrale di rari suini simpatizzanti catalani (altri suini loro simili).

Di hackett ho deciso che non parlerò mai, tanto non verrei preso sul serio....mi limito a postare un'emoticon, anzi due   :inchino  :sbrilluccico

 

Era tanto tempo che non provavo (nel basket) questa piacevole sensazione di venire derubato di una vittoria importante, significa che qualcuno inizia a temerci. Bene. 

prova di maturità straordinaria, per me questa è una vittoria morale, non esiste parlare di sconfitta, aldilà dei fenomeni che giocavano per il barca, e che mortacci loro, ci hanno fatto malissimo.

Contro 98 squadre su 100, avremmo vinto di 20 punti, in culo agli arbitri. Purtroppo a barcellona bastano tre-quattro fischi indecenti nel quarto quarto, compreso quello sull'antisportivo decisivo, per cambiare le sorti del match.

 

Onore ai ragazzi, tutti, anche quelli come Samerda, che odio con il profondo del mio cuore (ma stasera un pò di meno).

 

Sarebbe facile dire "se giochiamo cosi col bayern, vinceremo di venti o trenta", ma evito. So benissimo che siamo stronzi, e come col bamberg lo scorso anno, soffriremo come delle bestie per 40 minuti....augurandoci che il risultato sia lo stesso.

Link to post
Share on other sites

Facendo una breve disamina un po' più tecnica per quanto riguarda noi, mi trovo molto d'accordo con questo intervento, che identifica Banchi come MVP di ieri:

 

- Con 1/3 di squadra fuori (Moss e Gentile, ma anche Kleiza) e risultati positivi delle concorrenti al 4° posto
iporta a Barcellona una squadra guerriera e con le idee chiare che merita solo complimenti. Merito di chi?
- Nonostante certi giocatori non proprio "portati" stiamo tornando ad avere una difesa più che discreta. Merito di chi?
- In attacco non saremo San Antonio, mai, e nemmeno mai una squadra di "sistema" che piace invocare.
Però i pezzi stanno cominciando ad andare insieme anche qui, ed ognuno pare avere sempre più le idee chiare su quello che deve fare. Merito di chi?
- L'impiego di Meacham stasera spero spazzerà via qualche dubbio, magari motivato ma magari anche prematuro: Banchi ha eccome considerazione del Micio, e stasera s'è visto. Se non gioca è perchè ha davanti gente che Banchi reputa venga prima di lui, ma di preclusioni a priori forse possiamo anche smettere di parlare.
- Se Brooks si rivelerà una scommessa vinta buona parte del merito credo proprio che sia di Banchi, che giorno dopo giornoil'ha reso sempre più un giocatore da EL e meno un giocoliere, alternando bastone e carota in modo imho magistrale. E si è messo anche a difendere, eccome se ora difende.
- James stasera ha detto "sto arrivando davvero". Segnare. Altra scommessa che forse ci si è lanciati a criticare e dare per persa con troppa foga.

A questo aggiungo considerazioni mie: mi sembra chiaro che, al momento, la squadra gira mille volte meglio con DH e senza AG che con AG e senza DH. Si rende quindi necessario un Gentile più convinto dei compagni e che giochi con e anche per loro, come avevo già avuto modo di dire in passato, perchè se gioca da solo è deleterio per sè e per agli altri.

 

La L di ieri lascia molto amaro (8 liberi tentati vs 25, siate maledetti) ma anche molta consapevolezza, ora però bisogna battere i tedeschi, dopo settimane di "ci basta battere il Bayern" ora per favore battiamolo. Attorno alla squadra c'è un'atmosfera molto positiva, 10mila e passa presenti domani per una partita alle 18 contro Pesaro non è tantissimo, è di più, segnale che sul lato del marketing stiamo lavorando bene assai, per altro. (Anche se presumo molti vengano per beccare la Boi ah ah ah).

Link to post
Share on other sites

Dopo queste 7 partite penso che la squadra favorita sia il CSKA.

