Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

L'ANGOLO DEL DISINFORMATICO


Recommended Posts

  • Replies 5.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

IPhone merda sempre e comunque.

Ultimamente, colpa di google play services di merda, son passato da cariche complete a cariche brevi e mi pare che il telefono vada meglio, non si surriscalda in carica etc etc. Nah, vai tranqu

cmq symbian faceva schifo al cazzo.

Posted Images

Io proseguo al mio ritmo, e cioè prendo la versione di Iphone che trovo in offerta a 289.99€ quando il mio non riesce più a fare aggiornamenti delle App causa software obsoleto (ho il 5S e mi tengo stretto IOS9)

Link to post
Share on other sites
12 hours ago, keitaro said:

Il Watch che mi fa un holter continuo? TOP

per un ipocondriaco come me é manna dal cielo. A quando una bella RMN domestica?

Prezzi ovviamente folli 

Un ipocondriaco come te dovrebbe sapere che quello non è un holter né un ECG validato medicalmente quindi non significa assolutamente nulla. :asd

Link to post
Share on other sites

Certo ma alla fine ci sono oggettivamente dei pattern riconoscibili pre-episodio l'ECG non è una diagnostica particolarmente complessa a livello di tecnologie impiegati in pochi anni è più che probabile che i software con un insieme minimo di sensori sappiano beccare le cose più ovvie, di conseguenza (dal punto di vista di un ipocondriaco) meglio un sistema che al massimo produce un falso positivo di un episodio cardiovascolare maggiore.

Edited by keitaro
Link to post
Share on other sites
25 minutes ago, keitaro said:

Certo ma alla fine ci sono oggettivamente dei pattern riconoscibili pre-episodio l'ECG non è una diagnostica particolarmente complessa a livello di tecnologie impiegati in pochi anni è più che probabile che i software con un insieme minimo di sensori sappiano beccare le cose più ovvie, di conseguenza (dal punto di vista di un ipocondriaco) meglio un sistema che al massimo produce un falso positivo di un episodio cardiovascolare maggiore.

Hai una formazione medica per dire ciò?

Link to post
Share on other sites

Piccolo ragionamento sul valore residuo dell'HW.

Io uso PC molto potenti (adesso ho un DELL Precision 7710, I7, 32 Gb RAM, 2 SSD da 512 Mb, 17", nVidia M3000) che alla fine del noleggio riscatto per pochi Euro (12 🙂)

bene... Gli ultimi 2 li ho regalati a mio figlio, insieme al monitor e alla docking station che usavo. Ha cercato di venderli online con pochi risultati (credo anche si sia impegnato poco eh), quindi li ha portati in un negozio per fare "cambio" con un PC nuovo di dimensioni ridotte.

Bene:

- 1 PC DELL 7000 Series, con 8 Gb RAM, 1 HD da 512 Mb 7200 giri, nVidia M3000 . anno 2013 più o meno

- 1 PC DELL 7000 Series, con 16 Gb RAM, 1 HD da 512 Mb 7200 giri, 1 SSD da 512 mb, nVidia M3000 . anno 2016 più o meno

- 1 Monitor DELL da 21"

- 1 Docking Station DELL

valutazione 700€, perchè, secondo loro le batterie del 2 PC sono abbastanza consumate.

OK che praticamente non li ho pagati, quindi è un guadagno comunque... ma sarei proprio curioso di fare un giro fra 2 mesi e vedere il prezzo a cui il proporranno, specialmente il secondo.

Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, Nigma said:

Hai una formazione medica per dire ciò?

Solo tre generazioni di medici in famiglia prima di me che ho fatto un’altra strada.

E poi sono questi atteggiamenti oracolari nei confronti della scienza e della tecnologia che generano il gentismo e l’anti-scientismo. Tutti gli strumenti di diagnostica si basano su fisica chimica e matematica, la formazione medica ha ben poco a che fare. E non c’è concetto scientifico che non si possa padroneggiare con un po’ di studio e interesse, é proprio questo che rende la scienza diversa dal misticismo, é apprendibile, comunicabile e ripetibile.

L’affidabilita dei sistemi automatici per quanto statistica é molto più oggettiva, Tant'è che i medici sono i primi a preferire gli esami strumentali alle interpretazioni semeiotiche o esami obbiettivi.

