Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Il topic del Tennis


Recommended Posts

3/4 di Grande Slam

Slam numero 20 come Roger e Rafa. 

Tifo Nadal da sempre ma questo è veramente una roba assurda....poco da dire...

Vedremo se ne ha ancora per Tokyo e New York 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 6.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

un vero peccato che non ci sia il siringato di Manacor...che stia cercando in rete le nuove protesi al titanio radioattivo per il trapianto di ginocchio?

soca.

Congratulazioni sia a Nishikori che Cilic...due grandi match...     Quanto mi dispiace....

Posted Images

seconda vittoria a wimbledon del serbo che mi fa rimanere un po' con l'amaro in bocca, nel 2019 contro roger e ora contro matteo.

anche perchè dopo il primo set un po' avevo gustato il piacere del miracolo...ma poi si è tornati sulla terra ed è finita come previsto.

 

Complimenti ad entrambi, Berrettini ora deve consolidare il suo status e Nole a questo punto gli auguro di fare il poker.

Link to post
Share on other sites

Solo applausi per Matteo, sia per il torneo svolto ma anche per questa finale. Ha perso meritatamente dove in 4 set Nole gli è sempre stato oggettivamente superiore, però a differenza ad esempio della semifinale con Nadal a NY qui ha saputo essere cinico nel primo set e nel tiebreak e in generale ha lottato in ognuno di essi. L'altro è semplicemente il più forte tennista di sempre che va a compilare con molta probabilità la stagione perfetta, quindi cosa si poteva chiedere di più se non uscire da questa finale con l'onore delle armi?

Per battere Djokovic su questo campo e in questo atto 2 anni fa non bastò neanche una delle migliori versioni di Federer, quindi c'è ben poco da recriminare o essere delusi.

Poi vale sempre il solito discorso che qui dentro puntualmente fa il nostro Alevin, ossia che fino a quando questi 3 mostri sacri non chiuderanno la loro carriera o inizieranno un declino stile Federer attuale gli altri si dovranno sempre accontentare nel migliore dei casi della piazza d'onore, e Matteo evidentemente non fa eccezione. Ma quel giorno di cui sopra si avvicina ogni anno di più, e quando arriverà Berrettini sarà certamente uno dei maggiori indiziati per aggiudicarsi soprattutto Wimbledon ma anche gli altri slam. Voglio dire, nel 2019 era già un top ten in grado di partecipare alle atp finals, ma sfido chiunque a dirmi che nel frattempo a distanza di neanche 2 anni non abbia fatto passi da gigante sia a livello tennistico che soprattutto in mentalità/consapevolezza dei propri mezzi.

Abbiamo finalmente un top player, inutile girarci attorno. Quindi grazie davvero a Matteo per queste due splendide settimane che ci ha fatto vivere nel tempio del tennis. Come detto da lui nell'intervista durante la cerimonia di premiazione questo è un punto di partenza della sua carriera(l'ennesimo) e non di arrivo.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Pazienza.

Però se doveva perdere uno dei due obiettivi finali di stagione meglio perdere l'Olimpiade. Ora farà gli US Open con la giusta cattiveria! 

Link to post
Share on other sites
On 7/31/2021 at 10:04 AM, BengaLaker said:

Pazienza.

Però se doveva perdere uno dei due obiettivi finali di stagione meglio perdere l'Olimpiade. Ora farà gli US Open con la giusta cattiveria! 

Mmmm...ni...

Sarà una mancanza pesante, a meno che ovviamente non lo vinca a Parigi 2024...

Mancanza pesante soprattutto perché giocate sempre sul suo terreno favorito. 

Career Golden Slam che al momento appartiene solo a 2 giocatori nella storia. 

Link to post
Share on other sites

@Kobe N1

questa sconfitta non fa altro che sottolineare quanto sia difficile stare al top e non sbagliare niente nell'arco di un anno.

Chiaro che abbia perso un occasione irripetibile, ma già solo averne avuto la possibilità rimane cosa speciale.

Ora non gli resta che mettere insieme le forze e provare a chiudere il quarto slam. Avrà le sue chance, certamente parte pure favorito, ma il tennis è tosto, può capitare l'avversario in stato di grazia e una giornata storta è sempre dietro l'angolo.

Poi se non riesce amen, mi piace l'idea di assistere alla Storia. Tutto qui.

Link to post
Share on other sites

Si gode e non poco per la debacle di Nole, soprattutto dopo la sua presa di posizione nei confronti della questione dello stress psicologico che lo sport impone. E secondo me questa sconfitta per lui ha un peso specifico di gran lunga maggiore di un qualsiasi slam perso, perché le Olimpiadi hanno una cadenza maggiore e alle prossime lui avrà 37 anni.

