Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Dedo

Members
  • Content Count

    4,621
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    25

Everything posted by Dedo

  1. Un graditissimo ritorno Unica nota positiva all'interno di un periodo purple&gold davvero a tinte fosche.... Adesso non ri-abbandonarci però eh! Ho come l'impressione che il Forum affronterà acque perigliose nelle prossime settimane/mesi e saranno quindi molto preziosi calma, equilibrio, positività, sense of humor/capacità di sdrammatizzare etc etc. Tutte doti che ti contraddistinguono Bentornato davvero!
  2. Per noi tifosi nerazzurri lo scenario futuro assume di ora in ora contorni sempre più foschi Continuo a pensare che il problema non sia tanto (o, meglio, solo) l'addio di Conte, quanto invece l'individuazione di un sostituto all'altezza La mia prima scelta, cioè Allegri (che peraltro avrei addirittura considerato un upgrade rispetto allo stesso Andonio) sembra decisamente avviato a tornare alla Juve, con ruolo alla Ferguson tra l'altro. Per quanto mi riguarda il rammarico che mi accompagnerà nei prossimi mesi (spero non anni) è che Marotta&Ausilio non abbiano contattato Max
  3. Profetico Non che fosse così difficile prevedere quale sarebbe stato lo scenario cui stavamo andando incontro (anzi cui mirava sin da allora -vedi link- il signor Conte )...... Molto più interessante, a mio modesto parere, rileggere ad un mese di distanza il post che segue e pensare che il mio post era stato considerato da colleghi di tifo nerazzurro eccessivamente understatement e inadeguato rispetto a quello che deve (o forse è meglio dire doveva) essere lo strategic plan dell'FC Internazionale.... Credo che oggi gli stessi utenti firmerebbero con il sangue per una
  4. Conte non accetta la linea dell'austerity dettata da Zhang? Che vada a farsi fottere Sia ben chiaro, a me questa notizia ha rovinato la giornata e la gioia di poter festeggiare finalmente un successo prestigioso (un classico per noi interisti, evidentemente...); ero il primo ad auspicare continuità del progetto e, fossi in Marotta, addirittura avrei rilanciato con il tecnico salentino offrendogli sin da subito un rinnovo contrattuale per altri 2/3 anni (a cifre alte, magari non le stesse dell'attuale contratto eh) Non tanto (o solo) per lui quanto invece per assicurarmi che
  5. Io al riguardo la vedo in modo diametralmente opposto, pensa te E' proprio quando il livello della tua rosa -a causa di un ridimensionamento in termini di disponibilità economica (ammesso sia davvero questo il caso per il Napoli di DeLa, ed io non credo)- è destinato plausibilmente (ma non certamente) ad abbassarsi, che la figura dell'allenatore diventa ancor più rilevante e strategica Voglio dire, se vuoi avere qualche speranza di colmare il gap di qualità tra la tua squadra e gli avversari più attrezzati/talentuosi, la storia ci insegna che fare le barricate può funzionare magari
  6. https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Milan/10-05-2021/tripla-vittoria-pioli-scelte-champions-ipoteca-futuro-410889017146.shtml Ma magari, sarebbe troppo bello (e infatti non ci credo finchè non sento il triplice fischio finale della 38ima giornata e vedo il Milan nelle prime 4 e la Juve out) Addirittura un rinnovo?!? Dajeeeeee Stefanooooo!!!! A scanso di equivoci, caro @PaulEnta, personalmente ho zero intenzione di festeggiare con i cugini rossoneri; sarò strano io (o forse semplicemente sono un tifoso di altra generazione) ma non esiste ragione al mondo -non se ne abbiano gli
  7. Auguri vivissimi a @D-GenerationLakers, @Tony Brando e tutti gli utenti di fede giallorossa Anno domini 2021: Sarri>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>Mou Ma senza la benchè minima ombra di dubbio In particolare se si considera che la dirigenza della Roma, al di là della solidità finanziaria dei Friedkin, non credo disporrà di un budget economico tale da impostare una campagna acquisti in grado di soddisfare le richieste del bollito di Setubal Al riguardo è bene ricordare che il
  8. @KB24 -Black Mamba- tornando al discorso di ieri su come debbano muoversi Marotta&Ausilio per rinforzare l'Inter e conseguenti possibili obiettivi della prossima campagna acquisti, il mio scenario -l'avevo anche esplicitato in premessa di post- tiene conto dell'attuale congiuntura economica mondiale (e dell'universo calcio in particolare). Sono assolutamente d'accordo con te che con le aggiunte che auspico io e cioè giovani prospetti in difesa, un novello Barella a centrocampo + un profilo di livello internazionale ad occupare lo slot di terza punta (prospettiva che a dirla tutto temo