 

Hanno vinto con una differenza maggiore di 20 punti in casa del Maccabi (che, per inciso, mi sembra lontano parente della squadra che ha vinto la scorsa edizione)

senza Teodosic, Khryapa e Markoishvili, giocando un gran basket sui due lati del campo e ricevendo il giusto contributo individuale da Weems (primo quarto devastante) e Kaun.

Link to post
Share on other sites

CUT

 

(Anche se presumo molti vengano per beccare la Boi ah ah ah).

 

Molto bene tutto il post. 

Sostituirei "molti" con "tutti"  :asd

 

 

 

@Mone: il cska è sempre la solita minestra. Quando la stagione si deciderà, si perderanno come loro solito. Il maccabi smantellato e senza blatt, non ha speranze.

Si risolverà tutto tra greche e spagnole (outsider? Efes, più del fenerbache).

Link to post
Share on other sites

Non so, ad ora questo CSKA mi sembra una schiacciasassi.

Al loro meglio (cioè con quei 3 che tornano disponibili) li vedo forse anche meglio del Real Madrid.

 

L'outsider sarà l'Efes, sono d'accordo. Squadra molto solida, con un grande allenatore ed una squadra discretamente lunga.

Inoltre Dario Saric sta pian piano salendo di livello, si nota molto la differenza tra le prime uscite di stagione e la partita con Sassari.

E occhio a Cedi Osman, giocatore di enorme maturità, con QI cestitico molto elevato e capace di fare un po' tutto. Non un gran talento individuale, ma tanta energia e personalità per un ragazzo del '95. Nella vittoria sul Real Madrid fu decisivo.

Link to post
Share on other sites

Non so, teodosic è uno che si è sempre cagato in mano quando doveva fare un passo avanti, negli ultimi anni. Khryapa è l'emblema del "what if", sicuramente sbaglio io a non fidarmi più di loro......ma non mi fido più  :asd

Troppi anni a dipingerli come favoriti, e puntualmente vederli sciogliersi nel mese di aprile-maggio. Stavolta inizierò a credere nelle loro chances, appena raggiungono la finale (non le F4, troppo facile)  :lookhere:

Link to post
Share on other sites

Gradirei il commento di Tony, casomai vedesse la partita  :asd

Che dici, stasera ha preso in  mano la situazione o si è nascosto dietro i compagni? Non l'ho capito bene  :siciao:

testa di cazzo, eh, ci mancherebbe...ma schifissimo continua a non farmi, con la spalding in mano

Link to post
Share on other sites

Da stasera ha ufficialmente il mio rispetto e anche il mio affetto.

 

Vai Daniel. Sarà perchè s'è rifatto i dreads che ha giocato così  :asd

 

#Haaaaaaackeeeettttt

 

Domani spiegherò perchè Brooks a mio parere è stato gestito in un modo criminale.

Link to post
Share on other sites

Gran bella partita al Forum.

 

Il Bayern ha giocato alla pari di Milano nonostante il gap tecnico e un McCalebb del tutto avulso dal gioco offensivo.

Milano molto male nella gestione dei vantaggi; alternavano mini parziali a enormi cazzate che bruciavano tutto il vantaggio acquisito.

 

Rispetto alle precedenti partite di EL, Milano ha avuto un discreto supporto da Kleiza in attacco;

anche se in difesa ha commesso non pochi errori, inanellando letture sbagliate una dopo l'altra. Differentemente da Brooks, inutile per tutta la partita.

 

E poi c'è Hackett: devastante.

Link to post
Share on other sites

non l'ho vista. evidentemente ha giocato una grande partita.

 

a prescindere dal fatto che sia un pupazzo.