Poi non è che abbia vinto Mr. Simpatia, ma sinceramente preferisco veramente chiunque a lui.

Link to post
Share on other sites

Nella notte, Nadal esce agli ottavi dell'ATP di Washington contro Harris (#50 in classifica ATP): questo porta Sinner ad essere il numero uno del tabellone, stasera si gioca l'accesso alle semifinali contro Johnson (che ha battuto De Minaur ai sedicesimi). 

Jannik ha concrete possibilità di portarsi a casa il torneo, Korda battuto agli ottavi era in un momento di forma e di gioco nettamente superiore a Johnson.

Link to post
Share on other sites

Nell’anonimato generale Sinner ha vinto l’ATP 500 di Washington. 
Tabellone abbastanza abbordabile, ma ha portato a casa il risultato. 
Best ranking 15 per il nostro ragazzo. 

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

un po' come Tortu, ci voleva questo risultato per ridare slancio in una fase un po' sottotono e forse col morale appannato. Forse troppe pressioni tutte insieme, non so...quindi è un bene probabilmente che abbia vinto il torneo quasi in sordina. 

20 anni ancora da compiere. Non sarà il nuovo Djokovic, ma fare una carriera tra i migliori e ogni tanto approfittare per vincere qualcosa......che fa, ci sputiamo?! 

Tra l'altro, quando il ragazzo avrà raggiunto la piena maturità (tra 2/3 anni) per me in vetta si scatenerà una guerra per la successione al trono del serbo, e chissà se anche lui e Berrettini potranno dire la loro.

Link to post
Share on other sites

Titoli di coda.

Roger Federer just announced he will have knee surgery and will be out "many months." Says, "I want to give myself a glimmer of hope to return to the tour in some shape or form."

Dovessi scomettere, direi che se tutto dovesse andare bene dal punto di vista operazione/rehab potrebbe tornare giusto per salutare tutti a Wimbledon 2022.

Link to post
Share on other sites

Qua non siamo ai titoli di coda come per lo svizzero, ma insomma....

Il problema al piede mi pare di aver capito sia abbastanza degenerativo, e gli anni aumentano

 

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Alevin said:

Qua non siamo ai titoli di coda come per lo svizzero, ma insomma....

Il problema al piede mi pare di aver capito sia abbastanza degenerativo, e gli anni aumentano

 

É un problema congenito che ha dal 2005....

Nel 2006 gli dissero che non poteva più giocare a tennis...

Giusto così comunque...vedremo, o risolve in qualche modo oppure se si ripresenta a Melbourne(???) con ancora dolore mi sa che siamo alla fine...

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Kobe N1 said:

É un problema congenito che ha dal 2005....

Nel 2006 gli dissero che non poteva più giocare a tennis...

Appunto, visto che siamo nel 2021 di certo la situazione non sarà migliorata... :asd

Nadal quasi mai è riuscito a fare stagioni "complete", si è sempre dovuto fermare qua e là nel corso delle annate. La sostanza è che finché aveva 25/30 anni magari riusciva a competere per 8 mesi saltandone un paio, ora che ne ha 35 due invece sono magari i mesi in cui riesce a stare bene da competere per certi risultati (quasi sempre in primavera) e il resto invece lo impiega per fa riposare il fisico o rimettersi in condizione...

Non è colpa di nessuno, Father Time prima o poi arriva per tutti d'altronde

Link to post
Share on other sites

può riposarsi tutto l'anno e aspettare solo il RG, per almeno 3/4 volte ancora :asd ....vedremo dai. Si è già ripreso miracolosamente più di una volta, potrebbe farcela anche il prossimo anno.

Per Federer la cosa è più drastica e definitiva, temo.  Spero almeno possa essere in grado di mettersi per l'ultima volta la fascetta a Wimbledon '22 (perdere 0-3 con il "fortunato" del primo turno) e salutare almeno dal campo come il vero Re Artù del tennis mondiale di tutti i tempi. O almeno tra le righe sembra voler riuscire a far questo...

Link to post
Share on other sites

E' sempre bello essere spettatori della "STORIA". Ma la storia, nello sport, dovrebbe premiare chi ne è davvero "meritevole" in termini di impatto sul gioco e sugli appassionati.

Djokovic è un fenomeno, ma è banale anche solo scriverlo.

Sono cresciuto tennisticamente, come spettatore :asd, in un epoca in cui vincere uno Slam era davvero impresa degna di nota. In cui anche se ti chiamavi Sampras vincevi 7 Wimbledon ma non arrivavi MAI una volta in finale al Roland Garros. In cui anche se ti chiamavi Lendl, l'erba restava una chimera. In un'epoca in cui gli specialisti di una superficie, in giornata si, ti mettevano in seria difficoltà.

