Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 11/25/2020 in all areas

  1. Diego, Diego..... Diego Armando Maradona che ricordi Padova, 36 anni, 2 mesi e circa 2 settimane fa, dialogo tra me (interista quindicenne) e mio padre (milanista tiepido): "papà, hai voglia di portarmi al Bentegodi domenica, c'è Hellas-Napoli. E' l'esordio di Maradona in Italia, vorrei andarlo a vedere" "Alessandro, ma che richiesta è? Sei un interista sfegatato, piuttosto ti accompagno in occasione di Verona-Inter, che ti interessa del Napoli?" "papà sono interista ma tifo anche Maradona, dai portami!" 14 settembre 1984, Verona. Ed eccomi lì sugli spalti: occhi
    9 points
  2. per chi ha più o meno la mia età, come spiegato anche da snake, impossibile rimanere indifferenti. anche io da bambino cantavo "o mamma mamma mamma" perché era un simbolo, per tutti i bambini che pur tifando la propria squadra ancora non entrano nella logica di rivalità ecc., quando vai al cortile e c'è la palla che rotola vuoi giocare "come maradona", correre "come mennea" ecc. maradona era calcio nell'immaginario popolare, nella fantasia. pian piano non resta più nulla di quei tempi, nel bello e nel brutto, di quando eravamo piccoli. di domeniche passate a vedere novantesimo minuto, a
    8 points
  3. Io da piccolo ebbi la fortuna di fidanzarmi (per modo di dire) con la figlia di Carlo Iuliano, una ragazza a cui sono ancora legato come amico, quindi ho avuto la fortuna di conoscere Diego di persona, partecipare ai compleanni di Raffaella (così si chiama la figlia di Carlo) con lui sempre presente. Giusto per farvi capire il personaggio, Raffaella invitava tutti i calciatori a casa sua a festeggiare, molti facevano i fenomeni ed inventavano scuse per non venire, lui non è mai mancato una volta perché sapeva che c'erano dei bambini che lo aspettavano. Questo dice molto sull'umilta' di un uomo
    8 points
  4. In questo forum ci sono delle persone pessime. Detto ciò in un anno mi lasciano il Dio del basket ed il Dio del Calcio....fossi in Boris Becker me ne starei a casa buono buono. Aldilà dei gusti muore forse l'ultimo atleta della storia dello sport capace di vincere da solo una coppa del mondo, l'unico capace di venire in una squadra in lotta per la retrocessione e portarla alla vittoria. Ciao Dio
    5 points
  5. Intanto non si dopava ma si drogava ,quindi non ha imbrogliato nessuno perché non miglioravano le sue prestazioni quelle sostanze che prendeva se mai il contrario,poi punto secondo come al solito ti trovo fuori luogo perché uno può anche pensare il peggio su Maradona persona e ci può stare ma in un momento come questo dove una persona muore non si scrivono certe cose.terzo ci saranno anche in questo posto molte persone che erano molto affezionate a Maradona,come i ragazzi napoletani e veder insultato il loro idolo come stai facendo tu in questo specifico momento mi sembra molto ma molto inappr
    5 points
  6. Quando se ne vanno personaggi che fanno parte della tua infanzia (sta succedendo sempre più spesso) viene inevitabilmente il magone. RIP. Devo ancora guardare il documentario di HBO.
    3 points
  7. Per ora, tutti i post di @Heze verranno censurati nel rispetto degli utenti, di Napoli e non solo, che piangono la scomparsa del loro idolo; ci riserviamo di valutare eventuali ulteriori sanzioni, procedendo, come da regolamento, con il sistema di warning.
    3 points
  8. Heze Seriamente, ma come cavolo fai a godere della morte di una persona che se ha fatto del male a qualcuno lo ha fatto solo a se stessa?
    2 points
  9. Calciatore straordinario visto quanto l'ho "odiato" per tutti i segni lasciati sul mio cuore bianconero.
    1 point
  10. 1 point
  11. il 10 , il capitano ,in quel mondiale con l'argentina mi ricorda la stessa citazione che usa buffa quando parla di Iverson .... immenso ho letto una bellissima frase... Dio si e' ripreso la sua mano..... rip
    1 point
  12. Grazie Diego per aver portato la magia del calcio per la bellezza di 7 anni nella nostra Serie A. Anch'io ho ricordi davvero poco nitidi di lui calciatore essendo del 1984, ma fin da bambino ho sempre avuto incorporato il mito di Diego percependolo anche grazie ai racconti di chi invece lo aveva vissuto come una sorta di divinità che nulla aveva a che fare con gli altri, compresi anche fuoriclasse di primissima fascia. Ribadisco quello che ho sempre detto, un talento calcistico simile difficilmente lo rivedremo in questa vita.
    1 point
  13. Puoi giudicarlo come vuoi... Ma oggi per chi ama il calcio e per chi ama lo sport è un giorno triste. Punto.
    1 point
  14. Un anno tremendo. Se n'è andato il calcio, D10S. Sono nato nel 1994, purtroppo non posso sapere cosa significhi essere un napoletano del Maradona calciatore. Ma so cosa significa Maradona per la mia città, ed è un qualcosa che non si può spiegare. Che la terra ti sia lieve caro Diego. Hai reso felice un popolo intero semplicemente dando un calcio ad un pallone: una divinità.
    1 point
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use & Privacy Policy.