Jump to content

Welcome to LakersLand!

Registrati qui

Guest Jordan

L.A. Lakers @ Phoenix Suns Game6 WFC: W 111-103 (4-2)

Recommended Posts

Western Conference Finals, Game 6: L.A. Lakers @ Phoenix Suns 111-103

(Lakers win series 4-2)

 

 

4.jpg

 

I Los Angeles Lakers del trio Jackson-Bryant-Fisher tornano alle Finals NBA per la terza volta consecutiva, vincendo un match complesso in uno dei campi più difficili della Lega. Con la vittoria in gara6, i gialloviola chiudono la serie contro i Phoenix Suns e si apprestano ad incontrare il rivale più odiato e detestato: i Boston Celtics, con i quali vi è ancora un conto in sospeso..

 

 

 

"I would kill him" sono queste le parole di Kobe Bryant intervistato da Craig Sager, riferite, in maniera chiaramente ironica, all'inutile Sasha Vujacic, colui che ad inizio quarto periodo, con una stupida, quanto evitabile (eufemismo) gomitata ai danni di Dragic e il susseguente tecnico, ha riaperto il match in quel di Arizona, mettendo in discussione, per qualche minuto, l'intera serie.

 

Sì, perchè i Lakers sono arrivati alle porte del quarto periodo con ben 17 punti di vantaggio e con totale inerzia dell'incontro; l'U.S. Airways Center di Phoenix pareva un vero e proprio deserto, vista la desolazione dei tifosi in seguito alle triple di Artest e ai 6 punti in fila, glaciali, di Bryant.

Ma dopo un canestro di Dragic in apertura del periodo conclusivo, come detto sopra, il buon Vujacic ha ritenuto utile farsi notare e con la gomitata al play dei Suns, ha ridato inerzia agli uomini di Gentry, risvegliandp un pubblico ormai sonnolento e sconsolato.

Dal fattaccio in poi, una sola squadra al comando per qualche minuto; 16-4 di parziale firmato Stoudamire-Dragic per Phoenix, che si è fatta sotto sino al -3 (99-96) a 2 minuti dalla fine del match, grazie ad un lay-up di Nash.

 

Ma nei momenti di difficoltà, sono i Campioni ad emergere e a risolverli con freddezza ed ordine. E Kobe Bryant è semplicemente il giocatore più forte della Lega, oltre che dell'intero globo terrestre.

Il prodotto di Lower Marion mette a referto ben 11 degli ultimi 16 punti dei Lakers, concludendo con un regale palleggio-arresto-tiro in faccia a Grant Hill ad un minuto dal termine, per il 107-100 che ha chiuso, di fatto, il match.

 

Prima di quel quarto quarto, la partita si era sviluppata in maniera abbastanza strana.

Prima frazione a tutta corsa, con ben 71 punti segnati dalle due squadre (37-34 L.A.), secondo e terzo periodo gestiti e controllati psicologicamente e mentalmente dalla truppa di Phil Jackson.

Il Maestro Zen ha potuto ammirare una prova 5 stelle extra-lusso di Ron Artest, autore di ben 25 punti con 4 triple e, in generale, ha assistito ad una grande prova dei suoi nei due quarti centrali: attacchi alla zona ordinati, pazienti e sempre di ottima fattura, difesa intensa e intelligente, che ha saputo cancellare gran parte dei punti di forza dei Suns (transizione primaria e tiro dal perimetro in primis).

Il risultato di tutto ciò, è stato il +12 con i quali i Lakers hanno chiuso il primo tempo, grazie ad una tripla da 9 metri del Mamba, il +18 ottenuto a pochi minuti dalla fine del terzo periodo, con un meraviglioso canestro di un fantastico Artest, il +17 che, come abbiamo ricordato, aveva proiettato i gialloviola in una situazione di relativa tranquillità dopo 36' sul parquet, prima della splendida giocata di Vujacic.

 

Insomma, tutto è bene quel che finisce bene.

Ma finisce bene grazie ad un Kobe immaginifico, autore del decimo trentello (di cui 4 consecutivi) di questi Playoffs, su 16 partite disputate.

Finisce bene grazie ad un Fisher freddo e calcolatore, che ha usato la sua esperienza per appoggiare il n°24 nella migliore maniera possibile, timbrando anche oggi il cartellino con 11 punti fondamentali e alcune importanti giocate difensive.

Finisce bene grazie ad un Artest che, dopo l'emozionante buzzer beater di gara5, si è sbloccato offensivamente, divenendo fondamentale nel parziale favorevole a cavallo tra secondo e terzo periodo.

 

Male Gasol, solito zoppicante Odom, troppa discontinuità dalla panca, invece.

Ma il primo obiettivo stagionale, che fino ad un mese e mezzo fa pareva abbastanza improbabile, è stato raggiunto.

Terze Finals consecutive dall'arrivo di Pau Gasol ai Lakers. Trentunesima apparizione in 61 anni di storia NBA, per quella che è la franchigia più gloriosa dell'ultimo trentennio.

 

Destino vuole, che saranno ancora i Boston Celtics, gli avversari alle Finals. I rivali di sempre. I nemici dichiarati, da sempre.

E allora, dopo la pessima ed incancellabile esperienza del 2008, che REVENGE sia, per questa squadra, per questo gruppo e per questa città.

Così da dimostrare a tutti che i Los Angeles Lakers 2009/10, al Repeat, hanno sempre profondamente creduto.

LET'S GO LAKERS :!::!::!:

 

 

 

by Davi91

Share this post


Link to post
Share on other sites

We want Bostooooooon....regalo eccezionale dei nostri, magico kobe, IL NOSTRO CAPITANO, terza finale in 3 anni, REVENGE. REVENGE REVENGE REVENGE!!!!!!!!