Insomma in un'epoca in cui i "robottini" come Djokovic non esistevano.

Vincerà anche gli US Open 2021...non esistono avversari credibili. Quei pochi che ci sono non hanno la forza mentale di fare partita pari con Djokovic, anche in una giornata non al top del serbo. Tuttavia la speranza è l'ultima a morire, magari scaglia una pallina contro un altro raccattapalle.

Link to post
Share on other sites
4 hours ago, mr81 said:

Vincerà anche gli US Open 2021...non esistono avversari credibili. Quei pochi che ci sono non hanno la forza mentale di fare partita pari con Djokovic, anche in una giornata non al top del serbo. 

sai benissimo che non è così. Tsitsi, Med, Zve e un'altro paio possono benissimo beccare la giornata giusta per loro, storta del serbo, e farlo fuori.

Poi sminuire così le vittorie di Nole non ci sto proprio. Sta provando a fare una cosa unica. Non so se ci riuscirà...ma solo poterci provare è cosa rara.

Ma ognuno vede le cose come vuole.

Io in passato da fan di Agassi speravo vincesse di più, ma era tosta. Ma Nole ha dovuto scontrarsi con RF e Nadal...boh, non so cosa altro aggiungere. 

 

Link to post
Share on other sites
19 hours ago, BengaLaker said:

sai benissimo che non è così. Tsitsi, Med, Zve e un'altro paio possono benissimo beccare la giornata giusta per loro, storta del serbo, e farlo fuori.

Poi sminuire così le vittorie di Nole non ci sto proprio. Sta provando a fare una cosa unica. Non so se ci riuscirà...ma solo poterci provare è cosa rara.

Ma ognuno vede le cose come vuole.

Io in passato da fan di Agassi speravo vincesse di più, ma era tosta. Ma Nole ha dovuto scontrarsi con RF e Nadal...boh, non so cosa altro aggiungere. 

 

Medvedev ha preso una batosta incredibile in finale a Melbourne. Veniva da un torneo in cui aveva giocato discretamente e Djokovic aveva (o sosteneva di aver avuto) problemi agli addominali, se ricordo bene. Ed invece in finale si è sciolto come neve al sole. Insomma conosciamo la psiche labile di Medvedev. Se uno come lui è n°2 al mondo, due domande bisognerebbe farsele (e due risposte io me le sono già date).

Anche Tsitsipas...2 set a 0 in finale a Parigi e col traguardo ad un passo anche il greco si è smaterializzato. Vero che c'è stato un tratto di partita in cui il serbo era entrato in un'altra dimensione, quando non sbagliava più, però Stefanos non è riuscito a rientrare in gara. Mentalmente ha proprio abbandonato il campo.

Il tennis è uno sport in cui la testa conta tantissimo, nel tennis attuale probabilmente ancor più che in passato. Gli avversari di Djokovic entrano in campo già sconfitti il più delle volte: come Berrettini a Wimbledon. Ho la convinzione (concedimi questa cosa che è ovviamente una esagerazione) che Matteo fosse "soddisfatto" di aver vinto quel primo set, convinto di aver già fatto il massimo. 

Più che di mano/talento, Djokovic vince di testa. Altri in passato, secondo me più talentuosi di Djokovic, non sono riusciti ad avvicinarsi a completare il Grande Slam. Per questo spererei non ci riuscisse neanche il serbo.

Link to post
Share on other sites

Post condivisibile, assolutamente. Ma anche Nole a volte può entrare in difficoltà, magari con poca brillantezza fisica o avere una giornata "no". Poi sta anche agli altri approfittarne e anno dopo anno crescono di rendimento. 

Probabilmente i 5 set possono aiutare il serbo sotto questo punto di vista, non c'è dubbio, ma non vedo una passeggiata di salute.

Link to post
Share on other sites

Il Berrettini appena rientrato dall'infortunio ai quarti temo non ci arrivi neanche :asd a Cincy non sarà stato sopra il 30%.

Il suo fisico sarà sempre il maggiore tallone d'achille, altro che il rovescio. Perchè si fa male spesso e perchè ha bisogno di tempo per rientrare in condizione.

PS: Intanto Musetti sotto un treno, completamente con la fiducia a terra in questo periodo e pare avviato verso la settima sconfitta di fila. Ma le critiche le leggevo sempre e solo contro quello che invece è in lotta per andare al Master di fine anno :asd

Speriamo riesca a riacciuffare questa parte, che potrebbe essere importante a livello di fiducia. Anche se in ogni caso io continuo a tenermi i miei dubbi a livello tecnico/tattico :asd

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.