Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Bistecca

Members
  • Content Count

    18,107
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    78

Bistecca last won the day on November 8

Bistecca had the most liked content!

Community Reputation

2,415 Retired Jersey

About Bistecca

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Io comunque anche in questo momento di "grazia" pur godendomi risultati, classifica e il "mio" Ibra, manterrei le antenne dritte e comincerei a preoccuparmi dell'involuzione che sta avendo il nostro capitano Romagnoli, l'ombra del difensore che era 2/3 anni fa(specie nella seconda parte di stagione quando aveva come compagno di reparto Bonucci). A differenza di Kjaer(grande sorpresa e al momento una roccia) lui a oggi mi trasmette davvero zero sicurezza.
  2. Mone Dopo il gol del vantaggio ci siamo abbassati troppo lasciando totalmente l'iniziativa a voi. Poi ovvio che nel discorso entri pure in gioco la reazione e la qualità del Napoli, resta il fatto che prima del gol eravamo stati noi principalmente a fare la partita.
  3. Gol di ginocchio di un giocatore del Milan ovviamente non può non far venire in mente uno dei gol più belli della nostra storia firmato dal grande Gullit(minuto 0:28); Comunque il vero golazo di Ibra come detto da Kobe N1 è stato il primo. Sulla partita che dire, 3 punti preziosissimi in ottica quarto posto generati da un ottimo inizio, anche se poi dopo il gol del vantaggio la squadra non mi è piaciuta visto che ha totalmente smesso di giocare lasciando l'iniziativa al Napoli come se a più di 70 minuti dalla fine della partita puoi permetterti di gestire il vantaggio.
  4. @LA Confidential Non scherzare, devi rimanere nel forum.
  5. @Alevin Ce la faremo a vincere il primo torneo atp?
  6. Comunque guai a credere che questo Milan sia Ibra-dipendente. Intendiamoci, lui è il totem, il leader, il fuoriclasse che davanti ti inventa gol e giocate dal nulla, ma se non ci fosse una base solida che lui stesso ha contribuito a generare non staremmo certamente a parlare di un Milan versione rullo compressore post lockdown. In più in questa nuova stagione la società è riuscita a puntellare la rosa con i profili giusti. Adesso fatta eccezione per i centrali di difesa in cui siamo poco coperti fuori il duo Kjaer-Romagnoli ogni ruolo di questo 4-2-3-1 sembra avere ricambi all'altezza. Da
  7. Leader! The King of the Serie A!
  8. Da sottolineare la grande impresa di Sonego nel 500 di Vienna. È arrivato in finale dopo che ieri nei quarti ha letteralmente massacrato il numero 1 del mondo Djokovic. Adesso se la vedrà contro il giocatore più in forma del momento, ossia Rublev, ma a prescindere dall'esito della finale direi ennesimo grande risultato che il nostro tennis al maschile è riuscito a raggiungere con un proprio rappresentante in questi ultimi anni(diciamo dalla semifinale di Cecchinato al RG in poi).
  9. Ibra dominante... però ieri cavolo il gol del 3-3 porta totalmente la sua firma in negativo. Anche i cambi di Pioli non mi hanno convinto, perché togliere nuovamente Leao? E soprattutto perché non ha fatto entrare Diaz? Pareggio che mi infastidisce non poco.
  10. Che buffone Zverev con i suoi atteggiamenti da ragazzina mestruata. Jannik sul veloce necessita assolutamente di portare percentuali di prime e incisività del servizio stesso ad un livello più alto, poi quando il suo servizio sarà veramente all'altezza dei migliori a uno come il tedesco se lo mangerà pure in questo tipo di superficie. Dispiace solamente di quel suo improvviso e inaspettato blackout sul 4-2 e servizio del primo set, come detto in telecronaca il match fino a quel momento completamente dominato dal nostro ha preso tutt'altra piega diventando parecchio falloso, tutto a v
  11. Enea Al solito sono gli interpreti a rendere una corsa più o meno spettacolare. Quasi tutti in difficoltà qui al Giro verso Piancavallo sotto il forcing degli uomini di Kelderman. Anche Vincenzo addio. La fine di una bellissima ed esaltante epoca. Grazie lo stesso Vincenzo.
  12. Complimenti a VdP, quando ci vuole ci vuole. Comunque si preannuncia una rivalità che potrà segnare un epoca nelle classiche del nord tra lui e Van Aert modello Cancellara vs Boonen o Moser/Merckx vs De Vlaeminck. PS E comunque chissà che in un futuro non tanto lontano non possa intromettersi il nostro Ganna.
  13. LAC Si partita piena di errori, comunque l'importante è averla vinta interrompendo questo loro dominio stracittadino degli ultimi anni. E confesso che sul gol di Lukaku ho riavuto gli spettri del derby dello scorso febbraio. Comunque ci confermiamo squadra che sa far male in velocità quando può ripartire, da quanti anni è che non avevamo una simile dimensione di gioco? Ho temuto anche per i cambi di Pioli, perché Leao non era assolutamente da togliere, ma alla fine le sostituzioni sono servite per compattare i reparti visto che la squadra era totalmente spaccata nel secondo tempo, qu
  14. Grande Ganna che doma anche questa crono(suono strano dirlo per un nostro corridore) andando a vincere la terza tappa di questo suo Giro. Male invece Vincenzo che anche a cronometro sembra aver perso la competitività che aveva fino allo scorso anno. Ha perso 1' e passa da Kelderman(a questo punto favorito numero 1 di questo Giro) chiudendo con praticamente lo stesso tempo di Pozzovivo. Vediamo nei grandi tapponi di montagna(se potranno essere corsi) quanto possa cambiare, ma al momento le sensazioni vanno decisamente incontro alle teorie di Heze.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.