I defibrillatori automatici che stanno salvando centinaia di vite in tutto il mondo si basano su tecnologie non così diverse dall’analisi euristica di ritmo e intensità cardiaca, che che presto arriveranno sulle nostre Smart band e smart  watch. Ovviamente parliamo di categorie diverse di strumenti ma c’è già molta gente che ha scoperto aritmie precoci con le macchinette portatili della pressione.

Demonizzare le innovazioni tecnologiche non ha senso. Ovvio che le terapie vanno scelte solo dopo aver confermato le suggestioni della tecnologia personale tramite esami con tutti i gold standard del caso.

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, keitaro said:

Ugover... di dell si compra XPS però eh... 

Io ho bisogno del massimo della potenza possibile... sia CPU che Grafica che RAM... delle Workstation portatili... inoltre ormai sono abituato allo schermo d 17". 

Vediamo quando lo cambio che ci sarà... stiamo passando ad HP. Onestamente avere un PC (e soprattutto un alimentatore) più piccolo sarebbe bello-

Link to post
Share on other sites
4 hours ago, keitaro said:

Solo tre generazioni di medici in famiglia prima di me che ho fatto un’altra strada.

E poi sono questi atteggiamenti oracolari nei confronti della scienza e della tecnologia che generano il gentismo e l’anti-scientismo. Tutti gli strumenti di diagnostica si basano su fisica chimica e matematica, la formazione medica ha ben poco a che fare. E non c’è concetto scientifico che non si possa padroneggiare con un po’ di studio e interesse, é proprio questo che rende la scienza diversa dal misticismo, é apprendibile, comunicabile e ripetibile.

L’affidabilita dei sistemi automatici per quanto statistica é molto più oggettiva, Tant'è che i medici sono i primi a preferire gli esami strumentali alle interpretazioni semeiotiche o esami obbiettivi.

I defibrillatori automatici che stanno salvando centinaia di vite in tutto il mondo si basano su tecnologie non così diverse dall’analisi euristica di ritmo e intensità cardiaca, che che presto arriveranno sulle nostre Smart band e smart  watch. Ovviamente parliamo di categorie diverse di strumenti ma c’è già molta gente che ha scoperto aritmie precoci con le macchinette portatili della pressione.

Demonizzare le innovazioni tecnologiche non ha senso. Ovvio che le terapie vanno scelte solo dopo aver confermato le suggestioni della tecnologia personale tramite esami con tutti i gold standard del caso.

Stai rivolgendoti ad un ingegnere biomedico che lavora in sanità, ti pare che io possa tenere atteggiamenti oracolari, diffidare degli esami strumentali o addirittura demonizzare le innovazioni tecnologiche?

 

La tua supercazzola (peraltro condivisibile in gran parte) che scopo ha?

 

Io sto solo dicendoti che se non è un ECG validato medicalmente, quello è soltanto l'ennesimo finto progresso pret-à-porter il cui unico effetto sarà scatenare isterismi fra gli ipocondriaci o, peggio, far ipotizzare alle persone che tale strumento sia a tutti gli effetti sostitutivo di un holter, anche in diagnosi precoce, magari generando pure falsi negativi.

 

Se Apple vuole dare il là alla telemedicina di largo consumo, ben venga, la applaudo per primo! Ahimè, da quanto ho sentito e letto finora, non mi pare questo il caso.

Link to post
Share on other sites

Il problema sono i falsi negativi. Un eventuale falso positivo può essere una rottura di palle per il medico e una preoccupazione inutile per il paziente ma male non fa in questo caso.

In Inghilterra comunque i medici di base stanno iniziando a utilizzare degli ECG portatili con anche una sola derivazione da dare a pazienti a rischio che in caso gli possono inviare il risultato. Nello specifico all'ultimo congresso nazionale dell'AIAC pubblicizzavano questo ad uno stand https://www.amazon.it/AL-KARDIAMOBILE-Kardia-Mobile-By-AliveCor/dp/B01A4W8AUK/ref=mp_s_a_1_4?__mk_it_IT=ÅMÅZÕÑ&qid=1537005363&sr=8-4&pi=AC_SX236_SY340_QL65&keywords=ecg+portatile&dpPl=1&dpID=41G-Scz4JvL&ref=plSrch

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Voglio comprare un monitor 4K da usare a casa nel tempo libero quindi non voglio spenderci la tredicesima sopra. Ci devo fare browser vedere film video e occasionalmente attaccarci la PS4pro.

Non mi interessa che sia 1ms di latenza.

