Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Loz

Club Showtime
  • Content Count

    3,853
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Posts posted by Loz

  1. Più riguardo il gol del 2-1, più non capisco come sia accaduto.
    Kean vede il pallone, si stacca, va incontro e lo incorna. E non è che Rabiot lo cicchi in modo inspiegabile, anche perché salta tantissimo e semplicemente viene superato. È proprio una cosa senza senso quella che fa Kean.
    E il polacco è pure reattivo, a ‘sto giro!

  2. Il "fascismo" non è solo il fatto storico di 90 anni fa che ha fatto certe cose e che quindi è morto e sepolto. Innanzitutto non lo è perché tra il Sansepolcrismo, l'impero, l'alleanza con Hitler e Salò ci sono talmente tante differenze dal punto di vista dell'ideologia e dell'attuazione pratica di quella ideologia che è proprio ciò che le accomuna che può identificarsi con "fascismo", che è poi quello che ho scritto nel post precedente. Una attitudine, un porsi di fronte al mondo e alle cose che, per l'appunto, esiste ancora oggi (ed esisterà sempre) e che è assolutamente corretto identificare con la parola "fascismo" proprio perché la sua messa in pratica in quel ventennio ne è un esempio preclaro. Infatti "fascista" fu anche Franco, fu anche Pinochet, i quali portavano avanti progetti ideologicamente lontanissimi dal Mussolini della marcia su Roma, per dire...

    Per chiudere, faccio giusto un paragone - sicuramente "irrispettoso", ma fatemelo passare

    "leghismo" è quello che è ora il salvinismo, ma è anche ciò che era ai tempi di Bossi e Miglio, che ha punti di contatto veramente labili con l'attuale messaggio portato avanti da Salvini. Dal federalismo al sovranismo (ma giusto per usare degli "ismi" che andrebbero tutti approfonditi) c'è da stupirsi che chi gridava "Roma ladrona" e "terroni di merda" oggi possa sostenere le posizioni salviniane. Ma così è, proprio perché a unire il tutto c'è un modo di porsi nei confronti dell'altro, l'individuazione del "nemico", pur ogni volta diverso, che fa sì che l'elettorato possa essere facilmente spostato e indirizzato. E più ampio e condiviso è il problema di cui additare il responsabile, più ampia sarà la fetta di elettorato. Ma "leghismo" è sempre quello (e, ça va sans dire, la superficie di contatto con il fascismo è parecchio porosa) 

  3. per chiarire, ma senza voler poi scatenare chissà quale dibattito che sarebbe anche privo di interesse

    individuo, facendo mie delle riflessioni non solo mie e prendendo in prestito parole scritte meglio da come le scriverei io, il "fascismo" in questo modo, con diverse sfumature e gradazioni, del tutto sganciato dallo specifico contesto storico (per cui il fatto di invadere l'Albania o bonificare l'Agro Pontino non sono cose particolarmente rilevanti):
    il fascio è colui che propugna l’azione per l’azione noncurante di ogni cinismo, l’irrazionalità creativa proposta quale alternativa ai limiti della ragione, gli ideali di grandezza e di forza a contrasto con la mediocrità del vivere per il mero soddisfacimento dei bisogni materiali.
    è un concetto antropologico più che un insieme di ideali, è una porsi in maniera tendenzialmente "passiva", in attesa che un leader autoritario detti la linea, è la tendenza alla semplice individuazione di un "nemico" che sia facilmente responsabilizzabile delle difficoltà e dei problemi.

    io questo lo vedo quotidianamente e, in questo momento storico, lo vedo emergere in maniera crescente, lo vedo tollerato quando non spinto e utilizzato. soprattutto poiché è un utilissimo strumento per indirizzare il malcontento e la protesta ben lontano dalle situazioni che effettivamente determinano povertà, precarietà, sfruttamento, indebolimento. Scaricare le energie contro qualche nemico e depressurizzare.

    e attenzione che il "nemico" non è necessariamente il negro o lo zingaro. può benissimo essere il runner che non mette la mascherina, quello che va in bicicletta sul marciapiede, il docente che non si vaccina, il virologo che dice di vaccinarsi, il tizio che va al rave. per questo dico che il tema è la mentalità alimentata più che lo specifico tema.

