Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Il topic del Tennis


Recommended Posts

  • Replies 6.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

un vero peccato che non ci sia il siringato di Manacor...che stia cercando in rete le nuove protesi al titanio radioattivo per il trapianto di ginocchio?

soca.

Congratulazioni sia a Nishikori che Cilic...due grandi match...     Quanto mi dispiace....

Posted Images

Come previsto, dati i problemi degli altri due big e una next gen ancora non pronta per competere a questi livelli, vittoria scontata dello spagnolo, nonostante in finale abbia faticato più del previsto (non ho visto nemmeno un punto).

Parlare di tennista più forte di ogni epoca, per ora fa ancora sorridere, non c'è nessuna base tecnica e nemmeno statistica.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Kekko

Palmares alla mano la carriera di Nadal vale i primi 2 posti all time aspettando il solito Djokovic che per età anagrafica in linea teorica dovrebbe essere quello che vincerà più Slam nei prossimi anni.

Federer a parte faccio davvero fatica a trovare un tennista nella storia che possa stare nella stessa frase di Rafa sia per vittorie ma anche per longevità. Tolto sempre lo svizzero quanti giocatori sono stati in grado di vincere un GS a distanza di 15 anni dalla prima volta?

Poi lo si continua a considerare un terraiolo eppure anche qui in quanti nella storia hanno vinto 7 Major su superfici veloci? 

Senza parlare poi dei vari master 1000 o dell'oro olimpico a Pechino sempre sul cemento. A questo punto oltre a raggiungere e superare Federer nel computo degli Slam gli manca solo un successo alle Atp finals, successo che potrebbe arrivare quest'anno viste anche le condizioni degli altri due mostri sacri.

Comunque finale equilibrata a coronamento di una grande estate sul cemento per Medvedev che è riuscito a tenere testa a Nadal a dispetto dei pronostici che davano lo spagnolo assoluto dominatore del match. Grande finale del russo(tanto efficace quanto brutto stilisticamente parlando) avvalorata dal fatto che in pochi sotto 2 set a 0 sarebbero riusciti a prolungare il match fino al quinto contro un Nadal in forma. Diciamo che finalmente uno facenti parte della nuova generazione è riuscito a mettere in discussione la superiorità dei soliti noti a livello Major. 

Tornando a Rafa, ricapitolando in questa annata per lui nei Major;

Finale agli AO, vincitore del RG, semifinalista a Wimbledon sconfitto solo per mano di un grande Federer, quindi successo agli Us Open. Sicuramente una delle sue migliori stagioni della carriera.

 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
2 hours ago, kekko110780 said:

Kobe esagera ma che questo sia tra i primi 5 ogni epoca pochi dubbi. Penso ai suoi numeri se non avesse avuto al fianco il più grande di ogni epoca.

Federer e Nadal sono i primi 2, i reciproci successi parlano chiarissimo, ma è già in corso l'operazione sorpasso. 

Poi a livello stilistico il confronto pende evidentemente dalla parte dello svizzero, ma quest'ultimo non ha la resilienza dello spagnolo - pro e contro dell'uno e dell'altro. 

E capisco che ci si possa emozionare sia per una veronica poetica sulla riga che per uno scambio vinto dopo 10 rincorse disperate a fondo campo.

Link to post
Share on other sites

Nigma

Ma infatti lo stile quando si tratta di stabilire il più forte non conta assolutamente nulla. Il più forte è colui che vince i tornei non quello che stilisticamente è più bello da vedere o che esprime un tennis più propositivo.

Nadal palmares alla mano è senza ombra di dubbio uno dei due migliori giocatori della storia.

Verdastro

Un terraiolo puro non vincerà mai tutto quello che ha vinto lui sul veloce finals o non finals. Lo spagnolo è chiaramente un tennista completo quasi imbattibile su terra ma fortissimo anche su erba e cemento, anche qui il suo palmares non lascia adito ad altre interpretazioni. Poi che Federer, Djokovic o lo stesso Sampras sono più forti sulle superfici veloci questo è totalmente un altro discorso. Però allo stesso tempo si può dire che Nadal su superfici veloci è stato forse più competitivo di quanto lo sono stati Federer e Djokovic sulla terra.

