Welcome Back Nba!!!!!!!!!!!!!!!


…overtime sofferti, vittorie importanti, partite in back to back, lo spuntino alle 5.30, amici, forum, cappuccino e cornetto post diretta, falli non fischiati, canestri da tre, buzzer beater, la second unit ed i titolari, la cravatta di Saiger, l’intervista a fine primo tempo, il commento di Stu Lantz, le occhiaie della mattina, la sveglia che suona puntuale alle 4.30 del mattino, gli highlights,League Pass, l’home page di nba.com e twitter, aneddoti, ricordi, brividi, emozioni, pensieri, lacrime, arrabbiature, telecomandi contro la tv, il playmaker avversario, i rimbalzi e le palle perse, il Pick&Roll, Figueroa Street, lo Staples,il Madison, il Rose Garden, l’American Airlines Arena ed il Boston Garden, i tacoos, i cori “MVP! MVP!”, il “beat L.A.” ,la paura e l’odio degli avversari, i racconti, ESPN e l’ABC, il Los Angeles Times e l’OC Register, la Noche Latina, i miracoli di Mitch e le cazzate di Mike Brown, la statua di Magic, la regalità del principe catalano Pau, la leggenda di Kobe, Superman in città ed il genio di Steve Nash, la sregolatezza di World Metta, Jack Nicholson in prima fila, le serate svogliate e le sconfitte programmate, la deadline ed i contratti in scadenza, le sfide immancabili, i nuovi ed i vecchi rivali, le Finali perse e le Finali vinte…

Noi siamo pronti a ricominciare e voi?

Bentornata Nba!!!!!!!!!
Let’s Go Lakers!!!!!!!!!!!
Redazione LakersLand

Lakersland.it © 2006-2019