Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Il topic del Tennis


Recommended Posts

  • Replies 6.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

un vero peccato che non ci sia il siringato di Manacor...che stia cercando in rete le nuove protesi al titanio radioattivo per il trapianto di ginocchio?

soca.

Congratulazioni sia a Nishikori che Cilic...due grandi match...     Quanto mi dispiace....

Posted Images

Alla fine la porta a casa, ma cominciano ad essere preoccupanti certi blackout nei momenti decisivi. 
Intanto ci godiamo quest’altro ottavo di finale in uno slam e il best ranking al numero 13…

Link to post
Share on other sites

vero, tanti blackout, però gli servirà anche questo in futuro. Ha saputo resettare e nel 5° ha giocato davvero molto bene, direi da veterano :asd  ...visto che ormai i 18 anni li ha passati da un pezzo (Alcaraz :shock: ).

Certo, Monfils era ormai in ginocchio, ma poco importa, il suo l'ha fatto. Prossima partita tosta........

Anche Berrettini ha sudato più del dovuto. Ora trova Otte, direi fattibile.

Link to post
Share on other sites

Ok il black-out di Sinner, però Monfils ha nelle corde certi sprint in singola partita in cui gioca come uno che nel tennis mondiale avrebbe potuto dominare. Nel rush di recupero del quarto set ci sono errori di Sinner ma ci sono anche tantissimi meriti del francese.

Link to post
Share on other sites

Piuttosto mai visto Jannik così emotivo durante un match(da questo punto di vista si è italianizzato anche lui) dovuto sia all'andamento dello stesso ma penso anche dal fatto che lo infastidisse giocare avendo tutto il pubblico schierato dalla parte di Monfils(sul quale ormai è automatico che quando incontra dei nostri giocatori ne esca sempre fuori una sorta di thrilling).

Ora comunque contro lo Zverer(probabilmente l'unico vero ostacolo finale per Djokovic nel compiere l'impresa epocale del grande slam)di questo periodo la vedo davvero proibitiva per il nostro ma sarei ovviamente felice di essere smentito.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Bistecca said:

Ora comunque contro lo Zverer(probabilmente l'unico vero ostacolo finale per Djokovic nel compiere l'impresa epocale del grande slam)di questo periodo la vedo davvero proibitiva per il nostro ma sarei ovviamente felice di essere smentito.

Beh, direi Medvedev più che Zverev per quel discorso sull'ostacolo di Nole.

Link to post
Share on other sites

Quando, rientrato dal lavoro, ho acceso la tv Sinner si apprestava a servire con il punteggio sul 6-4, 6-4, 4-2 Zverev

Nulla che non fosse preventivabile ma confesso che lì per lì mi aveva preso un po’ di scoramento

E invece il tempo ed i games intercorsi da quel momento alla conclusione del match mi hanno riconciliato con Jannick e rinfocolato la speranza che questo nostro ragazzo possa davvero essere un protagonista di primissimo piano nel prossimo decennio

Non so davvero come avesse giocato i primi 2 set e mezzo (non bene, immagino) ma nella seconda parte del terzo set si sono rivisti sprazzi abbaglianti del vero Sinner

E non è che Zverev avesse mollato, no è Sinner che da un certo punto in poi non era forse padrone del campo (sarebbe eccessivo esprimersi in questi termini) ma superiore all’avversario assolutamente sì: quando partiva lo scambio, era più probabile che il punto lo portasse a casa Jannick

Peccato per i 5 set points (2 sul 6-5 e 3 al tie break) non sfruttati, il nostro campionino avrebbe meritato di aggiudicarsi almeno un set

Diciamocelo, Zverev aggrappato e salvato dal suo servizio. Non sono un esperto di tennis e sarà senz’altro superficiale la considerazione che segue, ma il giorno in cui Sinner dovesse sensibilmente migliorare in quel fondamentale, per gli Zverev di turno sarà notte fonda

Ripeto, già oggi Sinner ha dato l’impressione che a tennis gioca meglio (certo, deve partire lo scambio più spesso quando batte l’avversario e magari nel contempo aumentare gli aces o comunque l’efficacia delle prime quando a servire invece è lui)

Anyway, bravo Jannick e forza Matteo!!!

 

Link to post
Share on other sites

In realtà nel secondo set ha giocato complessivamente bene: nonostante sia finito 4-6 come il primo, c'è stato molto più Sinner del precedente. Ha commesso un paio di errori parecchio grossolani in momenti del set in cui colpire bene lo avrebbe portato avanti, nel punteggio come nell'inerzia della gara.

Al momento, tra Zverev e Sinner c'è tanta differenza ed è giusto che sia così: non ne capisco molto di tennis ma credo che con età così giovani, 3 anni in più o in meno facciano parecchio la differenza per esperienza cumulata e per costruzione della struttura fisica.

Poi Zverev è in un anno in cui ha vinto 4 titoli in 9 mesi, tra cui Masters 1000 di Madrid e Cincinnati ed oro a Tokyo.

Link to post
Share on other sites

d'accordo con @Mone 24

purtroppo ha pagato di inesperienza giusto una decina di colpi nei momenti clou, che hanno naturalmente indirizzato il match. Ma per il resto ha giocato direi alla pari.