     

    ciò detto, aggiungo giusto un'altra nota
    per me lo "stato sociale" (quello che, nelle tue parole, "la sinistra ha sempre cercato di distruggere") è rappresentato da un insieme di politiche pubbliche realizzate affinché il cittadino possa usufruire gratuitamente (o quasi gratuitamente, ma dove "quasi" è vicinissimo allo zero) di servizi essenziali e fondamentali: bere, curarsi, studiare sono 3 cose, ad esempio, ma nella mia testa ve ne sono tante altre che dovrebbero rientrare. mi stupisce il fatto che tu abbia votato per anni Forza Italia, per esempio, che ha nella sua pratica politica proprio la riduzione ai minimi termini di tali politiche pubbliche. come lo concili?
    non che nelle regioni "rosse" ci siano chissà quali elementi di radicale diversità rispetto alle altre, ci mancherebbe (anche se ci sono, eccome se ci sono), anche perché io non percepisco il Partito Democratico come "di sinistra" e pure i suoi vertici più schierati (penso a un Provenzano o a un Orlando) sono proprio il miiiiiiiiinimo. Ma qui si entra in tutt'altre questioni che con "news dal mondo" c'entrano ben poco.

  4. On 9/2/2021 at 9:41 AM, BengaLaker said:

    non ho mai insinuato nemmeno lontanamente che FDI fosse perfetta, infatti nessun partito lo è. Uno prova a vedere cosa c'è di "meno peggio" in giro, si ottura il naso, fa una preghierina e vota.

    Però c'è un mondo pre-covid e uno post-covid.

    Nel mondo post-covid purtroppo il voto alla destra (che presta il fianco a certe posizioni no-vax) al momento non si può dare. Questa è la verità, lo vedo, ed inorridito ne prendo atto. Punto.

    Tutto ciò mi dispiace, perchè io voto destra non perchè è perfetta o mi piace tutto quello che propone, ma perchè dall'altra la sinistra purtroppo nel suo intento ha da sempre quello di distruggere lo stato sociale, dare voce all'ingiustizia, negare le libertà, rovinare i diritti delle persone, fare giustizialismo, impoverire il ceto medio, governare con ipocrisia, essere convenientemente succubi dei poteri forti ...etc etc etc etc...

    Ma oggi devo dare delle priorità e fin quando c'è il covid la destra in Italia NON PUO' E NON DEVE GOVERNARE. 

    Come detto non sono un militante o un fan da bar, mi piace essere obiettivo, quindi per me è facile essere critico al 101% a 360°.    

    Per questo dicevo Draghi altri 10 anni.....o almeno che nel 2023 il covid sia debellato. 

    Mi piace andare al sodo.

    @Loz e basta con sti fasci....ormai è storia di un secolo fa. Quelli che dici tu sono solo una sparuta minoranza pidocchiosa di poveri coglioni senza cervello che si atteggiano ad essere ancora più coglioni.

    Il Fascismo era soprattutto POTERE, ISTITUZIONE, LEGGI, che incidevano veramente sulla pelle del popolo. Ma di contro sapevi anche dove era, chi era, e con coraggio la si combatteva.  

    Vedi questo oggi tu? vedi camionette della SS che passano sotto casa tua? ti stai apprestando ad andare in guerra ed invadere la grecia???

    NO??

    bravo, allora stai tranquillo. A meno che non prendi la DeLorean e imposti la data nell'anno 1935....o vai in Corea Del Nord :asd   

    è bello vedere come la visione del mondo possa essere esattamente agli antipodi

  5. a me confonde il tuo stupore

    che la Meloni si accompagni ai peggio fasci e che i peggio fasci da sempre cerchino sponde là dove intuiscono del malcontento (che sia per i vaccini, per il latte, per la benzina, non è particolarmente importante) dovrebbe far fare 2+2

  6. sugli sponsor abbiamo già discusso, sono quasi tutti quelli di casa. Ma ripeto: anche fosse non vi ha spostato per permettervi di salire a livelli di spese come le squadre che lottano per vincere la champions, sul campo avete vinto esattamente come vincevate prima del suo arrivo. Anzi anche qualcosa in meno se guardiamo coppe e piazzamenti in Europa. 
    Non puoi riconoscere che la juve oggi sia a livello tecnico più indietro di quanto non fosse nel 2017 o nel 2018, un discreto impoverimento tecnico per una squadra che se andava proprio male male faceva i quarti di champions. L'investimento Ronaldo ha condizionato in negativo il rafforzamento della rosa. 
     