 

Link to post
Share on other sites
17 minutes ago, Bistecca said:

Verdastro

Un terraiolo puro non vincerà mai tutto quello che ha vinto lui sul veloce finals o non finals. Lo spagnolo è chiaramente un tennista completo quasi imbattibile su terra ma fortissimo anche su erba e cemento, anche qui il suo palmares non lascia adito ad altre interpretazioni. Poi che Federer, Djokovic o lo stesso Sampras sono più forti sulle superfici veloci questo è totalmente un altro discorso. Però allo stesso tempo si può dire che Nadal su superfici veloci è stato forse più competitivo di quanto lo sono stati Federer e Djokovic sulla terra.

 

D'accordo, per come la vedo io ad inizio carriera Roger le prendeva da Rafa sulla terra e Rafa le prendeva da Roger sull'erba, a distanza di anni Roger le prende ancora da Rafa sulla terra e Rafa si difende da Roger sull'erba.... ma sicuramente è perchè ormai l'erba di Wimbledon è rossa....

Link to post
Share on other sites

Verdastro

Nel biennio 2007-2008 vinsero una volta a testa in 2 sfide equilibrate in finale a Wimbledon. Sulla terra invece a Parigi è sempre stato un no contest a favore dello spagnolo.

Diciamo che la superiorità di Rafa su terra nei confronti dello svizzero è stata superiore rispetto a quella avuto dallo stesso Federer su erba nei confronti di Nadal. Se fosse solo un discorso di dominio su singola superficie non si inizierebbe neppure a discute. Ma siccome i Major sono suddivisi su tre superfici e in generale l'intero calendario ha come superficie base il cemento seguito da terra e erba il discorso cambia e rende appunto tutto più livellato per quanto riguarda il confronto dei 3 fuoriclasse.

Link to post
Share on other sites
52 minutes ago, Heze said:

Le groupie sono tremende da tutti i sensi.

Già, e purtroppo devo dire che quelle di Re Roger negli ultimi sono parecchio ormonali... E il -1 lo spiega perfettamente. 

Link to post
Share on other sites
3 hours ago, BlackSoul said:

Come previsto, dati i problemi degli altri due big e una next gen ancora non pronta per competere a questi livelli, vittoria scontata dello spagnolo, nonostante in finale abbia faticato più del previsto (non ho visto nemmeno un punto).

Parlare di tennista più forte di ogni epoca, per ora fa ancora sorridere, non c'è nessuna base tecnica e nemmeno statistica.

Non fa sorridere, ci sta ampiamente. D'altronde se  siamo ancora a leggere che sia stato facile vincere questo slam vuol dire che ormai la grandezza di quest'uomo (che io non amo, preferisco altro) è nell'incensarlo senza accorgervene. Alla sua età fa una scoreggia Federer e la gente piange, la fa Rafa ed era un torneo facile. Io sto tutta la vita con Roger ma figuratevi che per me il più forte di tutti non è e non sarà mai quello che ha vinto di più. Come mi emozionava Becker non mi ha mai emozionato nessuno.

Link to post
Share on other sites
28 minutes ago, kekko110780 said:

Non fa sorridere, ci sta ampiamente. D'altronde se  siamo ancora a leggere che sia stato facile vincere questo slam vuol dire che ormai la grandezza di quest'uomo (che io non amo, preferisco altro) è nell'incensarlo senza accorgervene. Alla sua età fa una scoreggia Federer e la gente piange, la fa Rafa ed era un torneo facile. Io sto tutta la vita con Roger ma figuratevi che per me il più forte di tutti non è e non sarà mai quello che ha vinto di più. Come mi emozionava Becker non mi ha mai emozionato nessuno.

Non ho capito il tuo pensiero quotando il mio post, ho molto rispetto per lo sportivo/tennista Nadal e non sottovaluto quello che ha fatto. 

Il numero di titoli è solo una componente nel valutare la grandezza di uno sportivo, questo vale sia per sport singoli che per sport di squadra. 

Link to post
Share on other sites

se non è un bluff il Medvedev di questa estate americana sarà un bel cagacazzo per Djokovic nei prossimi anni e di conseguenza un alleato di Nadal nel mantenimento del record. Bravissimo davvero il russo, ero convinto andasse incontro al massacro invece ha giocato il match migliore del torneo proprio in finale contro una leggenda e questo è un buonissimo segnale. 

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, BlackSoul said:

Non ho capito il tuo pensiero quotando il mio post, ho molto rispetto per lo sportivo/tennista Nadal e non sottovaluto quello che ha fatto. 

Il numero di titoli è solo una componente nel valutare la grandezza di uno sportivo, questo vale sia per sport singoli che per sport di squadra. 