Certo, sbagliare i colpi più importanti decidono sempre le partite di tennis, voglio dire però che spero dipenda più da lui e dalla sua crescita, e non dal fatto che Zverev fosse imbattibile. 

3-0 direi bugiardo, soprattutto nel terzo set ha avuto match point con un semplice e comodo colpo a rete, che era più difficile sbagliare che mettere in campo. 

pazienza...

 

Bella partita adesso tra Berrettini-Nole. Sarò felice qualunque sarà l'esito....però se proprio deve vincere l'italiano, che vinca poi pure il torneo!!! altrimenti avrebbe solo tolto a Nole la possibilità del grande slam e mi dispiacerebbe un po'.

Link to post
Share on other sites

Sinceramente, non vedo Berrettini oltre il 20% di possibilità contro Nole.
Se c'è uno che mi sembra capace di rompere le scatole a questo Nole, secondo me è più Medvedev che Zverev o Berrettini.

Poi chissà, spero di sbagliarmi.

Link to post
Share on other sites

Niente da fare per Matteo, stando a qualche articolo letto qua e là. Non ho visto la partita ma leggevo di un primo set davvero di alta qualità e poi sostanzialmente non c'è stata partita. E' salito il serbo, entrando nella dimensione "non sbaglio più" e, probabilmente, si è messa in mezzo anche la condizione fisica deficitaria di Berrettini (chiedo conferma a chi ha seguito il match).

Peccato, aspetto con ansia lo step decisivo per battere un top nella distanza 3su5.

Link to post
Share on other sites

Come a Wimbledon, quindi.
Primo set a Matteo e poi entra in gioco quella solidità e continuità mentale di Nole, che martella l'avversario sui punti deboli e ti obbliga a giocare una partita ai massimi livelli possibili pur di rimanerci dentro.

Dopo essersi conservato dalle Olimpiadi per giocare questo US Open, non so davvero come possa essere fermato. Se già di solito ha la solidità mentale di un alieno, ora che è un uomo in missione ancor di più.

Link to post
Share on other sites

Niente da rimproverare a Matteo chiaramente. 
Massimo risultato raggiunto anche qua. 
Speriamo in futuro in un tabellone migliore, ma soprattutto speriamo che il robottino cali in futuro. 

Link to post
Share on other sites

primo set davvero bellissimo.

Peccato che abbia messo fisicamente tutto per vincerlo, poi la benzina e la lucidità è andata scemando.

Ma bisogna anche ammettere che dal secondo set in poi avrebbe perso chiunque contro questo Nole. Il serbo non ha sbagliato più nulla e infilato colpi da mal di testa. Era da un po' che non lo vedevo giocare così bene. Quindi alla fine ok così per l'italiano.

Ora Zverev. Insidiosa. Ma è una semi dello slam, ci mancherebbe altro che non fosse di livello. 

Link to post
Share on other sites
12 hours ago, Mone 24 said:

Come a Wimbledon, quindi.
Primo set a Matteo e poi entra in gioco quella solidità e continuità mentale di Nole, che martella l'avversario sui punti deboli e ti obbliga a giocare una partita ai massimi livelli possibili pur di rimanerci dentro.

Dopo essersi conservato dalle Olimpiadi per giocare questo US Open, non so davvero come possa essere fermato. Se già di solito ha la solidità mentale di un alieno, ora che è un uomo in missione ancor di più.

be' no, il nole della finale di wimbledon era molto più giocabile di quello visto ieri notte dopo il primo set. se berrettini non fosse entrato in campo già sazio di essere arrivato lì, avrebbe potuto avere una seria chance di vincere quel giorno.

Link to post
Share on other sites

La finale WTA dell'US Open si giocherà tra una 18enne ed una 19enne, rispettivamente la numero 150 e la numero 73 del ranking. Ciò che sta facendo la Raducanu in questa edizione del torneo è impressionante, nonché storico: ingresso al torneo dalle qualificazioni, ha vinto ogni singola partita per 2-0.

:shock:

Link to post
Share on other sites

E invece secondo me è più rilevante (se non impressionante) quello che è riuscita a fare nel suo percorso Leylah Fernandez, in grado di vincere nell'ordine contro la testa di serie numero 3 (Naomi Osaka), la testa di serie numero 5 (Elina Svitolina) e la testa di serie numero 2 (Aryna Sabalenka)

Un'impresa, quella di eliminare tre giocatrici nella top 10 del ranking, che credo fosse riuscita l'ultima volta a Serena Williams, per rendere l'idea 

Ok, in ogni match ha perso 1 set ma il valore delle avversarie a mio parere rende (molto) più notevole il cammino della giovane canadese di origine ecuadoregna

Anyway, finale interessantissima e spero bellissima (ci sono tutte le premesse che lo sia ma si sa che con atlete così giovani -causa emozione/tensione- può capitare di tutto)

Personalmente tiferò Fernandez di cui, oltre ad alcuni colpi davvero spettacolari, mi ha conquistato l'atteggiamento sempre positivo: sorriso e pugnetto, pugnetto e sorriso. Anche dopo un punto perso 

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.