  9. Mah, io faccio molta -ma molta- fatica a comprendere (e digerire) tutta questa preoccupazione (e sono buono) di Conte, la sua esigenza di fare con urgenza chiarezza sui piani futuri* e soprattutto la necessità impellente di rendere pubblica -as usual- la cosa, di fatto "rovinando" il momentum e gettando ombre sul prosieguo del rapporto (che palle, francamente) Rispetto alla questione tecnica io mi iscrivo al partito di quelli che auspicano continuità e politica dei piccoli passi Premessa doverosa: la rosa attuale è di un livello tale da consentirti di competere in modo credibile in
  10. https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Inter/25-04-2021/conte-rebus-futuro-inter-parlero-lo-scudetto-antonio-vuole-capire-obiettivi-410453354751.shtml Andonio avresti anche rotto er ca'... Marotta, sotto con Acciughina prima che si accasi da altre parti! Replichiamo paro paro l'avvicendamento avvenuto in casa bianconera l'estate 2014 e chissà che poi l'emulazione non si esaurisca lì ma abbia analoghi effetti anche nel quinquennio successivo Tra l'altro un eventuale approdo di Allegri sulla panca nerazzurra (a cui credo pochissimo) più che essere garanzia di un filotto di
  11. No, intendeva LEBRON RAYMONE JAMES Sr altro tuo pupillo che, si sa, quando si tratta di supercampionissimi epocali non sbagli un colpo
  12. L'Inter spreca una marea di occasioni e viene bloccato sul pari dallo Spezia Secondo pareggio consecutivo (entrambi caratterizzati da cappelle di Handa) e leggera frenata: braccino del tennista in vista del traguardo? Chissenefrega francamente visto che al contempo il Milan incappa in una bruciante sconfitta a San Siro con il Sassuolo e la Juve ha perso la giornata precedente a Bergamo Riassumendo: leggera, momentanea (e per nulla preoccupante) flessione di Conte&Co che totalizzano 2 punti (comunque in due trasferte, di cui una a Napoli). Cha fanno le avversarie dirette? 1W
  13. Non ho idea di come andrà a finire questa storia della SuperLeague ma una cosa invece l'ho ben chiara sin da ora: se dovesse tramontare il progetto di Florentino&Co, considerato il grado di mafiosità e la propensione ad essere vendicativi dei vertici UEFA (cartelli tipo Narcos rende effettivamente bene l'idea), la Juventus finchè alla presidenza ci sarà Andrea Agnelli (o comunque il casato sabaudo, quindi da qui all'eternità) non vincerà la Champions nei prossimi 100 anni Non che cambi granchè rispetto alla situazione attuale eh.....
  14. .............................................................Julian..........................................................
  15. Partita rognosetta ma vittoria meritata Resta la sensazione che in una stagione "normale" (almeno per i parametri cui siamo abituati noi tifosi nerazzurri) questo è il tipico match che non sblocchi o in cui subisci il forcing dell'avversario negli ultimi 5 minuti e ti fai raggiungere sull'1-1 allo scadere Ripeto, nel recente passato le ultime 2 vittorie di misura casalinghe vs Sassuolo e Cagliari finivano con 2 pareggi e 4 punti persi per strada Speriamo di non esserci giocati tutte le cartucce con la sorte in questa stagione per poi dover pagare pegno spesso e volentieri la
  16. Leggo posizioni un po' spinte all'estremo ma se dovessi proprio scegliere, direi che io sto con Loz In che posizione di classifica terminerà la Juve questo suo anno DISASTROSO, guidata da un Pirlo totalmente INADEGUATO al suo primo anno (in senso assoluto) da allenatore che peraltro al di là dei suoi limiti ha dovuto fare i conti anche con una preparazione praticamente azzerata e una serie infinita di INFORTUNI/ASSENZE di molti giocatori top (penso ad esempio al reparto offensivo dove Morata ma soprattutto Dybala sono stati per lunghi periodi indisponibili)? SECONDA. Lasciamo stare
  17. E vabbè, Bisteccone è partito per la tangente..... Berrettini potrebbe aver già toccato il suo apice mentre Musetti è ancora in quella fase in cui può davvero evolvere in top 15 così come restare un eterno incompiuto. Jannik invece è chiaramente un predestinato (come già sottolineato da altri è impressionante la sua solidità mentale. A 19 anni. Not human) che da qui ai prossimi 10 anni almeno, salute permettendo, sarà protagonista della scena mondiale (dominatore aspetterei a dirlo, prima c’è da capire quanto riuscirà a migliorare il servizio e nel gioco a rete) Detto ciò ad og