 

ho SEMPRE detto che sia un ottimo giocatore. ho contestato il "fenomeno" "può giocare in nba" "fuoriclasse" ecc ecc, che qui sopra ho letto da vari utenti che non ricordo di preciso ma insomma non li sto inventando. ottimo giocatore nulla più. può fare una partita dominante ma non è il suo pane quotidiano, e quindi non è un fenomeno ecc ecc. non sarà una partita dominata in casa contro il bayern monaco nel primo turno d'eurolega a farmi cambiare idea.

 

peraltro ho sempre anche scritto, nelle sconfitte di milano, quando era lui l'unico almeno a provarci. penso di aver sempre scisso con lucidità l'odio per il pupazzo dal giudizio sul giocatore.

Link to post
Share on other sites

non l'ho vista. evidentemente ha giocato una grande partita.

 

a prescindere dal fatto che sia un pupazzo.

 

ho SEMPRE detto che sia un ottimo giocatore. ho contestato il "fenomeno" "può giocare in nba" "fuoriclasse" ecc ecc, che qui sopra ho letto da vari utenti che non ricordo di preciso ma insomma non li sto inventando. ottimo giocatore nulla più. può fare una partita dominante ma non è il suo pane quotidiano, e quindi non è un fenomeno ecc ecc. non sarà una partita dominata in casa contro il bayern monaco nel primo turno d'eurolega a farmi cambiare idea.

 

peraltro ho sempre anche scritto, nelle sconfitte di milano, quando era lui l'unico almeno a provarci. penso di aver sempre scisso con lucidità l'odio per il pupazzo dal giudizio sul giocatore.

 

Ah adesso non conta più battere il bayern degli invincibili quasi da solo?? 

Scusa, come non detto, mi stavo confondendo col calcio  :asd

 

Non volevo essere polemico, nel caso l'avessi vista, pretendevo il giudizio del primo hater di hackett, tutto qui. :fiskio

Fosse sempre questo, sarebbe quasi da All Star game NBa, altro che no...ovvio che non sia cosi, quindi fine dei discorsi. Comunque sono d'accordo con claudio Paul (in un certo senso, lui parlava solo della partita), Dh divide a livelli di Kobe, facendo le proporzioni. 

Impossibile giudicarlo obiettivamente e serenamente fino in fondo, sia da parte dei lovers, degli haters, dei "neutrali". 

In qualche modo finisci per farti condizionare.

Spero solo che da oggi in poi i tifosi milanesi si ricordino che se abbiamo passato il girone, lo dobbiamo principalmente a lui. Per oggi e per quasi tutte le altre partite, l'mvp milanese europeo a mani basse.

E quindi la smettano di contestarlo o fischiarlo quando le cose andranno meno bene.

 

Sulla partita, anche a me non è piaciuta la gestione di banchi stavolta, sia per Brooks che per James. Benedetto sia anche Kleiza, gran partita offensiva la sua...il bayern è rimasto sempre li grazie ai liberi (ne avranno tirati il doppio di noi, o il triplo, col 90%), noi magari un giorno impareremo a tirarli, porca mignotta. Cosi, le partite punto a punto, rischi sempre di perderle...Primo tempo stellare di Ragland, sparito nel secondo. Ale benino all'inizio, poi ha iniziato a battere in testa. Moss sempre fondamentale per la garra, l'aggressività e la cattiveria con la quale azzanna la partita. Solo chi ce l'ha, può capire quanto sia importante un giocatore come lui. :iminlove1:

 

Adesso manteniamo l'onore nelle ultime due e pensiamo a risalire in campionato, andiamoci a riprendere ciò che ci compete: la vetta.

Link to post
Share on other sites

non l'ho vista. evidentemente ha giocato una grande partita.

 

a prescindere dal fatto che sia un pupazzo.

 

ho SEMPRE detto che sia un ottimo giocatore. ho contestato il "fenomeno" "può giocare in nba" "fuoriclasse" ecc ecc, che qui sopra ho letto da vari utenti che non ricordo di preciso ma insomma non li sto inventando. ottimo giocatore nulla più. può fare una partita dominante ma non è il suo pane quotidiano, e quindi non è un fenomeno ecc ecc. non sarà una partita dominata in casa contro il bayern monaco nel primo turno d'eurolega a farmi cambiare idea.