Però scrivendo che ha vinto questo Slam facilmente ne alimenti la grandezza non la sminuisci. Poi se scrivi che "per ora sorridi" sul Nadal tra i più grandi della storia allora ti scrivo che non c'è nulla da ridere e neanche qualcosa da aspettare per dirlo. Poi ciò esula dal mio concetto di più grande di sempre perché per me li conta altro. Ad esempio se vedo per strada Edberg o Becker e Nadal vado ad abbracciare i primi due.

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, BlackSoul said:

Non ho capito il tuo pensiero quotando il mio post, ho molto rispetto per lo sportivo/tennista Nadal e non sottovaluto quello che ha fatto. 

Il numero di titoli è solo una componente nel valutare la grandezza di uno sportivo, questo vale sia per sport singoli che per sport di squadra. 

Seriamente mi spiace che tu non abbia visto il Match, spettacolare con un Medvedev ingiocabile. Mai avrei pensato al colpo di coda di Nadal. Prova a recuperare il finale del terzo set.

Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, kekko110780 said:

Però scrivendo che ha vinto questo Slam facilmente ne alimenti la grandezza non la sminuisci. Poi se scrivi che "per ora sorridi" sul Nadal tra i più grandi della storia allora ti scrivo che non c'è nulla da ridere e neanche qualcosa da aspettare per dirlo. Poi ciò esula dal mio concetto di più grande di sempre perché per me li conta altro. Ad esempio se vedo per strada Edberg o Becker e Nadal vado ad abbracciare i primi due.

Io ho spesso alimentato la grandezza dello spagnolo, per quanto mi riguarda non è solo tra i tennisti più grandi di sempre, è decisamente tra i migliori 15/20 sportivi della storia.

Però, ripeto, mi baso sui numeri e su considerazioni tecniche, ad oggi non può essere considerato il GOAT di questo sport.

A bocce ferme, tra qualche anno, quando i tre cannibali si saranno ritirati, tireremo le somme.

 

PS: quanto cazzo pesa la finale di Wimbledon di quest'anno. Ancora non riesco a superarla, 8-7 40-15, 8-7 40-15, 8-7 40-15...

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Forfait di Nadal, niente Fedal purtroppo. 
Non capisco comunque l’accantonamento di Fognini, soprattutto in doppio. È il migliore del team Europa per distacco. Evidentemente la brutta sconfitta con Sock ha pesato. 
Non sarei per nulla sorpreso se dovesse vincere team World. 

Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Shooter said:

:asd

 

Ahahahahaha fantastici. F-A-N-T-A-S-T-I-C-I :sbrilluccico

Ogniqualvolta la sterile diatriba su chi possa fregiarsi del titolo di "più forte tennista di sempre" (ammesso abbia senso e sia davvero possibile assegnare un tale riconoscimento, personalmente nutro molti dubbi al riguardo) ed i relativi accesi confronti rischiano pericolosamente di prendere la deriva del becerume, consiglio a tutti i tifosi di Rafael e Roger (di cui mi pregio far parte) di andarsi a recuperare questi meravigliosi 59 secondi di filmato.

Ovviamente non c'entra assolutamente nulla con la questione di cui sopra e di certo non contribuisce minimamente a dipanarla, ma vedere i due così affiatati, genuinamente intimi, quasi fossero due amici di lunga data impegnati nella consueta partitella domenicale tra ex compagni di università appassionati di tennis -non so a voi- ma questo siparietto a me regala un senso di leggerezza/serenità e ha il merito di ricondurre il tutto alla giusta dimensione: quella di due straordinari e talentuosissimi interpreti che senza dubbio lasceranno un'impronta indelebile nella storia del tennis ma che prima di tutto sono due ragazzi consapevoli del loro privilegio (giocare da così tanto tempo ad altissimo livello lo sport che amano e che ha regalato loro fama e ricchezza) e che probabilmente sono i primi a non farsi il sangue amaro per vedersi riconosciuto lo status di GOAT ma soprattutto capaci evidentemente di salvaguardare la loro relazione impedendo così che la meravigliosa (e forse irripetibile) rivalità lunga oltre un decennio assumesse connotati "tossici".

Chapeau.

Lo so che ho inanellato una sequela di banalità non da poco :asd ma, insomma, trovo che quella di Roger e Rafael sia una bellissima lezione di sport ed oserei addirittura dire di vita: inviterei quindi le frangie delle opposte tifoserie -quando si lasciano trascinare nella spirale dell'odio e/o delle accuse atte a sminuire l'altro- a prendere spunto dai propri beniamini :gia:

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.