Si trovano dei buoni monitor IPS 27'' (quello si lo voglio, fedeltà dei colori e angoli di visualizzazione) a meno di 300€. Il punto è la luminosità che non la trovo sopra i 250cd/m2.

Putroppo non ho un valore di riferimento in quanto non conosco la luminosità dei monitor che sto usando.

Commenti? Idee? Suggerimenti?

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, keitaro said:

Voglio comprare un monitor 4K da usare a casa nel tempo libero quindi non voglio spenderci la tredicesima sopra. Ci devo fare browser vedere film video e occasionalmente attaccarci la PS4pro.

Non mi interessa che sia 1ms di latenza.

Si trovano dei buoni monitor IPS 27'' (quello si lo voglio, fedeltà dei colori e angoli di visualizzazione) a meno di 300€. Il punto è la luminosità che non la trovo sopra i 250cd/m2.

Putroppo non ho un valore di riferimento in quanto non conosco la luminosità dei monitor che sto usando.

Commenti? Idee? Suggerimenti?

seguo.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Io si ci ho fatto un acquisto di un medio gamma di Samsung... no problem in tutto. Tranne il tracciamento del pacco che almeno io non ho avuto modo di avere il numero per tracciarlo... 

Link to post
Share on other sites
18 hours ago, keitaro said:

Io si ci ho fatto un acquisto di un medio gamma di Samsung... no problem in tutto. Tranne il tracciamento del pacco che almeno io non ho avuto modo di avere il numero per tracciarlo... 

Sorry, mi ero perso la risposta. Grazie.

Mi sa che col nuovo anno mi faccio un bel regalino risparmiando un bel po’ 😉

Link to post
Share on other sites

Una domanda... Il nostro sponsor (wish) ha le classiche cinesate stile aliexpress...e vabbeh... Ma da ali non ho mai avuto problemi sui prezzi presentati, da wish pubblicizza o un prezzo che regolarmente raddoppia quando fai al carrello (+SS}. 

Sbaglio o non capisco io, o son semplicemente bastardi loro? 

EsempioScreenshot_20181220-225152.thumb.png.3c5ece89f390c182f525d3ed2977c2ea.png

IMG_20181220_230357.png

Screenshot_20181220-225314.png

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Non è molto informatica, ma ci provo.

In casa ho uno dei primi televisori a cristalli liquidi (uno Sharp Aquos da 37", pagato 16 anni fa uno sproposito)

Premetto che il televisore lo usiamo pochissimo... Giusto Io e mio figlio grande le partite NBA su SKY e mia figlia e mia moglie che guardano XFactor, Got Talent e Masterchef.

Vorrei cambarlo e nell'occasione vorrei disdire l'Abbonamento Sky che mi costa una fucilata ed estendere l'abbonamento a Netfix di mio figlio a family, utilizzando la TV come un monitor collegata in Wireless alla rete di casa (una Fasweb in Fibra... che fose cambierò con TIM che mi posta la fibra proprio in casa).

Che caratteristiche deve avere un televisore siffatto?

Basta che sia uno "Smart TV" con Android, 4K, di buona marca, tipo Samsung? devo cercare altre caratteristiche?

Grazie

Link to post
Share on other sites

@UGoverALL

In sostanza l'importante è che la smart tv abbia dentro un sistemino operativo per cui le app dei servizi che ti interessino vengano aggiornate sempre. Quindi si le marche principali come Samsung, LG o Sony (le migliori se si vuole anche videogiocare con PS4pro) ti danno più garanzie (anche se la qualità dei pannelli Sharp rimane ineguagliata, anche io sto tirando fino all'ultimo l'Aquos che ho in salotto uno degli ultimi full led veri).

Netflix addirittura ha una pagina dove ogni anno fa la lista dei buoni e dei cattivi: https://devices.netflix.com/en/recommendedtv/2018/

Se poi puoi spendere orientati sicuramente sugli OLED dai neri assoluti, oggi il top. L'unico mini-difetto degli OLED è di essere più sensibili all'invecchiamento se stanno accesi per moltissime ore al giorno su immagini statiche (menù dei videogiochi o delle app, immagini fisse "inserisci sorgente"...), basta avere la cura di spegnerli quando non usati.

Un buon livello quasi-top sopra i LED ma un pelo sotto gli OLED possono essere i QLED (se non sei un super patito delle latenze perfette nei videogiochi).

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.