 

peraltro ho sempre anche scritto, nelle sconfitte di milano, quando era lui l'unico almeno a provarci. penso di aver sempre scisso con lucidità l'odio per il pupazzo dal giudizio sul giocatore.

C'è da dire che sta traendo giovamento dalla squalifica in campionato per rendere al meglio in Eurolega. Ha una sola partita a settimana rispetto al resto della squadra, ha spesso una marcia in più come ovvio che sia.

 

Ieri discreto anche Gentile, devo ammetterlo.

Link to post
Share on other sites

A Milano manca proprio un aiuto consistente dalla panchina.

 

Ieri benino Kleiza, ma ad 1 tripla buona che metteva corrispondevano un paio di forzature evitabili.

Brooks inesistente, Meechum anonimo, Cerella è quello che è.. Giusto James si è reso utile nel finale con qualche rimbalzo, una stoppata a difesa e un buon passaggio per Hackett che penetrava nel pitturato.

Link to post
Share on other sites

Di ieri la cosa migliore è sicuramente il risultato, abbiamo giocato mosci e divorati dalla tensione per larghissimi tratti, e in attacco la palla è stata mossa poco, male e soprattutto troppo lentamente, inoltre negativa prestazione generale a rimbalzo difensivo.

 

Ovviamente ieri sera grandissimo Hackett, come per altro ormai consuetudine in Eurolega, senz'altro un altro giocatore rispetto all'anno scorso; se a livello mediatico e di gerarchie interne questa è senza dubbio la squadra di Gentile, emotivamente e molto spesso anche tecnicamente, dopo la prima ventina scarsa di uscite ufficiali, è stata molto più la squadra di Hackett.

 

Come segnalato in occasioni precedenti giocare con la doppia guardia sembra fare bene sia a Daniel che a Ragland, che danno proprio l'impressione di trovarsi molto bene insieme, ma veniamo al capitolo Brooks: ormai hanno capito anche i bibitari del Forum che per rendere il ragazzo ha bisogno di fiducia e di stare tanto in campo, di conseguenza la gestione di ieri di Banchi proprio non l'ho capita. Messo dentro a metà primo quarto, sbaglia due tiri, pinato senza pietà; da lì non vede più il campo fino all'inizio dell'ultimo quarto, sbaglia una tripla ben presa, ripinato senza pietà. Di errori "concettuali" gliene vedo fare sempre meno, in campo ha capito come deve starci e anche dietro fa il suo, mo non è che appena sbaglia due tiri lo si fa sedere, visto che oltretutto è l'unico con cui si adotta questa strategia, sembra non possa sbagliare mai.

 

Comunque la sua azione migliore di ieri è stata la corsa ad abbracciare Hackett alla sirena, primo fra tutti, segno che il ragazzo è dentro il progetto con la capoccia e che ci tiene. Incoraggiare il giovane.

 

 

Link to post
Share on other sites

Chi c'è ora comunque non sta demeritando  :iminlove1:

Ma no, ci mancherebbe.....ovviamente ogni riferimento alla Reyer è puramente casuale  :asd

Era dai tempi di Drazen, che non facevate parlare di voi cosi tanto, a mia memoria  :fiskio

 

 

Su Hackett, ancora due considerazioni:

 

- forse Tony ha ragione sul dubitare sulle sue chances NBA (per quanto, a livello tecnico-fisico potrebbe starci alla grande): da quando gioca una partita alla settimana, è uno spettacolo  :asd

 

- Dh ha talmente influenza sul nostro Tony, che gli ha fatto uscire un'emoticon in un post. non so se mi spiego: un evento più unico che raro  :lookhere:

 

 

ps: su Brooks sto con dandi....quando era il momento, come con Curtis (visto intervistato ieri sera, una lacrimuccia idealmente è scesa), l'ho bastonato meritatamente.