  18. Eviterei volentieri ma visto che insisti Continua a sfuggirmi quali sarebbero le mie "perle" che mi qualificherebbero come cioccolataio; detto ciò, restando in metafora, tu in queste quasi 2.700 pagine ne hai sparate talmente tante che sei assurto a livello di Willy Wonka Ribadisco: puoi continuare imperterrito a scrivere quello che vuoi ma non è che la realtà cambi. E la realtà è che a 12 giornate dal termine (figurarsi a Natale) con 5/6 punti di vantaggio il campionato non è assolutamente chiuso. Mai nella vita. A sostegno della tua tesi bizzarra (che, si badi bene, non divent
  19. Partita insidiosissima quella di stasera contro un Atalanta in splendida forma dell'ex dal dente avvelenatissimo (a ragione, tra l'altro) Gasp A mio parere è molto alto il rischio di uno stop Taci che fortuna (o meglio, il calendario) ha voluto che l'inter scendesse in campo dopo aver assistito alla duplice vittoria delle due dirette inseguitrici, rispettivamente il Milan corsaro in casa del rognosissimo Verona e la Juventus (pur priva di Bonucci, Chiellini, De Ligt e con un Ronaldo tenuto inizialmente in panchina) contro la talentuosa Lazio passata per di più in vantaggio dopo pochi
  20. Grazie per il riscontro Master ma il punto era un altro, e non a caso le domande indirizzate al Papero: lui sapeva già da agosto scorso che Dybala non sarebbe praticamente mai stato disponibile? E che anche Morata dopo un fantastico inizio (contrariamente ai suoi pronostici, tra l'altro) sarebbe andato incontro a guai fisici abbastanza seri? Che dire poi della concentrazione di infortuni nello stesso reparto (difesa) e nel medesimo lasso di tempo? Sapeva anche questo? Idem dicasi sul fronte Lu-La ed il loro stato di salute (): mecojoni..... Perchè ti ricordo -ed è esattamente q
  21. Un po' come te quelle dell'Inter (quantomeno, per quel che ne posso sapere io, dal 2014 in poi) E ciò però non mi sembra ti abbia mai impedito di lanciarti in spericolati -tanto assertivi quanto ridicoli con il senno di poi- pronostici su imminenti scudetti che prima il Mancio e poi Lucianone avrebbero conquistato. Salvo poi ammetter candidamente intorno a febbraio/marzo che tu le partite dei nerazzurri non avevi tempo di vederle e quindi non potevi certo sapere che i buoni risultati iniziali erano da ricondurre ad una serie di colpi di culo.... Tutto torna, caro mio. Che mi dici, c
  22. doverosa grattata di... ma come stai messo? cosa fai, mi sfoderi la mossa della disperazione? dopo le abituali e tristemente note (nonché ovviamente errate, ma vabbè che sarà mai) sentenze in corso di partita con tanto di uso dell’indicativo presente e complimenti alla squadra avversaria (o presunta contender) per la vittoria, che guarda caso al 90imo non si verificherà, ora mi tocca leggere l’evoluzione di tale sopraffina tattica: le congratulazioni a fine febbraio per la conquista del titolo.... La tua dedizione è ammirevole, non molli di un millimetro e non lasci nulla d
  23. @COOPapERino21 Inter 53 pti, Juventus 45 pti (ma una partita in meno): distacco 8 punti Spezia 25 punti, Cagliari 15 punti (ma una partita in meno): distacco 10 punti Piuttosto curiosa la diversa "lettura" che dai di situazioni analoghe Rassegnazione da juventino rispetto all'Inter che a tuo dire ha lo scudetto già in tasca (da agosto, a onor del vero), preoccupazione e rammarico da spezzino per un Cagliari che potrebbe rosicchiare qualche punticino Ad accentuare la mia sorpresa (si fa per dire) rispetto a questo tuo "strabismo" nell'osservare la medesima realtà, la c
  24. ma quanno ve passa?!? e’ proprio vero: il mondo è bello (vabbè si fa per dire) perché è vario c'è chi preferisce e soprattutto si sente meglio rappresentato da Mario Draghi e chi invece da Giuseppi e Rocco Casalino........ va benissimo così, anzi in un certo senso è quasi rassicurante (per quelli che si identificano con la tipologia “umana” Mario Draghi, intendo). E chi vuole intendere, intenda. una curiosità: da dove deriva tutto questo astio nei confronti dell’ex governatore della Banca d’Italia nonché Presidente della BCE? O comunque come si giustifica questo voler
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.