     
    Dopo la vicenda Ronaldo torno a vedere Inter come decisa favorita per la vittoria dello scudetto. 

    Allianz, Adidas, Cygames sono di casa?
    Uno solo è lo sponsor di casa e paga una cifra normalissima. Basta dire sciocchezze su questo punto.

    Sul resto, posso essere molto d’accordo, ma il punto era un altro. Se Allianz decide a un certo punto di apparire sulle maglie di allenamento è perché la gente vede le maglie di allenamento e le vede perché i follower sui social (praticamente unico luogo dove vedi le sessioni di allenamento) sono enormemente cresciuti, e questo solo grazie a Ronaldo. È veramente molto semplice.
    Scusa allora 2 aumenti di capitale + il bond a che sono serviti se Ronaldo ha spostato milioni e milioni?

    A continuare a sopravvivere, a pagare gli stipendi…
  7. Sì papero ma ripeto la mia vecchia battaglia. Social ecc sono un bell'argomento, ma a livello sostanziale di entrate spostano zero nei bilanci a quei livelli.
    Avoglia a vendere portachiavi in oriente ecc... 

    Ma il fatto di aver raddoppiato gli introiti degli sponsor e averne raccolti a mazzi rispetto alle altre squadre di A secondo te a cosa è dovuto?
    Al fatto di aver vinto degli scudetti e delle coppe Italia? All’essere arrivati agli ottavi di Champions?
    Ronaldo ha spostato milioni e milioni per la Juve, anche per via dei follower.
    Non puoi non riconoscerlo.
  8. da un certo punto di vista, molto meglio così per la Juve, che non solo si libera dell'ingaggio ma si becca pure qualcosa (quanto? Non lo so)

    essendo questa un'annata - per come la vedo io, ma non solo io - di sicura transizione, avere o meno Ronaldo non fa grande differenza. Speriamo solo che davanti Dybala si mantenga sano

    poi, se arriva Kean e dimostra una maggiore maturità (scopro che alla fine al PSG ne ha imbucati 17), che bisogna dire, facciamocelo andare bene

    io devo dire che la partita con l'udinese l'ho vista un po' svogliatamente, ma se mi trovo Chiesa, Kean, Kulusevski (occhio che pare ci sia un'offerta anche per lui), McKennie, Locatelli, de Ligt, tutti giovani e pimpanti, mi potrei riappassionare

    un po' meno se dovesse arrivare il Wandito 😉

    • Haha 1
  9. La Juve è sicuramente molto ridimensionata rispetto al momento dell'arrivo di CR7, quando davvero sembrava che potesse essere l'ultimo step verso la top-5 europea

    è andata male e non ci metto solo il Covid come scusante. Non sono state fatte mosse di mercato all'altezza, sono stati presi giocatori non adeguati (Ramsey su tutti, ma non solo) e non è stata individuata una linea chiara e solida (i 4 cambi di allenatore sono lì da vedere).

    Ciò detto, bene che se ne vada adesso, qualcosa ne ricaviamo

    il boost a livello mediatico l'abbiamo preso e monetizzato (sponsorizzazioni alle stelle)

    ora, dato che io ho sempre detto che quest'anno deve essere di transizione, riportiamoci Kean, cementiamoci, facciamo un buon gruppo e speriamo di passare i gironi di Champions ed essere appetibili la prossima estate

  10. La Premier ha rifiutato di mandare i giocatori nelle nazionali. Le sudamericane sicuramente.
    Per via del Covid, ufficialmente…ma è un segnale potente.
    Chissà la nostra derelitta Lega che farà