Oggi, il trattamento che gli riserva Banchi è inspiegabile.... nei pochi minuti in campo ha anche difeso attivamente e recuperato un pallone, non è stato passivo e nemmeno scioperante, anche se avrebbe avuto i suoi buoni motivi per farlo. Ottima la sottolineatura sul suo comportamento a fine partita, rimane un giocatore "difficile" e poco inquadrabile, ma sotto controllo può essere anche più utile ed incisivo del suo predecessore...guarda te fin dove mi spingo.

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Siccome in questo momento non ho nulla di meglio da fare, spendo due parole sulle Top 16 che vanno ad iniziare oggi, ribadendo già che ci sono che il sito della Gazzetta è più invasivo dei russi quando si parla di Cecenia.

 

Il gruppo E vede a parer mio le 4 qualificate già designate o quasi.

 

Il Real è per profondità e talento la migliore squadra d'Europa, e voglio vedere se non riescono a vincere l'Eurolega nemmeno quest'anno che hanno le F4 in casa, anche se avranno in testa dei bei fantasmoni dopo gli ultimi due anni.

Il Barça ha in Abrines e Hezonja due crack veri e una grande dose di cm sotto canestro, che a questi livelli fanno la differenza (anche se le ultime Euroleghe le hanno vinte i centri-bonsai, a dirla tutta).

Il Maccabi come sempre sembra debba fare schifo e poi te li trovi sempre lì, anche se il non rimpianto Haynes mi sembra tutto stia facendo tranne che dimostrarsi elemento da alta Eurolega.

Il Pana visto anche dal vivo pochi giorni fa è una bella squadra ma a mio parere meno forte delle tre precedenti. 

 

Tra le altre 4 il cliente più scomodo sarà a parer mio la Stella Rossa del tanto brutto quanto dominante Marjanovic, specie a casa loro (che tifoseria assurda), mentre il Galatasaray, l'Alba e lo Zalgiris (che stava per perdere da Sassari, con la quale mi complimento per lo scintillante 1-9 con cui ha onorato la manifestazione) sono poca roba.

 

Gruppo F. Ho letto da più parti "girone di ferro", secondo me manco per niente; è un onesto girone di Top 16, quello dell'anno scorso era sulla carta ben peggiore.

 

La cosa peggiore per l'Olimpia è che le rivali dirette hanno fatto belle cose sul mercato, portandosi a casa Heurtel (l'Efes) e Zisis (Fener), a conferma del fatto che ormai il kebab è il nuovo dollaro.

 

Ciò nonostante secondo me ci sono gli estremi per passare, il CSKA ovviamente fa storia a sè (finchè non si gioca a eliminazione diretta), comunque molto bene averlo in casa all'ultima; il Fenerbahce con Zisis in regia ha preso esattamente il giocatore che mancava, hanno una frontline coi controcazzi e tiratori mortiferi, e li vedo pure più compatti di un anno fa.

 

Si tratterà di battagliare contro Efes e Olympiacos, difficile ma non impossibile, ci sarà da sputare il sangue ma ci arriviamo bene, a queste Top 16, con un Brooks che in Italia si è tolto di dosso la fuliggine e sta spazzando i camini come deve fare uno col suo talento - ora è chiamato a farlo in Europa - e un James che piano piano sta dando segnali di ripresa seri e continui. Il nostro destino passa da lui, se riesce a dare riposo di qualità a Samuels siamo a cavallo, se no siamo fottuti, visto che Sam stesso già di suo paga i centri grossi più di lui.

Curioso di vedere quale sarà il rendimento del Graziato da Gennaio col ritorno al doppio impegno, non vorrei si rivelasse controproducente e si tornasse a vedere DH12 (sto cercando di tenerlo segreto ma mi sto invaghendo di DH23...).

 

Chiaramente vietato fare cazzate contro le due spagnole e i russi, a partire da venerdì, se no vuol dire che ce le cerchiamo.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.