Male pau e odom ma vabé, cercheró di essere piú obiettivo tra 5-6ore...Buongiorno a tutti...finaliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii...bellisimo recap davi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dev'essere una gran soddisfazione buttar giù un pezzo del genere, èh Davi :ilsaggio

Dai ragazzi manca l'ultimo pezzo di salita. Andiamo a prendere i maiali biancoverdi wtf

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha detto tutto Davi, complimenti per il recap! :inchino

 

SIAMO IN FINALE, E' l'ORA DELLA VENDETTA!!!! :asd

 

Grazie magnifico Mamba, senza la tua memorabile prestazione, non avremmo mai vinto questa fondamentale partita. Ma quale Gasol, quale Odom e quale altro, quando Kobe è questo, il limite è solo il cielo! :sbrilluccico:sbrilluccico

 

Anche un grande Artest (meno presente nell'ultimo quarto ma straordinario nei primi tre) e un solido Fisher, tutto sommato niente male Farmar. Il "meno peggiore" dei lunghi alla fine è stato Bynum, Odom ha alternato buone cose ad altre veramente pessime, ma la palma del peggiore in campo va per distacco a Gasol (Vujacic è fuori classifica). L'ho visto veramente male nell'ultima settimana, spero non sia per colpa dei Celtics in avvicinamento :asd wtf

Avanti, Pau, abbiamo bisogno anche di te contro i nemici di sempre!!

 

Io e Phil, comunque, l'avevamo detto :loL2:ilsaggio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vista in notturna,solo tre parole KOBE ABSOLUTELY INCREDIBLE.

 

ANdiamo in finale con un Kobe con problemi alla schiena,o no?

 

Kobe riempi la mano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmente revenge.

Quel -39 merita di essere vendicato.

 

GO LAKERS!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Is amazing...

Ho fatto l'aereoplanino insieme a kobe alle 5.30 di mattina come ho goduto!

Ora sotto con le merde verdi li dobbiamo uccidere

We want boston!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Agent 24

OH MAMMA :!::!::!::!:

 

 

2006/2007: Mission Accomplished

 

2008: Mission starts Thursday

 

 

 

Senza parole.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stò ancora godendo come un riccio dopo i finali delle ultime due gare.. :inchino

 

Ora massima concentrazione, e speriamo che il trio di lunghi si svegli, altrimenti Boston ce le suona senza problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo le sofferenza di gara 5,sembrava essere una partita tranquilla con un ultimo quarto solo da controllare...purtroppo la cazzata di Vujacic ha dato il via ad una loro quasi rimonta,ma quello col 24 non è un essere normale,ma alieno e l'abbiamo portata a casa.

 

Campioni della Western Conference, adesso in finale gli avversari che aspettavamo.

Sarà difficile.

 

GO LAKERS!

Share this post


Link to post
Share on other sites

cos'ha fatto bryant gli ultimi 2 quarti...mamma mia..GRANDISSIMI!

Sasha quando lo rispediscono in development league?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che sofferenza queste ultime due partite, un livello di tensione che non avevo mai provato in questi anni lacustri (forse un pochino con Denver l'anno scorso) ma finalmente Finals.

Complimenti ai Suns, hanno fatto un ottima serie ma alla fine si sono dovuti inchinare al e ai più forti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest fragru

5.28 DA CASA MIA L'ALBA SU NAPOLI E' ANCORA PIU' DOLCE.....I suns che nel 4° quarto da -18 recuperano fino al -3, lo U.S. Airlines Center in delirio, sembra una rimonta già scritta ma poi il morso del MAMBA.... 3 tiri IMPOSSIBILI 37 pt totali 11 DECISIVI nel 4° quarto e a phoenix cala il gelo... GAME OVER

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davi, grande articolo ma mi hai deluso in una scelta: quella dell'immagine. Dovevi metter questa:

 

i?img=media%2Fapphoto%2Fed921200-85ad-45f0-8b26-c988c26fc606.jpg&w=512&h=316

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo sarà il mio sfondo del PC,spero di cmabiarlo per le FInals,comunque Ottimi Suns.Tanto di cappello a Gentry,io adoro i gesti sportivi e lui è stato un signore,in più ha allenato benissimo.Ancora non ho capito perchè danno i premi alla regular Season che è un altro sport,perchè Gentry forse dopo questo era da allenatre dell'anno.

 

Comunque son 31 Finali.Portiamoci a 16 titoli a meno uno dai verdi.Fondamentale il 2-0,Se kobe gioca cosi si metterà il quinto anello.

Lamarvelous può essere il più decisivo degli altri.

Ho gia la sveglia per giovedi notte :asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
nessuno l ha rivista commentata stamani?

Io, in parte.

Tranquillo pareva un fan sfegatato del #24. yes

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualcuno ha l'immagine di kobe che fa l'aeroplanino ad alta definizione per caso?Cerco un nuovo sfondo per il mac..:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
nessuno l ha rivista commentata stamani?

Io, in parte.

Tranquillo pareva un fan sfegatato del #24. yes

cera anche buffa no?

 

Si l'ho vista tutti per il 24 e elogi per il canadese.... sempre piacevoli da ascoltare sopratutto su gli aneddoti di Artest :ahahah:ahahah

Share this post


Link to post
Share on other sites
il poz aveva pronosticato il + 8 dei lakers.... :inchino

Per una volta:

 

:inchino :inchino :inchino

 

Ah, anche Obama ha pronosticato i Lakers per l'anello, speriamo che torni a prenderci dopo un paio di sfondoni yes

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.