Jump to content

Welcome to LakersLand!

Registrati qui

marco_materazzi_23

[Official Topic] Cinema

Recommended Posts

Visto The Revenant.

Vado controcorrente rispetto a ciò che ho letto qui e che ho ascoltato ieri all'uscita del cinema.

Film molto, molto bello secondo me. Regia e fotografia eccezionali, chi va a caccia delle grandi sceneggiature o chi, più banalmente, giudica un film dalla trama può agilmente passare oltre. Chi si aspetta un film pieno zeppo di filosofia anche. E' un film crudo in tutto e per tutto. Personalmente sono stato 2 ore e mezza incollato allo schermo. La prima parte è pazzesca. Su Di Caprio a 'sto giro non c'è veramente niente da dire secondo me, non è il personaggio più interessante che abbia mai interpretato, ma l'interpretazione è stata perfetta. Lasciatemi anche dire che in un epoca in cui si fanno i film chiusi in quattro mura verdi un'opera del genere è solo da applaudire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto anche io ieri, grandissimo lavoro, ma piacevole o interessante da vedere proprio zero. L'unica cosa per cui vale la pena guardarlo, citando qualcuno "non si può non ammirarne la maestria", ma le ho vissute quasi più come due ore e mezza di angoscia che di contemplazione. 6,5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto The Revenant.

Vado controcorrente rispetto a ciò che ho letto qui e che ho ascoltato ieri all'uscita del cinema.

Film molto, molto bello secondo me. Regia e fotografia eccezionali, chi va a caccia delle grandi sceneggiature o chi, più banalmente, giudica un film dalla trama può agilmente passare oltre. Chi si aspetta un film pieno zeppo di filosofia anche. E' un film crudo in tutto e per tutto. Personalmente sono stato 2 ore e mezza incollato allo schermo. La prima parte è pazzesca. Su Di Caprio a 'sto giro non c'è veramente niente da dire secondo me, non è il personaggio più interessante che abbia mai interpretato, ma l'interpretazione è stata perfetta. Lasciatemi anche dire che in un epoca in cui si fanno i film chiusi in quattro mura verdi un'opera del genere è solo da applaudire.

Nessuno ha mai detto il contrario...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah io di regia ne ho vista ben poca.

Grande fotografia. Del resto è Lubezki, uno dei pochi direttori della fotografia che valgono il prezzo del biglietto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, vi appiccico questa simpatica cosa che gira sulla rete a riguardo di Star Wars VII.

Spoiler alert

 

 

 

star_wars_7.jpg

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah io di regia ne ho vista ben poca.

Grande fotografia. Del resto è Lubezki, uno dei pochi direttori della fotografia che valgono il prezzo del biglietto.

COSA?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto The Revenant.

Vado controcorrente rispetto a ciò che ho letto qui e che ho ascoltato ieri all'uscita del cinema.

Film molto, molto bello secondo me. Regia e fotografia eccezionali, chi va a caccia delle grandi sceneggiature o chi, più banalmente, giudica un film dalla trama può agilmente passare oltre. Chi si aspetta un film pieno zeppo di filosofia anche. E' un film crudo in tutto e per tutto. Personalmente sono stato 2 ore e mezza incollato allo schermo. La prima parte è pazzesca. Su Di Caprio a 'sto giro non c'è veramente niente da dire secondo me, non è il personaggio più interessante che abbia mai interpretato, ma l'interpretazione è stata perfetta. Lasciatemi anche dire che in un epoca in cui si fanno i film chiusi in quattro mura verdi un'opera del genere è solo da applaudire.

Da te non me l'aspettavo  :buuuuuu:  

Share this post


Link to post
Share on other sites

:jackie-chan-troll:

 

Beh è oggettivamente simpatica come cosa. Rimango del giudizio positivo perchè il film ha grandi meriti. Il suo più grosso difetto probabilmente è la macro-trama fotocopia.

 

 La trama e ovviamente..... Boyega

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto The Hateful Eight. Film decisamente più "tarantiniano" e personale del precedente Django. Prima parte introduttiva, lenta, con ritmi blandi, ma con la solita clamorosa scrittura. Poi il tutto esplode in una sorta di giallo condito dalla tipica violenza dell'autore.

Inutile dire che regia, personaggi, dialoghi ecc. sono fantastici.

Colonna sonora perfetta.

Da vedere!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto The Hateful Eight. Film decisamente più "tarantiniano" e personale del precedente Django. Prima parte introduttiva, lenta, con ritmi blandi, ma con la solita clamorosa scrittura. Poi il tutto esplode in una sorta di giallo condito dalla tipica violenza dell'autore.

Inutile dire che regia, personaggi, dialoghi ecc. sono fantastici.

Colonna sonora perfetta.

Da vedere!

Non sto più nella pelle :smiley-excited002:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Nigma

Visto anch'io The Hateful Eight.

 

Giudizio sintetico: che merda.

 

Concept preso in prestito da Le iene, film diviso in 2 à la Django (...brividi solo ad accostarlo) ma con una prima parte catatonica e uno sviluppo telefonato, voce fuori campo totalmente incomprensibile e sottotesto nordisti/sudisti posticcio e inutile. Glisso sullo splatter visto e rivisto ma basta sparare alle palle della gente! Boh, avevo poche aspettative ma Tarantino è riuscito a fare addirittura peggio. Bene il finale invece/almeno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto anch'io The Hateful Eight.

 

Giudizio sintetico: che merda.

 

Concept preso in prestito da Le iene, film diviso in 2 à la Django (...brividi solo ad accostarlo) ma con una prima parte catatonica e uno sviluppo telefonato, voce fuori campo totalmente incomprensibile e sottotesto nordisti/sudisti posticcio e inutile. Glisso sullo splatter visto e rivisto ma basta sparare alle palle della gente! Boh, avevo poche aspettative ma Tarantino è riuscito a fare addirittura peggio. Bene il finale invece/almeno.

Gelapalle(pelle). :asd

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'ho visto a Cinecittà Sabato scorso in anteprima nella versione 70mm. L'ho trovato straordinario, come ogni suo film. E' vero che si autocita diverse volte, ma fa parte del suo modo fantastico di fare cinema. Quoto Jesse al 100%!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Django è un ottimo film, ma molto poco sentito e personale. The Hateful Eight invece spruzza tarantinesimo da ogni frame.

 

Solo a me di tarantino è piaciuto solo le iene?

Ban?  :siciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se dovessi stilare una classifica dei suoi film probabilmente sarebbe questa:

 

1) Pulp Fiction

2) Inglourious Basterds

3) Le Iene

4) Jackie Brown

5) Kill Bill

6) The Hateful Eight

7) Django

8) Grindhouse

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia quanto mi fa schifo kill bill

 

Quotone

 

Solo questo però, il post di prima proprio no

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.