    Anche la serie A, dopo la Liga
    Bene
  11. La Premier ha rifiutato di mandare i giocatori nelle nazionali. Le sudamericane sicuramente.
    Per via del Covid, ufficialmente…ma è un segnale potente.
    Chissà la nostra derelitta Lega che farà

  12. Non è una sentenza ma un'analisi di quello che ha mostrato il campo...

    È un insieme di sentenze. Allegri ama questo e quello. I giocatori sono questo e quello. Non puoi chiedere questo e quello.
  13. Non mi ha granché illuminato, a dire il vero
    Anche perché sentenzia di quello che vuole fare Allegri alla prima di campionato con una squadra appena abbozzata
    Partita in cui abbiamo fatto due gol, due pali, un gol annullato per un millimetro…e due gol presi per errori tecnici palesi

    Solito grande errore sentenziare alla prima partita

  14. 29 minutes ago, COOPapERino21 said:

    Hai liberato spazio? 😂

    A me pare tu stia subendo ilpressing avversario e non sappia che mochia.fare con la palla ma ok... È tutta colpa del singolo, dell'arbitro, della sfortuna... Le cavallette! (Semicit)

    dai, vuoi negare che sia un errore del portiere?
    aveva tutto il tempo e lo spazio per darla a de Ligt dopo il primo passaggio
    e per darla in mezzo, che poi la ridava a Bonucci

    "subire" il pressing è proprio un concetto che non si applica in questo caso
    costruire dal basso comporta che l'avversario ti pressi e proprio queste sono le situazioni di cui devi approfittare: hai due attaccanti che vanno sul portiere e infatti Bonucci risultava liberissimo
    il passaggio all'indietro al portiere serve esattamente per creare questo tipo di situazioni, dove usare il portiere permette di avere un uomo in più

    se il portiere fa il cretino, quello che succede è quello che è successo
    ma più che "cretino", il problema di Szczesny è che non è affatto sicuro mentalmente e quindi invece di fare la cosa giusta, tranquilla (darla a de Ligt in prima battuta, il quale avrebbe poi avuto 15 metri di spazio), ha avuto paura di sbagliare e ha preferito scartare l'attaccante. E invece di darla velocemente di sinistro davanti a sé a un compagno che avrebbe ottimamente fatto muro e dato a Bonucci (con 4 avversari fuori gioco, quindi 6 altri difensori contro 7 + Bonucci), l'ha persa

    a me sembra una frignata di un tifoso che ha deciso di avercela su con la squadra e la dirigenza già da qualche giorno

    infatti hai parlato di "palla in tribuna", quando invece le opzioni c'erano, bastava usarle. Cosa che un portiere da 6 milioni e passa a stagione dovrebbe saper fare...

  15. 1 hour ago, COOPapERino21 said:

    ci sono due cazzo di giocatori "vicini" a lui... uno gli ha fatto il passaggio e l'altro e DeLigt a 20 metri abbondanti dall'altra parte: quindi, ripeto, quali sono le opzioni di passaggio del portiere? o deve calciare in tribuna come indicazione tattica?

    è possibile che tu non abbia modo di generare una linea di passaggio pulita per uscire dal pressing avversario (subito per l'intera partita)?

    Sono domande, non frignate: sei in grado di rispondere?

     

    Non è difficile:

    Qui la passi a de Ligt, semplicissimo. Invece di fare il cretino col tacco

    szc1.PNG.7b792462765874295dfeec8b01a5afbe.PNG

     

    E qui la dai in mezzo, oppure la spari lunga, che hai comunque due uomini addosso e quindi hai liberato spazio

    szc2.PNG

  16. Quindi la soluzione ad Agosto 2021 è palla in tribuna?
    Cioè non siamo in grado di uscire dal pressing dell'Udinese?
    Quali sarebbero le opzioni alternative alla palla in tribuna per il portiere?
    Mi state dicendo che la Juventus non ha uno straccio d'idea sul come far uscire la palla dal basso? Beh buono dai. 

    Ma che dici?
    Bastava non fare lo sgargiante col tacco
    E prima bastava trattenere

    Le tue frignate mi sembrano fuori luogo
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.